Jump to content
lucaf2000

Moto GP 2011

Recommended Posts

 

A me ha colpito molto quando dice che si ? voluto far firmare il modellino della Ducati da Capirossi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh dice delle ovviet?.. ormai sono 2 i piloti che fanno la differenza nell'arco della stagione e sono Stoner e Lorenzo e lo dico guardando le gare liberamente non tifando nessuno

 

i tifosi di Rossi possono dire quello che vogliono.. sar? calato lui o sono arrivati 2 pi? forti ma ormai il re ? spodestato e se vuole vincere ancora dovr? avere una moto superiore a tutti gl'altri, altrimenti con quelle 2 bestie non ce n'?.. quelli sono destinati a dominare i prossimi anni della moto gp come fece Rossi nell'ormai passato.. basta togliersi le fette di salame dagl'occhi

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh dice delle ovviet?.. ormai sono 2 i piloti che fanno la differenza nell'arco della stagione e sono Stoner e Lorenzo e lo dico guardando le gare liberamente non tifando nessuno

 

i tifosi di Rossi possono dire quello che vogliono.. sar? calato lui o sono arrivati 2 pi? forti ma ormai il re ? spodestato e se vuole vincere ancora dovr? avere una moto superiore a tutti gl'altri, altrimenti con quelle 2 bestie non ce n'?.. quelli sono destinati a dominare i prossimi anni della moto gp come fece Rossi nell'ormai passato.. basta togliersi le fette di salame dagl'occhi

Mega quotone :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettivamente questa ? grave :asd:

 

Comunque d'accordo con te, ? un suo pensiero e come tale va rispettato :up:

 

Secondo me Pedrosa merita pienamente di essere un pilota ufficiale Honda. Di meglio attualmente non c'? in giro (Lorenzo e Rossi sono legati ad un'altra squadra) e dei piloti delle altre categorie non so assolutamente niente, so di quello spagnolo in Moto2 o come si chiama ma non so esattamente se potrebbe gi? essere pronto per una moto ufficiale.

 

a parte marquez non pu? neanche guidare una moto ufficiale per regolamento, anche in un team satellite comunque sia non ? pronto per la moto gp, ha arrancato parecchio al inizio della stagione della moto2, ha recuperato solo perch? in moto 2 su 40 piloti ce ne sono decenti 4/5. fra due anni marquez pu? dire la sua in moto gp, ma ora come ora no.

 

Tele+ (adesso ? diventata SKY) commentava Leopizzi

 

non proprio tele+, ma eurosport, un canale dentro al pacchetto di tele+, canale ha mandato in onda il motomondiale fino alla bestemmia in diretta di marco lucchinelli nel 2008 o 2009. per la caduta di valentino rossi

Edited by ducati999

Share this post


Link to post
Share on other sites

gio si lamenta che il 1 aprile ? presto per la sbk a imola perch? ? freddo...

cosa ne pensi invece di :

 

Il calendario provvisorio del 2012:

8 aprile ? Qatar ? Doha

29 aprile ? Spagna ? Jerez de la Frontera

6 maggio ? Portogallo ? Estoril

20 maggio ? Francia ? Le Mans

3 giugno ? Catalogna ? Catalunya

17 giugno ? Gran Bretagna ? Silverstone

30 giugno ? Olanda ? Assen

8 luglio ? Germania ? Sachsenring

15 luglio ? Italia ? Mugello :wacko2: :wacko2:

29 luglio ? Stati Uniti ? Laguna Seca

19 agosto ? Indianapolis ? Indianapolis

26 agosto, Repubblica Ceca ? Brno

16 settembre ? San Marino e Riviera di Rimini ? Misano

30 settembre ? Aragon ? Motorland

14 ottobre - Giappone ? Motegi

21 ottobre ? Malesia ? Sepang

28 ottobre ? Australia ? Phillip Island

11 novembre ? Valencia ? Ricardo Tormo ? Valencia

Share this post


Link to post
Share on other sites

gio si lamenta che il 1 aprile ? presto per la sbk a imola perch? ? freddo...

cosa ne pensi invece di :

15 luglio ? Italia ? Mugello :wacko2: :wacko2:

Che difficilmente sar? freddo. :asd:

 

Comunque gi? quest'anno lo avevano spostato avanti di un mese (3 luglio) rispetto alla solita data.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah..

 

non fate altro che lamentarvi dei tifosi di Rossi, di Rossi e dei giornalisti che scrivono bene di Rossi.

