Jump to content
lucaf2000

Moto GP 2011

Recommended Posts

mi f? veramente cagare la ducati con tutto quel bianco e quel giallo poi che non centra assolutamente niente...

che schifo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quindi ci tolgono dalle palle Belen per la pubblicit? Tim?

Sarebbe una grave perdita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe una grave perdita.

 

No no, sarebbe anche ora. Ha triturato i cogl...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto io ritenga Stoner il pilota pi? forte, per quanto consideri Pedrosa come guida superiore a Lorenzo, per quanto Spies mi ispiri e possa sorprendere... credo che il campione in carica si confermer? grazie alla sua costanza di rendimento e alla sua notevole, e nuova per lui, freddezza.

 

Rossi sinceramente lo vedo male. Doveva ritirarsi dopo il 2009, mondiale vinto con la lingua di fuori. Ora tenta di ribaltare il tavolo, ma ? un'impresa quasi disperata. Yamaha e HRC saranno fortissime e lui deve rivoltare la moto come un calzino per riuscire a guidarla. Siccome il budget per il progetto ? enorme lo accontenteranno in tutto, ma secondo me l'ipotesi pi? ottimistica ? di un 2011 in crescendo per preparare il 2012 nel quale potr? lottare per le vittorie. Ripeto, ipotesi gi? molto ottimistica imho.

 

Concordo e... sconcordo! D'accorodo sulle valutazioni dei piloti meno su Lorenzo. La sua "nuova freddezza" ? solo apparente come ? stato solo apparente la "granicit?" di Stoner che improvvisamente non cadeva pi?. Non cadeva perch? non doveva tirare avendo un razzo missile; appena ha dovuto tirare ha cominciato a cadere di nuovo pur vincendo gare con una sovranit? assoluta. Lorenzo idem, dopo 4 gare nel 2010 era gi? in difesa. Rossi rotto, Stoner due volte a terra e Pedrosa sempre dietro... hacorso in scioltezza. Quano poi Rossi ? tornato in palla lo ha anche messo in difficolt? e lo spagnolo ? andato a piangere direttamente dai capi Yamaha (chi ha detto che non si lamentava?)

 

Il budget ? tutto per Rossi, d'accordo, ma la moto ? "diversa". Se il prgetto ? "storto" la Ducati non ha comunque le risorse per fare una moto nuova, specie se diversa e soprattutto con l'obiettivo di buttarla a fine anno. Quindi giusto pensare positivamente al 2012.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel 2011 coi motori 1000 si presume le moto possano andare pi? veloci di ora?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potenzialmente questa moto ? pi? forte della Yamaha 2003, il fatto ? che pare sia davvero molto diversa come maneggevolezza rispetto alle giapponesi.

 

In pi? Rossi non ? pi? quello del 2004 ma sono passati 7 anni. Vedremo. Certamente a Welkom 2004 in pochissimi si sarebbero aspettati quello che abbiamo visto, non sia mai che si ripeta ma ho pi? di qualche dubbio questa volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

orribile livrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non cadeva perch? non doveva tirare avendo un razzo missile

 

non sono daccordo con questa affermazione, non me lo vedo Stoner che corre in scioltezza col missile che, ricordiamo, le altre 3 ducati arrivavano ultime. lui tira come un dannato sempre dal primo all'ultimo giro, prove, qualifiche, gara che sia.

 

nel 2007 ha azzeccato la gomma anteriore che non lo mollava neanche a pagarla tutto qui

 

lo dimostra il fatto, che lui il venerdi da 2 secondi a tutti, sbagliando perch? facendo cosi "scopri le carte" e gli altri si mettono a testa bassa per raggiungere i tuoi tempi almeno all'inizio del gp potrebbe nascondersi e invece no

 

ma vaglielo a spiegare a quel teston :D

 

tutto questo imho ovviamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

6312_ecco-la-livrea-della-ducati-di-valentino-rossi.jpg

 

Strano, non si vede il marchio del main sponsor Stabilo Boss

 

0070271.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel 2011 coi motori 1000 si presume le moto possano andare pi? veloci di ora?

