Jump to content
Sign in to follow this  
marcostraz

2011 Indianapolis 500

Recommended Posts

Sembra oramai ufficiale....

Andretti compra il posto in griglia a Hunter Reay.... (junqueira out)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche questo ? parte di Indy. Certo che Junqueira rischia di farci il callo, sono due volte in tre anni. Non ? bello. Comunque la 41 era una macchina insignificante per fini sponsoristici, che credo Foyt abbia iscritto tanto per. Molto meglio di qualsiasi ipotesi che anche ieri si era fatta su John Andretti. Quando pioveva e Danica era un piede e tre quarti fuori, chiss? perch? l'attenzione era tutta per John e la 43. Ma era ovvio che non avrebbe mai fatto i bagagli, tutt'altra situazione come team e come sponsor rispetto alla 41 di Foyt. Inoltre il pilota conta anche. John non avrebbe rinunciato al posto neanche morto, e rispondeva alle domande che gli facevano con un tono quasi per dire "cosa vuoi che ti dica, testa di ca**o".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico una cosa. Se la 41 non viene ritirata, quindi Hunter-Reay semplicemente sale su quella invece che entrare con la sua 28, ha un c*lo inimmaginabile. Quella macchina ha un potenziale non indifferente, ? settecento spanne sopra la bagnarola che non lo ha fatto qualificare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andretti: il racing manager Tom Anderson ? stato allontanato.

Non so se ? una cosa buona. Rischia di creare ulteriore caos quando proprio non serve, sia in avvicinamento alla gara sia per il resto della stagione. Ma Anderson ha fatto i suoi danni nella gestione ingegneristica nell'off-season, e presentarsi a Indy nel modo che abbiamo visto ? buona parte responsabilit? sua.

 

 

 

UFFICIALE Hunter-Reay nella 41, NON nella 28. Sponsor combinati SunDrop, DHL e ABC. Che c*lo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possibili rovesci per domenica...........

http://www.weather.com/weather/weekend/USIN0746

eeeeeeeeee addirittura hihi.gif......da qui a domenica le previsioni cambieranno 100 volte. Nell'Indiana non sono neanche in grado di prevedere da qui a sei ore per quanto ? instabile, figuriamoci tra una settimana. Io dall'anno scorso ho smesso di sbatterci la testa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque quello che ho trovato pi? preciso nel corso degli anni ? http://www.wthr.com/link/340155/indianapolis-forecast?redirected=true, che ? proprio una delle TV dell'Indiana, e nello specifico di Indianapolis. Per il radar uso http://classic.wunderground.com/radar/radblast.asp?zoommode=pan&prevzoom=zoom&num=6&frame=0&delay=15&scale=1.000&noclutter=0&ID=IND&type=N0R&showstorms=0&lat=39.77510452&lon=-86.10947418&label=Indianapolis,%20IN&map.x=400&map.y=240&scale=1.000&centerx=400&centery=240&showlabels=1&rainsnow=0&lightning=0&lerror=20&num_stns_min=2&num_stns_max=9999&avg_off=9999&smooth=0

 

Il fatto ? che quando fa caldo ? impossibile prevedere anche cosa fa tra due ore, perch? i temporali si creano dal nulla e a macchia di leopardo. Se domenica si manterranno poco sopra i 20 gradi non ci dovrebbero essere questi problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una riflessione: dal momento che la 41 rimane in griglia, con semplice cambio di pilota, e che quindi ? stato sostanzialmente lo sponsor a comprare la macchina e non Andretti, altrimenti avremmo visto la 28, non era molto pi? semplice e indolore lasciare Junqueira dove stava e appiccicare ugualmente sulla macchina DHL e compagnia? Non ? che DHL abbia tutto questo rapporto personale con Hunter-Reay, come lo ha Danica con GoDaddy, o come lo stesso Hunter-Reay aveva con IZOD. E' uno sponsor appena arrivato nel team, non penso fosse necessario che nella loro esigenza di fare la gara ci dovesse essere solo e soltanto lui. Cos? come ? stata gestita la situazione non ha senso. Per niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una riflessione: dal momento che la 41 rimane in griglia, con semplice cambio di pilota, e che quindi ? stato sostanzialmente lo sponsor a comprare la macchina e non Andretti, altrimenti avremmo visto la 28, non era molto pi? semplice e indolore lasciare Junqueira dove stava e appiccicare ugualmente sulla macchina DHL e compagnia? Non ? che DHL abbia tutto questo rapporto personale con Hunter-Reay, come lo ha Danica con GoDaddy, o come lo stesso Hunter-Reay aveva con IZOD. E' uno sponsor appena arrivato nel team, non penso fosse necessario che nella loro esigenza di fare la gara ci dovesse essere solo e soltanto lui. Cos? come ? stata gestita la situazione non ha senso. Per niente.

Premesso che la 28 non poteva partecipare per il semplice fatto che una macchina che ha fallito i 3 tentativi non e' ammettibile in griglia e che quindi non poteva venire usata, DHL e Sun trust (marchio di DR Pepper) sono sponsor personale del team di Hunter Teay, ossia non solo di Andretti Autosport ma proprio del team che ha come pilote hr.

