Jump to content
LorenzoRoversi

Tesina maturit? Formula 1

Recommended Posts

Come da titolo, quest'anno dovr? fare l'esame di maturit? (Liceo Scientifico) e devo presentare una tesina su un argomento che dovr? approfondire in 3 materie-

Ovviamente come argomento avrei scelto la Formula 1.

E fin qui tutto bene, tutto facile e ho gi? raccolto molte idee (di cui ovviamente ne sceglier? solo alcune, ho 15 minuti per esporre il tutto)

 

Fisica: Fluidodinamica, attrito, motore, motore elettrico/condensatori/accumulatori (KERS)

Scienze/Chimica/Geologia/Biologia: combustibili, carbonio/fibra di carbonio/materiali compositi

 

e poi... e poi mi manca la terza materia ed ? qui che spero che qualcuno di voi super esperti possa darmi qualche idea altrimenti potrei ripiegare su queste:

 

storia, il II dopoguerra, e la ripresa economica che convinse le case ad entrare in F1 oppure informatica, approfondendo la fluidodinamica sotto l'aspetto del CFD, oppure, ma sarebbe l'ultima spiaggia, educazione fisica analizzando l'aspetto sportivo della formula e gli sforzi fisici dei piloti.

 

Una cosa importante ? il fatto che il tutto non sia una banale associazione di idee cio? non roba del tipo l'infinito nella poesia ha sempre rappresentato... e parlo di Leopardi... ma l'infinto ? anche un concetto matematico... e improvvisamente parlo di matematica e limiti, ma deve essere uno stesso argomento approfondito su pi? materie. Per esempio l'auto di Formula 1: come ? fatta (carbonio, ecc...), come funziona (motore, attrito, aerodinamica). Oppure "tecnologia e formula 1": aerodinamica/fluidodinamica/attrito con l'aria (fisica), CFD (fisica-informatica), fibra di carbonio (scienze-chimica).

 

Non vi chiedo di farmi la tesina, ma magari di darmi qualche titolo di qualche libro, oppure qualche link, oppure semplicemente qualche idea.

 

Qualsiasi consiglio ? ben accetto, so che la maturit? l'avete fatta anche voi, aiutate un appassionato in difficolt?, non fatelo per me, fatelo per la Formula 1.

Edited by LorenzoR92

Share this post


Link to post
Share on other sites

se te la cavi con l'inglese io usai questo libro per un esame universitario:

51ARM3EX4BL.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti interessa il lato storico c'? una forte correlazione tra i GP degli anni '30 e gli assetti politici dell'epoca.

Sotto questo profilo il forum ? ricchissimo di spunti e poi c'? un autentico maestro che scrive qui.

 

Se invece interessa pi? l'aspetto tecnico, purtroppo non sono in grado di darti spunti molto precisi, ma ci sono utenti preparati come Bruce.McLaren che ti potranno suggerire bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Argomento interessante, potrebbe venirne fuori una tesina davvero interessante.

 

Io da informatico ti potrei consigliare ovviamente l'informatica, per quanto concerne l'uso del CFD, della telemetria, dello studio delle tattiche di gara in tempo reale, fino alla valutazione del meteo.

Ma soprattutto per quanto concerne la comunicazione: media, internet, siti web ufficiali usati come mezzo stampa moderno, social network (es. twitter).

 

Ad ogni modo ? un argomento complesso e abbastanza "generalista".

 

Ti potrebbe forse tornare pi? utile l'educazione fisica, appunto sul ragionamento che hai accennato anche tu, per quanto riguarda lo sforzo fisico dei piloti, ma anche sulle nuove tecniche legate allo stress mentale e agli studi di Formula Medicine del dottor Ceccarelli, che studia appunto i riflessi di piloti/non piloti per evidenziare anche soprattutto la differenza dell'impiego del cervello, che i piloti usano con meno intensit? per compiere le stesse cose (ad esempio i riflessi al semaforo).

