Jump to content
MagicSenna

Noi che facciamo sport

Recommended Posts

Col petto devo andarci piano, è l'unica cosa che si salva :asd:

Devo allenare parecchio gli addominali. Sono talmente tirato ( anche per motivi che non sto a spiegare ) che non faticheranno a venire fuori. Con uno sforzo minimo guadagnerò parecchio in forza e visibilità ( :asd: ).  Le uscite in bici da impegnare tutta una giornata credo che saranno solo un ricordo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prova con il plank, la consideravo una cagata ma mi sta dando ottimi risultati a livello addominale.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

stamattina ho fatto 11km (52min), c'era un bel sole

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera sono riuscito finalmente a rimettermi in sella, anche se temperatura e vento erano davvero fastidiosi. Ormai il vento è un delizioso compagno di viaggio, in qualsiasi direzione andrai è sempre li a tenerti compagnia...maledetto :asd:

Stasera altro giretto, anche perché domani ricomincia nuovamente a piovere...che palle.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io riuscirò ad arrivare a casa alle 19 ma temo che sarà troppo tardi per qualsiasi giro :doh: potrei andare a correre ma ieri ho fatto un bel po’ di squat e non voglio provocare oltremodo il ginocchio :asd:

 

@Aviatore_Gilles seguo da visitatore il topic sull’11 settembre ma tu lavori nell’aviazione, hai qualche brevetto o sei solo un super-appassionato? Te lo chiedo qua perché non voglio intromettermi nel topic.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Io riuscirò ad arrivare a casa alle 19 ma temo che sarà troppo tardi per qualsiasi giro :doh: potrei andare a correre ma ieri ho fatto un bel po’ di squat e non voglio provocare oltremodo il ginocchio :asd:

 

@Aviatore_Gilles seguo da visitatore il topic sull’11 settembre ma tu lavori nell’aviazione, hai qualche brevetto o sei solo un super-appassionato? Te lo chiedo qua perché non voglio intromettermi nel topic.

 

 

Tieni conto che c'è luce fino alle 20:40, quindi se esci alle 7 un'oretta e mezza riesci a farla.

Alla fine io esco sempre a quell'ora, a volte vado anche oltre tornando con il buio.

 

PS: Magari lavorassi nel settore aeronautico, mi sarebbe piaciuto. Sono solo un appassionato, mi piace leggere e documentarmi, soprattutto per quanto riguarda il settore militare. La passione è nata fin da piccino, quando mio padre mi portava sempre a bordo pista, specialmente ad Istrana, Villafranca e Aviano (probabilmente ci sono ancora le mie impronte digitali sulle reti :asd: ). 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedremo se mi verrà la voglia soprattutto, ieri fare quei 45-50 di pesi mi ha dato una bella svegliata, ero sveglio dalle 2.40, oggi in piedi dalle 4.30, la vedo un po’ più dura :asd:

 

È una goduria leggerti sull’argomento, bravo davvero :o io mi ci sono appassionato quando/dopo la prima volta che presi l’aereo (primo volo un Verona-Cancun su un’ottima 767-300ER, ignorando completamente come avrei reagito :asd:). Avevo e ho tutt’ora la fobia dell’altezza e di volare ma, da buon matto, mi ci sono appassionato (per combattere la fobia ho letto molto e seguito tanti documentari). Ovviamente la fobia è rimasta, nei primi istanti di volo vado fuori di testa :asd: 

Avrai, ovviamente e come minimo, anche tu Flightradar24 immagino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Vedremo se mi verrà la voglia soprattutto, ieri fare quei 45-50 di pesi mi ha dato una bella svegliata, ero sveglio dalle 2.40, oggi in piedi dalle 4.30, la vedo un po’ più dura :asd:

 

È una goduria leggerti sull’argomento, bravo davvero :o io mi ci sono appassionato quando/dopo la prima volta che presi l’aereo (primo volo un Verona-Cancun su un’ottima 767-300ER, ignorando completamente come avrei reagito :asd:). Avevo e ho tutt’ora la fobia dell’altezza e di volare ma, da buon matto, mi ci sono appassionato (per combattere la fobia ho letto molto e seguito tanti documentari). Ovviamente la fobia è rimasta, nei primi istanti di volo vado fuori di testa :asd: 

Avrai, ovviamente e come minimo, anche tu Flightradar24 immagino.

 

 

Anch'io ho preso un 767 300ER, della Delta, per il mio primo viaggio Venezia/New York :asd:

Avevo anch'io una paura fottuta, ma non per l'aereo in se, quanto perché quando monto su un mezzo di trasporto valuto sempre i rischi in caso di incidente (ma alla fine rischio di più in macchina ogni giorno per andare al lavoro, solo che non ci si pensa :asd: )

Ma mi sono divertito un sacco quella volta. Ho volato altre 5 volte, peccato costi un'occhio della testa ogni volta. :asd:

Flightradar ogni tanto lo guardo, ma come ti dicevo sono più verso la parte militare. Però gli do un'occhiata specialmente quando sono nei pressi degli aeroporti, così vedo se vale la pena fermarsi, con magari qualche colosso in arrivo.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un giorno farò finta di aver forato davanti alla base di Aviano :asd: qualche volta è capitato di passare di la e stavano partendo (F-16) per le varie esercitazioni del mattino. La media era calata di un bel po’ in quel tratto :up:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aviano è anch'essa in calo, anche se sempre meglio delle basi italiane, dove le partenze si contano sulle dita di una mano.

