Jump to content
L.Costigan

L'azionista SebAston Vettel

Vettel  

46 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Dove sarà nel 2021?

    • In Mercedes
    • In Aston Martin
    • Sul divano di casa


Recommended Posts

 

 

nzomma

 

I fischi a Silverstone non me li sarei aspettati e non ricordo molti casi del pubblico inglese, stessa cosa per Spa ( ma forse era per Greenpeace )

 

Poi tutte quelle ( inutili ) classifiche che fanno team, pubblico, piloti giornalisti lo ha sempre visto dietro.

 

 

 

A Spa, ho letto, era per Greenpeace. Fra inglesi e tedeschi vi è un rapporto "strano", a causa della seconda guerra mondiale. È l'unica spiegazione che ho per questo comportamento, unita alla frustrazione (come quella dei ferraristi) per il dominio schiacciante di Vettel.

 

Come persona lui è secondo me più simpatico di Schumacher. Ma in entrambi i casi non credo sia un criterio valido per giustificare dei fischi.

 

P.S. - che i tedeschi siano diversi in certe cose è vero: se date un'occhiata al video della festa di Interlagos, nella quale Vettel e Webber lasciano urlare i motori Renault delle monoposto, il tedesco indossa degli occhiali di sicurezza (è proprio tipico questo, lo fanno anche molti miei vicini durante il bricolage, indipendentemente dalla necessità) e Webber - quando Sebastian glieli offre - mi sembra li rifiuti quasi ritenendoli "non cool". La cosa mi ha fatto "sorridere"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però anche Schumy è Tedesco e, a maggior ragione se Vettel sembra più simpatico, non si capice perché non venisse fischiato dagli Inglesi a differenza di Seb.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però anche Schumy è Tedesco e, a maggior ragione se Vettel sembra più simpatico, non si capice perché non venisse fischiato dagli Inglesi a differenza di Seb.

 

Non saprei, me lo sono chiesto anch'io mentre scrivevo il post (:asd:). Forse perchè allora non c'era Lewis e forse il dominio di Seb sembra più schiacciante (?) Non saprei davvero.

 

Forse ho solo scritto un'idiozia, o una verità parziale. Devi chiederlo agli inglesi, non a me! :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel dominio di Schumacher non c'è mai stato un pilota inglese capace di limitarlo. Coulthard è scozzese, Hill vale solo per il 1994-1995. Ora contrapposto a Vettel c'è Hamilton. Per questo è così fischiato.

 

Ovviamente è una mia opinione, condivisibile o meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Io, come scrissi tempo fa, resto dell'opinione che lui veniva fischiato perchè veniva visto come un "intruso".

 

La gente era abituata a vedere duelli tra Ferrari, Mclaren e Williams, nonchè con qualche Costruttore di motore che è passato negli anni (Renault, Bmw, Toyota, Honda, ecc...)

 

Da 4 anni arriva questo giovanotto su una macchina la cui proprietà è una marca di bibite, che non aveva mai combinato nulla in F1 prima di allora.

Stravince tutto, sovverte i valori a cui la gente è abituata, toglie dal palcoscenico piloti e team a cui la gente è affezionata, inizia a stravincere e a dominare a mani basse in tutte le gare, e alla gente è iniziato così a a diventare antipatico.

 

Se avesse vinto così con una Mclaren, non sarebbe stato fischiato in quel modo e con quella ripetitività, anche se c'è da dire che la cultura sportiva della gente si è imbarabarita da un decennio a questa parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io, come scrissi tempo fa, resto dell'opinione che lui veniva fischiato perchè veniva visto come un "intruso".

 

La gente era abituata a vedere duelli tra Ferrari, Mclaren e Williams, nonchè con qualche Costruttore di motore che è passato negli anni (Renault, Bmw, Toyota, Honda, ecc...)

 

Da 4 anni arriva questo giovanotto su una macchina la cui proprietà è una marca di bibite, che non aveva mai combinato nulla in F1 prima di allora.

