Jump to content
L.Costigan

L'azionista SebAston Vettel

Vettel  

46 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Dove sarà nel 2021?

    • In Mercedes
    • In Aston Martin
    • Sul divano di casa


Recommended Posts

Ormai si esagera, negare che Vettel in quei 4 anni è stato il pilota più forte (o al massimo assieme ad Alonso, ma non dietro), vuol dire capire poco o nulla di F1.

Purtroppo per il tedesco questi ultimi anni rischiano di ridimensionarlo in modo significativo, anzi ormai lo stanno già facendo, ieri mi ha proprio fatto impressione vederlo girarsi per l'ennesima volta dopo aver subito l'ennesimo sorpasso di Hamilton, sembra di vedere Coulthard e Hill con Schumacher, non è ammissibile per un 4 volte campione del mondo...

Poi ci sono anche altri segnali che non vanno a suo favore in questi ultimi anni, ad esempio sul bagnato non azzecca una gara da anni eppure una volta era quasi al livello di Hamilton, se poi inizia pure a perdere la velocità sull'asciutto come ieri per lui è la fine.

Credo comunque che abbia le capacità per riprendersi ma lo deve fare da subito, ma non sarà facile perchè il suo diretto metro di paragone non è un più un 40enne ma una giovane promessa.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A onor del vero Webber nel 2010 aveva praticamente vinto il mondiale salvo buttare tutto alle ortiche con due errori nelle ultime gare decisamente da principiante.

Forse Seb si aspetta che Hamilton faccia altrettanto ma mi che sarà un lungo sperare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

bravo 

 

questo è che quello che vorrei sentire dai ferraristi: delusi e incazzati con Vettel, ma pronti a sostenerlo perché è pur sempre un pilota della Ferrari e perché senza le sue prestazioni sarà comunque impossibile sperare di poter lottare con la Mercedes per i titoli, Leclerc non potrà fare tutto da solo. 

Sono l'unico che lo sta sostenendo da ieri.

I veri ferraristi sono come me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

Ormai si esagera, negare che Vettel in quei 4 anni è stato il pilota più forte (o al massimo assieme ad Alonso, ma non dietro), vuol dire capire poco o nulla di F1.

Purtroppo per il tedesco questi ultimi anni rischiano di ridimensionarlo in modo significativo, anzi ormai lo stanno già facendo, ieri mi ha proprio fatto impressione vederlo girarsi per l'ennesima volta dopo aver subito l'ennesimo sorpasso di Hamilton, sembra di vedere Coulthard e Hill con Schumacher, non è ammissibile per un 4 volte campione del mondo...

Poi ci sono anche altri segnali che non vanno a suo favore in questi ultimi anni, ad esempio sul bagnato non azzecca una gara da anni eppure una volta era quasi al livello di Hamilton, se poi inizia pure a perdere la velocità sull'asciutto come ieri per lui è la fine.

Credo comunque che abbia le capacità per riprendersi ma lo deve fare da subito, ma non sarà facile perchè il suo diretto metro di paragone non è un più un 40enne ma una giovane promessa.. 

 

Non è questione di fare del revisionismo ma Vettel potrebbe avere sicuramente un paio di titoli in meno, il primo in particolare, dopo diversi errori nel corso della stagione, lo vinse sicuramente grazie a un finale di grande livello ma anche con l'aiuto fondamentale del compagno che si suicidò e della Ferrari che fece fuori Alonso.

Gli anni seguenti ebbe la macchina decisamente migliore e un Webber (che non era certo un fenomeno già di suo) relegato a ruolo di seconda guida e anche in fase di progressiva bollizione, fece grandi stagioni ok ma correva veramente sul velluto, già con Ricciardo faticò alla grande e ora che deve guadagnarsi duramente la pagnotta chissà come mai i risultati sono questi.

I limiti ormai sono evidenti ma io per primo non immaginavo fossero così grandi.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

La questione è che non è detto che scaricare la propria frustrazione per in pilota che da un anno fa ca su ca significhi non sostenerlo... Significa semplicemente esprimere (forse) una parte del proprio pensiero... Io vorrei pure sostenerlo, ma deve dare indizi di ripresa... Altrimenti diventiamo i crocerossini dei piloti falliti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha una percentuale di quasi il 50% di giravolte su se stesso nelle ultime 10 gare e ha collezionato numerosi gravi errori anche nelle precedenti. Lo sostengo è lo tifo come farei come con qualsiasi altro pilota Ferrari ma non è definitivamente un pilota su cui si possa puntare per il titolo. A meno di dargli in mano una vettura due spanne superiore a tutte le altre. Prima almeno quando c'era Kimi era quasi sempre più veloce di lui. Adesso invece come compagno ha un ragazzo che oltre a potere essere più veloce, come è stato ieri, sembra essere più freddo e lucido. Questa potrebbe essere la stagione del totale tracollo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Leno ha scritto:

A onor del vero Webber nel 2010 aveva praticamente vinto il mondiale salvo buttare tutto alle ortiche con due errori nelle ultime gare decisamente da principiante.

