Jump to content
L.Costigan

Il vecio Sebastian Vettel

Vettel 2019  

22 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Seb nel 2019?

    • Top (2013)
    • Alto (2015)
    • Sufficiente (2016)
    • Insufficiente (2018)


Recommended Posts

47 minuti fa, Rubster Steels ha scritto:

 

Prima di tutto, nell'ultimo anno ho avuto mia moglie incinta a rischio e ho tutt'ora dei seri problemi di salute, e venire a controllare il forum mentre mia moglie stava male e dovevo fare tutto io in casa o mentre ero attaccato a delle flebo in ospedale non era la mia priorità.

Prima di scrivere certe cose usa il cervello, altrimenti fai solo la figura del maleducato.

 

Io varie volte ho perso la voglia di scrivere sul forum perché mi rompe parecchio dover leggere gente - come te ma non solo, vale anche per i Ferraristi che lo fanno con gli altri - che non rispetta le opinioni altrui e passa il tempo a trollare inquinando il forum e rendendolo illeggibile.

Ero tornato l'anno scorso perché avendo un contatto interno pensavo facesse piacere avere qualche notizia aggiuntiva che non passa dai giornali, e ho apprezzato conversare con diversi utenti Ferraristi e non all'interno di questo forum che ho sempre apprezzato per la sua attività.

 

Potrei fare mille congetture anche io sul perché tu passi il tempo a gufare, tipo la frustrazione per il destino del tuo pilota preferito o per le pessime prestazioni della tua scuderia preferita, ma non lo faccio perché non serve a nulla. Non è così che dimostro di aver ragione e soprattutto non è così che voglio passare il mio tempo.

 

Tra l'altro vedo che continui a piegare la realtà e sopratutto distorci le risposte altrui per apparire migliore (più intelligente? più furbo? boh).

Io ho scritto degli esempi di errori di Alonso, non per far la conta, ma semplicemente per ricordare che nemmeno lui sia stato perfetto.

Puoi negarlo? No. Mi sono messo a pesarli rispetto agli errori di Vettel? No.

 

Tra l'altro mentre gli altri rispondevano civilmente e con commenti costruttivi, a differenza di te, ho anche menzionato un momento in cui Alonso non solo mi è piaciuto, ma sia andato oltre la perfezione compiendo un vero e proprio miracolo, quindi non trattarmi come uno incapace di riconoscere i meriti degli avversari o di chi mi sta antipatico.

 

E visto che l'hai tirato fuori, sul discorso bagnato non ho problemi ad essere d'accordo con tutti sull'errore pesantissimo di Seb in Germania, ma se dopo che tu mi hai fatto notare "Praticamente ha fatto una partenza anticipata ma è come se l'avesse fatto un milione di volte" solo perché ho dimenticato di usare il singolare (errore onesto, non volevo insinuare altro) e poi lo usi come metro di paragone per sostenere la tua tesi (legittima, ma che non permetti a nessuno di contestare nemmeno civilmente) capisco definitivamente che un qualsiasi confronto civile con te non è possibile.

 

A questo punto tieniti pure tutte le tue ragioni del mondo, tieniti le tue cotte per Alonso e Hamilton visto che appena li si nomina corri in loro difesa - anche se con pochi argomenti e tanti insulti - come se fossi la loro fidanzatina, ma d'ora in avanti mi tiro fuori, preferisco parlare con persone più mature, di bambini mi basta la mia. Se vuoi continua pure a menzionarmi ad ogni errore futuro di Vettel, tanto so benissimo che ce ne saranno, non mi importa. Anche perché la figura da piccolo uomo continuerai a farla tu.

 

Ciao a tutti.

Ti dedico la mia standing ovation di mezz'ora ed anche più. 

Sei un grande.

Non dare retta a persone che più di dare la propria opinione o il loro pensiero, non fanno altro che smontare solo il pensiero altrui.

 

Alonso ha avuto più aiuti da Massa rispetto a quanti ne avuti Vettel da Raikkonen.

Punto, stop. 

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi state buoni.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, F.126ck ha scritto:

Ragazzi state buoni.

 

 

Non so perché, ma mi viene in mente aldo Fabrizi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi sembra ci sia molto da discutere su chi tra Alonso e Vettel abbia avuto un maggior rendimento in Ferrari.

Il 2018 del tedesco è stato disastroso e anche il 2017 non è stato gran che secondo me, certo bisogna anche dire che il suo avversario (Hamilton/Mercedes) era più ostico di quello affrontato dall'asturiano (Vettel/RB) ma stiamo parlando comunque di una lunga sequela di errori decisamente marchiani ed evitabilissimi e di una evidente difficoltà a gestire la tensione interna ed esterna.

