Jump to content
L.Costigan

L'arcobaleno SebAston Vettel

Vettel  

53 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 2. Il 2021 di Seb

    • Tornerà a fare ottime prestazioni
    • Alternanza di buone gare con altre incolori
    • Continuerà la triste parabola discendente

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 03/01/2021 at 09:46 AM

Recommended Posts

misero come responsabile qualità una manager presa da FCA mi pare

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

il volante storto di Budapest :asd: 

 

Quale fu ufficialmente la causa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

 

Quale fu ufficialmente la causa?

Anche li un pezzo montato male, se ben ricordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

i commenti :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
17 minuti fa, PheelD ha scritto:

Per rimanere in tema 17-18: bella risposta di Arrivabene alle critiche sull'allora suo pilota di punta. Sicuramente Maurizio non era un fenomeno, ma anni luce meglio di Binotto...

 

Il problema di Arrivabene è che non contava nulla nella squadra. Decideva Marchionne, non lui.  Era un "pupazzo". Non a caso quando è mancato Marchionne è iniziato ad andare tutto in malora, compreso lo sviluppo dell'auto. Perchè? Perchè la struttura che aveva creato Sergio (come detto giustamente più volte Hulk Hogan perchè non mi ricordo il nick) funzionava SOLO con Sergio.

Lo schifo del 19 e 20 sarebbero successi anche con Arrivabene o pensate che lui avrebbe impedito alla FIA di segare la PU op alla Ferrari? E aggiungo un'altra cosa... Guardando le prestazioni di Sebastian nel 2019, nel 2020 e oggi forse bisognava usare il bastone un po' prima?

 

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 ore fa, red27 ha scritto:

Anche li un pezzo montato male, se ben ricordo

Mmm, non sono sicuro. L'angolo volante aumentò mano a mano durante la gara. Non era stabile come se avessero montato male il volante sul mille righe (passatemi il paragone). 

Avevo letto qualcosa a livello della cremagliera o addirittura sospensione. Ma anche li non è che siano trapelate tante info. 

10 ore fa, sterla ha scritto:

 

se facevano queste cappellate con vettel chissà cosa facevano quelli B di raikkonen...

Ecco, bisognerebbe ricordarlo quando si dice che due piloti abbiano la stessa auto. 

Edited by _Fred_

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, PheelD ha scritto:

Per rimanere in tema 17-18: bella risposta di Arrivabene alle critiche sull'allora suo pilota di punta. Sicuramente Maurizio non era un fenomeno, ma anni luce meglio di Binotto...

 

 

Almeno quest'uomo qua aveva un minimo di decenza e dignità.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Povero Sebastian, in mano a chi stava :cray:

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, _Fred_ ha scritto:

Ecco, bisognerebbe ricordarlo quando si dice che due piloti abbiano la stessa auto

 

Guarda caso appena la squadra b di Raikkonen è passata a Vettel sono cominciati i problemi a Seb. In un vecchio post avevo fatto la statistica ed era evidente.

Quello che non capisco è come un team al top come Ferrari debba avere meccanici a e meccanici b.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Ruberekus ha scritto:

i commenti :asd: 

 

BINOTTO OUT 🤡

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 11/5/2021 Alle 09:04, Ruberekus ha scritto:

:asd: 

antonini.jpg

 

al di là della battuta, ho trovato molto interessante il libro di Antonini su Vettel, e non è affatto un libro "contro" Vettel, anzi spesso lui prende le difese del tedesco e cerca di spiegare il perché di alcuni suoi atteggiamenti (altre volte invece lo rimprovera per la sua eccessiva puntigliosità, anche da ex addetto stampa della Ferrari); in generale mi sembra che, da persona che ha vissuto internamente gli anni di lotta mondiale, lui attribuisca le maggiori responsabilità del fallimento alle mancanze tecniche rispetto agli avversari

 

naturalmente il libro è pieno di aneddoti e curiosità interessanti, non solo su Vettel (per esempio racconta cosa successe a Schumacher nel 97 a Jerez), non voglio fare troppi spoiler, ne racconto giusto uno che è clamoroso: ricordate Austin 2017 ? Vettel aveva scavalcato Hamilton in partenza ma poi dovette cedergli la posizione per mancanza di passo e consumo eccessivo delle gomme...ebbene i meccanici avevano montato al contrario una piastra tra sospensioni e ruota, che nel corso della gara aveva sbilanciato l'assetto della macchina creando un consumo anomalo delle gomme...

