Jump to content
MagicSenna

Noi che facciamo sport

Recommended Posts

Il metabolismo c'entra pure, a 17-18 anni non facevo molto sport, mangiavo di m***a e pesavo 54-55kg (per 180cm...), poi con la vecchiaia ha iniziato a rallentare un pò :asd:, ora mi devo scannare in bici per ottenere gli stessi risultati. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

17-18 anni non contano però, anch'io era magro come un chiodo, è dopo i trenta che comincia la lotta dura.:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi 2 ore e mezzo prima di portare la bici al negozio per le ultime modifiche programmate.

ho raggiunto a velocità doppia uno su bdc ( in uno dei pochissimi tratti in salita leggerissima sarà andato a 18 orari contro i miei 26 ), ero indeciso sul da farsi, l'ho passato subito, il simpatico mi si è incollato alla ruota per almeno 6-7 km.

io a faticare tra i 30 e i 35 orari ( con anche vento contro ) e lui dietro a sbadigliare, pedalava un pò si e un pò.

tutti questi li voglio ripescare tra 3-4 anni quando esco anch'io a fare i lunghi con la bdc :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse stai mangiando troppo poco? Considera che per noi ciclisti servono circa 1,5g/kg di proteine al giorno per non andare in catabolismo. Niente di strano, comunque, che tu stia smaltendo massa grassa con allenamenti di minore intensità e frequenza. Considera però che quando i muscoli non hanno più scorte di glicogeno vanno a scomporre i grassi, se anche la massa grassa è a livelli minimi va a nutrirsi direttamente delle proteine muscolari...

 

Io ho il problema opposto in questo momento, pur scannandomi in bici con allenamenti dalle 2h30 alle 4h, il peso rimane stabile (vabbe ho un fisico alla Froome, quindi mi vien difficile perdere ulteriore peso se non bruciando massa magra). Quello che ho notato è che ho il fisico asciutto come quando pesavo meno di 60kg, pur pesandone 64,5. In questo momento però sto integrando un pò di Whey (25g) e ho ripreso contatto con la ghisa, perchè dopo i primi due mesi di allenamento serio in bici e zero palestra, avevo perso quasi 4kg, di cui almeno la metà di muscolatura del busto e degli arti superiori... Purtroppo o per fortuna, è uno sport dannatamente dispendioso, che oltre certe soglie di allenamento è difficile da seguire con l'alimentazione, per una persona normale.

Io mangio poco già di mio, ho un metabolismo basale di circa 1700kcal e se mi sparo 4h di bici faccio presto a superare le 4000kcal giornaliere, cosa che mi risulta impossibile da raggiungere con l'alimentazione senza sentirmi male... probabile che anche tu abbia questo problema, se stai mangiando di meno.

 

Considera che un deficit calorico di 100kcal, a fine giornata, significa perdere circa 11g di grasso o 25 di proteine, facendo ciclismo e dieta è facile arrivare a un deficit di 1000-1500kcal al giorno, che vanno anche bene se devi dimagrire, un pò meno se hai già il 6-7% di massa grassa... :asd:

:up:

 

Come sospettavo insomma. Diciamo che me lo sono imposto io di mangiare di meno (ma comunque bene). Non facendomi le uscite lunghissime, uscendo meno spesso, mi sono sforzato e ora lo stomaco e soprattutto il cervello, si sono abituati a questo regime alimentare soprattutto come quantità, perché comunque mangio decisamente bene a livello qualitativo,poche o niente schifezze. La massa grassa comunque è sempre relativamente bassa.

Adesso spero di riprendere anche la palestra e la bici con uscite un po' più lunghe e vediamo cosa succede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul mangiare poco: bevi latte per caso? Io ho smesso di berlo 10 anni fa perché ero diventato un po' intollerante ma ci ho messo degli anni a scoprirlo.

