Jump to content
L.Costigan

Sebasta Vettel

Vettel 2019  

22 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Seb nel 2019?

    • Top (2013)
    • Alto (2015)
    • Sufficiente (2016)
    • Insufficiente (2018)


Recommended Posts

Per me esagerate, Vettel non ha fatto di certo una delle sue gare migliori e il confronto col compagno accentua questo dato, tuttavia una gara non è assolutamente sufficiente per darlo per finito.

Certo, dopo 2 mondiali persi con un auto che meritava di più, questo momento è psicologicamente delicato, vediamo se emergerà il 4 volte campione del mondo o la versione 2018 di Vettel 

Share this post


Link to post
Share on other sites

sul passo non c'era ma non è quello che è preoccupante. il testacoda è inspiegabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo Seb sta proseguendo il trend errori-sfiga inaugurato a Hokenheim. Le colpe sue comunque sono sue. Poche storie.

 

Sverniciato dal compagno e dal rivale, io lo vedo male. Sono batoste che segnano. Mi dispiace perché è veramente un bravo ragazzo.

 

Forza Seb!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che bello vedere tifosi che non aspettano altro che rimettere in discussione un quattro volte campione del mondo. Sembra che ogni volta ci sia un'attesa spasmodica per un suo errore per ritirare fuori sempre i soliti discorsi. Addirittura in Australia per un lungo in Q2 si parlava già di primo errore stagionale. La squadra lo mette nel traffico ieri ma la colpa è sua che non sorpassa tutti tenendo allo stesso tempo le gomme in temperatura. Ogni volta è così, poi quando fa le cose bene... eh ma non basta.

 

Dai su, serve più equilibrio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro, nonostante un auto quasi sempre molto competitiva, non vince da Spa, che saranno una decina di gare...

Adesso, SebMat ha scritto:

Che bello vedere tifosi che non aspettano altro che rimettere in discussione un quattro volte campione del mondo. Sembra che ogni volta ci sia un'attesa spasmodica per un suo errore per ritirare fuori sempre i soliti discorsi. Addirittura in Australia per un lungo in Q2 si parlava già di primo errore stagionale. La squadra lo mette nel traffico ieri ma la colpa è sua che non sorpassa tutti tenendo allo stesso tempo le gomme in temperatura. Ogni volta è così, poi quando fa le cose bene... eh ma non basta.

 

Dai su, serve più equilibrio.

Sono d'accordo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SebMat ha scritto:

Che bello vedere tifosi che non aspettano altro che rimettere in discussione un quattro volte campione del mondo. Sembra che ogni volta ci sia un'attesa spasmodica per un suo errore per ritirare fuori sempre i soliti discorsi. Addirittura in Australia per un lungo in Q2 si parlava già di primo errore stagionale. La squadra lo mette nel traffico ieri ma la colpa è sua che non sorpassa tutti tenendo allo stesso tempo le gomme in temperatura. Ogni volta è così, poi quando fa le cose bene... eh ma non basta.

 

Dai su, serve più equilibrio.

 

amico io qui sono il tifoso più grande di seb, ma non esiste girarsi così visto quel che è già capitato nei mesi passati. è ingiustificabile. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SebMat ha scritto:

Che bello vedere tifosi che non aspettano altro che rimettere in discussione un quattro volte campione del mondo. Sembra che ogni volta ci sia un'attesa spasmodica per un suo errore per ritirare fuori sempre i soliti discorsi. Addirittura in Australia per un lungo in Q2 si parlava già di primo errore stagionale. La squadra lo mette nel traffico ieri ma la colpa è sua che non sorpassa tutti tenendo allo stesso tempo le gomme in temperatura. Ogni volta è così, poi quando fa le cose bene... eh ma non basta.

 

Dai su, serve più equilibrio.

Seb, con tutto il rispetto, i parametri quest'anno sono cambiati. Ha un vero pilota in squadra, con i suoi stessi mezzi, e quindi non ci sono più scuse.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rivedendo il replay direi sovrasterzo di percorrenza, non mi sembrava fosse già sul gas, certo è strano che sia stato così "snap" e non gli abbia dato il tempo di riprenderla 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, SebMat ha scritto:

Che bello vedere tifosi che non aspettano altro che rimettere in discussione un quattro volte campione del mondo. Sembra che ogni volta ci sia un'attesa spasmodica per un suo errore per ritirare fuori sempre i soliti discorsi. Addirittura in Australia per un lungo in Q2 si parlava già di primo errore stagionale. La squadra lo mette nel traffico ieri ma la colpa è sua che non sorpassa tutti tenendo allo stesso tempo le gomme in temperatura. Ogni volta è così, poi quando fa le cose bene... eh ma non basta.

 

Dai su, serve più equilibrio.

 

Rimettere in discussione. Nel 2018 è stato disastroso e pure nel 2017 non di certo esente da errori. Quest'anno inizia sulla stessa onda. Cosa dobbiamo fare? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è l'anno della consacrazione di.... @ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provavo imbarazzo io per lui quando si girava continuamente.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Beyond ha scritto:

 

amico io qui sono il tifoso più grande di seb, ma non esiste girarsi così visto quel che è già capitato nei mesi passati. è ingiustificabile. 

Ma sono d'accordo con te. Oggi ha avuto una gara incasinatissima, ha dovuto prendere 3 posizioni in pista, difendersi 3 volte per la posizione, alla fine è scivolato sull'ennesima buccia di banana della gara ma da un campione come lui non te lo aspetti. Ci sta. Però non ricominciamo a tirare fuori tutti gli errori della scorsa stagione appena sbaglia una gara.