 

Pensaci bene, ma soprattutto, in bocca al lupo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto grazie a tutti

 

Se ti interessa il lato storico c'? una forte correlazione tra i GP degli anni '30 e gli assetti politici dell'epoca.

Sotto questo profilo il forum ? ricchissimo di spunti e poi c'? un autentico maestro che scrive qui.

 

Se invece interessa pi? l'aspetto tecnico, purtroppo non sono in grado di darti spunti molto precisi, ma ci sono utenti preparati come Bruce.McLaren che ti potranno suggerire bene.

e questo maestro sarebbe?? cos? magari lo contatto e mi faccio dare qualche spunto.

 

 

Argomento interessante, potrebbe venirne fuori una tesina davvero interessante.

 

Io da informatico ti potrei consigliare ovviamente l'informatica, per quanto concerne l'uso del CFD, della telemetria, dello studio delle tattiche di gara in tempo reale, fino alla valutazione del meteo.

Ma soprattutto per quanto concerne la comunicazione: media, internet, siti web ufficiali usati come mezzo stampa moderno, social network (es. twitter).

 

Ad ogni modo ? un argomento complesso e abbastanza "generalista".

 

Ti potrebbe forse tornare pi? utile l'educazione fisica, appunto sul ragionamento che hai accennato anche tu, per quanto riguarda lo sforzo fisico dei piloti, ma anche sulle nuove tecniche legate allo stress mentale e agli studi di Formula Medicine del dottor Ceccarelli, che studia appunto i riflessi di piloti/non piloti per evidenziare anche soprattutto la differenza dell'impiego del cervello, che i piloti usano con meno intensit? per compiere le stesse cose (ad esempio i riflessi al semaforo).

 

Pensaci bene, ma soprattutto, in bocca al lupo!

come dici tu, anche per il fatto che in informatica vado molto bene, la strada del CFD mi intrigava molto. avevo pensato anch'io al lato mediatico, ma l'avevo scartato perch? nel mio indirizzo (PNI) informatica non ? propriamente informatica, ma si fa insieme a matematica, tant'? che la materia si chiama matematica-informatica. Quindi il CFD ? meglio cos? posso trattarlo pi? matematicamente facendo riferimenti alle funzioni.

 

Ed. Fisica anche quella era buona pista, ma diciamocelo (con tutto il rispetto)... ? Educazione Fisica, la materia meno importante, materia che non ? nemmeno in commissione. Per quanto interessante l'avevo messa come ultimissima spiaggia.

 

[edit]

dimenticavo: crepi!

Edited by LorenzoR92

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io una contestualizzazione storica ce la metterei sempre, di qualsiasi argomento si parli. Quoto quanto detto da Phoebe4ever prima riguardo ai gp del periodo antecedente la seconda guerra mondiale, quando per? non c'era ancora il mondiale di F1. Potresti fare anche un raffronto col dopoguerra (ammesso per? che sia anche periodo di programma di studi).

 

In bocca al lupo da un ex-insegnante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io una contestualizzazione storica ce la metterei sempre, di qualsiasi argomento si parli. Quoto quanto detto da Phoebe4ever prima riguardo ai gp del periodo antecedente la seconda guerra mondiale, quando per? non c'era ancora il mondiale di F1. Potresti fare anche un raffronto col dopoguerra (ammesso per? che sia anche periodo di programma di studi).

 

In bocca al lupo da un ex-insegnante.

posso trattare qualsiasi argomento, anche se fuori programma di studio. comunque anche nel caso scegliessi una trattazione puramente scientifico-tecnologica una mini-introduzione storica di 1 minuto-1 minuto e mezzo ce la metterei lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma una volta le tesine non andavano fatte in base alle materie studiate? cosa ci azzecca la f1 con il liceo scientifico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma una volta le tesine non andavano fatte in base alle materie studiate? cosa ci azzecca la f1 con il liceo scientifico?