Negli anni 90 era una bolgia. Ricordo ancora Ali su Aviano del 1996, non ho dormito per 2 giorni dopo la manifestazione :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal '94 che vivo quasi sotto il sentiero di discesa di Aviano, ricordo bene e ricordo anche delle varie partenze/arrivi di massa durante le varie guerre in giro per l'Europa e non. 

Quasi quasi un giro rapido la faccio in bici, giusto per rimanere in topic :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci dovrei ritornare anch'io, è da un po' che non faccio un giro in quelle zone.

 

Ieri sera più che un giro è stata un'agonia, vento, vento e ancora vento e soprattutto freddo. Non ho neanche fatto a tempo a scaldarmi che già avevo il vento contro e mi ha rovinato le gambe per il resto del giro. Speriamo che il tempo migliori, sembra di essere ai primi di marzo, altro che maggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marzo? Magari. Metà febbraio :angry: ovviamente non sono uscito ieri, stanco, svogliato e zero voglia di andare fuori in quel grigiume freddo e ventoso. Va beh, finché persisterà questo meteo di m***a, farò più pesi. Tanto ho km nelle gambe a sufficienza.

Giovedi e venerdì non lavoro, ho visto il meteo :up: porco gatto.

Il bello è che appena tornerà l’alta pressione, ci ritroveremo con 30 gradi all’ombra. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Teoricamente parte di giovedì e venerdì danno bel tempo, ovviamente sabato e domenica pioggia :asd:

Ma è il vento la parte fastidiosa. Comunque ci siamo lamentati della siccità, ora siamo accontentati :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi giornata dedicata interamente allo sport. Stamattina, dato che pioveva, palestra e verso le 16 sono uscito per fare un’ora e mezza abbondante, a ritmo normale dato che non volevo bruciarmi tutti i muscoli dopo la palestra. Meteo quasi piacevole, sole-nuvole e il vento solo nel finale mi ha rotto le palle.

Spero di beccare un paio di ore di bel tempo anche domani, ma la vedo grigia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@The-Flying-Finn, @Aviatore_Gilles e @MagicSenna, se posso, avete praticato altri sport oltre al ciclismo?

Io nel mentre sono sempre più in forma per il tennis. Per tornare a calcare i campi(l'ho già fatto una volta, con risultati deludenti ma ero parecchio inesperto, poi mi ruppi e infine ci fu la parentesi lucchese :asd:) ci vorrà del tempo, ma va bene così. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pallamano a livello agonistico. Calcio, tennis e pallavolo a livello amatoriale. Purtroppo mi sono sfasciato una caviglia nel 2013 e tutti quegli sport che impegnano molto le articolazioni non posso più farli, tipo quelli sopra citati. Mi sono buttato a pesce sul ciclismo, che praticavo sporadicamente prima, ma ora è rimasta la mia unica attività.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Pallamano a livello agonistico. Calcio, tennis e pallavolo a livello amatoriale. Purtroppo mi sono sfasciato una caviglia nel 2013 e tutti quegli sport che impegnano molto le articolazioni non posso più farli, tipo quelli sopra citati. Mi sono buttato a pesce sul ciclismo, che praticavo sporadicamente prima, ma ora è rimasta la mia unica attività.

Sai che sono di Cassano Magnago? :asd:

Abito a due passi dal Tacca.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai fatto anche tu pallamano? Io l'ho fatta per un anno, poi ho abbandonato perché non mi sentivo forte. Ero una pulce in confronto agli altri, in ogni partita prendevo di quelle mazzate. :asd:

L'allenatore mi aveva esortato a rimanere, perché diceva che ero forte, ma in cuor mio sapevo che mentiva e lo diceva solo per tirarmi su. Ma io non faccio le cose così per spirito, se sento di poter fare bene e vincere allora ci do dentro, ma non mi piace fare presenza :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Aviatore_Gilles avendo fatto le elementari a Cassano, spesso ci propinavano lezioni di handball nelle ore di Ed. Fisica. Mai amato troppo quello sport, però alla fine è lo sport in cui Cassano è andata meglio assieme al ciclismo, dato che sono di cui sia Panizzi che Basso, ironia della sorte :asd:. Comunque mio padre ogni tanto viene chiamato a fare il medico alle partite al Tacca. 

Chiudo OT

Per la cronaca: prima del tennis ho fatto nuoto e calcio, nel calcio facevo abbastanza pena e quindi ho cercato, all'età di 14 anni, nuovi stimoli nel tennis. È andata abbastanza bene, tutto sommato.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×