 

Non aveva il passo di Leclerc ma non si può dire che sia stato pettinato, non dopo un distacco di 2 decimi in qualifca e 8 secondi in gara con 2 soste in mezzo prima dell'errore. Essere pettinati è un'altra cosa, chiedere a Hamilton 2 settimane fa.

 

Le macchine sono uguali ma gli assetti no, e probabilmente Leclerc oggi con la sua macchina si è adattato meglio a queste condizioni e l'assetto più scarico l'ha facilitato in qualifica ieri. Non possiamo saperlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la situazione è imbarazzante , inutile girarci attorno

 

sempre stesso errore nei duelli, sarà il quarto nel giro di 10 gare, come è possibile ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Mishima ha scritto:

 

Rimettere in discussione. Nel 2018 è stato disastroso e pure nel 2017 non di certo esente da errori. Quest'anno inizia sulla stessa onda. Cosa dobbiamo fare? 

2017 straordinario, 1 o 2 errori non compromettono un'annata fantastica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Baboden ha scritto:

Questo è l'anno della consacrazione di.... @ggr

Per lui non mi interessa. Non è un segreto cosa penso di lui dai tempi rb. Ma da pilota ferrari, non ho mai avuto nulla contro di lui sinoall'annoscorso. Quindi non mi si può dire che gli tifo contro. L'ho anche difeso al gp precedente. Ma oramai per me non ha più scusanti. Io vorrei vedere cosa scriverebbero i suoi avvocati, se fosse hamilton ad aver fatto i disastri che ha fatto dal luglio scorso.... spero per la FERRARI, non PER LUI, che si riprenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, SebMat ha scritto:

Ma sono d'accordo con te. Oggi ha avuto una gara incasinatissima, ha dovuto prendere 3 posizioni in pista, difendersi 3 volte per la posizione, alla fine è scivolato sull'ennesima buccia di banana della gara ma da un campione come lui non te lo aspetti. Ci sta. Però non ricominciamo a tirare fuori tutti gli errori della scorsa stagione appena sbaglia una gara.

 

Non aveva il passo di Leclerc ma non si può dire che sia stato pettinato, non dopo un distacco di 2 decimi in qualifca e 8 secondi in gara con 2 soste in mezzo prima dell'errore. Essere pettinati è un'altra cosa, chiedere a Hamilton 2 settimane fa.

 

Le macchine sono uguali ma gli assetti no, e probabilmente Leclerc oggi con la sua macchina si è adattato meglio a queste condizioni e l'assetto più scarico l'ha facilitato in qualifica ieri. Non possiamo saperlo.

 

stai cercando attenuanti che non ci sono.

gli errori dell'anno scorso vanno tirati in ballo perchè sono uguali.

pettinato è la parola corretta perchè lec lo ha sverniciato e se n'è andato con un passo chiaramente superiore.

punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SebMat ha scritto:

Ma sono d'accordo con te. Oggi ha avuto una gara incasinatissima, ha dovuto prendere 3 posizioni in pista, difendersi 3 volte per la posizione, alla fine è scivolato sull'ennesima buccia di banana della gara ma da un campione come lui non te lo aspetti. Ci sta. Però non ricominciamo a tirare fuori tutti gli errori della scorsa stagione appena sbaglia una gara.

 

Non aveva il passo di Leclerc ma non si può dire che sia stato pettinato, non dopo un distacco di 2 decimi in qualifca e 8 secondi in gara con 2 soste in mezzo prima dell'errore. Essere pettinati è un'altra cosa, chiedere a Hamilton 2 settimane fa.

 

Le macchine sono uguali ma gli assetti no, e probabilmente Leclerc oggi con la sua macchina si è adattato meglio a queste condizioni e l'assetto più scarico l'ha facilitato in qualifica ieri. Non possiamo saperlo.

Pettinato sì.

Guida una Ferrari da 4 anni, il suo compagno da 4 mesi. Quantomeno i primi periodi dovrebbe essere superiore, cosa che qui in Bahrain non lo è stato.

Dopo la partenza aveva un buon gap su Leclerc e gli altri, si è fatto passare e il suo compagno girava di poco più veloce.

Che poi gli hanno cannato la strategia su quello sono d'accordo, ma un pilota che deve vincere il Mondiale non può cadere così in basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma pure Hamilton alla seconda gara lo scorso anno si è ritrovato dietro Bottas, lo stesso Seb ad inizio dello scorso anno se non era per qualche errore di Kimi in qualifica rischiava di finire dietro sia in Australia, che in Bahrain che in Cina. Non si può sempre essere più veloci del proprio compagno di squadra, soprattutto quando parliamo di un futuro fenomeno, e non del primo pilota che capita come Bottas.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, SebMat ha scritto:

Ma pure Hamilton alla seconda gara lo scorso anno si è ritrovato dietro Bottas, lo stesso Seb ad inizio dello scorso anno se non era per qualche errore di Kimi in qualifica rischiava di finire dietro sia in Australia, che in Bahrain che in Cina. Non si può sempre essere più veloci del proprio compagno di squadra, soprattutto quando parliamo di un futuro fenomeno, e non del primo pilota che capita come Bottas.

 

se non avesse fatto quella cagata avrebbe giusto secondo oggi. dietro ham ma il doppio dei punti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

sta deludendo, e pure molto.

 

fa errori, sto weekend era sempre più lento di leclerc e vorrei ricordarvi che pure in australia ne aveva di più sul finale di gara ma l'ordine di scuderia ha congelato le posizioni. Va bene che leclerc è un predestinato, ma lui le sta buscando.

Ha perso molta reputazione da quando è arrivato in ferrari, almeno la mia. Lo scambierei da subito con lewis ora come ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×