Jump to content
L.Costigan

L'incolpevole Sebastian Vettel

Vettel 2019  

22 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Seb nel 2019?

    • Top (2013)
    • Alto (2015)
    • Sufficiente (2016)
    • Insufficiente (2018)


Recommended Posts

1 ora fa, crucco ha scritto:

Peccato, forse se in Ferrari avessero parlato chiaramente con i piloti e puntato dall'inizio su Leclerc ora ci giocheremmo il mondiale.

Mah, non penso proprio, la Mercedes è troppo superiore :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Bigmeu ha scritto:

 

Ok, con questa macchina non si trova, anche se mi sembra che in Canada andasse discretamente, però con la vettura dello scorso anno? Monza, Suzuka e COTA dell'anno scorso? La macchina non era questa e date le 5 vittorie nella prima parte di stagione direi che si trovasse abbastanza bene. Eppure gli errori fatti sono della stessa matrice. 

Canada viene prima dei cambiamenti di Francia, quindi non fa che rafforzare questa teoria. A Monza o a Suzuka non è che andava lento, si è girato in 2 tentativi di sorpasso dove ad avere la peggio poteva anche essere l'altro, non c'entrano niente con gli errori come quello di Monza di quest'anno dove si gira per eccessivo sovrasterzo, stessa cosa in Bahrain.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, crucco ha scritto:

Peccato, forse se in Ferrari avessero parlato chiaramente con i piloti e puntato dall'inizio su Leclerc ora ci giocheremmo il mondiale.

Veramente binotto parlò chiarissimo. Vettel è la nostra punta di diamante, il nostro caposquadra. Poi ha dovuto fare i conti con la realtà, facitato dal fatto che intanto causa la macchina, il mondiale sarebbe stato un sogno, ha lasciato via libera a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, crucco ha scritto:

Peccato, forse se in Ferrari avessero parlato chiaramente con i piloti e puntato dall'inizio su Leclerc ora ci giocheremmo il mondiale.

 

Direttamente la Champions League 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerato che Vettel è un 4 volte campione del mondo e stipendiato profumatamente dalla Ferrari, ci sta che all'inizio sia partito come prima guida.

Ora come ora non so quale siano le gerarchie, ma credo che già da un po' i valori all'interno siamo cambiati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si dovrebbe essere felici per l'unica nota positiva della stagione e invece lo si paragona alla prima guida Ferrari più scarsa degli ultimi 30 anni :maxnotme:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/9/2019 Alle 09:04, crucco ha scritto:

Peccato, forse se in Ferrari avessero parlato chiaramente con i piloti e puntato dall'inizio su Leclerc ora ci giocheremmo il mondiale.

 

sicuramente se ad inizio Leclerc fosse stato dichiarato prima guida, Hamilton, dalla paura, non avrebbe vinto 8 gare :sisi: 

perchè altrimenti i circa 20 punti che avrebbe ora in più Leclerc non farebbero poi molta differenza

:maxnotme:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/9/2019 Alle 09:04, crucco ha scritto:

Peccato, forse se in Ferrari avessero parlato chiaramente con i piloti e puntato dall'inizio su Leclerc ora ci giocheremmo il mondiale.

 

E come? Nelle prime gare la Ferrari correva per il quarto e quinto posto

Share this post


Link to post
Share on other sites

STOP! Quel post era leggermente ironico/sarcastico/non da prendere seriamente. Praticamente cavalcava l‘euforia delle due vittorie consecutive e disegnava scenari fantastici e, cosa a tutti chiara, irrealizzabili.

 

Visto che avete risposto in tanti, fatemi almeno il piacere di regalarmi qualche cuoricino... per favore.

 

:)

  • Like 2
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, crucco ha scritto:

STOP! Quel post era leggermente ironico/sarcastico/non da prendere seriamente. Praticamente cavalcava l‘euforia delle due vittorie consecutive e disegnava scenari fantastici e, cosa a tutti chiara, irrealizzabili.

 

Visto che avete risposto in tanti, fatemi almeno il piacere di regalarmi qualche cuoricino... per favore.

 

:)

Crucco sei molto più attendibile quando cerchi di parlare della Juventus :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il pacchetto di aggiornamenti Ferrari sarebbe anche volto a ritrovare stabilità al posteriore. Vedremo anche da come si troverà Sebastian in pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo così rio si calma

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

Il pacchetto di aggiornamenti Ferrari sarebbe anche volto a ritrovare stabilità al posteriore. Vedremo anche da come si troverà Sebastian in pista.

Sono due anni che ci provano, da quando hanno dovuto eliminare il doppio monkey seat a fine 2017, ormai ci ho perso la speranza. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno potrà lamentarsi del sottosterzo, come ad inizio anno....

