Jump to content
MagicSenna

Noi che facciamo sport

Recommended Posts

Ieri ho visto una gara UDACE, un criterium su un circuito. Certo che ne ho viste poche bici al di sotto dei 8.000€ (Pianarello Dogma, Specialized Venge-Tarmac S-Works, Giant Propel, ecc, tutte con cambi SRAM Red, Campagnolo, Shimano elettromeccanici, ruote da minimo 2000€, ecc).

Media finale 43.5km/h, andavano che è un piacere. Mi rendo sempre più conto di quanto piano vado io e quanto sono scarso in questo sport. Pesa come un macigno l'averlo iniziato tardi, anche se dai dati che raccolgo dal 2008 praticamente, vedo i miglioramenti anno dopo anno. Chiaramente dovrei iniziare a stare più tempo in sella e a fare uscite specifiche (magari lasciando il lavoro :) ).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho trovato i ragazzini della squadra in bdc a pedalare nell'ovale intorno al campo sportivo, ho fatto tutto l'allenamento insieme a loro , 1 ora e mezzo a girare come un disperato, 31.5 di media in 50 km.

Penso sia poco allenante perche cambi mai ritmo.

Beh dai, un'ora e mezza in soglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri ho visto una gara UDACE, un criterium su un circuito. Certo che ne ho viste poche bici al di sotto dei 8.000€ (Pianarello Dogma, Specialized Venge-Tarmac S-Works, Giant Propel, ecc, tutte con cambi SRAM Red, Campagnolo, Shimano elettromeccanici, ruote da minimo 2000€, ecc).

Media finale 43.5km/h, andavano che è un piacere. Mi rendo sempre più conto di quanto piano vado io e quanto sono scarso in questo sport. Pesa come un macigno l'averlo iniziato tardi, anche se dai dati che raccolgo dal 2008 praticamente, vedo i miglioramenti anno dopo anno. Chiaramente dovrei iniziare a stare più tempo in sella e a fare uscite specifiche (magari lasciando il lavoro :) ).

 

 

in gara le medie sono clamorose.

per migliorare molto dovresti fare più salita, mi pare che tu non ne faccia granchè, chiaramente dipende anche da dove si abita e quanto sono distanti le salite più vicine.

secondo me, visto anche il tuo budget, miglioreresti enormemente con allenamenti mirati, magari tabellati da un allenatore e con un misuratore di potenza. chiaramente seguire allenamenti di questo tipo, o piacciono o si odiano. poi se uno non fa gare, fa bene a uscire come vuole , sennò diventa una tortura invece di un piacere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

stavo pensando ad allenarmi 3 volte a settimana (come ho sempre fatto) ma invece che dividere come sempre petto-bicipiti,tricipiti-gambe e dorso-deltoidi fare tutte e tre le volte ogni gruppo muscolare.Non sapendo se ciò è corretto ho cercato su internet e ho trovato pareri positivi riguardo a ciò.

secondo voi è fattibile?

 

http://www.olympian.it/on/58_3.cfm

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quel che so il riposo per un muscolo è fondamentale per farlo crescer, però andrebbe chiesto a un personal trainer (che sia veramente tale)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io il petto lo allenavo il lunedì, e lo rifacevo direttamente il lunedì successivo.... l'avessi fatto il venerdì della stessa settimana non avrei recuperato al 100%. facendo così ho ottenuto grandi risultati.

il petto è comunque una cosa a parte , cresce facilmente, almeno a me .

girone over 70 km con una salita bestiale ( corta però ) con molti tratti sopra al 15%.

Edited by MagicSenna

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi sconsigliate del tutto questo tipo di allenamento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

in gara le medie sono clamorose.

 

 

per migliorare molto dovresti fare più salita, mi pare che tu non ne faccia granchè, chiaramente dipende anche da dove si abita e quanto sono distanti le salite più vicine.

secondo me, visto anche il tuo budget, miglioreresti enormemente con allenamenti mirati, magari tabellati da un allenatore e con un misuratore di potenza. chiaramente seguire allenamenti di questo tipo, o piacciono o si odiano. poi se uno non fa gare, fa bene a uscire come vuole , sennò diventa una tortura invece di un piacere.