Antonini è andato via a fine 2018 giusto? Perchè mi sarebbe interessato molto leggere cosa sia successo a metà 2019 dal GP di Francia in poi in cui Seb in pratica crollò nelle prestazioni dopo essere stato mediamente più veloce di Leclerc ad inizio anno, con quei cambi di assetto a sfavorire il bilanciamento al posteriore. Lì è stato veramente l'inizio del deterioramento del rapporto con la Ferrari secondo me.

 

Il libro racconta qualcosa riguardo la famosa Germania 2018? Non soltanto l'errore in sè di Seb, ma di tutta la gestione un po' difficoltosa del weekend con le strategie di Kimi e Seb a penalizzarsi a vicenda e il clima all'interno del team dopo la scomparsa di Marchionne.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, SebMat ha scritto:

Antonini è andato via a fine 2018 giusto? 

Si è dimesso a gennaio 2019.

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, ForzaFerrari ha scritto:

Si è dimesso a gennaio 2019.

Tempismo perfetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, SebMat ha scritto:

Antonini è andato via a fine 2018 giusto? Perchè mi sarebbe interessato molto leggere cosa sia successo a metà 2019 dal GP di Francia in poi in cui Seb in pratica crollò nelle prestazioni dopo essere stato mediamente più veloce di Leclerc ad inizio anno, con quei cambi di assetto a sfavorire il bilanciamento al posteriore. Lì è stato veramente l'inizio del deterioramento del rapporto con la Ferrari secondo me.

 

Il libro racconta qualcosa riguardo la famosa Germania 2018? Non soltanto l'errore in sè di Seb, ma di tutta la gestione un po' difficoltosa del weekend con le strategie di Kimi e Seb a penalizzarsi a vicenda e il clima all'interno del team dopo la scomparsa di Marchionne.

Ferrari spostò il bilanciamento più sull anteriore perchè l'auto aveva un enorme deficit di carico aerodinamico. Questo curò in parte (chiaramente non sufficiente) il tanto sottosterzo che aveva la SF 90. Il problema di Seb nel 2019 non fu la velocità ma il ripetersi di errori non accettabili da un team leader (Bahrein o Silverstone per fare un esempio).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
12 ore fa, SebMat ha scritto:

 

Il libro racconta qualcosa riguardo la famosa Germania 2018? Non soltanto l'errore in sè di Seb, ma di tutta la gestione un po' difficoltosa del weekend con le strategie di Kimi e Seb a penalizzarsi a vicenda e il clima all'interno del team dopo la scomparsa di Marchionne.

 

L'errore di Vettel in Germania 2018 fu figlio del mancato team order non dato a Raikkonen quando Vettel gli giunse dietro.

Vettel stette ben 10 giri con gomme nuove contro quelle usurate di Kimi. Erano su due strategie diverse, ed Arrivabene non ebbe le palle di dare il team order subito, facendo perdere tempo prezioso a Sebastian. Questo fece perdere tempo a Vettel che, restando dietro a Raikkonen, incominciò ad usurare a sua volta le sue gomme.  Non appena superò Kimi, dopo ben 10 giri (tanto ci misero al muretto nel comunicare il team order) la foga di recuperare il tempo perduto lo fece fare quell'errore.

La colpa fu del muretto Ferrari e non solo di Vettel.

 

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta parlare di Germania 2018 che è sempre un colpo al cuore.

 

Preferisco parlare delle tettine e della stempiatura

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti deve essere stato Lic a sbinnarla A muro col rapper disperso

O Arrivabene

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

In effetti deve essere stato Lic a sbinnarla A muro col rapper disperso

O Arrivabene

si dice s:b-button:innarla 

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che in quel momento ci fosse una confusione tale nel team che anche a prendere queste decisioni banali ci pensassero su in maniera quantomeno atipica.

Il 11/5/2021 Alle 19:42, Bombarolo di Torino ha scritto:

Il problema di Arrivabene è che non contava nulla nella squadra. Decideva Marchionne, non lui.  Era un "pupazzo". Non a caso quando è mancato Marchionne è iniziato ad andare tutto in malora, compreso lo sviluppo dell'auto. Perchè? Perchè la struttura che aveva creato Sergio (come detto giustamente più volte Hulk Hogan perchè non mi ricordo il nick) funzionava SOLO con Sergio.

Lo schifo del 19 e 20 sarebbero successi anche con Arrivabene o pensate che lui avrebbe impedito alla FIA di segare la PU op alla Ferrari? E aggiungo un'altra cosa... Guardando le prestazioni di Sebastian nel 2019, nel 2020 e oggi forse bisognava usare il bastone un po' prima?

 

Sicuramente Maurizio non era un fenomeno e era lì come braccio destro di Sergio, non discuto, però io ste difese da Sbinny non le ho mai sentite... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×