Stravince tutto, sovverte i valori a cui la gente è abituata, toglie dal palcoscenico piloti e team a cui la gente è affezionata, inizia a stravincere e a dominare a mani basse in tutte le gare, e alla gente è iniziato così a a diventare antipatico.

 

Se avesse vinto così con una Mclaren, non sarebbe stato fischiato in quel modo e con quella ripetitività, anche se c'è da dire che la cultura sportiva della gente si è imbarabarita da un decennio a questa parte.

 

Pienamente d'accordo.

Anche nel motomondiale c'è stato un episodio analogo: nel 2006 debutta un certo Casey Stoner che dal 2007 mette in difficoltà l'idolo delle folle Rossi facendo crollare la mitologia costruita sul pesarese e per di più guida la piccola (in confronto ai colossi giapponesi Yamaha ed Honda) Ducati.

Certo, non ha dominato come Vettel in F1, ma analogamente al tedesco si è "illecitamente" intrufolato al vertice della categoria e ha avuto la "colpa" di battere il mito del momento; ulteriore "colpa", il suo carattere schivo e riservato che rende impossibile il giornalismo alla mediaset e la costruzione di personaggi e le mitologie su di essi.

E l'australiano deve stare ancora sulle scatole a molti, visto che ogni tanto saltano ancora fuori commenti acidi su di lui (parlo in generale)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi ha battuto gente che correva con i suoi stessi mezzi e pure migliori... il paragone non mi sembra cosi azzeccato :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che il paragone con Rossi non c'entri molto, anzi nulla. Penso anche che Kimi Santon ed io siamo più vicini alla realtà. Anche la storia della "marca di bibite" va bene per i tifosi della domenica secondo me. Gli inglesi sanno da che gente e con quali mezzi economici è composta la "truppa" di Milton Keynes, per cui penso che non vi sia astio nè sorpresa se questi battono il proprio beniamino, che ai tempi di MSC non esisteva nella stessa forma e con la stessa intensità.

 

The Kraut (mi correggo, il termine è più vecchio) mi sembra il motivo principale...

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Kraut

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

nzomma

 

I fischi a Silverstone non me li sarei aspettati e non ricordo molti casi del pubblico inglese, stessa cosa per Spa ( ma forse era per Greenpeace )

 

Poi tutte quelle ( inutili ) classifiche che fanno team, pubblico, piloti giornalisti lo ha sempre visto dietro.

 

 

 

A Spa, ho letto, era per Greenpeace. Fra inglesi e tedeschi vi è un rapporto "strano", a causa della seconda guerra mondiale. È l'unica spiegazione che ho per questo comportamento, unita alla frustrazione (come quella dei ferraristi) per il dominio schiacciante di Vettel.

 

 

Io ero a Spa, non sotto il podio, ma ti assicuro che dalle "tribune" fischiavano Vettel (non c'era modo di sapere di Greenpeace dall'altra parte del circuito). Purtroppo dove mi trovavo io era pieno di esaltati inglesi che sembravano appena usciti da uno stadio di calcio. Io credo che non ci sia da stupirsi se negli ultimi anni gli inglesi che seguono la F1 siano diventati così, si adattano al personaggio che tifano. E scommetto che sono come i loro colleghi italiani che si lamentano dei tifosi di Monza, come faceva qualche esaltato anche in questo forum, prima di sparire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Io ero a Spa, non sotto il podio, ma ti assicuro che dalle "tribune" fischiavano Vettel (non c'era modo di sapere di Greenpeace dall'altra parte del circuito). Purtroppo dove mi trovavo io era pieno di esaltati inglesi che sembravano appena usciti da uno stadio di calcio. Io credo che non ci sia da stupirsi se negli ultimi anni gli inglesi che seguono la F1 siano diventati così, si adattano al personaggio che tifano. E scommetto che sono come i loro colleghi italiani che si lamentano dei tifosi di Monza, come faceva qualche esaltato anche in questo forum, prima di sparire.

