Jump to content
mammamia

film documentario Ayrton Senna

Recommended Posts

Probabilmente sono finiti i soldi anche per le compagnie di doppiaggio, e 1 singolo doppiatore deve passare dal bambino di 12 anni al vecchio di 80.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente sono finiti i soldi anche per le compagnie di doppiaggio, e 1 singolo doppiatore deve passare dal bambino di 12 anni al vecchio di 80.

Molto probabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

The SENNA DVD & Blu Ray sold 135,392 copies over the counter in the UK in the first week! (out selling No Country For Old Men, Grand Torino, Black Swan & Shutter Island) - A massive thank you for your support from the whole SENNA team! The film is coming to the US and other territories very soon...

Share this post


Link to post
Share on other sites

The SENNA DVD & Blu Ray sold 135,392 copies over the counter in the UK in the first week! (out selling No Country For Old Men, Grand Torino, Black Swan & Shutter Island) - A massive thank you for your support from the whole SENNA team! The film is coming to the US and other territories very soon...

Benissimo :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma poi l'avete visto?

 

Io l'ho visto 2 mesi fa ma non ho avuto tempo di aprire una discussione.

 

Sinceramente mi ha deluso. Non c'era niente che non sapessi ed il film e' un riassunto degli anni di F1 di Senna.

 

Avrei preferito mille volte di piu' sentire interviste inedite dei piloti che corsero con lui -in tutte le categorie- ed i racconti di singole gare o duelli fatte dai protagonisti.

In piu' non vengono mostrati neanche alcuni sorpassi o duelli particolari in pista. Incredibile. Il famoso rettilineo con Mansell a Barcellona91 presente nel promo, compare solo nei titoli di coda!

 

Non valeva la mia attesa ed il prezzo del biglietto. Meglio prendere il dvd, al limite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma poi l'avete visto?

 

Io l'ho visto 2 mesi fa ma non ho avuto tempo di aprire una discussione.

 

Sinceramente mi ha deluso. Non c'era niente che non sapessi ed il film e' un riassunto degli anni di F1 di Senna.

 

Avrei preferito mille volte di piu' sentire interviste inedite dei piloti che corsero con lui -in tutte le categorie- ed i racconti di singole gare o duelli fatte dai protagonisti.

In piu' non vengono mostrati neanche alcuni sorpassi o duelli particolari in pista. Incredibile. Il famoso rettilineo con Mansell a Barcellona91 presente nel promo, compare solo nei titoli di coda!

 

Non valeva la mia attesa ed il prezzo del biglietto. Meglio prendere il dvd, al limite.

E poi soprattutto mancava la gara della consacrazione per Ayrton cio? DONINGTON 1993 quello si che ? stato un errore grave.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me ? piaciuto proprio perch? non si ? limitato a fare la cronostoria delle gare e vittorie di Ayrton.

E' un film che gioca sulle emozioni grazie, per esempio, a tutta la colonna sonora che accompagna il film.

Ci sono dei frammenti eccezionali per quanto mi riguarda: voglio dire, avevo visto migliaia di volte in vari documentari il momento in cui Ayrton, dopo la prima vittoria in Brasile, riceve l'abbraccio del padre; bene, nel film la scena ? vissuta tutta in presa diretta, si sente la voce di Senna che chiama (in portoghese)il padre e vuole solo una sorta di contatto fisico, visto il dolore alla spalla,oppure vedere Ratzenberger che sussurra, ad Imola, che sta facendo cose pazze con quella macchina e deve riprendere il controllo di se stesso. Naturalmente queste cose hanno un senso se si guarda il film in lingua originale, senza lo stupido doppiaggio che hanno avuto il coraggio di mettere anche sopra le grida di Ayrton alla fine di Interlagos...

Va visto sul piano emozionale umano, non solo sportivo, altrimenti perde di valore...secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me ? piaciuto proprio perch? non si ? limitato a fare la cronostoria delle gare e vittorie di Ayrton.

E' un film che gioca sulle emozioni grazie, per esempio, a tutta la colonna sonora che accompagna il film.

Ci sono dei frammenti eccezionali per quanto mi riguarda: voglio dire, avevo visto migliaia di volte in vari documentari il momento in cui Ayrton, dopo la prima vittoria in Brasile, riceve l'abbraccio del padre; bene, nel film la scena ? vissuta tutta in presa diretta, si sente la voce di Senna che chiama (in portoghese)il padre e vuole solo una sorta di contatto fisico, visto il dolore alla spalla,oppure vedere Ratzenberger che sussurra, ad Imola, che sta facendo cose pazze con quella macchina e deve riprendere il controllo di se stesso. Naturalmente queste cose hanno un senso se si guarda il film in lingua originale, senza lo stupido doppiaggio che hanno avuto il coraggio di mettere anche sopra le grida di Ayrton alla fine di Interlagos...

Va visto sul piano emozionale umano, non solo sportivo, altrimenti perde di valore...secondo me

Si perde un po'di valore e poi secondo me ? da vedere in lingua originale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il film SENNA vince anche qui. Evidentemente gli "italiani" sono strani.

 

 

'Audience Award'- Ghent Film Festival

 

http://www.filmfestival.be/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il film SENNA vince anche qui. Evidentemente gli "italiani" sono strani.

 

 

'Audience Award'- Ghent Film Festival

 

http://www.filmfestival.be/

 

ma con la giusta pubblicit? e diffusione avrebbe avuto successo anche in italia.. se non fosse che chi si occupa di queste cose ? un branco di incompetenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma con la giusta pubblicit? e diffusione avrebbe avuto successo anche in italia.. se non fosse che chi si occupa di queste cose ? un branco di incompetenti

Ma scherzi? molto meglio le ultime str****te di Boldi & co

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma scherzi? molto meglio le ultime str****te di Boldi & co

 

ah esistono ancora questi che rubano il pane a chi i film li fa veramente.. ottimo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senna film DVD sales hit 388,000 in 8 weeks - unprecedented for a 'doc'!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senna film DVD sales hit 388,000 in 8 weeks - unprecedented for a 'doc'!

Good

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rivedendo il film, ho notato che quando parlano del problema del lato della pole a Suzuka, mostrano immagini di Senna che parla con Roland Brunyseraede (responsabile della procedura di partenza) chiedendo che la pole venga messa all'esterno e l'altro risponde che "daranno un'occhiata", ma in realt? quelle immagini si riferiscono a Hockenheim (si vede la tipica uscita della corsia box e la pubblicit? Continental), e non a Suzuka.

 

Inoltre, come ben sappiamo, la voce narrante di Ron Dennis dice una inesattezza quando afferma che la pole fu "improvvisamente e misteriosamente spostata sul lato interno", perch? da quattro anni a Suzuka la pole era sempre stata all'interno. Quindi, al massimo si pu? dire che non fu raccolta l'istanza di Ayrton che voleva spostare la pole all'esterno, e che essa rimase immutata.

 

Mi piace molto questo documentario, e ripeto che le critiche che sono state fatte sono a mio parere esagerate e infondate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se devo esere sincero non mi ? piaciuto...mi ha un po deluso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno dubitava che Ayrton non vincesse ancora?

 

non per ripetermi ma anche dopo il Ghent film festival, il ***, il documentario pi? venduto in Uk ecc. ecc. Ayrton vince ancora!

Share this post


Link to post
Share on other sites

non per ripetermi ma anche dopo il Ghent film festival, il ***, il documentario pi? venduto in Uk ecc. ecc. Ayrton vince ancora!

Grandeee!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×