Jump to content
Sign in to follow this  
The King of Spa

IRC 2011

Recommended Posts

Results SS1: Sarrazin leads Rallye Monte-Carlo

 

Overall positions after SS1

 

1 St?phane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) 23m35.6s

2 Juho H?nninen (?koda Fabia S2000) +0.3s

3 Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +20.3s

4 Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) +20.8s

5 Freddy Loix (?koda Fabia S2000) +24.1s

6 Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +29.8s

7 Fran?ois Delecour (Peugeot 207 S2000) +35.7s

8 Jan Kopeck? (?koda Fabia S2000) +36.0s

9 Bruno Magalh?es (Peugeot 207 S2000) +38.2s

10 Giandomenico Basso (Peugeot 207 S2000) +41.1s

 

Monte Carlo Rally 2011: SS2: H?nninen takes Monte-Carlo lead

 

Results after SS2

 

1 Juho H?nninen (?koda Fabia S2000) 46m15.5s

2 St?phane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) +35.6s

3 Freddy Loix (?koda Fabia S2000) +41.7s

4 Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +44.6s

5 Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +51.5s

6 Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) +52.3s

7 Jan Kopeck? (?koda Fabia S2000) +1m04.6s

8 Fran?ois Delecour (Peugeot 207 S2000) +1m09.9s

9 Giandomenico Basso (Peugeot 207 S2000) +1m22.2s

10 Bruno Magalh?es (Peugeot 207 S2000) +1m36.3s

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Monte Carlo Rally: SS3: Loix second, Hänninen grows lead

 

Overall positions after SS3

 

1 Juho Hänninen (Škoda Fabia S2000) 58m55.5s

2 Freddy Loix (Škoda Fabia S2000) +45.2s

3 Stéphane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) +47.4s

4 Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +50.8s

5 Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +1m04.5s

6 Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) +1m13.4s

7 Jan Kopecký (Škoda Fabia S2000) +1m17.9s

8 François Delecour (Peugeot 207 S2000) +1m31.3s

9 Bruno Magalhães (Peugeot 207 S2000) +2m01.4s

10 Jean-Sebastien Vigion (Peugeot 207 S2000) +2m42.7s

 

Monte Carlo Rally: Results after SS4: First stage win for Loix

 

Overall positions after SS4

 

1 Juho Hänninen (Škoda Fabia S2000) 1h11m33.4s

2 Freddy Loix (Škoda Fabia S2000) +44.5s

3 Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +55.3s

4 Stéphane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) +55.5s

5 Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +1m18.7s

6 Jan Kopecký (Škoda Fabia S2000) +1m26.3s

7 Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) +1m36.2s

8 François Delecour (Peugeot 207 S2000) +1m52.4s

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

ribaltone in classifica a causa della neve

al comando passa Bryan Bouffier, seguito da Francois Delecour, gli unici due ad optare per gomme da condizioni estreme

 

Hanninen e Solberg avevano optato per le intermedie ed ora la loro gara ? compromessa (rispettivamente 6? a 2'36 e 7? a 3'49)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montecarlo, PS6: Solberg sale al secondo posto A sorpresa Bouffier ? stato il pi? veloce in questa speciale, riaprendo la lotta per il quinto posto

 

Montecarlo, PS7: arriva la neve e Bouffier ringrazia Con la scelta di gomme giusta il francese balza in testa alla classifica

 

Questo ? il Monte. Annunciata ieri, la neve ? arrivata oggi pomeriggio, a dispetto di tutti i bollettini dei meteo professionisti, ma come dicevano i vecchi abitanti di Valence. Ed il Monte torna il rally dei rally, in un niente volta pagina.

 

Si scrolla di dosso l?apatia di una gara monotona, che chiede tanto coraggio ai piloti per le elevate medie che si raggiungono sulle asciutte e velocissime prove speciali.

