Jump to content
Hunaudieres

Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

Recommended Posts

Il 5/6/2020 Alle 18:25, Rio Nero ha scritto:

Ma dai...invece di cancellarlo...

perché? io non solo lo terrei ma ripristinerei il terzo settore com'era prima delle modifiche del 2003, per non dare un attimo di respiro ai piloti salvo il rettifilo dei box.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Not_an_addict Anche a me piace, come piace la Malesia.
Non stavo giudicando la riuscita o meno del circuito, ma il fatto che fino ad un paio di anni fa si tendeva a costruire autodromi completi nel mezzo del nulla, spendendo milioni per farci 3 gare, mentre adesso si preferiscono i cittadini budello con rettilinei chilometrici. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlando di Tilke:

 

- rinnovamento A1-Ring: non il massimo ma l'Austria è ritornata a far parte del Mondiale

- Sepang: gran circuito

- rinnovamento Hockenheim: niente di che, pista cambiata totalmente e non in meglio

- Bahrain: gare di buon livello sul layout attuale, male l'Endurance

- Shanghai: non mi entusiasma ma nemmeno brutto

- Fuji: non lo ricordo moltissimo

- rinnovamento Barcelona: quella chicane la odio.

- Singapore: personalmente non lo sopporto

- Valencia: meh primo e secondo settore, carino il terzo

- Abu Dhabi: first turns are nice, the rest is shit

- Aragon: bel circuito per le moto, mi piacerebbe vedere una F1 girarci

- Yeongam: in mezzo al nulla, mai detto granché anche nel videogioco

- India: rettilineo enorme ma secondo e terzo settore non erano male.

- COTA: per me riuscito, anche il budello inizio terzo settore, c'è stata dell'azione anche in quel tratto

- Sochi: il peggiore di tutti e di gran lunga.

- Buriram: per le moto pare funzionare

- Baku: layout orrendo a vedersi a prima vista, ma molto interessante sia da guidare (sempre videogioco) e per le gare.

- Hanoi: primi due settori orrendi, il terzo è una copia. E se per Austin era riuscita, questo mi sa di no.

 

Sicuramente mi dimentico qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcuni sono gusti personali, ad esempio Singapore a me piace perchè è probabilmente, a livello fisico, la pista più stressante per i piloti.

Per il resto sono d'accordo, la chicane di Barcelona si vede che è estranea al resto del tracciato, mentre l'A1 Ring non so se sia stato rinnovato da Tilke ma le modifiche sono state poche.

Edited by Giovy_1006

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Parlando di Tilke:

 

- rinnovamento Hockenheim: niente di che, pista cambiata totalmente e non in meglio LA m***a

 

Scusa ma ti dovevo assolutamente correggere.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rimatt ha scritto:

 

Scusa ma ti dovevo assolutamente correggere.

 

vabe ma ad hock che ha fatto? sostanzialmente nulla, nel momento in cui hanno deciso che il vecchio layout doveva sparire, è stata solo creata la parabolika come congiunzione. pre il resto la pista era già quella. non vedo che particolari colpe abbia tilke nè cosa altro si dovevano inventare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma a me interessa poco di chi sono le colpe, Hockenheim così com'è è indecoroso, è diventato un pistino senza personalità uguale a troppi altri. Non può mai essere sottolineato abbastanza il danno fatto a questa pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 hours ago, KimiSanton said:

rinnovamento A1-Ring: non il massimo ma l'Austria è ritornata a far parte del Mondiale

 

Credo che in questo caso TIlke non abbia toccato il tracciato, se non qualche asfaltata nelle vie di fuga, ma la pista è ancora uguale al vecchio A1 ring.