 

Di fatto su questo forum sembra non ci siano tifosi di Rossi di cui possiate lamentarvi, a dire il vero sembra proprio non ci siano suoi tifosi -a parte me-, e pero' non avete altro da scrivere se non continuare a lamentarvi o a prendere per il sedere il numero 46.

 

Nessuno che analizzi l'annata di Lorenzo, o Pedrosa, Hayden, Spies, Dovi o anche del Sic.

Nessuno che aggiunga un ragionamento, una valutazione che meriti.

 

Allora scusate, ma stando cosi' le cose, siete voi (inteso come detrattori del 46) ad essere cio' di cui accusate essere i tifosi di Rossi.

 

Io da parte mia ho speso molto tempo a scrivere interventi cercando di dare una valutazione pacata dell'italiano e di Stoner, di riflesso. Ma la maggior parte dei lettori fa finta di niente, e dalla pagina dopo riprende con le cavolate.

 

Il succo di questo intervento e' questo: anche io sono stufo di leggere voi che siete stufi di cose che leggete in altri siti ed altri forum. (o sentite in tv) :wacko2:

 

Esprimo la mia stufita'!! :confuso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo alcune critiche' espresse nelle ultime pagine, circa Hayden che corre con la stessa moto, non posso trattenermi dal rispondere.

 

La situazione e' molto semplice: Rossi ha passato i weekend di gara a testare in pista una marea (sicuramente esagerata) di soluzioni diverse. Essendo prima guida, spetta a lui l'onore e l'onere di provare per primo i pezzi o qualsiasi cosa ci sia di nuovo.

Ora e' ovvio che ad ogni gp ha dovuto ricominciare da capo qualsiasi valutazione/assetto gia' preso in esame la gara prima, e rivedere tutto.

E' ovvio che le qualifiche siano state "buttate" per testare, sapendo di finire in fondo al gruppo.

 

Correre con una moto che non va bene ma che per lo meno non cambia, da i suoi vantaggi. Per lo meno un poco ci si abitua. Ed e' quello che ha fatto Hayden.

 

Di fatto, ad inizio anno, quando hanno corso per le prime 5 o 6 gare di fila con la stessa moto, prima che iniziasse il walzer delle novita', Rossi non aveva Hayden davanti, e neanche dietro, se non molto distante.

 

Queste sono considerazioni molto semplici e ovvie.

 

Quello che dico e' che affermare che Stoner o Lorenzo oggi siano piu' forti di Rossi, e' una valutazione che ha una logica fondata, e ci sta. Vostra opinione che non tocco.

 

Ma leggere valutazioni cosi' banali nelle quali si lascia intendere che Rossi ormai sia un 70enne, o in alcuni casi che abbia vinto le sue vittorie per caso, mi fa cadere le braccia e la considerazione di alcuni utenti.

 

-----

Altra considerazione piu' generica, alla quale avevo gia' accennato in precendenza,

e' relativa alla

contraddizione in cui -in molti- cadete quando parlate di rossi/ducati/stoner

 

ossia

 

le dichiarazioni di Rossi sui problemi della ducati ricalcano paro paro le dichiarazioni di Stoner sulla stessa materia.

E le motivazioni delle cadute pure. Entrambi i piloti hanno ripetuto all'infinito che non sapevano perche' ad un certo punto sono caduti.

 

Le cadute di Stoner erano talmente impreviste che avevano innescato la storia della sua tenuta psicologica contro la quale -giustamente- ora ve la prendete tanto.

Pare chiaro, oggi che la moto la usa Rossi e non uno qualunque, che le cadute di Stoner erano colpa della moto.

Quindi da un lato Stoner non si tocca -e sono d'accordo- perche' era colpa della Ducati, dall'altro pero' se cade Rossi e' una schiappa.

Sbaglio o c'e' qualcosa che non torna?

O entrambi vanno scusati perche' in sella ad una moto difficile, o entrambi accusati.

 

Concordo con voi che la Ducati abbia avuto un atteggiamento sbagliato nei confronti di Stoner.

Hanno tenuto una politica molto dubbia per diversi anni.

Credo che neanche loro avessero capito cosa facesse veramente stoner in sella alla ducati (miracoli)

 

Ora pero', con un pilota che nessuno si sogna di dire che non sappia guidare, la Ducati non puo' piu' far finta di niente.

Aveva 2 possibilita': interrompere il contratto con Rossi e cercare uno Stoner da qualche parte

o

rinnegare tutto e cambiare moto

 

E' un segno di debolezza non aver visto e riconosciuto adeguatamente le capacita' di Stoner, ed e' un segno di debolezza ora prostrarsi e cambiare tutto per far contento un pilota.