 

spero di no. gi? i 349,8 km/ raggiunti al Mugello mi sembrano pura FOLLIA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altre dichiarazioni:

 

MADONNA DI CAMPIGLIO (Trento), 12 gennaio 2011 - "L'avvio di questa stagione apre una fase nuova con la grande novit? di Valentino Rossi". Parola di Claudio Domenicali, direttore generale Ducati che sottolinea come il ruolo di Valentino Rossi sar? cruciale anche nello sviluppo delle moto di serie: "Prover? i nostri prodotti e ci dar? il suo parere per le moto del futuro". "Il 2011 - aggiunge Domenicali in occasione della seconda giornata di Wrooom 2011 - apre una terza fase del nostro momento in MotoGP, prima con Loris Capirossi che ci port? alla vittoria dopo solo sei gare, poi ci fu la seconda fase con Stoner che ci port? il Mondiale nel 2007. E ora Valentino".

 

clima ? Della grande novit? della casa di Borgo Panigale per il 2011 parla anche Filippo Preziosi, direttore generale Ducati Corse: "La cosa che mi ha impressionato di pi? di Valentino ? la capacit? di generare intorno a se un clima positivo e non me l'aspettavo cos?, ha contribuito a creare un clima di elettricit?. Ha una grande disponibilit? ed ? veramente un professionista. Riesce a descrivere in maniera precisa ed esatta il comportamento della moto. L'uomo ci d? le informazioni che non ci pu? dare l'elettronica". Le condizioni di Rossi potranno incidere sullo sviluppo della Desmosedici 2011? "Il fatto che Vale non sia al 100% avr? un impatto sullo sviluppo, a Sepang dovremo centellinare le sue uscite e utilizzarlo in modo chirurgico. Ma in realt? avremmo bisogno di farlo girare tanto".

ecco la gp11 ? Preziosi infine si sofferma sulle novit? della Desmosedici 2011: "La GP 11 step zero avr? una nuova grafica con caratteristiche che abbiamo provato a Valencia. Le modifiche principali riguardano il motore, mentre la modifica pi? appariscente riguarda l'aerodinamica. Stiamo provando un telaio con diverse rigidezze e stiamo lavorando sull'elettronica: controllo impennata e traction control. La settimana prossima - ha chiuso Preziosi - saremo a Jerez con i due piloti sviluppo in modo da arrivare a Sepang con le idee pi? chiare".

 

Dalla "Gazzetta dello Sport" odierna.

 

Mah!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano, non si vede il marchio del main sponsor Stabilo Boss

 

0070271.jpg

publicit? subliminale, no? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

publicit? subliminale, no? :asd:

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma che schifio di livrea... quel giallo poi gli da il colpo decisivo...

 

ma dico, non gli bastava qualche inserto giallo sulla tuta? :confused:

 

comunque abbastanza cicciottella questa moto... Non credo sia per il motore e componentistica, sarà frutto degli studi aerodinamici, speriamo corretti. :superlol:

 

magari ha l'f-duct sulle carene laterali. :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

il giallo ? un pugno nello stomaco, senza non ? poi tanto da buttare.

 

nicky_hayden_ducati_gp11.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel 2011 la cilindrata ? 800cc dal 2011 invece sono i 1000 ma il motore deve essere derivato dalla serie. quindi si avr? il motore della superbike.

 

belen non ci sar? pi? ma in conmpenso la pubblicit? la far? la nuova testimonial.

 

la livrea la fanno i sponsor, e l'assicurazione generali ha come colore il bianco, quindi ? normale andava ad aggiungersi al bianco della marlboro, mentre con il rosso ? ritornata alle origini. il giallo nella sella lo impone valentino, infatti la moto di hayden in quel punto ? nera.

 

sul fatto della spalla quando io me la sono rotta nel 2002, per ritornare apposto anche a livello sportivo (giocavo a basket) ci ho messo 3 mesi, e giocavo in promozione, quindi non ? una giustificazione, visto ha fatto un intero anno con la spalla rotta, e l'ha danneggiata di pi? se si fermava subito per curarsi. l'errore li ? stato del medico ha valutato l'infortunio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende anche dal grado di rottura della spalla. Nel caso di Valentino si parlava di legamenti.

 

Non so quanto possa essere comparabile agli infortuni alle ginocchia nel calcio, ma quando partono i legamenti i calciatori si rivedono in campo dopo 5/6 mesi.

 

Non ho nemmeno idea di quanto una spalla sia sollecitata su una moto a livello agonistico, quindi boh.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho gi? capito che si parler? molto della spalla quest'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho gi? capito che si parler? molto della spalla quest'anno

 

Beh, ? comunque uno svantaggio, cos? come lo ? stato per Lorenzo nel 2009 che continuava a volare e per Pedrosa quest'anno.

Dato che non si pu? conoscere lo stato della spalla non bisogna esagerare in entrambi i sensi, dicendo che ? solo una scusa o giustificandolo fino alla fine dell'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×