Jump to content
L.Costigan

Sebaspin Vettel

Vettel  

43 members have voted

  1. 1. Dove sarà nel 2021?

    • In Mercedes
    • In Aston Martin
    • Sul divano di casa


Recommended Posts

lui ha fatto esperienza con le vasche da bagno rosse

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, JLP ha scritto:

ha l'aria di uno che l'anno prossimo si ritira :sisi: 

IMHO naturalmente

 

serve gioventù per farsi scivolare addosso le porcate di questa F1 (e credo che dall'interno siano molto peggiori da sopportare)

 

In realtà secondo me oggi sono venute fuori altre scuderie che potrebbero interessare. Una racing point ad esempio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una bella Aston Martin. 

Lo vedo bene lì 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, SuperScatto ha scritto:

 

In realtà secondo me oggi sono venute fuori altre scuderie che potrebbero interessare. Una racing point ad esempio. 

 

non so se c'è spazio per lui. dovrebbero cacciare Perez

non credo che il padre licenzi il figlio, a meno che lui decida di mettersi a fare il team principal :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, JLP ha scritto:

 

non so se c'è spazio per lui. dovrebbero cacciare Perez

non credo che il padre licenzi il figlio, a meno che lui decida di mettersi a fare il team principal :asd:

Potrebbe essere.

Stroll è un bravo pilota ma nella media.

Se il padre viole vincere sa che la coppia Perez Vettel è quella giusta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conta niente ma l'errorino lo ha fatto anche oggi, no bene. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, F.126ck ha scritto:

Non conta niente ma l'errorino lo ha fatto anche oggi, no bene. 

Vabbè errorino dettato dal fatto di voler portare al limite un cancello... ci sta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno si limiterà a buscarle dal compagno e ad incassare il suo ultimo lauto assegno. Già era in fase zero sbatti prima, figurarsi adesso con sto catorcio e già appiedato dal team.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vuole continuare deve tornare ai suoi livelli, c'è chi è arrivato in q3. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, F.126ck ha scritto:

Se vuole continuare deve tornare ai suoi livelli, c'è chi è arrivato in q3. 

Sai che non lo difendo...ma stiamo davvero parlando del decimo in più o in meno? Una cosa è certa: Vettel non è superiore a Leclerc adesso ed è un dato di fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche andasse in Mercedes o in RBR come zerbino rispettivamente di LH e uberMax, non sarebbe più in lotta per il mondiale.

quindi se non vuole emulare Kimi o Barrichello è meglio che si ritira  

 

PS: tutto il rispetto per Kimi e Barichello che qualche vittoria se la sono presa anche dopo il mondiale per Kimi e l'esperienza Ferrari per Barrichello

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Aerozack ha scritto:

Sai che non lo difendo...ma stiamo davvero parlando del decimo in più o in meno? Una cosa è certa: Vettel non è superiore a Leclerc adesso ed è un dato di fatto.

In gara forse gli è ancora superiore per me

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se fosse morto dopo il quarto titolo sarebbe ricordato come un campionissimo, invece per come si stanno mettendo le cose, nonostante i mondiali vinti, passerà alla storia come una parentesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
11 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

In gara forse gli è ancora superiore per me

 

6° e 7° sarebbe un lusso

poi si scannino per chi arriva 6°...

 

:lewcry:

2 minuti fa, MartinM ha scritto:

Se fosse morto dopo il quarto titolo sarebbe ricordato come un campionissimo, invece per come si stanno mettendo le cose, nonostante i mondiali vinti, passerà alla storia come una parentesi.

 

ecco la ripresa del revisionismo.

Invece direi che quando ha vinto i 4 titoli era più giovane e molto più stabile e affidabile.

 

difatti tempo fa ho letto pure che gli ultimi anni di Schumy in Mercedes erano le dimostrazione che i titoli vinti erano un caso... ripetuto 7 volte :asd: 

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non penso si possa paragonare il declino di un pilota di 40 anni, tornato alla formula 1 dopo anni di assenza, al declino precoce di un pilota prima dei 30 anni.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è chi declina prima di altri

non voglio difenderlo a tutti i costi!

ho notato gli errori nel 2018, 2019 e anche quello di oggi (ho notato pure quelli del 2016 e 2017 ma erano fatti in era di luna di miele e messi da tutti nel dimenticatoio) ma tutti gli errori fatti e che può fare non cancelleranno mai quattro titoli vinti con merito.

 

concludo ricordando che non sopporto per niente queste dichiarazioni di revisionismo storico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

non è revisionismo, è la constatazione che nella percezione comune verrà  probabilmente considerato non all'altezza di altri piloti suoi contemporanei come ad esempio Alonso o Hamilton

Edited by MartinM

Share this post


Link to post
Share on other sites

La gente dimentica che con il tempo si può si migliorare, ma anche peggiorare

 

E comunque sono discorso inutili con quell'aborto di auto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, F.126ck ha scritto:

Non conta niente ma l'errorino lo ha fatto anche oggi, no bene. 

Esatto, ma oramai non spariamo sulla croce rossa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Giovy_1006 ha scritto:

La gente dimentica che con il tempo si può si migliorare, ma anche peggiorare

 

E comunque sono discorso inutili con quell'aborto di auto. 

Oppure potrebbe anche essere che molti piloti bravi, sopra la media, hanno vinto uno o più titoli perché si sono trovati nel posto giusto al momento giusto nelle condizioni (compagno di squadra) giuste. Il tutto senza, magari, essere dei campionissimi. Altri, magari, magari, ancora più bravi non hanno vinto nulla perché non sono mai stati nella condizione di farlo

 In F1, prima di tutto, vince la macchina. Dal 2009 al 2013 di Hamilton si ricorda gran poco. Mica perché era scarso (a parte un 2011 alla Benny Hill con Massa) ma perché la macchina non c'era.

Io ai fenomeni che calano vistosamente prima dei 30 anni, quando a 30 anni puzzi ancora di latte ci credo poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×