 

Riguardo al futuro,

neanche io saprei cosa aspettarmi dall'anno prossimo.

Molti dubbi.

Edited by 312t4

Share this post


Link to post
Share on other sites

non proprio tele+, ma eurosport, un canale dentro al pacchetto di tele+, canale ha mandato in onda il motomondiale fino alla bestemmia in diretta di marco lucchinelli nel 2008 o 2009. per la caduta di valentino rossi

No, io intendevo prima del 1997, quando inizi? a trasmettere la Rai: ho effettivamente sentito che commentava Tele+, a quanto pare per? saltuariamente. Poi io sono piccolo, francamente non ricordo, qualcuno ne sapr? pi? di me...

Eurosport ha trasmesso fino al 2006, ha smesso per un motivo che non ho mai capito e che sembra essere la bestemmia di Lucchinelli, che poi ? andato a Mediaset. Ricordo che trasmetteva anche nel 2007, ma il commento era in inglese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ricordo anch'io che a met? anni novanta ? passata da mediaset a telepiu, dopo qualche anno ? andata in rai col commentatore soporifero :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che dico e' che affermare che Stoner o Lorenzo oggi siano piu' forti di Rossi, e' una valutazione che ha una logica fondata, e ci sta. Vostra opinione che non tocco.

 

Ma leggere valutazioni cosi' banali nelle quali si lascia intendere che Rossi ormai sia un 70enne, o in alcuni casi che abbia vinto le sue vittorie per caso, mi fa cadere le braccia e la considerazione di alcuni utenti.

 

-----

Altra considerazione piu' generica, alla quale avevo gia' accennato in precendenza,

e' relativa alla

contraddizione in cui -in molti- cadete quando parlate di rossi/ducati/stoner

 

ossia

 

le dichiarazioni di Rossi sui problemi della ducati ricalcano paro paro le dichiarazioni di Stoner sulla stessa materia.

E le motivazioni delle cadute pure. Entrambi i piloti hanno ripetuto all'infinito che non sapevano perche' ad un certo punto sono caduti.

 

Le cadute di Stoner erano talmente impreviste che avevano innescato la storia della sua tenuta psicologica contro la quale -giustamente- ora ve la prendete tanto.

Pare chiaro, oggi che la moto la usa Rossi e non uno qualunque, che le cadute di Stoner erano colpa della moto.

Quindi da un lato Stoner non si tocca -e sono d'accordo- perche' era colpa della Ducati, dall'altro pero' se cade Rossi e' una schiappa.

Sbaglio o c'e' qualcosa che non torna?

O entrambi vanno scusati perche' in sella ad una moto difficile, o entrambi accusati.

 

Concordo con voi che la Ducati abbia avuto un atteggiamento sbagliato nei confronti di Stoner.

Hanno tenuto una politica molto dubbia per diversi anni.

Credo che neanche loro avessero capito cosa facesse veramente stoner in sella alla ducati (miracoli)

 

 

intanto ti dico che trovo il tuo post molto obiettivo..

forse in molti siamo stati travisati, ma come gi? muresan ti ha detto, io considero rossi assieme ad agostini il pi? forte di tutti i tempi, semplicemente adesso ? calato e soprattutto si ? imbattutto con 2 piloti che nulla hanno a vedere con quelli che c'erano prima (i vari biaggi, gibernau, melandi e capirossi).

io continuo a ribadire che tolti stoner e lorenzo non gli trovo qualcuno in grado di metterlo sotto, quest'anno ? andato male anche perch? lui stesso non ci ha messo l'impegno che doveva metterci.

 

solo un appunto permettimi.

vero che stoner cadeva, ma quando non cadeva vinceva o comunque lottava per le prime posizioni, rossi invece naviga nelle retrovie, come hanno fatto TUTTI gli altri compagni di stoner alla ducati.

permettimi quindi di dire, che le 2 cose non sono paragonabili, stoner cadeva ma era molto veloce, rossi cade ed ? lento... capisci anche te che qualcosa non v? giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti verr? risposto che le altre moto sono molto migliorate, ergo Rossi pur impegnandosi come Stoner, per forza di cose fa tempi pi? alti e finisce in quinta o sesta posizione invece che in terza/quarta.

 

Poi uno guarda i tempi delle sessioni, e la cosa non torna tantissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti verr? risposto che le altre moto sono molto migliorate, ergo Rossi pur impegnandosi come Stoner, per forza di cose fa tempi pi? alti e finisce in quinta o sesta posizione invece che in terza/quarta.

