Jump to content
The King of Spa

WRC 2011

Recommended Posts

Ormai si era capito da tempo che il futuro di Dani Sordo sarebbe stato lontano dalla Citroen, che gi? nel corso del 2010 aveva iniziato a preferirgli Sebastien Ogier per la sua seconda C4 WRC ufficiale.

 

Dopo essere stato accostato a lungo alla Ford, squadra a cui manca uno specialista dell'asfalto, lo spagnolo ha completato un test in Sardegna con la Mini nel mese di novembre ed oggi si ? legato ufficialmente alla Prodrive, che ne cura lo sviluppo.

 

Il programma del 27enne, che quindi va ad affiancare il gi? ufficializzato Kris Meeke, prevede la partecipazione ad almeno sei degli appuntamenti del calendario del WRC 2011, in vista poi di un programma a tempo pieno nel 2012.

 

"C'? un grande entusiasmo intorno al ritorno della Mini nel WRC, quindi fare parte di questa nuova squadra ? una grande opportunit?" ha commentato lo spagnolo. "Sono sicuro che ci attende un futuro di successi e non vedo l'ora di rimettermi al lavoro con Kris Meeke dopo l'ottimo test che abbiamo completato in Sardegna nel mese di novembre".

 

Anche David Richards, boss della Prodrive, sembra molto soddisfatto di questo accordo: "Dani ha solo 27 anni, ma ? uno dei piloti pi? esperti del mondiale, visto che sono gi? cinque anni che compete ad alto livello. Credo che la nuova Mini WRC ed il giusto ambiente gli consentiranno di fare lo step successivo per la sua carriera, rendendolo un pilota in grado di lottare per il titolo".

 

Dani Sordo ha raggiunto un accordo con la Mini Nel 2011 disputer? almeno sei gare, in vista di un programma a tempo pieno nel 2012

Share this post


Link to post
Share on other sites
Poco prima di Natale sembrava decisamente chiaro che mancasse solo la firma per legare Kimi Raikkonen alla Citroen per un'altra stagione. L'ex campione del mondo sembrava intenzionato ad andare avanti con la sua avventura nel Mondiale Rally, ma ora le cose sembrano essere cambiate.

 

In Finlandia sono piuttosto convinti che la scomparsa prematura del pap? di Kimi lo possa portare ad optare per un anno sabbatico. L'ex campione di Formula 1 era infatti molto legato a pap? Matti, che ? stato il pi? grande sostenitore della sua carriera, inoltre la sua morte ? arrivata decisamente inattesa ad appena 56 anni, quindi per il finlandese ? stato un duro colpo da mandare gi?.

 

Kaj Lindstrom, il suo navigatore, ha infatti confermato ad Iltalehti che le trattative sul suo futuro si sono fermate: "I piani di Kimi sono finiti in ghiaccio dopo la morte di Matti. Spero per? che voglia continuare con i rally".

 

Un anno sabbatico per Raikkonen? La morte del pap? ? stata un duro colpo per Kimi, che ha fermato le trattative sul suo futuro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io si, spero continui comunque, mollare tutto potrebbe essere controproducente per se stesso, deve capire che adesso suo padre lo seguirà in ogni singolo cm di strada.

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

chissà che magari prima di diventare davvero TROPPO vecchio non mi riiscriva anch'io al Sanremo che non ho potuto correre nel 1994 (era una gara per il Mondiale) per un problema di lavoro dell'ultimo minuto ..... ed ero iscritto proprio con il numero 94 !!! Ford Escort Cosworth Gr. N

Edited by mammamia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Huge entry for World Rally Championship opener

 

Nearly 130 cars will start the Karlstad event between the main international competition and the national-level Rally SM.

 

The Citroen Total World Rally Team has submitted a brace of entries for its factory DS3 WRCs that will be driven by Sebastien Loeb and Sebastien Ogier during the upcoming season.

 

The French make will also be represented by the new ICE 1 Racing squad headed by ex-Formula One world champion Kimi Raikkonen, while Norwegian Petter Solberg will drive in a fourth DS3 WRC.

 

Raikkonen’s entry was submitted shortly before this afternoon’s deadline and ends recent speculation that suggested the Finn would sit out the 2011 season following the death of his father prior to Christmas.

 

Ford has lodged entries for Finns Mikko Hirvonen and Jari-Matti Latvala, who will campaign a pair of works Fiesta RS WRCs. Hirvonen won in Sweden last year while Latvala triumphed on the event in 2008, making the Blue Oval’s line-up one of the strongest in the field.

 

Khalid Al Qassimi will make his third start in Sweden in a factory-assisted Fiesta backed by the Abu Dhabi Tourism Authority. The Stobart M-Sport Ford World Rally Team will also be returning to WRC duty with a trio of Fiestas for Mads Ostberg, Henning Solberg and Matthew Wilson.

 

American Ken Block will be making his Rally Sweden debut in a Monster World Rally Team Fiesta, while Dennis Kuipers will drive a similar car for the Dutch FERM Power Tools World Rally Team.

 

As well as hosting the opening round of the main WRC, Rally Sweden is the first of seven rounds for the Production Car World Rally Championship runners. Patrik Flodin, who took PWRC honours on his home event last season, is the stand out entrant in a Subaru Impreza, which is also the car of choice for Norwegian promise Anders Grondal.

 

Spain’s Alexander Villanueva, Finland’s Jukka Ketomaki and Martin Semerad from Czech Republic will also contest the class for two-litre turbocharged production cars.

 

Other notable entrants include leading Swedish driver Patrik Sandell, who has split from long-term co-driver Emil Axelsson and will now link up with the experienced Staffan Parmander. Swedish Touring Car Championship racer Richard Goranssson and WRC Academy runner Fredrik Ahlin provide added interest.

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Four-day test pleases Peugeot ace Solberg

 

Petter Solberg?s preparations for next week?s Intercontinental Rally Challenge opener are complete after he tested his Peugeot 207 S2000 for four days in France.

 

Solberg has never competed in a Super 2000 car before ? and hasn't tackled Rallye Monte-Carlo since 2008 ? but the Norwegian was happy with his performance.

 

Solberg's team manager Ken Rees said: ?Petter was really pleased with the way everything went. He did four days, busy days, with a lot of [kilometres] done in the car. He?s got a good idea of what's coming now, but obviously this was his first taste of Super 2000. He?s relaxed and looking forward to the start now.?

 

The centenary edition of Rallye Monte-Carlo, which marks Solberg?s debut in the IRC, will receive extensive coverage on Eurosport. Europe?s largest television sports channel is currently showing a series of short historic programmes and clips featuring archive images and highlights of the event since it first ran in 1911.

 

http://www.youtube.com/watch?v=_GYZMQRzm6Y

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che, a questo punto, in F1 non lo vediamo pi?

 

non credo abbia capitali enormi a disposizione :asd:

 

Ice sta per Ice cream? :asd:

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×