Jump to content
L.Costigan

L'azionista SebAston Vettel

Vettel  

46 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Dove sarà nel 2021?

    • In Mercedes
    • In Aston Martin
    • Sul divano di casa


Recommended Posts

Stella Bruno: "le RB sono proprio imbattibili"

 

Nico Rosberg: "mah, soprattutto lui, non le RB"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nico Rosberg ha appena detto intervistato da Stella Bruno che Seb era imprendibile lui!.. Ha proprio specificato che la red bull chiaramente era buona ma lui ci ha messo molto del suo..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se lo dice Rosberg allora deve essere proprio cosi, tanto di cappello a Vettel :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma è ovvio, senza di lui a quest'ora la Red Bull avrebbe una vittoria in Malesia e basta. Anzi, forse nemmeno quella perché senza Vettel, le Ferrari avrebbero fatto prima fila e Fernando non avrebbe avuto nessuno da tamponare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sarei curioso di vedere Hamilton su una redbull, penso che a livello di punte velocistiche in qualifica andrebbe persino leggermente oltre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stella Bruno: "le RB sono proprio imbattibili"

 

Nico Rosberg: "mah, soprattutto lui, non le RB"

Ha semplicemente detto la verità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma purtroppo per Hamilton esistono anche le gare, dove è spesso incostante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbe anche darsi, ma non su tutte le piste. E comunque non ha mai raggiunto tali livelli di velocità e costanza in gara.

Edited by Rubster Steels

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma chi ha detto che farebbe le stesse cose con la F138?

 

Vettel in Ferrari secondo me starebbe davanti ad Alonso in classifica generale per il semplice motivo che lo batterebbe costantemente in qualifica, soprattutto l'Alonso di quest'anno.

 

La classifica dice che l'unica Red Bull davanti ad Alonso è la sua, se lo togli alle lattine o metti al posto suo Hamilton/Raikkonen/lo stesso Alonso, oppure Vettel sarebbe comunque in testa al mondiale, seppur con un vantaggio decimato.

 

 

Cioè se Vettel guidasse la F138 e un Alonso/Hamilton/Raikkonen fossero al posto suo in Red Bull, il tedesco sarebbe ugualmente in testa al mondiale? E come fai a dirlo? Io ci credo pochissimo.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stella Bruno: "le RB sono proprio imbattibili"

 

Nico Rosberg: "mah, soprattutto lui, non le RB"

 

:up:

 

Oggi più che mai è giusto dargli i suoi meriti, una gara da autentico campione. Qualsiasi tifoso Ferrari dovrebbe solo gioire del fatto che prima o poi questo ragazzo vestirà di rosso, anche se adesso è un rivale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con Alonso che vuole rinnovare fino al 2033? Boh, dubito :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

I tifosi Ferrari un campione in squadra ce l'hanno già, aspettano solo una vettura che non prenda più uno o due secondi al giro su certe piste (e un po' meno su altre).

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma purtroppo per Hamilton esistono anche le gare, dove è spesso incostante.

Si ma l'anno scorso ad esempio non ha perso per incostanza sua in gara, con un mezzo a tratti alla pari con la redbull e in mano sua anche oltre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioè se Vettel guidasse la F138 e un Alonso/Hamilton/Raikkonen fossero al posto suo in Red Bull, il tedesco sarebbe ugualmente in testa al mondiale? E come fai a dirlo?

 

 

No, hai letto male. Le possibilità sono due:

1. Raikkonen/Hamilton/Alonso al posto di Vettel sarebbero in testa al mondiale

2. Con chiunque altro al posto di Vettel in RB e Vettel al posto di Massa, Vettel sarebbe comunque in testa al mondiale (ovviamente con un margine molto inferiore ad ora)

 

Sul secondo punto, baso la mia teoria sul fatto che Vettel è superiore ad Alonso in qualifica, mentre in gara sono alla pari o comunque Alonso non avrebbe così tanto margine da ribaltare sempre il risultato negativo del sabato.

Edited by Rubster Steels

Share this post


Link to post
Share on other sites

I tifosi Ferrari un campione in squadra ce l'hanno già, aspettano solo una vettura che non prenda più uno o due secondi al giro su certe piste (e un po' meno su altre).

 

Alonso non è eterno (almeno credo :asd:), e in ottica futura Vettel è il meglio che possa capitare alla Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Si ma purtroppo per Hamilton esistono anche le gare, dove è spesso incostante.

Si ma l'anno scorso ad esempio non ha perso per incostanza sua in gara, con un mezzo a tratti alla pari con la redbull e in mano sua anche oltre.

 

Personalmente non punterei mai su Hamilton, avendo a disposizione Vettel o Alonso. Certe volte fenomenale in qualifica ma certe volte sparisce dalla scena. Alonso e Vettel sono sempre e costantemente li. Se Alonso canna la qualifica, in gara viene sempre a galla con il suo non sbagliare mai e il ritmo assurdo. A Hamilton manca proprio l'essere costante in tutte le gare. Se avesse la costanza di rendimento già di un Räikkönen, probabilmente sarebbe ai livelli dei primi due.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I tifosi Ferrari un campione in squadra ce l'hanno già, aspettano solo una vettura che non prenda più uno o due secondi al giro su certe piste (e un po' meno su altre).

 

.. la ferrari i campioni l'anno prossimo li avrà.. ma secondo me Vettel purtroppo inizia a essere un pò troppo forte

Non vorrei essere pessimista ma la ferrari dovrà fare una vettura che non solo sarà pari ma probabilmente superiore alla redbull per poter sperare di stargli davanti

 

Edited by ilmonaco

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Cioè se Vettel guidasse la F138 e un Alonso/Hamilton/Raikkonen fossero al posto suo in Red Bull, il tedesco sarebbe ugualmente in testa al mondiale? E come fai a dirlo?