Ti assicuro che a livello di digestione e quindi di qualità della vita è stato come rinascere.:zizi:

Il latte lo prendo raramente ed esclusivamente per colazione. Ma il più delle volte solo per macchiare il caffè. Avevo fatto degli esperimenti eliminandolo, ma non mi ha cambiato niente, quindi non lo abbandono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi 2 ore e mezzo prima di portare la bici al negozio per le ultime modifiche programmate.

ho raggiunto a velocità doppia uno su bdc ( in uno dei pochissimi tratti in salita leggerissima sarà andato a 18 orari contro i miei 26 ), ero indeciso sul da farsi, l'ho passato subito, il simpatico mi si è incollato alla ruota per almeno 6-7 km.

io a faticare tra i 30 e i 35 orari ( con anche vento contro ) e lui dietro a sbadigliare, pedalava un pò si e un pò.

tutti questi li voglio ripescare tra 3-4 anni quando esco anch'io a fare i lunghi con la bdc :)

 

Tieni delle medie mica male girando in mtb :up:. Le gomme le hai da asfalto o da fuoristrada?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

oggi 2 ore e mezzo prima di portare la bici al negozio per le ultime modifiche programmate.

ho raggiunto a velocità doppia uno su bdc ( in uno dei pochissimi tratti in salita leggerissima sarà andato a 18 orari contro i miei 26 ), ero indeciso sul da farsi, l'ho passato subito, il simpatico mi si è incollato alla ruota per almeno 6-7 km.

io a faticare tra i 30 e i 35 orari ( con anche vento contro ) e lui dietro a sbadigliare, pedalava un pò si e un pò.

tutti questi li voglio ripescare tra 3-4 anni quando esco anch'io a fare i lunghi con la bdc :)

 

Tieni delle medie mica male girando in mtb :up:. Le gomme le hai da asfalto o da fuoristrada?

 

quelle velocità le ho tenute per quei pochi km con il co****e incollato, è veramente stancante fisicamente e mentalmente tirare così forte con una mtb e gomme tassellate, abbastanza scorrevoli ma pur sempre da fuoristrada. appena smetti di pedalare la velocità cala immediatamente, appena ti alzi sui pedali senti la gomma che si deforma perchè la pressione è quella che è .

vorrei prendere un paio di gomme molto più scorrevoli per i megagiri su asfalto che mi piace fare per scoprire luoghi e territori, ma è più la fatica di stare a smontare e rimontare ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo 2 giorni di riposo, oggi volavo.

Praticamente senza riscaldamento ho visto un tizio in bici che imboccava la salita , e gli sono andata dietro ( una schiappa totale lui, penso ci abbia messo 50 minuti almeno a salire ). Ho notato da subito che andavo forte, e ho voluto salire più duro ( 2-4 denti ).

Pochissimo fiatone, poco mal di gambe, ho migliorato il best time di quasi 2 minuti.

Da 22 minuti e 26 a 20.39.

GODO :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beato te, io a momenti appendo la bici al chiodo :)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finn, non ci credo neanche se lo vedo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seconda uscita del mese :) questa settimana spero di riprendere un po.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono uscito anche oggi. Un'ora, media alta ma tanta fatica. Sento proprio di aver perso condizione e tono muscolare. Bella melma.

 

Dovrei riprendere facendo almeno un paio di ore per uscita, abbastanza agile e non a medie elevatissime. Peccato non avere tempo e quindi via di rapportone e a spingere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bello scoprire che nel percorso che vuoi fare c'è un km con 170 metri di dislivello ( sterrato ovviamente )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi libero tutto il giorno. In mattinata decido di non uscire per pagare delle bollette, dare una pulita alla macchina, ecc, per poi dopo pranzo fare un paio di ore. Finito di pranzare, vento a 40 all'ora e un'ora dopo diluvio universale. Non è la mia annata. Sto valutando seriamente di riabituarmi a correre a piedi finchè il ginocchio mi reggerà :up:

 

Troverò il modo di non ridurre le gambe a gambine da maratoneta :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

1 ora e mezzo con quasi mille di dislivello , i migliori giri :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

102 km con un migliaio di metri di dislivello in 4 ore nette

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sto pensando di mettere in vendita la bici e non per scherzo. Alla fine con tutta la roba 4-5-6000€ ne ricaverei.

 

Sono proprio sfigato, domenica giornata spettacolare, lavoravo. Ieri bella giornata lavoravo, oggi e domani sono libero, appena torno a casa dalla ragazza, a 100m da casa il parabrezza inizia a riempirsi di gocce di pioggia e da allora che non smette :)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono riuscito a fare un giro. Certo, negli ultimi 3km sono andato a 45 all'ora per non prendere una lavata ma alla fine un'ora e 20 li ho fatti :)

 

Ovviamente il progetto era quello di fare almeno due ore rilassandosi, ma ovviamente è arrivato un temporale :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×