 

Arriva la neve e Francois Delecour tira fuori gli attributi, classe e fiuto. Aiutato dall?azzeccata scelta di gomme chiodate, unico ad averla fatta, il francese dalla fama di ?frene tarde? paga circa 20? nei primi e solamente bagnati chilometri della settima prova, Saint Jean en Royans, per poi lanciarsi sicuro nelle traiettorie degli ultimi chilometri ricupera sino a 1?20 sui migliori. Altrettanto fa il conterraneo Bryan Bouffier, che vince la prova facendo ancor meglio di Delecour.

 

Ed il Monte cambia faccia: ora sono due le Peugeot 207 in testa alla gara, con Bouffier a condurre le danze sulla neve, seguito a ruota da Sarrazin, solo tre secondi li dividono. Terzo ? Loix a quattro secondi e primo delle Skoda. La Casa Ceca piange per la perdita della leadership, ma Juho Hanninen ? comunque ancora in gioco, quarto a 16?. Guy Wilks ? quinto a 24", Delecour sesto a 55", giusto davanti a Petter Solberg, che paga la scelta delle gomme intermedie.

 

Ma tutto ? ancora nei cronometri della ultima prova della giornata, Cimitier de Vasseux, che dai piloti viene ora affrontata nelle stesse precedenti condizioni.

 

IRC, Rally di Montecarlo, 20/01/2011

Classifica dopo 7 PS

1. Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) 1.52'54"3

2. St?phane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) +3"8

3. Freddy Loix (?koda Fabia S2000) +5"0

4. Juho H?nninen (?koda Fabia S2000) +16"9

5. Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +25"3

6. Fran?ois Delecour (Peugeot 207 S2000) +55"8

7. Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +1'03"6

8. Jan Kopeck? (?koda Fabia S2000) +1'14"7

9. Nicolas Vouilloz (?koda Fabia S2000) +4'22"7

10. Julien Maurin (M-Sport Ford Fiesta S2000) +4'45"1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montecarlo, PS8: svetta Delecour ed ora ? secondo Il veterano francese scala la classifica e con la neve si riporta ad appena 28"7 dal leader Bouffier

 

Quello del Rally di Montecarlo ? l'ultimo nome che compare nel palmares iridato di Francois Delecour, che si impose nell'ormai lontanissimo 1994. Attenzione per?, il veterano sembra decisamente intenzionato a provare a concedere il bis a 17 anni di distanza.

 

Il pilota francese ci teneva particolarmente ad esserci nell'edizione del centenario, anche se si era presentato al via con una Peugeot 207 S2000 privata e poche velleit?. Il pomeriggio di oggi per? ha cambiato decisamente le carte in tavola, con l'arrivo della neve sulle strade della corsa.

 

Il 48enne e l'emergente Bryan Bouffier, anche lui su una 207 S2000, hanno scelto di rischiare, montando le gomme chiodate. E il rischio ha decisamente pagato perch? Bouffier ha potuto chiudere la seconda giornata di gara in testa alla classifica generale, mentre Delecour si ? assicurato la sua prima vittoria di speciale, risalendo fino alla seconda piazza.

 

Quest'ultimo ha letteralmente volato lungo i 24,13 km dell'ultimo tratto cronometrato di giornata, recuperando la bellezza di quasi 30" nei confronti del leader, che invece ha commesso un paio di errori, finendo due volte in testacoda: ora i due sono separati da 28"7.

 

Nettamente pi? staccati tutti gli altri, a cominciare da Freddy Loix, che paga oltre un minuto con la sua Skoda Fabia S2000 e precede di una quindicina di secondi l'altra Peugeot di Guy Wilks. Attenzione per? anche a Stephane Sarrazin, precipitato in quinta piazza a poco meno di due minuti.

 

Sembrano essere sfumati invece i sogni di gloria di Juho Hanninen e Petter Solberg: entrambi hanno clamorosamente sbagliato la scelta degli pneumatici ed ora si ritrovano rispettivamente in sesta e settima posizione, ma molto staccati da Bouffier.

