Jump to content
Jack Tanner

NASCAR Sprint Cup Series 2011

Recommended Posts

Come stavamo parlando nell'altra topic diversi mesi fa Bill France ha annunciato che nel 2011 ci saranno diverse modifiche nella Nascar.

Ha detto che lo stile playoff della chase ovviamente ci sarà ancora, ma verrà allungata per premiare la costanza dei piloti.

(al posto di vederla iniziare a metà settembre probabilmente la si vedrà a metà di agosto)

Il numero dei tracciati nella Nationwide series verrà ridotto e a quanto ho capito un pilota non potrà più firmare un contratto con entrambe le serie: o Sprint o Nationwide.

Si parla anche di ridurre la durata di qualche gara, idea alla quale alcuni piloti si sono trovati daccordo altri no.

L'ultima gara del campionato resterà Homestead e non sarà Daytona come speravano tanti fan.

Comunque si è soddisfatti di come sono andate le cose quest'anno e ci si augura che il 2011 sarà un anno altrettanto spettacolare.

 

ecco parecchi articoli che ho trovato:

France hints at major changes to schedule, Chase

France sees changes to Chase, schedule in future

NASCAR Making Changes In 2011

NASCAR Chairman Brian France Still Considering Changes for 2011

Brian France: NASCAR eyes Chase changes, shorter races

France: NASCAR still looking at Chase changes

France says schedule facelift possible

CUP: France – Chase Changes Still On Table

Edited by Jack Tanner

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sa che hai aperto un po' presto la discussione sul 2011... che possiamo dire adesso???

si stava dibattendo intensamente sulla staqgione 2010 appena conclusa, ma come vedi si e' bloccato tutto.

comunque, vediamo di far partire la stagione che partira' fra 3 mesi... come possiamo giustificare questo cambio di creew chief ai tre restanti piloti del team Hendrick?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Richard Petty torna sul ponte di comando

 

George Gillet esce dalla NASCAR. L'ormai ex magnate dello sport, costretto a vendere il Liverpool, si ? visto escludere anche dalla propriet? del Richard Petty Motorsports, squadra nata dalla fusione dei team Evernham Motorsports e Petty Enterprises. A tornare al comando sar? proprio "the King" Richard Petty, il cui impegno era finora stato principalmente di nome, con il supporto di due grandi aziende finanziarie. Due anche le vetture che saranno schierate, rispettivamente per Marcos Ambrose e per AJ Allmendinger.

Share this post


Link to post
Share on other sites

come possiamo giustificare questo cambio di creew chief ai tre restanti piloti del team Hendrick?

Passatempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

? vero zodiac :) l'ho aperta un po' presto perch? ero ansioso di sapere nuove notizie

 

Non me l'aspettavo che "il re" avrebbe preso queste grandi responsabilit?, si mette in gioco parecchio la sua immagine

Riguardo ad Allmendinger e Ambrose cosa ne pensate? sul sito ufficiale c'? il sondaggio che chiede chi dei due potrebbe raggiungere la chs?ase, voi che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

nessuno dei due raggiungera' la chase! qualche buona prestazione di A.J. e magari una o due vittorie per Marcos (esclusivamente su tracciati cittadini) con Allmendinger piu' avanti in campionato a fine stagione.

pronostico spiccio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi prevedi un anno simile a questo per quanto riguarda quel team

visto che Ambrose va cos? bene sui tracciati su strada perch? non gareggia in serie automobilistiche a ruote scoperte dove ci sono quasi se non sempre quei tipi di tracciati?

Share this post


Link to post
Share on other sites

probabilmente perche' le monoposto si allontanano troppo da quella che e' stata la sua vita automobilistica, ovvero le V8-SUPERCARS del campionato australiano, gran bel campionato tra l'altro (vinto un paio di volte se non sbaglio). in un campionato tipo la Indy rischierebbe di non vincere nemmeno i circuiti cittadini, lo stile di guida e' completamente diverso. credo anche che nessuno gli offrirebbe un sedile in un top team in quel campionato quindi le probabilita' di far bene sarebbero ancora minori. no, ha scelto qualcosa che potesse rientrare nel suo stile... poi per gli ovali ci vorra' tempo per cominciare ad arrivare la davanti, e non e' detto che ci arrivi.

comunque per il Richard Petty Motorsports prevedo qualche miglioramento ma non eccessivo, un po meglio di quest'anno via.