Secondo me l'unico punto in cui Vettel è preferibile ad Alonso è il giro secco in prova ma parliamo di una differenza abbastanza risicata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Rio Nero ha scritto:

ma intanto nel 2010 non riuscì a superare Petrov che ora fa il giardiniere

basta con questa leggenda

quell'anno senza drs non era facile superare quella vettura ad abu dhabi. non so quanti avrebbero fatto meglio

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era semplicemente impossibile, forse poteva buttarsi dentro e spaccare tutto alla Verstappen magari gli andava pure bene ma aveva altre due macchine da superare tra lui e il titolo, direi che l'errore mostruoso fu tutto del muretto Ferrari che levò all'asturiano un titolo che avrebbe meritato, anche se pure Vettel corse un finale di stagione di gran livello.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, spamilrosso ha scritto:

basta con questa leggenda

quell'anno senza drs non era facile superare quella vettura ad abu dhabi. non so quanti avrebbero fatto meglio

Hai ragione,  ma Alonso tentò 2 volte di sorpassare.

Due volte su 40 giri. Troppo poco per un pilota che stava giocandosi il titolo mondiale.

È vero che poi ne doveva superare altri 2, ma per me non si impegnò abbastanza. 

Poi, per carità,  ognuno resta nelle sue opinioni, ma quest'è. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ultima cosa, poi basta su questo vecchio argomento

 

1 minuto fa, Rio Nero ha scritto:

per me non si impegnò abbastanza.

Trovo assurdo dire che un pilota non si impegna nella gara che dovrebbe consegnargli il titolo. Se arriviamo a dire questo, mi arrendo :whiteflag:

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, spamilrosso ha scritto:

ultima cosa, poi basta su questo vecchio argomento

 

Trovo assurdo dire che un pilota non si impegna nella gara che dovrebbe consegnargli il titolo. Se arriviamo a dire questo, mi arrendo :whiteflag:

Spam secondo te Verstappen avrebbe fatto come Alonso  in quella gara?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Rio Nero ha scritto:

Spam secondo te Verstappen avrebbe fatto come Alonso  in quella gara?

 

verstappen sarebbe arrivato al contatto: quindi o ritiro o penalità

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non lo so, non sono nessuno per dirlo e non sono un suo tifoso, ma in quella gara mi sarei aspettato di più da Alonso.

Tutto qui. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, SebMat ha scritto:

Alonso ha avuto la fortuna di correre con la Ferrari in un periodo dove la gara contava nettamente più della qualifica, dove non è mai stato veloce e spesso finiva dietro Massa addirittura. In gara le sue qualità venivano risaltare tutte ma nella F1 di oggi avrebbe avuto molto meno chance di Vettel nel giocarsi il titolo. 

 

Cioè il tedesco portava costantemente in prima fila quel muro della SF70 H, di cosa parliamo. Un miracolo. 

 

14-5 nel 2010, 18-2 nel 2012.

 

spesso finiva dietro Massa :asd:

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Leno ha scritto:

Non mi sembra ci sia molto da discutere su chi tra Alonso e Vettel abbia avuto un maggior rendimento in Ferrari.

Il 2018 del tedesco è stato disastroso e anche il 2017 non è stato gran che secondo me, certo bisogna anche dire che il suo avversario (Hamilton/Mercedes) era più ostico di quello affrontato dall'asturiano (Vettel/RB) ma stiamo parlando comunque di una lunga sequela di errori decisamente marchiani ed evitabilissimi e di una evidente difficoltà a gestire la tensione interna ed esterna.

Secondo me l'unico punto in cui Vettel è preferibile ad Alonso è il giro secco in prova ma parliamo di una differenza abbastanza risicata.

 

Sono abbastanza d'accordo.

 

Alonso in generale è riuscito a tirare fuori dalle sue Ferrari il massimo ottenibile e ha perso l'unico mondiale fattibile per colpa di Domenicali e Co. (Abu Dabi).

Seb, che fino al 2017 era stato eccellente, lo scorso anno ha perso il mondiale con la macchina migliore per colpe sue. Mondiale tirato, anche se fosse arrivato sarebbe stato sudato. Ma vederlo buttare nel cesso a metà stagione resta la peggiore delusione e rimpianto dal mondiale di Kimi.

Abu Dabi, che comunque fù una sconfitta cocente, perlomeno ha l'attenuante di essere arrivati all'ultima gara a giocarsela con una macchina che era nettamente dietro alla RB.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Jordan ha scritto:

 

14-5 nel 2010, 18-2 nel 2012.

 

spesso finiva dietro Massa :asd:

 

 

 

Sì infatti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornando a parlare di Vettel,  finalmente, spero che il tedesco quest'anno sia sereno e motivato. 

Quando è in queste condizioni psicofisiche, è quasi imbattibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Jordan ha scritto:

 

14-5 nel 2010, 18-2 nel 2012.

 

spesso finiva dietro Massa :asd:

 

 

 

Ho detto spesso mica sempre, ma non significa nulla, le sue prestazioni in qualifica non sono mai state esaltanti e se si vinceva era perché faceva solide prestazioni in gara.

