Jump to content
L.Costigan

Lo spodestato Sebastian Vettel

Vettel 2019  

22 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Seb nel 2019?

    • Top (2013)
    • Alto (2015)
    • Sufficiente (2016)
    • Insufficiente (2018)


Recommended Posts

Ha bisogno di mettere in fila degli weekend come questo (e quello passato). Dove fa il suo, non commette errori e porta punti pesanti. Sembrerebbero briciole parlando di un campione del mondo ma abbiamo visto da che periodo sta venendo e fare bene anche cose "semplici" porta morale e restituisce sicurezza.
Il sorpasso su Lec non è certo di quelli da leccarsi le orecchie ma il fatto che sia stato calmo e si sia infilato in maniera pulita senza sbavature è positivo visto che manovre simili in passato le ha cannate.
E’ ancora presto per dare qualsiasi giudizio ma mi auguro che sia sulla strada per riprendersi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, KimiSanton ha scritto:

L'andare più lunghi penso fosse pianificato fin da prima stavolta

 

improbabile, in radio adami gli ha detto che passavano al piano c

immagino che il piano a fosse una sosta su hard come lec, il piano b fosse 2 soste come lew, il piano c una sosta tarda su soft

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il bello è che oggi Beyond fa il professorone, ma quando ieri in diretta gli ho detto che il plan C era andare su rosse, ho ricevuto testuale messaggio:

"seee ciao, le rosse durano 5 giri qua"

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

improbabile, in radio adami gli ha detto che passavano al piano c

immagino che il piano a fosse una sosta su hard come lec, il piano b fosse 2 soste come lew, il piano c una sosta tarda su soft

 

Pianificato nel senso che non è stata un'opzione campata per aria in quell'istante, ma uno delle possibili strategie già pensate. Potevano andare su quella o sulle due soste. La seconda gli avrebbe però fatto perdere più tempo su Leclerc essendo dietro. Sosta essendo davanti gli ha salvato qualche secondo.

 

Andare su Hard ugualmente sarebbe stato stupido, sarebbero andati in circolo uno dietro l'altro. Far allungare Vettel questa volta poteva anche avere senso, mal che vada finiva comunque quarto, la posizione di tutta la gara. Spesso certe strategie le facevano fare con qualche posizione migliore disponibile. Puntualmente da terzo/quarto a sesto.

1 minuto fa, ClaudioMuse ha scritto:

Il bello è che oggi Beyond fa il professorone, ma quando ieri in diretta gli ho detto che il plan C era andare su rosse, ho ricevuto testuale messaggio:

"seee ciao, le rosse durano 5 giri qua"

 

Ha fatto un'ottima gestione nei 30 giri finali. Non tanti hanno usato solo Soft e Medium (lui, Hulkenberg e Magnussen M+S, Kimi S+M che per me era pure più difficile), tutti sono andati con Hard.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Il bello è che oggi Beyond fa il professorone, ma quando ieri in diretta gli ho detto che il plan C era andare su rosse, ho ricevuto testuale messaggio:

"seee ciao, le rosse durano 5 giri qua"

 

che professorone? penso che nessuno si aspettasse un pit per le soft da far durare ben 30 giri, non che non fosse possibile in generale, ma sembrava troppo azzardato per la prestazione. poi chiaro la ferrari andava piano quindi le consumava meno magari :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci ero arrivato, sarà che sono più scemo di Rueda

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Io ci ero arrivato, sarà che sono più scemo di Rueda

:sebhonestly:

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Io ci ero arrivato, sarà che sono più scemo di Rueda

 

Hai detto tutto tu :asd:

 

Diciamo che 25/30 giri con Soft si potevano fare con buon ritmo anche a carburante pieno. E' anche vero che Sainz e Raikkonen con le loro vetture non sono proprio affidabili come riferimento, ma non era impossibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ClaudioMuse ha scritto:

Il bello è che oggi Beyond fa il professorone, ma quando ieri in diretta gli ho detto che il plan C era andare su rosse, ho ricevuto testuale messaggio:

"seee ciao, le rosse durano 5 giri qua"

Dai ancora retta a @Beyond :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leclerc was asked about Sebastian Vettel’s comment that he has been struggling with rear-end instability in the Ferrari.

"To be completely honest on that point I struggle less or I feel it less. I think he’s complaining a little bit of entry instability which doesn’t affect me as much.

I think these are the weaknesses of the car, we know them and we are trying very hard to fix them as soon as possible."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fino in Francia il confronto in qualifica tra Vettel e Leclerc era di 5-1, dopo i cambi alla vettura con un anteriore più preciso ed un posteriore più ballerino, la differenza si è quasi annullata. 

 

Sapevamo del differente stile di guida che hanno i due piloti, quasi agli opposti, non credete che sia un problema sviluppare la macchina se dai piloti arrivano indicazioni contrastanti? Uno chiede maggior sovrasterzo, l'altro un posteriore fisso a terra. Uno va forte in qualifica e poi fatica a gestire le gomme in gara, l'altro fa a pugni con la macchina nel giro secco e poi in gara vola. 

 

Devono trovare un miglior equilibrio secondo me. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minutes ago, SebMat said:

e poi in gara vola.

 

nei muri

  • Fernandello 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, ClaudioMuse ha scritto:

 

nei muri

Non sempre...a volte nei Guard rail :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, SebMat ha scritto:

Fino in Francia il confronto in qualifica tra Vettel e Leclerc era di 5-1, dopo i cambi alla vettura con un anteriore più preciso ed un posteriore più ballerino, la differenza si è quasi annullata. 

 

Sapevamo del differente stile di guida che hanno i due piloti, quasi agli opposti, non credete che sia un problema sviluppare la macchina se dai piloti arrivano indicazioni contrastanti? Uno chiede maggior sovrasterzo, l'altro un posteriore fisso a terra. Uno va forte in qualifica e poi fatica a gestire le gomme in gara, l'altro fa a pugni con la macchina nel giro secco e poi in gara vola. 

 

Devono trovare un miglior equilibrio secondo me. 

Non per dire, ricordo n. Interviste di vettel, in cui si lamentava dell'anteriore impreciso e del sottosterzo. Poi, è chiaro che il problema della macchina sia l'anteriore, se lui si trovava meglio, non è che si è poi visto.chissà che.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel e Raikkonen avevano stili quasi simili, mentre Leclerc e Vettel no.

Sarà un casino sviluppare la monoposto per il 2020.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In teoria se si crea un auto bilanciata dovrebbe andar bene a tutti e due i piloti.

 

Creare una monoposto troppo verso il sottosterzo o sovrasterzo ha dei contro non da poco conto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci vedo solamente il normale apprendistato di leclerc con le qualifiche. Specie sulla gestione della macchina in q3, lo diceva sempre anche lui. Una volta aggiustata la cosa, i due sono più o meno alla pari. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, ggr ha scritto:

Io ci vedo solamente il normale apprendistato di leclerc con le qualifiche. Specie sulla gestione della macchina in q3, lo diceva sempre anche lui. Una volta aggiustata la cosa, i due sono più o meno alla pari. 

Ggr deve migliorare nella gestione del carburante e delle gomme in gara.

Appena lo farà sarà un brutto cliente per tutti :thumbsup:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un anno fa qua il tedesco ottenne la sua ultima vittoria. Che bei ricordi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era un'altra monoposto quella del 2018.

Non voglio ripetermi, ma quì non andremo per la vittoria per il T2.

Ma sul podio potremmo arrivarci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×