Forse Seb si aspetta che Hamilton faccia altrettanto ma mi che sarà un lungo sperare.

 

grazie alle numerose rotture di Vettel.

come prestazioni non ci fu granchè storia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lucaf2000 ha scritto:

 

grazie alle numerose rotture di Vettel.

.

 

...e anche agli errori del medesimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno il mondiale lui lo ha vinto, non come nel 2016.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Almeno il mondiale lui lo ha vinto, non come nel 2016.

 

:asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Almeno il mondiale lui lo ha vinto, non come nel 2016.

 

Ma io sono contentissimo della vittoria di Nico, sia perché mi sta simpatico sia perché senza la sua vittoria non mi starei gustando questo nuovo Hamilton 2.0.

Parliamo di te invece, ridotto ad aggrapparti alla sconfitta di Ham del 2016 per trovare qualche soddisfazione....forse è meglio dedicare più tempo ai pomodori, in fondo son rossi anche quelli :troll:

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre meno triste che entrare solo nei giorni delle giravolte di Vettel, per revisionargli la carriera, come un troll qualsiasi :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

è ancora presto per sentenziare, ma purtroppo temo sia finito

 

ormai ha chiaramente un complesso di inferiorità con Hamilton, speravo avesse risolto dopo l'anno scorso ma vedere l'errore di ieri è stata una pugnalata al cuore;

 

mettiamoci poi che ora in squadra c'è la nuova star, che rischia seriamente di minarlo velocisticamante e quindi psicologicamente, la squadra mano a mano perderà fiducia in lui e la sposterà su Leclerc (giustamente)

 

purtroppo  i miei timori si stanno concretizzando e se le cose dovessero continuare così bisognerà lasciarsi a fine stagione; detto questo finché   avrà la tuta rossa lo sosterrò. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' chiaro che mentalmente non è lucido. Ma non è che improvvisamente è diventato un brocco...Se nel 2017 c'è stata qualche possibilità di titolo, è stato grazie a lui. L'anno scorso fino al gp di Germania era stato ottimo (il lungo a Baku è un errore che ci stava)...Anche dopo il gp di Germania aveva cmq vinto a Spa. La mazzata finale è stata sicuramente Monza...

Secondo me basterebbe una vittoria per riprendersi. E lo spero tanto perchè umanamente merita almeno 1 mondiale con la Ferrari.

Forza Seb!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

In generale temo che Vettel stia soffrendo l'era ibrida, queste macchine. Lui deve sentire il posteriore ben saldo, e in tal senso una macchina adattissima a lui era la sf70. Ma aveva troppo drag e sui veloci non andava. Sia la 71 che la 90 sono evidentemente più performanti, ma anche più critiche da questo punto di vista.

Vettel é imbattibile in condizioni soggettivamente ideali, ma fatica più di altri se non si trova a proprio agio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Sempre meno triste che entrare solo nei giorni delle giravolte di Vettel, per revisionargli la carriera, come un troll qualsiasi :asd:

 

Veramente ho commentato anche il gp scorso come tutti da quasi 10 anni a questa parte....però non voglio ferire la tua sensibilità, magari eviterò effettivamente quelli dove si gira Vettel, in pratica mi toccherà scrivere un paio di volte all'anno....:ming:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, red27 ha scritto:

In generale temo che Vettel stia soffrendo l'era ibrida, queste macchine. Lui deve sentire il posteriore ben saldo, e in tal senso una macchina adattissima a lui era la sf70. Ma aveva troppo drag e sui veloci non andava. Sia la 71 che la 90 sono evidentemente più performanti, ma anche più critiche da questo punto di vista.

Vettel é imbattibile in condizioni soggettivamente ideali, ma fatica più di altri se non si trova a proprio agio.

 

In realtà in questi ultimi anni tutto sommato è sembrato veloce.

Il problema sono stati i numerosi errori.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Leno ha scritto:

 

Veramente ho commentato anche il gp scorso come tutti da quasi 10 anni a questa parte....però non voglio ferire la tua sensibilità, magari eviterò effettivamente quelli dove si gira Vettel, in pratica mi toccherà scrivere un paio di volte all'anno....:ming:

 

Non preoccuparti della mia sensibilità, divertitevi :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seb mi pare un problema oramai, e pure grosso.
ogni sfida finisce in testacoda

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

Non preoccuparti della mia sensibilità, divertitevi :up:

 

Dai su col morale che la macchina c'è e anche il pilota (non Vettel ovviamente :asd:)

Però ricordati che io son rimasto stoicamente anche quando Hamilton ne combinava di tutti i colori (2011), quando gli si rompeva il motore una gara si e una no (2012) e pure quando veniva battuto dal biondino (2016)....non son mica Claudimuse o Ema che da quando Vettel ha cominciato a essere pettinato son spariti dalla circolazione -_-

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×