 

oppure come ha gi? fatto qualcuno mi verr? detto che rossi nel confronto con hayden ? stato migliore di stoner..

ma voglio vedere cosa mi dice l'utente 312t4 in merito :)

e cmq stoner non finiva in terza/quarta, ma anche in prima posizione, non dimentichiamo ben 23 vittorie con la desmosedici

Edited by lucaf2000

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabeh, ci mancano ancora infiniti giorni per vedere i numeri di Rossi sulla tutta di Stoner,... discorso desmosedici varie, derbi, honda, aprilia, malagutti o Kimco a parte

 

Rossi Potr? essere un delinquente fiscale, un pagliaccio, un insopportabile, .... ma Rossi ? e rimarr? molto pi? grande di Stoner

 

 

Spero di non sbagliarmi, ci sono gi? luminari sufficienti in questo forum (:asd:)

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo alcune critiche' espresse nelle ultime pagine, circa Hayden che corre con la stessa moto, non posso trattenermi dal rispondere.

 

La situazione e' molto semplice: Rossi ha passato i weekend di gara a testare in pista una marea (sicuramente esagerata) di soluzioni diverse. Essendo prima guida, spetta a lui l'onore e l'onere di provare per primo i pezzi o qualsiasi cosa ci sia di nuovo.

Ora e' ovvio che ad ogni gp ha dovuto ricominciare da capo qualsiasi valutazione/assetto gia' preso in esame la gara prima, e rivedere tutto.

E' ovvio che le qualifiche siano state "buttate" per testare, sapendo di finire in fondo al gruppo.

 

Correre con una moto che non va bene ma che per lo meno non cambia, da i suoi vantaggi. Per lo meno un poco ci si abitua. Ed e' quello che ha fatto Hayden.

 

Di fatto, ad inizio anno, quando hanno corso per le prime 5 o 6 gare di fila con la stessa moto, prima che iniziasse il walzer delle novita', Rossi non aveva Hayden davanti, e neanche dietro, se non molto distante.

 

Queste sono considerazioni molto semplici e ovvie.

 

Quello che dico e' che affermare che Stoner o Lorenzo oggi siano piu' forti di Rossi, e' una valutazione che ha una logica fondata, e ci sta. Vostra opinione che non tocco.

 

Ma leggere valutazioni cosi' banali nelle quali si lascia intendere che Rossi ormai sia un 70enne, o in alcuni casi che abbia vinto le sue vittorie per caso, mi fa cadere le braccia e la considerazione di alcuni utenti.

 

-----

Altra considerazione piu' generica, alla quale avevo gia' accennato in precendenza,

e' relativa alla

contraddizione in cui -in molti- cadete quando parlate di rossi/ducati/stoner

 

ossia

 

le dichiarazioni di Rossi sui problemi della ducati ricalcano paro paro le dichiarazioni di Stoner sulla stessa materia.

E le motivazioni delle cadute pure. Entrambi i piloti hanno ripetuto all'infinito che non sapevano perche' ad un certo punto sono caduti.

 

Le cadute di Stoner erano talmente impreviste che avevano innescato la storia della sua tenuta psicologica contro la quale -giustamente- ora ve la prendete tanto.

Pare chiaro, oggi che la moto la usa Rossi e non uno qualunque, che le cadute di Stoner erano colpa della moto.

Quindi da un lato Stoner non si tocca -e sono d'accordo- perche' era colpa della Ducati, dall'altro pero' se cade Rossi e' una schiappa.

Sbaglio o c'e' qualcosa che non torna?

O entrambi vanno scusati perche' in sella ad una moto difficile, o entrambi accusati.

 

Concordo con voi che la Ducati abbia avuto un atteggiamento sbagliato nei confronti di Stoner.

Hanno tenuto una politica molto dubbia per diversi anni.

Credo che neanche loro avessero capito cosa facesse veramente stoner in sella alla ducati (miracoli)

 

Ora pero', con un pilota che nessuno si sogna di dire che non sappia guidare, la Ducati non puo' piu' far finta di niente.

Aveva 2 possibilita': interrompere il contratto con Rossi e cercare uno Stoner da qualche parte

o

rinnegare tutto e cambiare moto

 

E' un segno di debolezza non aver visto e riconosciuto adeguatamente le capacita' di Stoner, ed e' un segno di debolezza ora prostrarsi e cambiare tutto per far contento un pilota.

 

Riguardo al futuro,

neanche io saprei cosa aspettarmi dall'anno prossimo.

Molti dubbi.

