Jump to content
L.Costigan

L'arcobaleno SebAston Vettel

Vettel  

53 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 2. Il 2021 di Seb

    • Tornerà a fare ottime prestazioni
    • Alternanza di buone gare con altre incolori
    • Continuerà la triste parabola discendente

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 03/01/2021 at 09:46 AM

Recommended Posts

Adesso, Davide384 ha scritto:

Mah, secondo me non è caduto un bel niente. 

Vuoi mettere dominare un weekend sul bagnato con pole, vittoria e gara in testa dall'inizio alla fine rispetto a vincere senza sapere come sia accaduto grazie a una penalità e una fortuita serie di eventi. 

Oltre alla vettura trovi altre analogie fra l'impresa di Vettel e quella di Gasly? 

Era ironico :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, PheelD said:

Era ironico :asd:

Sì, ma fino ad un certo punto. Nell'immaginario collettivo non esistono distinguo. Del resto, ci sono utenti che si segano sulle statistiche del rapper.

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, Davide384 ha scritto:

 

Alla fine contano solo i risultati. Le chiacchiere stanno a 0.

 

Così come ci si ricorderà delle vittorie di Alonso alla 24h come vittorie normali e non senza avversari così tra 10 anni ci si ricorderà delle 2 storiche vittorie toro rosso at a monza con Vettel e Gasly. Stop.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella gara di ieri non ha colpe mentre il suo compagno...si è stampato a muro, dinuovo!!

Predestinato a prendere i guardrail.  :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi legge le statistiche su Wikipedia sì magari. 

 

Questa gara dimostra che per far vincere una Toro Rosso, evento più unico che raro, c'è bisogno di pitlane chiusa, bandiera rossa, penalità, ripartenze in griglia e tutto il resto. Vettel invece vinse dominando sul bagnato sabato e domenica, firmando una delle imprese più grandi della storia della F1. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma no, la toro rosso nel 2008 era un missile, in altre mani avrebbe vinto il mondiale. Fu l'unico anno in cui arrivò davanti in classifica alla redbull (se non ricordo male) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, ilmonaco ha scritto:

Ma no, la toro rosso nel 2008 era un missile, in altre mani avrebbe vinto il mondiale. Fu l'unico anno in cui arrivò davanti in classifica alla redbull (se non ricordo male) 

 

Sembra che in realtà la Toro rosso del 2008 l'avesse disegnata Newey, durante i fine settimana.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, crucco said:

 

Sembra che in realtà la Toro rosso del 2008 l'avesse disegnata Newey, durante i fine settimana.

Questo è vero, era praticamente uguale alla rb, solo che all'epoca nessuno piangeva sul forum

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come al solito la verità sta nel mezzo. Seb fece una gara perfetta con un'auto che gli consentiva di lottare per le prime posizioni.  Anche Bourdais si qualificò quarto quindi significa che la vettura era in grado di generare lap time estremamente competitivi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì a quasi un secondo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Questo è vero, era praticamente uguale alla rb, solo che all'epoca nessuno piangeva sul forum

beh il regolamento era diverso

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, SebMat ha scritto:

Sì a quasi un secondo. 

Nessuno sta dicendo che Bourdais era meglio di Vettel. Ho detto che la macchina consentiva di qualificarsi nelle posizioni di testa e ovviamente Vettel, che era di un altro livello, riuscì a fare la pole e soprattutto a vincere con una gara perfetta (come scritto sopra).

Edited by Bombarolo di Torino
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè anche Hulkemberg fece la pole in brasile con una carriola

 

Pure Maldonado fece il gp della vita in Spagna (con bruno lalli a parità di macchina a sportellare con le HRT ultimo)

Non mi sembra siano ricordati come grandi.

 

Sono quelle situazioni che capitano una volta ogni tanto. Nulla di che. Il difficile è stare sempre ai massimi livelli. A fare la prestazione della vita una volta son bravi quasi tutti.

 

Edited by Nemesis

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che in quell'anno vettel fece diverse imprese... Anche Brasile 2008 non fu malaccio. A momenti faceva perdere l mondiale a Hamilton. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maldonado nel 2012 fu TANTO una questione di gomme, secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Togli pure il "secondo me" quell'anno vinceva gente a caso, nel 2008 la F1 aveva ancora un minimo di serietà. (almeno le gomme)

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, crucco ha scritto:

 

Sembra che in realtà la Toro rosso del 2008 l'avesse disegnata Newey, durante i fine settimana.

Si mentre era in bagno in una "seduta".

Invece di leggere il Giornale o contare le mattonelle, si mise a disegnare la Toro Rosso giusto per perdere in po' di tempo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei fatti era una RB4, solo con motore diverso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ilmonaco ha scritto:

Diciamo che in quell'anno vettel fece diverse imprese... Anche Brasile 2008 non fu malaccio. A momenti faceva perdere l mondiale a Hamilton. 

Io mi riferisco a Monza 2008 come impresa singola.

 

Kovalainen disse testuale dopo la gara"oggi contro la toro rosso non c'era nulla da fare"

 

Poi Vettel si confermò, non si vincono 4 mondiali a caso, ma ogni volta che vedo gente parlare di Monza 2008 mi sembra si esageri. Come la pole di Hulkemberg, e maldonado in Spagna. Gare pazze, belle prestazioni, ma ripeto le cose difficili sono altre.

Per dire: di Vettel mi impressionò di più l'averci creduto fino alla fine dopo Corea 2010.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No! ma non mi metto a discutere con i troll.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×