Appunto, una volta. Adesso si pu? scegliere un qualsiasi argomento anche non trattato a scuola e approfondirlo sotto vari aspetti ricollegandolo alle materie scolastiche (? consigliato scegliere 3 materie, non di pi?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parer mio ? molto pi? bello e formativo lavorare su qualcosa di nuovo che fare percorsi triti e ritriti di filastrocche imparate a memoria durante l'anno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal primo momento che hai optato a due materie collegate alla tecnica della monoposto (fisica e chimica) credo che a questo punto sia meglio collegarne una terza, come l'informatica, anzich? storia.. stonerebbe un p?..

 

l'aspetto informatico ? essenziale sia alla progettazione sia al funzionamento di un auto, ma anche nello svolgersi di un gran premio l'auto non ? tutto, ci sono anche decine di persone davanti a pc che analizzano dati su dati..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come da titolo, quest'anno dovr? fare l'esame di maturit? (Liceo Scientifico) e devo presentare una tesina su un argomento che dovr? approfondire in 3 materie-

Ovviamente come argomento avrei scelto la Formula 1.

E fin qui tutto bene, tutto facile e ho gi? raccolto molte idee (di cui ovviamente ne sceglier? solo alcune, ho 15 minuti per esporre il tutto)

 

Fisica: Fluidodinamica, attrito, motore, motore elettrico/condensatori/accumulatori (KERS)

Scienze/Chimica/Geologia/Biologia: combustibili, carbonio/fibra di carbonio/materiali compositi

 

e poi... e poi mi manca la terza materia ed ? qui che spero che qualcuno di voi super esperti possa darmi qualche idea altrimenti potrei ripiegare su queste:

 

storia, il II dopoguerra, e la ripresa economica che convinse le case ad entrare in F1 oppure informatica, approfondendo la fluidodinamica sotto l'aspetto del CFD, oppure, ma sarebbe l'ultima spiaggia, educazione fisica analizzando l'aspetto sportivo della formula e gli sforzi fisici dei piloti.

 

Una cosa importante ? il fatto che il tutto non sia una banale associazione di idee cio? non roba del tipo l'infinito nella poesia ha sempre rappresentato... e parlo di Leopardi... ma l'infinto ? anche un concetto matematico... e improvvisamente parlo di matematica e limiti, ma deve essere uno stesso argomento approfondito su pi? materie. Per esempio l'auto di Formula 1: come ? fatta (carbonio, ecc...), come funziona (motore, attrito, aerodinamica). Oppure "tecnologia e formula 1": aerodinamica/fluidodinamica/attrito con l'aria (fisica), CFD (fisica-informatica), fibra di carbonio (scienze-chimica).

 

Non vi chiedo di farmi la tesina, ma magari di darmi qualche titolo di qualche libro, oppure qualche link, oppure semplicemente qualche idea.

 

Qualsiasi consiglio ? ben accetto, so che la maturit? l'avete fatta anche voi, aiutate un appassionato in difficolt?, non fatelo per me, fatelo per la Formula 1.

Lori x ed fisica ti posso aiutare anch'io ho fatto una ricera per gli esami di terza media sui piloti e sullo sforzo fisico in gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

e questo maestro sarebbe?? cos? magari lo contatto e mi faccio dare qualche spunto.

 

 

***76

 

Phoebe mi ha preceduto, volevo darti lo stesso consiglio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per una Tesina e visto che chi l'ascolter? non ? la tua Prof, come avviene all'universit?, ma un commissario esterno, devi cercare in tutti i modi di cogliere l'attenzione di chi ascolta e se non ? appassionato di F1 ? difficile!

 

A meno che tu non porti in superficie tutto quello che il mondo moderno ha oggi grazie alla F1!!!

Allora si che colpisci nel centro!!!

E di cose ce ne sono FIN TROPPE!!!!

 

Io per il lavoro che faccio posso solo aiutarti sull'Hardware per l'informatica e sulle soluzioni attuali a passate.