 

 

la ducati lo sapeva bene cosa voleva dire avere stoner,non sono mica stupidi la differenza con melandri hayden e capirossi era netta e incontestabile.

 

solo che la ducati e' cosi,o ti adatti o ti adatti.a fine 2010 stoner era stanco di sentirsi dire che aveva una gran moto ma la faceva perdere lui e allora se ne' andato.

 

del resto la ducati non avrebbe mai detto "abbiamo una moto inguidabile fortuna che ce' stoner"...

 

la ducati squadra sapeva come stavano le cose,secondo me sono gli sponsor e qualche dirigente a non averlo capito.hanno pensato di fare quello che gli pareva mettendo soldi sul piatto,e di poter fornire a rossi una moto su misura

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che quella del mezzo "su misura" ? una frase fatta e niente pi?, tanto in F1 che in MotoGp. Alla fine ? il pilota che sa adattarsi al mezzo il vincente. Rossi fino a ieri si era adattato a tutto, e infatti Pedrosa diceva che la sua grandezza era quella, per? alla Ducati non ? stato capace. Ora la Ducati deve tirare fuori una moto "giapponese" oppure per Rossi ? finita sul serio.

 

La Yamaha nel 2004 prese i tecnici Honda con il solo scopo di fare anche lei una Honda, e ci riusc?. Forse alla Ducati dovrebbero copiare (e sgraffignare) di pi? e inventare di meno. Il gap quest'anno ? stato imbarazzante e sono convinto che anche Stoner avrebbe a stento raccimolato qualche podio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sa che quella del mezzo "su misura" ? una frase fatta e niente pi?, tanto in F1 che in MotoGp. Alla fine ? il pilota che sa adattarsi al mezzo il vincente. Rossi fino a ieri si era adattato a tutto, e infatti Pedrosa diceva che la sua grandezza era quella, per? alla Ducati non ? stato capace. Ora la Ducati deve tirare fuori una moto "giapponese" oppure per Rossi ? finita sul serio.

 

La Yamaha nel 2004 prese i tecnici Honda con il solo scopo di fare anche lei una Honda, e ci riusc?. Forse alla Ducati dovrebbero copiare (e sgraffignare) di pi? e inventare di meno. Il gap quest'anno ? stato imbarazzante e sono convinto che anche Stoner avrebbe a stento raccimolato qualche podio

 

ma si e' adattato a cosa?honda e yamaha sono due moto che hanno la stessa filosofia cosrtuttiva e' un passaggio che in passato e' riuscito a molti piloti senza grossi problemi.

 

la grandezza di rossi nel 2004 non era quella di sapersi adattare,ma quello di avere 1 secondo sul polso rispetto alla concorrenza,che all'epoca era biaggi gibernau.

 

come detto da rossi,la yamaha non era molto diversa dalla honda solo che aveva un gap di potenza che lui riusciva a colmare(soprattutto in staccata)

 

la ducati potrebbe anche copiare una moto uguale alla honda,ma sarebbe capace di fare solo una honda bis,inevitabilmente meno performante.e' come se la honda copiasse ducati.verrebbe fuori una moto meno competitiva.

 

rossi lo sapeva da principio che non si sarebbe adattato,per cui ha cercato di modificare la moto in virtu' delle grosse capacita' finanziarie garantite dai suoi sponsor oltre all'esperienza di jeremy burgees.

 

ma alla fine anche burgees ha capito che la ducati non e' una giapponese,il metodo di lavoro non funziona allo stesso modo,i tempi di reazione sono piu' lunghi,oltretutto in ducati i problemi si risolvono in modo artigianale e non strutturale.

 

alal fine hanno tentato di fare delle forzature che si sono rivelate controproducenti.

 

non si puo' dire cosa avrebbe fatto stoner con questa moto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il gap quest'anno ? stato imbarazzante e sono convinto che anche Stoner avrebbe a stento raccimolato qualche podio

 

io non la penso assolutamente cos?, la moto ? peggiorata anche perch? l'hanno stravolta 6-7 volte nell'arco di un campionato per accontentare rossi, con il risultato di peggiorarla...

con stoner non sarebbe certamente andata cos? e sono straconvinto che anche quest'anno avrebbe preso le sue 3-4 vittorie e i suoi 8-9 podi, come ha SEMPRE fatto, anche quando la moto era un cesso (basta vedere dov'erano i suoi compagni).

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa che sarebbe importante ? che la prossima stagione Lorenzo, con una moto opportuna - a me non importa che sia la meglio moto del lotto - possa surclassare Stoner :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×