 

 

Grazie per la testimonianza, ora ho le idee più chiare. Purtroppo il tifo porta spesso a certi eccessi, quando è cieco. Sarebbe invece necessario imparare a rosicare il più in silenzio possibile. Io, nel 21ennio fra Scheckter e Schumacher ho avuto modo di allenarmi, molti altri, arrivati a seguire la F1 durante il dominio di MSC, non sanno cosa significhi essere inferiori ed accettarlo, avendo la pazienza di aspettare tempi migliori, sognando ed illudendosi di anno in anno. Per questo molti non accettano il dominio Red Bull/Vettel e cercano giustificazioni e colpevoli dove non ci sono, oppure solo al di fuori delle mura di Maranello.

 

È dura. :dirol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti capisco bene, anche se ho vissuto solo 5 dei 21 anni... purtroppo molti ferraristi hanno iniziato a seguire mentre dominavamo e non hanno la giusta pazienza per sopportare Vettel. Altri, tifosi dei vari piloti, non sopportano che il tedesco sia considerato il migliore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La storiella degli inglesi sportivissimi è, appunto, una storiella. A Le Mans, quando morì Simonsen, quelli continuavano a bere e a fare i co****ni come se nulla fosse successo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me il tifo contro Vettel è molto simile al tifo contro Stoner sopratutto la fonte di questo tifo da stadio e cioè i media

 

nel motomondiale hanno esultato per una caduta di Stoner a Misano (nella regione in cui costruiscono la ducati) ma questo è un dettaglio trascurabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi ha battuto gente che correva con i suoi stessi mezzi e pure migliori... il paragone non mi sembra cosi azzeccato :asd:

 

Come al solito hai capito tutto.. :asd:

Ho paragonato Vettel a Stoner, per il fatto che entrambi sono apparentemente spuntati fuori dal nulla e hanno battuto i "predestinati" (Ferrari/Rossi); anche Stoner poi ha battuto gente che correva con i suoi stessi mezzi e pure migliori (informati!).

Consiglio un corso di lettura e comprensione del testo e uno di educazione civica (visto che fai sempre del sarcasmo irritante).

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Rossi ha battuto gente che correva con i suoi stessi mezzi e pure migliori... il paragone non mi sembra cosi azzeccato :asd:

 

Come al solito hai capito tutto.. :asd:

Ho paragonato Vettel a Stoner, per il fatto che entrambi sono apparentemente spuntati fuori dal nulla e hanno battuto i "predestinati" (Ferrari/Rossi); anche Stoner poi ha battuto gente che correva con i suoi stessi mezzi e pure migliori (informati!).

Consiglio un corso di lettura e comprensione del testo e uno di educazione civica (visto che fai sempre del sarcasmo irritante).

 

 

calmiamoci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diventerà papà anche lui :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III
Secondo il quattro volte iridato in questo modo si punisce chi ha lavorato bene tutto l'anno

 

"Immaginate se le partita dell'ultima giornata della Bundesliga valessero il doppio dei punti. Questo è assurdo e punisce quelli che hanno lavorato duramente per una stagione intera. Io preferisco le vecchie tradizioni della Formula 1 e non capisco queste nuove regole" ha detto Seb.

 

Come dargli torto...



Diventerà papà anche lui :)

 

Quindi perderà un secondo al giro... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco che deve fare un degno campione del mondo.

Avere il coraggio di dire che la nuova regola è una vaccata pazzesca!!

Spero che si uniranno anche altri piloti a questa assurdità!!

 

Immagino cosa succederà nell'ultimo GP.

Se pensiamo che nel 2012, per quella bandiera VERDE , Alonso ha pianto per 2 giorni asserendo che Sebastian non aveva effettuato dei sorpassi regolari,e che si alzò una bufera per 3 giorni facendo intervenire i piani alti della FIA, che succederà quando i punti saranno il doppio?! un massacro indefinibile!!!

Si spareranno a vista!!

CIRCO ALLO STATO PURO!!! ecco cosa sarà la F1 del 2014!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' già un circo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se non gli va bene perchè non si ritira?

ne ha già vinti 4

 

 

anzi si dovrebbero ritirare tutti e lasciare Todt, Ecclestone e tutti i team manager a far girare i restanti piloti leccapiedi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×