Jump to content
MagicSenna

Noi che facciamo sport

Recommended Posts

Adesso, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

Ma non dovrebbe causare dolore? Comunque si, andrò a farmi controllare non appena le acque si saranno calmate

No non sempre, il legamento è infame perchè non ha recettori ma puoi sentire dolore se fai certi sforzi

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Aerozack ha scritto:

No non sempre, il legamento è infame perchè non ha recettori ma puoi sentire dolore se fai certi sforzi

 

Dolori non ne ho, neanche facendo movimenti particolari o alzando pesi. Solo che, in determinate occasioni, neanch'io so come, la spalla pare uscire e rientrare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

Dolori non ne ho, neanche facendo movimenti particolari o alzando pesi. Solo che, in determinate occasioni, neanch'io so come, la spalla pare uscire e rientrare. 

Ovviamente sto ipotizzando, lungi da me fare diagnosi, ma lo racconti esattamente come la mia amica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Aerozack ha scritto:

Ovviamente sto ipotizzando, lungi da me fare diagnosi, ma lo racconti esattamente come la mia amica.

 

 

Ci mancherebbe, è solo un consiglio. Ma visto quello che succede, inizio a pensarlo anch'io.

La aggiungerò alle cose da fare, mi sono trascurato per tanto tempo e il periodo non aiuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo che non ti far prendere troppo dalla paura del viro, perchè certi problemi poi diventano enormi col passare del tempo...considera che se vai in un ristorante sei più in pericolo che in un reparto covid (c'è anche uno studio a riguardo)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

le famose diagnosi a occhio del dottor professor Aerozack

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Ruberekus ha scritto:

le famose diagnosi a occhio del dottor professor Aerozack

Vi curo io adesso, chi vuole essere inoculato?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo un professorone, un professorone di stirpe. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma poi una risonanza la puoi benissimo fare in un centro privato. 
Io dopo la cadutona in mtb di qualche mese fa ero andato a fare le lastre. In 20-30 minuti avevo i risultati e la diagnosi del dottore, senza prenotazione.

Magari per una risonanza è più complessa ma non scarterei il privato, anzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi ho ritoccato il record 

 

CB557D59-1676-466A-A4E2-F2F81DC67FA5.jpeg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo quasi 4 mesi, ieri un paio di ore di mtb con la morosa. Beh, mal di ginocchio passato e archiviato. San bicicletta. 
Domani, se il meteo di m***a lo permetterà, giro in solitaria. Non ce la faccio, troppi ricordi. Non ce la faccio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccoci hicicocici qua, come diceva il buon Osre.

40km, con gran calma, 200m di dislivello. Gran umidità schifosa. Condizione ancora lontana ma, d’altro canto, ogni uscita è un passo verso la forma migliore. Bene così. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi giro di oltre due ore con 500m di dislivello, fatti tutti con saliscendi che non davano mai mezzo minuto di respiro. Alla fine avevo finito pure le bestemmie. Però alla fine della fiera mi sarà utilissima questa uscita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un’ora e mezza abbondante mozzarella oggi. Dopo il terzo raffreddore nel giro di due mesi (mai successo in vita mia), niente male. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

amici runner, cosa usate per tener conto di tempo e percorsi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per tempo e percorsi basta una qualunque app disponibile sui vari store

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

per tempo e percorsi basta una qualunque app disponibile sui vari store

 

ma porti lo smartphone dietro? dove lo metti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Beyond ha scritto:

amici runner, cosa usate per tener conto di tempo e percorsi?

 

Comprati uno smartwatch, quelli cinesi stanno sui 130 euro, o anche qualche aggeggio elettronico di Amazon a 20-30 euro, così tieni conto anche di calorie, frequenza cardiaca, passi, ossigeno, progressi e ste robe qua.

 

Se vuoi tenere conto solo di tempo e percorso basta uscir di notte e guardare le stelle

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Beyond ha scritto:

 

ma porti lo smartphone dietro? dove lo metti?

d'estate uso la fascia, d'inverno ho l'abbigliamento con la tasca apposita

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa Rube quanto sarebbe veloce senza fastidio del telefono

Io ho un vecchio orologio tomtom, pagato sui 100, ma credo che non li facciano più. Se ti serve solo tempo e distanza, va bene più o meno tutto.

Sconsiglio il cellulare che mi dà un fastidio enorme

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×