Share this post


Link to post
Share on other sites

comunque sia nella nascar se dopo un p? non vai non ti fanno continuare (o non continui):franchitti ne ? un esempio e se vogliamo anche villeneuve.hornish stesso non ? per niente in gran luce e non lo ? mai stato (fino ad ora);ambrose ne bene e nel male ha sempre corso da quando ha debuttato in america (nel 2006).Il prossimo anno poi correr? con un nuovo team,spero che possa fare meglio di quanto non abbia fatto fino ad ora.

per quanto riguarda le possibilit? per ambrose e allmendinger di entrare nella chase,la vedo dura,anche perch? ci sono molti altri piloti in una condizione migliore della loro,non credo che ci siano grossi stravolgimenti nel 2011.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la vedo anche io come voi.

Vorrei parlare delle modifiche dei Crew Chief del team Hendrick Motorsports che sembrano riguardare Martin, Gordon ed Earnhardt ma non Johnson e per questo sono nate delle lamentele per possibili agevolazioni riguardo a JJ.

 

Riassumendo: Earnhardt avr? l'ex capo equipaggiamento di Gordon, Gordon avr? l'ex capo equipaggiamento di Martin e Martin avr? l'ex capo equipaggiamento di Earnhardt.

Cambier? qualcosa? cio? voglio dire, essendo tutti nello stesso team cambiare crew chief condiziona cos? tanto le prestazioni ottenute in gara dai piloti? o i fan alzano inutili polveroni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a sto cacchio che Johnson non cambia, lui e Knaus vincono da una vita...? evidente che non ? lo stesso per gli altri tre. Il cambio di crew chief non ? che da pi? cavalli al motore, o nel piede dei piloti, per? pu? influire. Anche in negativo, ? bene ricordarlo visto che quando ci sono questi cambiamenti si pensa solo che si va a migliorare, ma non ? cos?.

 

Per capire cosa vuol dire per un pilota avere un crew chief adatto a lui bisogna partire da un presupposto, cio? che a questi livelli il pilota non ? un burattino che non capisce niente e risponde solo agli ordini del capo. Ogni pilota durante un weekend di gara si fa delle proprie idee sul setup, sulla strategia eccetera eccetera. Pi? queste idee sono vicine a quelle del crew chief, che ? colui che le attua, pi? c'? sintonia tra i due e migliori sono le prestazioni. Quando si va d'accordo con il proprio crew chief si risparmiano tempo ed energia mentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è il massimo per i piloti se erano in sintonia con il loro spotter. Spero che a Mark Martin questo cambiamento non crei problemi.

comunque io pensavo che i piloti assunta una certa importanza se lo sceglievano loro lo spotter invece viene imposto dal capo del team...

Edited by Jack Tanner

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sam Hornish guarda alla 500 miglia 2011

 

Sam Hornish si prepara al ritorno per la prossima Indy 500? Il pilota di Roger Penske, rimasto a corto di sponsor per 2011, potrebbe essere schierato ad Indianapolis su una quarta vettura in caso rimanesse senza un posto in Nascar Sprint Cup. La sua ultima apparizione sul catino dell'Indiana era stata teatro di una memorabile affermazione su Marco Andretti, nell'arrivo pi? ravvicinato della storia del tracciato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' il secondo arrivo pi? ravvicinato. Il primo ? di Al Unser Jr e Goodyear nel '92.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hornish non mi dice molto, dite che eventuali posti liberi nei team potranno anche andare a piloti della Nationwide come Steve Wallace, Brendan Gaughan o Michael Annett?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho letto da qualche parte che per il 2011 e' previsto il rientro di Max Papis con il team Germain Racing, con una Toyota sa non sbaglio. un bel team, vediamo se Max ci mettera' del suo per fare bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma in camping world o sbaglio? :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente Max aveva fatto bene co Germain ma il team ha fatto un netto miglioramento con l'arrivo di Mears.

 

Cambiare il gruppo di meccanici ? un classico, lo hanno fatto un sacco di volte un sacco di team. Si cerca di trovare nuove sintonie per migliorare ma spesso il problema non ? quello. Se guardiamo al team Hendrick, ci sono tre piloti che in due anni hanno fatto belle stagioni e uno che per due volte di fila ha fatto flop. Purtroppo per Junior il problema credo sia molto pi? personale che non tecnico.

 

L'arrivo di Petty al team Gillett (ex Everham) non so quanto possa aiutare: in fin dei conti, dal 2001 fino alla chiusura del team nel 2008, la scuderia Petty ? andata a rotoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco la nuovissima Dodge Pennzoil di Kurt Busch

 

03.jpg

 

Kurt22lowres1.jpg

Edited by Zodiac

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×