Jump to content
L.Costigan

L'arcobaleno SebAston Vettel

Vettel  

53 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 2. Il 2021 di Seb

    • Tornerà a fare ottime prestazioni
    • Alternanza di buone gare con altre incolori
    • Continuerà la triste parabola discendente

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 03/01/2021 at 09:46 AM

Recommended Posts

è davvero un peccato che ancora non gli si dia il merito che ha..

 

 

giusto per statistica:oggi Seb ha superato le vittorie di Alonso (33 a 32)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la Red Bull dava davvero 2 secondi al giro agli altri ( come sostengono molti ferraristi e haters di Vettel ) allora mi pongo 2 domande su Mark Webber...

 

Significa che l'australiano va piano apposta perchè è fisicamente impossibile che tra Webber e Vettel ci siano 2 secondi nel piede

 

 

Qualcosa non quadra.

Edited by Raikkonen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel è fortissimo ma aspetto di vederlo senza una red bull sotto il c*lo per la riprova :smile2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ps qualcuno mi spiega perchè Vettel a inizio anno non dava 2 secondi a giro a Alonso? boom :smile2:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Vettel è fortissimo ma aspetto di vederlo senza una red bull sotto il c*lo per la riprova :smile2:

 

Ma che riprova vuoi avere?

 

Nel 2007 e nel 2008 la Red Bull non ce l'aveva.

E navigava a metà classifica.

 

Con un'altra macchina, tornerebbe anche lui tranquillamente a metà classifica.

 

Esattamente come Alonso sulla Renault del 2009.

O come Schumacher sulla F2005 o sulle ultime disgraziate Mercedes.

 

E' ovvio che il pilota, senza una buona macchina, non va da nessuna parte.

 

E' sempre stato così e sarà sempre così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non fate il solito errore di fare di una gara i valori di un'intera stagione, sappiamo bene come i valori in campo siano cambiati da pista a pista.

 

E poi i due secondi oggi non li prendeva solo Alonso, ma tutti. Compresa l'altra Red Bull

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Adesso gli bastano 91 punti per vincere il mondiale.

 

La combinazione minima che gli garantirebbe il titolo è: 1 secondo posto (18) + 5 terzi posti (75) = 93 punti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

E' sempre stato così e sarà sempre così.

 

 

forse non ti ricordi di quando Alonso con la Minardi fece una pole sotto il diluvio a Monza e vinse il giorno dopo,oppure quando arrivava 4° - 5°.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente le vorrà vincere tutte e risolvere il problema ben prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me vale più una vittoria come quella in Germania, dove ha combattuto tutta la gara contro avversari in condizioni tecniche almeno alla pari (le Lotus), senza sbagliare nulla, che questa passeggiata di salute molto simile al 90% delle sue vittorie.

 

Poi che quest'anno stia dimostrando una maturità e forza mentale impressionante è fuor di dubbio.

 

Hamilton è un altro grandissimo, ma il suo livello attuale è del tutto simile a quello del 2007, quando esordì in F1. Negli anni non si è migliorato così tanto, soprattutto in termini di costanza.

Vettel invece dal 2009 al 2013 cresce senza sosta.

 

Ora si spera di vederlo all'opera con una monoposto più umana, giusto per rendere più interessante il campionato.



 

Vettel è fortissimo ma aspetto di vederlo senza una red bull sotto il c*lo per la riprova :smile2:

 

Ma che riprova vuoi avere?

 

Nel 2007 e nel 2008 la Red Bull non ce l'aveva.

E navigava a metà classifica.

 

Con un'altra macchina, tornerebbe anche lui tranquillamente a metà classifica.

 

Esattamente come Alonso sulla Renault del 2009.

O come Schumacher sulla F2005 o sulle ultime disgraziate Mercedes.

 

E' ovvio che il pilota, senza una buona macchina, non va da nessuna parte.

 

E' sempre stato così e sarà sempre così.

 

 

Mi basterebbe vederlo con una Red Bull più umana, come fino a Monza nel 2012, quando Alonso gli era davanti di circa 40 punti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mi basterebbe vederlo con una Red Bull più umana, come fino a Monza nel 2012, quando Alonso gli era davanti di circa 40 punti.

 

Ed è riuscito a vincere anche quel mondiale, nonostante le difficoltà di una Red Bull tutt'altro che perfetta fino a Singapore.

 

Poi cosa ci tocca leggere, oggi ha fatto una passeggiata di salute... se riuscite a criticare anche la gara di oggi non ci sono possibilità di togliervi i paraocchi. Oggi ha fatto una gara con i controc@**i

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

 

 

 

E' sempre stato così e sarà sempre così.

 

 

forse non ti ricordi di quando Alonso con la Minardi fece una pole sotto il diluvio a Monza e vinse il giorno dopo,oppure quando arrivava 4° - 5°.

 

 

Non ti preoccupare Mito, io certe gare di Vettel con la sua Toro me le ricorderò sempre.

 

Però, obiettivamente, basta spulciare gli archivi per accorgersi che "nella normalità delle cose" (gare asciutte, con poco caos, ecc...) Vettel si qualificava o arrivava a metà classifica.