Certo, sarebbe stato figo riesumare l'Österreichring.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'attuale layout del circuito si deve a Tilke, fu lui a "ristrutturare" il circuito dal vecchio Österreichring a quello che fu chiamato A1-Ring per ragioni di sponsor tra il 1995 e il 1996. La F1 arrivò nel 1997.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Parlando di Tilke:

 

 

 

 

- rinnovamento A1-Ring:  insomma

 

- Sepang: circuito bellissimo, quindi ovviamente l'hanno eliminato

 

- Bahrain:  decente

 

- Shanghai: pezzotto fatto male di Sepang

 

- Fuji: nsomm

 

- rinnovamento Barcelona: bleah

 

- Singapore: m***a totale

 

- Valencia: m***a

 

- Abu Dhabi: peggio di Singapore :vomito:

 

- India: poco meno m***a di Singapore

 

- Sochi: peggio di Abu Dhabi :vomito::vomito:

 

- Baku: bleah

 

- Hanoi: aspetto di vedere una gara

 

 

Su - rinnovamento Hockenheim - discorso a parte: circuito totalmente devastato, roba da mettere al rogo tilke e quelli che hanno consentito lo scempio di un circuito che aveva una sua ben precisa caratteristica, cioè rettilinei immensi che ti costringevano ad andare senza ali per poi affrontare l'ultimo settore guidato dove quindi potevi andare in difficoltà.

Quello di adesso mi vergogno a definirlo Hockenheim. 

 

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Parlando di Tilke:

 

- rinnovamento A1-Ring: buon lavoro, a parte le vie di fuga in asfalto introdotte successivamente

- Sepang: rettilineo, rampino, chiocciola, luogo esotico. Fosse rimasto l'unico così, non sarebbe stato troppo male, in particolare per le vie di fuga chilometriche in sabbia e i frequenti monsoni. Con gli anni è diventato uno dei tanti.

- rinnovamento Hockenheim: uno stupro, roba da cambiare nome al circuito

- Bahrain: pistino mediocre in mezzo al nulla

- Shanghai: una copia cinese di Sepang, non se ne sentiva il bisogno

- Fuji: troppo squadrato ed asfaltato, la versione precedente era migliore, comunque inutile al cospetto di Suzuka

- rinnovamento Barcelona: i piloti per protesta dovrebbero tirare tutti dritti alla penultima curva, chicane inutile e dannosa

- Singapore: fece effetto solo perchè fu la prima di notte, ma la pista è solo un'accozzaglia infinita di curve a 90°, ne farei volentieri a meno

- Valencia: non male per essere un cittadino, ottimo per il pubblico, ma finito l'effetto Alonso non ha ragione di esistere

- Abu Dhabi: lammerda per antonomasia in tutto il suo splendore, sia per sempre maledetto chi ha accettato che l'ultima gara si corra ogni anno qui

- Yeongam: :rotfl:il circuito cittadino senza la città dove lasciavano pure la munnezza nei box, imbarazzante, ma l'hanno poi fatta 'sta città?

- India: altro inutile abuso edilizio in mezzo al nulla. Con gli ingressi curva che si allargavano per gli attacchi kamikaze, sarebbe piaciuto a Verstappen

- COTA: il tracciato è bello, un po' troppo asfalto e curvette nel finale, ma tutto sommato uno dei migliori tilkodromi

- Sochi: orrendo, altro festival dei 90°

- Baku: tra i cittadini introdotti di recente è il migliore, ma credo che lo spettacolo visto nelle ultime edizioni sia stato casuale. Primo settore troppo squadrato, dovrebbero renderlo più veloce per dargli qualcosa di caratteristico

- Hanoi: sulla carta può essere simile a Baku, vedremo se sarà così o se sarà una Corea con la città attorno

 

- Istanbul: pista interessante in cui trovo similarità con Austin. Se costruita altrove avrebbe avuto più fortuna, purtroppo una delle tante costruite in posti con tanti soldi ma 0 interesse

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so quanto sarebbe potuto costare ma invece di quella orrenda chicane a Montmelo potevano allungare le vie di fuga di 25/30 metri sia alla europcar che alla new holland, lo spazio c'e visto che cis ono solo stradine di servizio e il parcheggio alla puerta norte 

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, White Star ha scritto:

- Sochi: orrendo, altro festival dei 90°

 

Sulla carta ottimo per la Ferrari, e invece... :pff:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah se in questa f1 devono esserci circuiti obbrobri come Budapest,  Sochi, Montecarlo ed Imola ed il Mugello no, beh c'è qualcosa che davvero non va.