 

 

No, hai letto male. Le possibilità sono due:

1. Raikkonen/Hamilton/Alonso al posto di Vettel sarebbero in testa al mondiale

2. Con chiunque altro al posto di Vettel in RB e Vettel al posto di Massa, Vettel sarebbe comunque in testa al mondiale (ovviamente con un margine molto inferiore ad ora)

 

Sul secondo punto, baso la mia teoria sul fatto che Vettel è superiore ad Alonso in qualifica, mentre in gara sono alla pari o comunque Alonso non avrebbe così tanto margine da ribaltare sempre il risultato negativo del sabato.

 

 

Bè a grandi linee posso concordare, ma penso converrai che con "chiunque altro" al posto di Vettel in Red Bull, anche Alonso sarebbe in testa al mondiale con la F138. Questo per sfatare il mito che, secondo me, chiunque possa vincere con la RB. Non è così, naturalmente ci vuole anche la capacità di sfruttare al massimo una vettura del genere e non tutti possono riuscirci (vedi un pensionato alla Webber). Il mio concetto è sempre lo stesso: Vettel è velocissimo, solido e capace di sfruttare al massimo l'enorme potenziale tecnico che gli mettono a disposizione. In più, al momento ha acquisito una tranquillità che gli consente di non fare più il minimo errore. Tutto bellissimo. Aspetto di vederlo però, un giorno, in una situazione più complicata per capire come se la cava. Lo so che v'incazzate tutte le volte che lo dico, ma voglio vedere questo "mostro" alle prese con una situazione tecnica diversa, e vedere cosa combina. Se saprà vincere o addirittura dominare come sta facendo adesso, mi convincerò che è su un altro pianeta rispetto a tutti gli altri. Ma per adesso, chiedo venia, ho ancora qualche dubbio che possa valere davvero due secondi al giro rispetto a un Alonso o un Hamilton.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè a grandi linee posso concordare, ma penso converrai che con "chiunque altro" al posto di Vettel in Red Bull, anche Alonso sarebbe in testa al mondiale con la F138. Questo per sfatare il mito che, secondo me, chiunque può vincere con la RB. Non è così, naturalmente ci vuole anche la capacità di sfruttare al massimo una vettura del genere e non tutti possono riuscirci (vedi un pensionato alla Webber). Il mio concetto è sempre lo stesso: Vettel è velocissimo, solido e capace di sfruttare al massimo l'enorme potenziale tecnico che gli mettono a disposizione. In più, al momento ha acquisito una tranquillità che gli consente di non fare più il minimo errore. Tutto bellissimo. Aspetto di vederlo però, un giorno, in una situazione più complicata per capire come se la cava. Lo so che v'incazzate tutte le volte che lo dico, ma voglio vedere questo "mostro" alle prese con una situazione tecnica diversa, e vedere cosa combina. Se saprà vincere o addirittura dominare come sta facendo adesso, mi convincerò che è su un altro pianeta rispetto a tutti gli altri. Ma per adesso, chiedo venia, ho ancora qualche dubbio che possa valere davvero due secondi al giro rispetto a un Alonso o un Hamilton.

 

Quella situazione più complicata è quella in cui si è trovato già a inizio 2012 con quell'inizio pazzo di campionato e nel 2013, quando la Red Bull aveva grosse difficoltà in gara.

Nel 2012 a dimostrare di avere qualcosa in più in quella situazione complicata fu Alonso, quest'anno Vettel. E ora che ha un'auto vincente ma non dominante, domina.

 

Quei 2 secondi non sono esclusivamente farina del suo sacco, nessun essere umano con queste vetture potrebbe avere 2 secondi di margine.

Ma che stia facendo la differenza al livello del miglior Alonso/Schumacher/Senna di turno, ormai è per me fuori di dubbio.

Se sarà il più forte di tutti i tempi non si saprà mai, e comunque è un discorso che si può fare solo a carriera finita. Questo qua ha appena 26 anni...

 

Mi fa piacere comunque che tu riconosca che Vettel stia facendo la differenza in questa stagione, tempo fa quello che capivo dal tono dei tuoi post è che lo considerassi solamente un pilota sopra la media.

Edited by Rubster Steels

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Fantastico.

Non ho parole.

 

Quello che gli ho visto fare oggi l'avevo visto solo con lo Schumacher dei tempi d'oro, o in un'occasione con Hamilton.

 

Ha distrutto tutti, non ce n'era pane per nessuno in pista.

Viaggiava 2/3 secondi più forte di chiunque altro.

 

Non fosse stato per i suggerimenti del box, poteva doppiare quasi tutti.

 

La sua macchina è mostruosa, ma è veramente mostruoso anche lui.

Webber non era assolutamente in grado di fare quello che ha fatto lui oggi.

 

Questo mi ricorda sempre di più Clark, quando deve spingere sul serio.

So che Jim Clark, quando era alla Lotus, in un anno perse un giro a Monza, lo recuperò, passo in testa, prima di ritirarsi per un problema tecnico...

 

Secondo me Vettel non vale ancora Jim Clark, ma siamo quasi su quei livelli.

 

L'accoppiata Clark-Lotus era devastante (per gli altri) esattamente quanto lo è quella Vettel-Red Bull.

 

Un alieno alla guida di un'astronave: spaziale.

 

Edited by Rhobar_III

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×