 

Fammi sapere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

se vuoi buttarci dentro una materia umanistica puoi attaccarti, con il concetto di velocit? e di sviluppo tecnologico, ai Futuristi (gente che a me personalmente fa orrore :asd: ma vab?)...oppure, con la ricerca del limite e dell'"eroe pilota", al buon vecchio Vate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorenzo te lo dico sinceramente: ma te stai male!!!!!!! :asd:

 

ma chi te lo fa fare di fare una tesina cos? complicata per parlarne forse 5minuti?!? l'ho fatto due anni fa la maturit? scientifica (tralasciando che gli argomenti che tratteresti non so quanto tu possa conoscerli bene) e ti assicuro che ? pi? difficile la tesina che stai facendo tu rispetto a tutto l'orale nel complesso...non fare sta cosa, almeno non cos? approfondita!!!

 

se proprio vuoi fare la f1 beh porta cose pi? semplici:

 

-fisica: cicli in termodinamica, magari il motore a scoppio e mettici pure quello diesel per riempire

-scienze: ricerca di nuovi materiali con peso specifico molto ridotto: quindi leghe, peso atomico, o che altro ne so

-storia: la macchina come nuovo modello della borghesia dell'et? moderna, il suo fascino, la sua tendenza ecc...

 

ma assolutamente non fare roba troppo complessa: ? gi? tanto se ti ascolter? qualcuno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non ti sembra di aver tirato dentro troppi argomenti?

 

Riporto le prime due frasi che hai scritto:

 

Fisica: Fluidodinamica, attrito, motore, motore elettrico/condensatori/accumulatori (KERS)

Scienze/Chimica/Geologia/Biologia: combustibili, carbonio/fibra di carbonio/materiali compositi

 

Per ogni argomento puoi farci una tesi poi non so come vuoi trattarli

Secondo me stai facendo il passo pi? lungo della gamba...

 

Poi ? vero che alle superiori basta poco come contenuti per fare una tesi ;) ed effettivamente per toccare 3 materie e dedicarci

in tutto 15 minuti non so cosa si riesca a dire

 

In ogni caso in bocca al lupo per la maturit? :D

 

 

ps Mi hai anticipato ma almeno non sono l'unico a pensare che sia un lavoraccio e senza offesa non penso sia alla portata di uno studente delle superiori!

In pi? vorrei sapere che basi hai per trattare argomenti cos? diversi tra loro....

Edited by Isomax89

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorenzo te lo dico sinceramente: ma te stai male!!!!!!! :asd:

 

ma chi te lo fa fare di fare una tesina cos? complicata per parlarne forse 5minuti?!? l'ho fatto due anni fa la maturit? scientifica (tralasciando che gli argomenti che tratteresti non so quanto tu possa conoscerli bene) e ti assicuro che ? pi? difficile la tesina che stai facendo tu rispetto a tutto l'orale nel complesso...non fare sta cosa, almeno non cos? approfondita!!!

 

se proprio vuoi fare la f1 beh porta cose pi? semplici:

 

-fisica: cicli in termodinamica, magari il motore a scoppio e mettici pure quello diesel per riempire

-scienze: ricerca di nuovi materiali con peso specifico molto ridotto: quindi leghe, peso atomico, o che altro ne so

-storia: la macchina come nuovo modello della borghesia dell'et? moderna, il suo fascino, la sua tendenza ecc...

 

ma assolutamente non fare roba troppo complessa: ? gi? tanto se ti ascolter? qualcuno...

 

E gi? qui non andiamo proprio sul sempliciotto se vogliamo fare le cose per bene ;)

Edited by Isomax89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non ti sembra di aver tirato dentro troppi argomenti?

 

 

leggi bene quello che ho scritto

 

 

E fin qui tutto bene, tutto facile e ho gi? raccolto molte idee (di cui ovviamente ne sceglier? solo alcune, ho 15 minuti per esporre il tutto)

 

[edit]

 

sia chiaro per tutti: non ho ancora deciso nulla, sto SOLO RACCOGLIENDO IDEE.

Edited by LorenzoR92

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×