Sono passati i tempi delle monoposto anni 60 0 70, queste sono altre macchine.

Non si possono vedere questi non circuito e non parlatemi delle tradizioni, perché non esiste al mondo correre su questi 3 circuiti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Stout ha scritto:

non so quanto sarebbe potuto costare ma invece di quella orrenda chicane a Montmelo potevano allungare le vie di fuga di 25/30 metri sia alla europcar che alla new holland, lo spazio c'e visto che cis ono solo stradine di servizio e il parcheggio alla puerta norte 

ma che io sappia la modifica non è stata fatta per ragioni di sicurezza, ma per favorire i sorpassi (con risultati disastrosi per inciso)

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minutes ago, Ruberekus said:

ma che io sappia la modifica non è stata fatta per ragioni di sicurezza, ma per favorire i sorpassi (con risultati disastrosi per inciso)

no no fu nel 2007 per ragioni di sicurezza contro la scarsa via di fuga alla Europcar principalmente( almeno a quanto ho trovato come info) ma era solo una fesseria della F1 perche' la motogp l'ha mantenuta fino alla morte di Salom, poi da li pure loro si so adeguati

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Mah se in questa f1 devono esserci circuiti obbrobri come Budapest,  Sochi, Montecarlo ed Imola ed il Mugello no, beh c'è qualcosa che davvero non va.

Sono passati i tempi delle monoposto anni 60 0 70, queste sono altre macchine.

Non si possono vedere questi non circuito e non parlatemi delle tradizioni, perché non esiste al mondo correre su questi 3 circuiti.

 

Su Montecarlo abbiamo un'opinione diversa, credo che sia importante all'interno di un mondiale avere un po' di variabilità, ovvero qualche circuito più estremo: Budapest non è certo un festival di sorpassi, ma ci può stare perchè può cambiare gli equilibri (chi ha un'auto che non genera carico, farà fatica). Allo stesso modo servirebbero più circuiti super-veloci come Monza o la vecchia Hockenheim, o qualche cittadino veloce ai livelli di Montreal.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Stout ha scritto:

no no fu nel 2007 per ragioni di sicurezza contro la scarsa via di fuga alla Europcar principalmente( almeno a quanto ho trovato come info) ma era solo una fesseria della F1 perche' la motogp l'ha mantenuta fino alla morte di Salom, poi da li pure loro si so adeguati

guarda cito da Wikipedia

 

Nel 2004 è stato modificato anche il sistema di curve La Caixa-Banc de Sabadell, sostituita da una curva molto stretta, in modo da favorire i sorpassi in staccata delle F1. Per lo stesso motivo, nel 2007 è stata inserita una nuova variante tra le ultime due curve, la Europcar e la New Holland, per ridurre la velocità di percorrenza dell'ultima curva e diminuire l'influenza dell'"aria sporca", così da poter prendere la scia in rettilineo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlando di Tilke: insulti vari. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minutes ago, Ruberekus said:

guarda cito da Wikipedia

 

Nel 2004 è stato modificato anche il sistema di curve La Caixa-Banc de Sabadell, sostituita da una curva molto stretta, in modo da favorire i sorpassi in staccata delle F1. Per lo stesso motivo, nel 2007 è stata inserita una nuova variante tra le ultime due curve, la Europcar e la New Holland, per ridurre la velocità di percorrenza dell'ultima curva e diminuire l'influenza dell'"aria sporca", così da poter prendere la scia in rettilineo.

mi sono rifatto ad un sito di racefans inglese che parlava di sicurezza, poi post 94 cambiarono eliminarono anche la curva Nissan sempre menzionando la sicurezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×