Jump to content
Beyond

Chi meritava di vincere il campionato del mondo?

Vota i due pi? meritevoli di vincere per decennio  

72 members have voted

  1. 1. Anni 2000

    • Barrichello
      19
    • Coulthard
      5
    • Kubica
      25
    • Massa
      33
    • Montoya
      35
    • Ralf Schumacher
      0
    • Webber
      9
  2. 2. Anni 1990

    • Alesi
      40
    • Berger
      14
    • Coulthard
      5
    • Frentzen
      22
    • Irvine
      32
    • Patrese
      10
  3. 3. Anni 1980

    • Alboreto
      53
    • Arnoux
      11
    • Berger
      4
    • Boutsen
      2
    • de Angelis
      16
    • Patrese
      11
    • Pironi
      27
    • Tambay
      1
    • Watson
      3
  4. 4. Anni 1970

    • Cevert
      13
    • Depailler
      6
    • Ickx
      10
    • Lafitte
      4
    • Peterson
      32
    • Regazzoni
      15
    • Reutermann
      6
    • Villeneuve
      46
    • Watson
      2
  5. 5. Anni 1960

    • Bandini
      32
    • Gurney
      4
    • Ickx
      48
    • McLaren
      26
    • Rodriguez
      10
    • Siffert
      4
  6. 6. Anni 1950

    • Brooks
      7
    • Collins
      12
    • Fagioli
      6
    • Gonzales
      4
    • Moss
      65
    • Trintignant
      1
    • von Trips
      32


Recommended Posts

io distinguerei tra due categorie di piloti

 

1 quelli che sono andati vicino a vincerlo (massa irvine pironi moss)

 

2 quelli che potevano meritare il mondiale come carriera globale ma non hanno mai veramente lottato per vincerlo (alesi berger)

 

dal mio punto di vista,un pilota come pironi,che ha vinto 3 gare in carriera,e quindi ha avuto una carriera minore rispetto a coulthard,pero' meritava molto piu' di essere campione del mondo rispetto allo scozzese

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvio anche perché Pironi ha vinto così poco a causa dell'incidente che gli ha tranciato la carriera. La distinzione tra le 2 categorie ci può stare ma può sembrare sempicistica. Ad esempio Irvine ha avuto un'occasione unica nel 1999 per il botto di Schumacher, mentre Massa oltre che nel 2008 anche nel 2007 era stato tutto sommato all'altezza di Raikkonen anche se ha vinto qualche gara in meno e, secondo me, senza l'incidente del 2009 sarebbe stato a livelli più elevati anche negli ultimi anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piu' che altro e' un distinzione tra

 

1 piloti che avevano il potenziale per diventare per diventare campioni del mondo

 

2 piloti che potevano diventare campioni del mondo

 

ad esempio patrese berger alesi avevano il potenziale,ma non hanno mai veramente dimostrato di potercela fare.coulthard e de angelis pure.

 

massa irvine montoya hanno avuto la loro occasione.altri casi vanno distinti,come cevert e pironi per incidenti occorsi.pironi poteva benissimo diventare un bicampione del mondo ferrari (82' 83').

 

poi ci sono i casi atipici.peterson fuoriclasse assoluto ma per vari motivi mai campione del mondo.moss il re senza corona.

 

frentzen un altro caso strano.fantastico nel 99 con jordan.disastro quando ebbe la williams 97'.

 

 

pero' per me rimarra' sempre una netta distinzione tra un pilota che almeno una volta e' arrivato vicino a vincerlo e un pilota che non ci e' mai arrivato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me i casi sono molteplici: per restare al tuo esempio prendendo in esame Coulthard e De Angelis viene naturale una distinzione che adesso spiego.

 

L'Italiano per anni ha guidato una Lotus che era cugina di terzo grado della 79, quindi non ha mai avuto a disposizione un mezzo realmente vincente. E lo dimostra il fatto che con quella macchina andava meglio del Mansell prima maniera, teneva tranquillamente testa a Senna quando non era boicottato e nonostante ciò nell'84 arrivo terzo assoluto e primo dei terrestri.

 

Lo Scozzese, invece, era alla guida di una Mclaren che nel bienno 98-99 si è aggiudicata 3 titoli su 4 e, probabilmente, hanno mancato l'em-plein proprio a causa del suo scarso rendimento la seconda delle due stagioni in esame.

 

Insomma, un abisso tra i due.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo da tempo aprire una discussione sui "campioni del mondo mancati".

Vedo che c'è anche un altro topic simile sui migliori non vincenti.

Volevo infatti stabilire chi più avrebbe meritato il titolo, ma poi non ce l'ha fatta. I piloti che ci sono andati vicinissimo, ma poi è sempre andata storta.

 

Il prototipo di questo pilota sarebbe Mansell se non fosse per la stratosferica stagione del 1992 in cui è riuscito a cogliere l'iride.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×