Che è una cosa normalissima: capitava a Schumacher con la F2005, ad Alonso con la Renault del 2009, ad Hamilton con la Mclaren del 2009.

 

Ciò che alcuni però si ostinano a non capire è che questo è un campione, certi risultati "incredibili" per la macchina che guidava allora li colse nelle condizioni più difficili o nelle gare più complicate, dove appunto sono i piloti migliori che fanno la differenza.

Dove per l'appunto la capacità del pilota acquisisce maggior valore in percentuale rispetto al solo valore del mezzo meccanico.

 

Però, dato che molti si ostinano in maniera perfino noiosa a ripetere: "Vorrei vederlo su altre macchine", cosa vuoi che gli si debba rispondere?

Che con macchine non all'altezza o sbagliate, nemmeno lui potrebbe cavare un ragno dal buco.

Ma la cosa è normalissima.

 

Ma vedrai che quando quel momento arriverà (e prima o poi i cicli finiscono per tutti), arriveranno a dire: "Lo sapevo, l'avevo sempre sostenuto. Vinceva solo grazie alla macchina".

Peccato che nel 2005 nessuno diceva le stesse cose per Schumacher...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo che solo oggi seb avesse questo vantaggio, ma è probabile che anche in altre gare avesse ancora margine. Ciò ci fa capire che il 90% dei giri seb li fa in assoluta tranquillità e che, a parte i primi 5-6 giri di gara e pochi altri, per il resto non spinge quasi mai. Il titolo è ormai una certezza, lo vincerà con 3 se non 4 gare d'anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

In ogni caso, oggi è stato costretto a farci vedere il reale potenziale della sua macchina.

Che è impressionante.

 

In quei 15 giri ha dovuto spremere al massimo tutto quello che la macchina gli poteva dare.

 

Ma sono convinto che solo pochi altri piloti attuali (Hamilton, Alonso o Raikkonen) sarebbero stati capaci di fare la stessa cosa che ha fatto lui in quei 15 giri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo vorrei vedere nelle stesse condizioni tecniche di Alonso. Non chiedo che guidi la Mclaren versione 2013.

Nei rari periodi dal 2010 a oggi, quando è successo, Vettel è finito spesso dietro. Non occorre ribadirvi quanto ha preso paga lo scorso anno nelle prime 12 gare.

Per me Alonso continua a essere il migliore, di pochissimo, dal 2010 a oggi. Anche con zero titoli mondiali a quattro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quanto ha preso paga? aveva 39 punti di svantaggio a Monza, che sarebbero stati praticamente nulli senza i guasti di Valencia e Monza, di cui non aveva alcuna colpa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Io lo vorrei vedere nelle stesse condizioni tecniche di Alonso. Non chiedo che guidi la Mclaren versione 2013.

Nei rari periodi dal 2010 a oggi, quando è successo, Vettel è finito spesso dietro. Non occorre ribadirvi quanto ha preso paga lo scorso anno nelle prime 12 gare.

Per me Alonso continua a essere il migliore, di pochissimo, dal 2010 a oggi. Anche con zero titoli mondiali a quattro.

 

Bene, sai cosa ti rispondo allora?

 

Che le stesse condizioni tecniche le potresti avere solo nel momento in cui i due corressero da compagni di squadra nella stessa scuderia.

 

Oggi è più che evidente che la sua macchina sia di un livello superiore rispetto a tutte le altre della categoria.

 

Ma nel momento in cui questa fase dovesse terminare, non si potrebbe mai sapere realmente se i due possano correre in condizioni tecniche similari.

Se non fino a quando non corressero nello stesso team.

 

Nel momento in cui la Red Bull dovesse iniziare a vincere quanto il team di Alonso o ad avere una media di qualifica equiparabile, si potrebbe dire: hanno una vettura identica.

 

Sbagliato!

A essere identici, semmai, sarebbero i risultati.

Ma nessuno potrebbe sapere se realmente le macchine fossero simili, o se una delle due avesse del vantaggio tecnico (anche se minimo ma non emerso) sull'altra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel ma non ti sei ancora stancato di vincere in carrozza? dai vieni da noi che qua le cose sono un tantino diverse...e magari ti diverti anche :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

quanto ha preso paga? aveva 39 punti di svantaggio a Monza, che sarebbero stati praticamente nulli senza i guasti di Valencia e Monza, di cui non aveva alcuna colpa

 

Anche Alonso ebbe un guasto a Monza che gli ha compromesso probabili 25 punti anziché 15.

 

E comunque fino a Singapore escluso, Alonso guidò decisamente meglio, non c'è ombra di dubbio, basti pensare che Webber aveva vinto due gare e lui una.

 

E questa è la dimostrazione che mentre Schumacher non aveva rivali alla sua altezza, ai suoi tempi, a parte hakkinen, questo invece ce li ha, ma purtroppo guidano monoposto che sono inferiori.

 

Quindi il paragone con Schumacher al momento non può sussistere, secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel ma non ti sei ancora stancato di vincere in carrozza? dai vieni da noi che qua le cose sono un tantino diverse...e magari ti diverti anche :asd:

 

Magari vi aiuta a qualificarvi un po' più avanti, così è anche più facile fare risultati :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×