Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Medio-oriente

Recommended Posts

Intanto si ? saputo che in Libia, la Nato ha usato tanto di quell'uranio impoverito (come in Serbia) che ci si aspettano tragiche e lunghe conseguenze sulla popolazione civile nei prossimi decenni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma dove? Solo a Falluja che tra l'altro era deserta, c'erano solo i miliziani fedeli al regime.

 

In realt? non ? cos?, gli americani vietarono a donne e bambini di lasciare la citt?, e sono stati trovati dozzine di cadaveri di donne coi bambini in braccio...

 

La guerra ? la cosa peggiore.

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto si ? saputo che in Libia, la Nato ha usato tanto di quell'uranio impoverito (come in Serbia) che ci si aspettano tragiche e lunghe conseguenze sulla popolazione civile nei prossimi decenni...

Eh ma queste sono le bombe buone :asd: Tra l'altro ho letto, magari ? una cazzata, che sono gi? state sganciate pi? bombe in Libia da marzo ad oggi che in tutta la guerra del Viet Nam.

 

@ioannis:

Quell'articolo dice solo che si sono utilizzate bombe a grappolo durante la campagna, ma non certo che tutta la guerra ? stata condotta in quel modo. C'hai presente il napalm? Quello ? un bombardamento a tappeto.

 

Cmq alla fine queste sono seghe mentali. Bombardamenti a tappeto o no, cambia poco. Sempre ? morta della gente. E i dati postati da Sun parlano chiaro.

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrei avere ancora qualche articolo dell'epoca. Ricordo che si parl? di documenti riservati dello spionaggio cinese che nell'ambasciata di Belgrado aveva uno snodo strategico.

 

Quella guerra tra l'altro la si fece senza nessuna risoluzione ONU (come in Iraq) e con l'applauso di D'Alema che per la prima volta nella storia repubblicana mand? i caccia italiani a sganciare bombe senza autorizzazione parlamentare.

 

 

E perch? in Iraq che si ? tentato e si sta tentando di fare? C'entra molto la geopolitica anche l?. Mettere in piedi uno stato che faccia da argine all'Iran, e magari anche da punto di appoggio per una invasione. Ormai si sapeva che se in Iraq il tutto fosse andato in un certo modo il prossimo sulla lista era l'Iran.

 

Per come ? stata gestita ? stato un fallimento totale, anche perch? nn capisco proprio che tipo di pericolo pu? essere per l'occidente un paese che da anni fa di tutto per estraniarsi dal mondo invece che espandersi. Se poi mi parli di Israele ti dico che nn me ne importa niente di loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'acccordo con Sun, tuttavia ? bene tener presente che la fine di tale dittatore era ben presto segnata, prima di tutto per via dell'assenza di riforme; era un regime incapace di fronte alle nuove esigenze del popolo e accentrato su un'unica famiglia diversamente dal regime marocchino ed egiziano, secondariamente perch? i regimi arabi loro tradizionalmente alleati erano incapaci di produrre un peso politico dati i grossi problemi interni derivanti dalle stesse esigenze; quindi si pu? dire che la guerra NATO in questo caso ha prodotto meno morti rispetto ad una guerra civile che si sarebbe protratta ancora per molto tempo.

Il problema della nuova fase ? il dualismo tra le due regioni tradizionali libiche e le lotte tribali

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi si pu? dire che la guerra NATO in questo caso ha prodotto meno morti rispetto ad una guerra civile che si sarebbe protratta ancora per molto tempo.

 

Su questo non sono d'accordo. Secondo me, senza l'appoggio della Nato, i cosiddetti "ribelli" sarebbero stati molto presto sconfitti dal governo; anzi, senza la previa assicurazione dell'appoggio Nato, essi probabilmente non avrebbero iniziato la guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto si ? saputo che in Libia, la Nato ha usato tanto di quell'uranio impoverito (come in Serbia) che ci si aspettano tragiche e lunghe conseguenze sulla popolazione civile nei prossimi decenni...

 

andrebbero processati per crimini contro l'umanit?...? una vera vergogna che non si parli di queste cose e di quello che sta succedendo adesso nella ex-jugoslavia!

 

Articolo di USA Today

 

bene anche le bombe a grappolo vietate nelle risoluzioni internazionali...di bene in meglio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah, io sapevo che il loro uso era vietato...sar? cos? come dici te, ma sono armi atroci! peggio ci sono solo le mine antiuomo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 2008 alcuni paesi firmarono una convenzione per metterle al bando, e il 1 Agosto 2010 c'? stata una convenzione ONU che cmq ha raccolto pochissimi consensi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

18:35 Iran: Sarkozy: Possibile attacco preventivo contro siti nucleari

Parigi, 31 ago. (TMNews) - Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha avvertito l'Iran che se continuer? a coltivare le sue ambizioni nucleari sar? possibile in futuro un "attacco preventivo" contro i suoi impianti atomici, stimando tuttavia che un tale attacco provocherebbe "una grave crisi". "Le ambizioni militari, nucleari e balistiche" dell'Iran costituiscono "una minaccia crescente che potrebbe condurre a un attacco preventivo contro i siti iraniani, che provocherebbe una grave crisi che la Francia non vuole ad alcun prezzo", ha detto Sarkozy, intervenuto alla Conferenza annuale degli ambasciatori di Francia (fonte Afp)

 

Ma non era Bush il teorico degli attacchi preventivi, o mi sono perso qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco perch? il nucleare militare possano averlo Francia, Cina, Pakistan, India, Israele, Corea del Nord (che lo sbandiera) ecc. ecc. ecc. e non possa averlo l'Iran, paese che non ha mai dichiarato guerra a nessuno Stato da molti secoli (secoli veri).

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×