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, ggr ha scritto:

Almeno potrà lamentarsi del sottosterzo, come ad inizio anno....

e anche per oggi siamo a posto 567-FFE6-C-1-BF6-4787-9-FC4-E61-C5-C1075

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, SebMat ha scritto:

Sono due anni che ci provano, da quando hanno dovuto eliminare il doppio monkey seat a fine 2017, ormai ci ho perso la speranza. :asd:

 

Bhe ma guarda nel 2018 gli aggiornamenti funzionavano. Praticamente ne portavano ad ogni gara. 

Poi scazz.arono in generale quelli di Singapore.

 

Comunque sulla discussione stabilità posteriore-guida di Vettel, in parte può essere vero, ma non è nemmeno la causa principale delle ultime prestazioni.

 

Semplicemente Vettel ne aveva di meno in alcune piste rispetto al compagno, a prescindere dalla stabilità o meno del posteriore.

 

Come mai in Germania (parlo sull’asciutto fino alle qualifiche), Austria (come passo gara era identico a Charles) e Ungheria ha fatto gare dove sfortune e sfighe a parte era sostanzialmente sul livello di Leclerc? In due di queste era anche da vittoria. E la macchina non è cambiata molto in questi mesi, per quanto riguarda il posteriore.

 

A Spa in gara girava più o meno come Charles, qualche decimo in meno. Non avrebbe vinto ma sarebbe arrivato secondo quantomeno con un distacco normale. La gara è stata rovinata da quel bloccaggio in curva 1, per un suo errore.

A Monza la pole avrebbe potuta farla, quindi sintomo che con la macchina si trovava. In gara forse sarebbe stato più vicino, ma penso che anche qui sarebbe arrivato dietro a Charles. 

 

 

Penso che sicuramente cominci a soffrire la competizione del compagno, sarà interessante vedere il 2020. Certo se la macchina avrà ancora questi problemi pagando tanto dalla Mercedes, la competizioni tra compagni conterà veramente poco. 

Velocisticamente l’anno scorso aveva vette altissime, non penso che in pochi mesi si sia dimenticato come si guida veloce :asd:

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Speriamo così rio si calma

Più che calmarmi io, sono gli altri che ritornano a ricordare le pole e vittorie fatte da Vettel in Ferrari...Chi lo critica ora non è un suo tifoso.

:thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

Più che calmarmi io, sono gli altri che ritornano a ricordare le pole e vittorie fatte da Vettel in Ferrari...Chi lo critica ora non è un suo tifoso.

:thumbsup:

Ma infatti, mai detto di essere suo tifoso, nel senso che lo sarei ovunque vada. E un pilota ferrari, contento se fa bene, ma per la ferrari, non per lui. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, ggr ha scritto:

Ma infatti, mai detto di essere suo tifoso, nel senso che lo sarei ovunque vada. E un pilota ferrari, contento se fa bene, ma per la ferrari, non per lui. 

L'avevo capito il tuo pensiero a riguardo  eh eh :rotfl:

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, VincenzoFerrari ha scritto:

 

Bhe ma guarda nel 2018 gli aggiornamenti funzionavano. Praticamente ne portavano ad ogni gara. 

Poi scazz.arono in generale quelli di Singapore.

 

Comunque sulla discussione stabilità posteriore-guida di Vettel, in parte può essere vero, ma non è nemmeno la causa principale delle ultime prestazioni.

 

Semplicemente Vettel ne aveva di meno in alcune piste rispetto al compagno, a prescindere dalla stabilità o meno del posteriore.

 

Come mai in Germania (parlo sull’asciutto fino alle qualifiche), Austria (come passo gara era identico a Charles) e Ungheria ha fatto gare dove sfortune e sfighe a parte era sostanzialmente sul livello di Leclerc? In due di queste era anche da vittoria. E la macchina non è cambiata molto in questi mesi, per quanto riguarda il posteriore.

 

A Spa in gara girava più o meno come Charles, qualche decimo in meno. Non avrebbe vinto ma sarebbe arrivato secondo quantomeno con un distacco normale. La gara è stata rovinata da quel bloccaggio in curva 1, per un suo errore.

A Monza la pole avrebbe potuta farla, quindi sintomo che con la macchina si trovava. In gara forse sarebbe stato più vicino, ma penso che anche qui sarebbe arrivato dietro a Charles. 

 

 

Penso che sicuramente cominci a soffrire la competizione del compagno, sarà interessante vedere il 2020. Certo se la macchina avrà ancora questi problemi pagando tanto dalla Mercedes, la competizioni tra compagni conterà veramente poco. 

Velocisticamente l’anno scorso aveva vette altissime, non penso che in pochi mesi si sia dimenticato come si guida veloce :asd:

 

 

 

Perchè nonostante le difficoltà con la vettura resta uno dei piloti migliori in F1 da 10 anni a questa parte, normale vedere prestazioni più che convincenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×