 

Hai ragione, la salita bene o male migliora tutto. Però non facendo gare appunto non avrebbe molto senso "perdere" tempo dietro ad un preparatore. A me personalmente piacerebbe migliorare nettamente in tutto ma senza l'obiettivo gara dove non ho alcuna esperienza di stare in gruppo.

 

Di salite ne ho a non finire, sto a 11km dai piedi delle montagne.

 

quindi sconsigliate del tutto questo tipo di allenamento?

Il petto è in un certo senso è simile agli addominali nel concetto di crescita-sviluppo. È anche un fatto genetico se riesci a farlo crescere con facilità o con tantissima fatica.

 

Secondo me è corretto fare come dice MagicSenna. Una sessione a settimana fatta come si deve basta e avanza, anche io a casa ho notato questo. Quando andavo in una palestra privata li facevo due volte a settimana, a casa nella nostra palestra li faccio una volta a settimana (ma fatti veramente bene) e vedo che sto migliorando nettamente. Chiaramente io non ho obiettivi di diventare un "palestrato" ma non mi posso lamentare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aspè,se è simile agli addominali allora perchè farlo 1 volta sola a settimana?gli addominali me li hanno fatti sempre fare alla fine di ogni allenamento(quindi 3 volte a settimana)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno lavora tantissimo sugli addominali ma ottiene "solo" un addome sano, piatto ma della tartaruga nemmeno l'ombra. È questione di genetica. Vedi certi tipi che sono asciutti con la tartaruga ma che si allenano poco o niente. I pettorali sono in un certo senso simili. Qualcuno ci perde una vita, pur lavorandoci sopra bene, ma ottiene risultati appena sufficienti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per l'addome leggi qui mito... ti chiarirà molte cose :up: la maggior parte dei personal trainer non capisce una sega sugli addominali non so il perchè

 

http://www.bodyweb.com/forums/threads/213921-ADDOMINALI-per-favore-leggete-sfatiamo-qualche-mito-su-questo-muscolo%21

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buon ora e mezza oggi. Volevo fare un'uscita leggera e cosi è stato. Ieri mezza maratona camminando però :asd:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

per l'addome leggi qui mito... ti chiarirà molte cose :up: la maggior parte dei personal trainer non capisce una sega sugli addominali non so il perchè

 

http://www.bodyweb.com/forums/threads/213921-ADDOMINALI-per-favore-leggete-sfatiamo-qualche-mito-su-questo-muscolo%21

 

 

ah qui dice che va trattato come gli altri muscoli... di solito te li fanno allenare 3 volte a settimana!boh!

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti non ce n'è uno che abbia gli addominali in palestra :asd: a parte che come dice il mio di personal trainer l'addome si fa a tavola e non in palestra, bisogna stare intorno al 12% di massa grassa e io sto costantemente a 18 :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti hai voglia di allenare lo strato di grasso :) ma poi, ripeto, se la genetica non è stata "generosa" (esclusivamente sul piano estetico, sul piano funzionale non cambia un ca**o) hai voglia ad avere 5-6% di massa grassa, la tartaruga non l'avrai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due ore oggi, ieri sera per non sbagliarsi un'ora d camminata. Adesso appena digerisco il pranzo faccio un'oretta di palestra e poi via al lavoro. Diciamo che la forma c'è :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magic, tu che ormai sei un esperto. Se il cambio fa un casino assurdo, tipo metto il 19 e scende-risale da solo, che si deve fare? Regolando a mano la tensione non riesco a venirne a capo. Credo che mi si sia "deregistrato" per via dei cambi ruote frequenti che faccio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

parli con uno che appena ci mette le mani fa disastri, ultimo in ordine di tempo ieri, ho comprato un attacco manubrio da bdc invece che da mtb e non mi riesce + togliere il gioco della forca . wasd.

quanti km ha la catena ? hai l'attrezzo che ti dice se va cambiata ? forse usi parecchio + il 19 degli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wasd.

Effettivamente la catena è da cambiare. Ho risolto il grosso agendo sulla vite manuale, ho girato in senso antiorario. Credo che sia arrivata l'ora del tagliando, anche perchè ho forato una delle ruote. Credo che la farò pulire, dal movimento centrale al cambio, sperando che quello del negozio lo faccia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'ora in scioltezza. Tanto di guadagnato dato che stamattina dovevo lavorare e per oggi metteva pioggia.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×