Quindi hanno interesse a mettere in macchina hunter Reay. Lo stesso che si verificherebbe con go daddy e danica patrick, ma lo stesso con Briscoe e Izod, oppure Will Power e Verizon

Edited by Teoitaly

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto in giro per i media USA alcuni commenti molto pesanti su questa "cessione" del posto di Junqueira a Hunter-Reay...io sinceramente non vedo tutto questo scandalo...? sempre accaduto nella storia di Indy che ci fossero casi di piloti che salivano su una vettura qualificata da un altro...certo, qua ? stato pi? particolare perch? il posto sembra che se lo siano proprio comprato, per? non ci vedo tutto questo scandalo, tutta questa vergogna (come titolavano ieri su Indy Star)...non mi sembra che episodi del genere vadano a danneggiare il "dramma" del Bump Day...l'unica cosa in cui ci si pu? appuntare ? che ha prevalso un aspetto commerciale, perch? Andretti aveva due piloti non qualificati e non ha scelto quello messo meglio in campionato...ma questo dipende appunto dal fatto che l'input ? arrivato da uno sponsor strettamente legato ad Hunter-Reay...

 

Sulla gara, anche io penso che alla fine emergeranno i soliti big...per? attenzione, la storia di Indy ci dice che tutto ? imprevedibile, anche l'anno scorso se la gara fosse finita in regime di corsa libera forse avrebbe vinto un outsider...Tagliani e Servia sono in prima fila poi non tanto a sorpresa, perch? sono stati tra i primi per tutta la settimana, cos? come Carpenter (che mi aspetto faccia una buona gara)...idem per Meira...se devo dire un nome a sorpresa che far? una buona gara, dico Baguette...comunque mi aspetto dei primi giri selvaggi come lo scorso anno...

Edited by marcostraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

SKY SPORT

 

Thank you! Almeno una cosa decente Sky riesce a proporla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I restart avranno molto peso sullo svolgimento e sul risultato finale. A quest'ora speravo di aver gi? sentito che li avrebbero tolti, mis? tanto che rimane una speranza. Comunque tempo di arrivare a un terzo di gara e si riaggiuster? tutto, nel senso che vedremo i soliti nelle prime 10-15 posizioni. A parte Tagliani non vedo altri outsider che possano resistere pi? di un tot l? davanti. Probabilmente anche Servia, ma pi? che altro per forza d'inerzia partendo in prima fila, gli altri secondo me andranno solo in una direzione, indietro. Penso in particolare ai pit-stop, non si pu? paragonare la velocit? e i meccanismi ben oleati che hanno i team che corrono tutto l'anno con quelli che si presentano solo adesso. Poi c'? tanta gente, e tanti rookie, che hanno avuto tempo ZERO per lavorare sul setup di gara quindi schizza alle stelle la probabilit? di incidenti, in aggiunta ai restart. Non vorrei avere una replica del 2008 con pi? di met? mese andato al diavolo per la pioggia e le conseguenze si ebbero in gara, tante caution e neanche 1 pit stop con bandiera verde.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I restart avranno molto peso sullo svolgimento e sul risultato finale. A quest'ora speravo di aver gi? sentito che li avrebbero tolti, mis? tanto che rimane una speranza. Comunque tempo di arrivare a un terzo di gara e si riaggiuster? tutto, nel senso che vedremo i soliti nelle prime 10-15 posizioni. A parte Tagliani non vedo altri outsider che possano resistere pi? di un tot l? davanti. Probabilmente anche Servia, ma pi? che altro per forza d'inerzia partendo in prima fila, gli altri secondo me andranno solo in una direzione, indietro. Penso in particolare ai pit-stop, non si pu? paragonare la velocit? e i meccanismi ben oleati che hanno i team che corrono tutto l'anno con quelli che si presentano solo adesso. Poi c'? tanta gente, e tanti rookie, che hanno avuto tempo ZERO per lavorare sul setup di gara quindi schizza alle stelle la probabilit? di incidenti, in aggiunta ai restart. Non vorrei avere una replica del 2008 con pi? di met? mese andato al diavolo per la pioggia e le conseguenze si ebbero in gara, tante caution e neanche 1 pit stop con bandiera verde.

Sicuramente sar? una gara complicata (d'altronde, quale Indy 500 non lo ??)...anche io credo che alcuni di quelli che partono davanti difficilmente ci resteranno a lungo...per? sono comunque piloti esperti, come Bell, Rice, Wheldon, che quindi comunque si sapranno districare bene nelle prime fasi di gara...poi appunto magari arrivano i pit stop e allora si vedranno le carenze dei lor oteam...io continuo a dire occhio a Carpenter e Meira, due che ad Indy vanno sempre forte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ricordi Meira era il mio favorito l'anno scorso. Poi and? diversamente ma ? sempre uno che se fila tutto liscio alla fine te lo ritrovi a lottare davanti, e come ho evidenziato attraverso la questione di Hunter-Reay, che ci ha guadagnato e non poco ad entrare in gara in questo modo, le macchine di Foyt quest'anno sono pi? in palla.

 

Come dice Franchitti quelli che possono davvero vincere sulla carta sono una decina, che non ? poco, e sono sparpagliati per tutta la griglia. Altri dovrebbero avere una massiccia dose di aiuto dall'alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono curioso di vedere la gara che far? Bell...? sempre stato molto forte quando correva con macchine poco competitive...adesso parte quarto, chiss? cosa pu? fare...mentre penso che Rice e Wheldon avranno poche chance di rimanere davanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×