 

Giandomenico Basso ed Alex Caffi sono invece a ridosso della top ten, in undicesima e dodicesima piazza. Il secondo per? pu? essere molto soddisfatto per la rimonta di cui ? stato capace con il fondo innevato.

 

IRC, Rally di Montecarlo, 20/11/2011

Classifica al termine della seconda tappa

1. Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) 2.14'38"1

2. Fran?ois Delecour (Peugeot 207 S2000) +28"7

3. Freddy Loix (?koda Fabia S2000) +1'06"3

4. Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +1'21"2

5. St?phane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) +1'41"8

6. Juho H?nninen (?koda Fabia S2000) +2'36"0

7. Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +3'49"8

8. Nicolas Vouilloz (?koda Fabia S2000) +5'31"7

9. Jan Kopeck? (?koda Fabia S2000) +7'52"4

10. Toni Gardemeister (Peugeot 207 S2000) +7'53"4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non voglio fare il rompiscatole, per? il Montecarlo quest'anno non ? nel Mondiale, ma nell'International Rally Challenge (IRC)..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma da qualche anno pure :asd:

 

suggerisco lo spin-off visto che adesso il rally ha una sua sezione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sar? sicuramente molto seguito :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, posto di rally solo per un motivo (non mi dite che non s'era capito? :asd:), e già mi è difficile seguire il WRC, figuriamo l'IRC.

 

 

 

mi dedicherò anche all'Historic F1

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

posto di rally solo per un motivo (non mi dite che non s'era capito? :asd:)

 

per quale motivo? ci partecipa Prost? :whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites

no, quello partecipa con successo nel Trofeo Andros, magari averlo nei rally.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montecarlo, PS9: spicca Sazzazin, ma Bouffier allunga Ora il francese ha quasi 40" di margine su Delecour, ma Loix si avvicina

 

:asd:

 

IRC, Rally di Montecarlo, 21/01/2011

Classifica dopo 9 PS

1. Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) 2.32'47"3

2. Fran?ois Delecour (Peugeot 207 S2000) +39"7

3. Freddy Loix (?koda Fabia S2000) +51"8

4. Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +59"9

5. St?phane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) +1'17"9

6. Juho H?nninen (?koda Fabia S2000) +2'14"9

7. Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +3'30"2

8. Nicolas Vouilloz (?koda Fabia S2000) +5'29"5

9. Jan Kopeck? (?koda Fabia S2000) +7'40"1

10. Toni Gardemeister (Peugeot 207 S2000) +8'07"5

Share this post


Link to post
Share on other sites

quest'anno in calendario ci sar? anche il Tour de Corse (oltre che in Sanremo) :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

quest'anno in calendario ci sarà anche il Tour de Corse (oltre che in Sanremo) :zizi:

 

E nel 2007-2008 c'era anche il Safari. E poi lo Scotland che riprende in gran parte il percorso del vero e vecchio RAC rally, quando non era limitato solo al Galles (come oggi, parlo del Welsh valido per il WRC), ma partiva da Londra fino ad arrivare alle foreste scozzesi.

 

Insomma, se ci fosse il Safari, l'IRC sarebbe un ritorno alle origini del Mondiale come era fino agli anni '90.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rally Monte Carlo: SS10: First stage victory for Vouilloz

 

Overall positions after SS10

 

1 Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) 2h49m16.8s

2 Freddy Loix (?koda Fabia S2000) +48.1s

3 Fran?ois Delecour (Peugeot 207 S2000) +59.0s

4 St?phane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) +1m16.5s

5 Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +1m18.1s

6 Juho H?nninen (?koda Fabia S2000) +2m11.6s

7 Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +3m34.2s

8 Nicolas Vouilloz (?koda Fabia S2000) +5m24.8s

9 Jan Kopeck? (?koda Fabia S2000) +7m46.6s

10 Toni Gardemeister (Peugeot 207 S2000) +8m33.5s

Share this post


Link to post
Share on other sites

bellissima la tramsissione su eurosport !!! le speciali dal cameracar. GRANDE GIANDO che ne ha vinta una !!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×