 

Uno dei pregi di Vettel è di portare costantemente la vettura oltre i limiti in qualifica, e lo ha dimostrato anche in Ferrari. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Rubster Steels ha scritto:

 

Prima di tutto, nell'ultimo anno ho avuto mia moglie incinta a rischio e ho tutt'ora dei seri problemi di salute, e venire a controllare il forum mentre mia moglie stava male e dovevo fare tutto io in casa o mentre ero attaccato a delle flebo in ospedale non era la mia priorità.

Prima di scrivere certe cose usa il cervello, altrimenti fai solo la figura del maleducato.

 

Io varie volte ho perso la voglia di scrivere sul forum perché mi rompe parecchio dover leggere gente - come te ma non solo, vale anche per i Ferraristi che lo fanno con gli altri - che non rispetta le opinioni altrui e passa il tempo a trollare inquinando il forum e rendendolo illeggibile.

Ero tornato l'anno scorso perché avendo un contatto interno pensavo facesse piacere avere qualche notizia aggiuntiva che non passa dai giornali, e ho apprezzato conversare con diversi utenti Ferraristi e non all'interno di questo forum che ho sempre apprezzato per la sua attività.

 

Potrei fare mille congetture anche io sul perché tu passi il tempo a gufare, tipo la frustrazione per il destino del tuo pilota preferito o per le pessime prestazioni della tua scuderia preferita, ma non lo faccio perché non serve a nulla. Non è così che dimostro di aver ragione e soprattutto non è così che voglio passare il mio tempo.

 

Tra l'altro vedo che continui a piegare la realtà e sopratutto distorci le risposte altrui per apparire migliore (più intelligente? più furbo? boh).

Io ho scritto degli esempi di errori di Alonso, non per far la conta, ma semplicemente per ricordare che nemmeno lui sia stato perfetto.

Puoi negarlo? No. Mi sono messo a pesarli rispetto agli errori di Vettel? No.

 

Tra l'altro mentre gli altri rispondevano civilmente e con commenti costruttivi, a differenza di te, ho anche menzionato un momento in cui Alonso non solo mi è piaciuto, ma sia andato oltre la perfezione compiendo un vero e proprio miracolo, quindi non trattarmi come uno incapace di riconoscere i meriti degli avversari o di chi mi sta antipatico.

 

E visto che l'hai tirato fuori, sul discorso bagnato non ho problemi ad essere d'accordo con tutti sull'errore pesantissimo di Seb in Germania, ma se dopo che tu mi hai fatto notare "Praticamente ha fatto una partenza anticipata ma è come se l'avesse fatto un milione di volte" solo perché ho dimenticato di usare il singolare (errore onesto, non volevo insinuare altro) e poi lo usi come metro di paragone per sostenere la tua tesi (legittima, ma che non permetti a nessuno di contestare nemmeno civilmente) capisco definitivamente che un qualsiasi confronto civile con te non è possibile.

 

A questo punto tieniti pure tutte le tue ragioni del mondo, tieniti le tue cotte per Alonso e Hamilton visto che appena li si nomina corri in loro difesa - anche se con pochi argomenti e tanti insulti - come se fossi la loro fidanzatina, ma d'ora in avanti mi tiro fuori, preferisco parlare con persone più mature, di bambini mi basta la mia. Se vuoi continua pure a menzionarmi ad ogni errore futuro di Vettel, tanto so benissimo che ce ne saranno, non mi importa. Anche perché la figura da piccolo uomo continuerai a farla tu.

 

Ciao a tutti.

 

Non ti curar di loro, ma guarda e passa.

L'importante è che resti con noi e non ci lasci :up:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, SebMat ha scritto:

...Uno dei pregi di Vettel è di portare costantemente la vettura oltre i limiti in qualifica, e lo ha dimostrato anche in Ferrari. 

 

Dici che a Hockenheim pensava di essere in qualifica? ;-)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, L.Costigan ha scritto:

 

Sono abbastanza d'accordo.

 

Alonso in generale è riuscito a tirare fuori dalle sue Ferrari il massimo ottenibile e ha perso l'unico mondiale fattibile per colpa di Domenicali e Co. (Abu Dabi).

Seb, che fino al 2017 era stato eccellente, lo scorso anno ha perso il mondiale con la macchina migliore per colpe sue. Mondiale tirato, anche se fosse arrivato sarebbe stato sudato. Ma vederlo buttare nel cesso a metà stagione resta la peggiore delusione e rimpianto dal mondiale di Kimi.

Abu Dabi, che comunque fù una sconfitta cocente, perlomeno ha l'attenuante di essere arrivati all'ultima gara a giocarsela con una macchina che era nettamente dietro alla RB.

Intendi 2010 o 2012?

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, SebMat ha scritto:

Ho detto spesso mica sempre, ma non significa nulla, le sue prestazioni in qualifica non sono mai state esaltanti e se si vinceva era perché faceva solide prestazioni in gara.

 

Uno dei pregi di Vettel è di portare costantemente la vettura oltre i limiti in qualifica, e lo ha dimostrato anche in Ferrari. 

 

7 qualifiche su 40 nelle quali Massa batte Alonso non è spesso, è rarità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×