Jump to content
Sign in to follow this  
Hunaudieres

Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

Recommended Posts

12 ore fa, F.126ck ha scritto:

Quindi, per il meteo, poi Max, chiederà a te? come Barrichello alla nonna? 

 

Sì, gli ho già detto che prevedo neve e dovrebbe montare delle speciali ruote chiodate che ho preparato apposta per lui. :asd:

  • Lewisito 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.motorsportmagazine.com/news/f1/banked-corners-under-construction-zandvoort-ahead-2020-dutch-gp#.Xd6_lGGfe1Q.twitter

 

Un po' di foto di circa 10 giorni fa, fatte (non da me) con un drone assolutamente illegale e ci mancherebbe altro.

Per chi è interessato a vedere altre curve, stanno pensando di allestire un campeggio temporaneo con bariste in topless nel weekend del GP, chiamato Camping 33.

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima era il vecchio circuito originale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, JLP ha scritto:

prima era il vecchio circuito originale?

No, assolutamente.

 

E' da quando sono in questo sito (gennaio 2004) che ripeto ogni mese a chi dice "bisogna tornare a piste storiche come Zanvoort" che Zanvoort è una mmmerda peggio di Abu Dahbi sin dal 1990.

 

L'originale perfetta è esistita dal 1948 al 1971. Si arrivava in bomba alla Tarzan, staccatona, veloce accelerazione fino a Hugelholts (nome del disegnatore della pista insieme a Zolder, Fuji e Suzuka), poi si partiva a tutta birra per una serie infinita di pieghe più o meno accennate fino alla Tarzan.

Zandvoort%201948.gif

 

Con il GP del 1973, fecero la prima chicane alla Panorama. Quindi il coito venivainterrotto prima, ma la Bosuit si faceva tutta in accelerazione.

Zandvoort%201973.gif

 

A memoria (guardate video su youtube), nel 1979 c'era già una chicane provvisoria nella parte alta della pista, diventata poi definitiva nel 1980. Qui il ritmo dalla zona veloce veniva troppo interrotto. Infatti la chicane fu molto criticata, ma al tempo, i dementi, piuttosto che allargare le vie di fuga, piazzavano chicane dappertutto.

Zandvoort%201980.gif

 

Per la F1, la pista aveva costi infiniti di manutenzione e si decise di far cassa con costruzioni immobiliari (pensate di avere una zona così vasta a Rimini; lasciare la pista sarebbe da folli). Ecco la "storica e rimpianta Zanvoort" dopo il 1990. Pista tranciata completamente, rettilineo quasi dimezzato.

Zandvoort%201990.gif

 

Nel 1998 venne allungata la pista ma senza cambiare la sostanza. Di fatto la F1 correrà su questa pista (le proposte di allungamento o l'alternativa di Assen erano troppo costose al momento) ma con qualche curvetta sopraelevata per aumentare la velocità.

Zandvoort.gif

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ecco attualmente cosa c'è al posto della vecchia pista (in pratica un campo di golf e case)

 

Pista originale. GP del 1971 (non c'erano neppure i guard rail)

 

GP  con la sola chicane finale

1973 (muore Williamson)

1977

 

GP 1979 con la chicane fatta con i piedi nella parte alta

 

GP del 1980 con chicane definitiva

 

Ecco il pistino attuale

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Pista originale su terreno attuale

GetImage.ashx?id=piste.zandvoort1

 

Pista 1973

GetImage.ashx?id=piste.zandvoort2

 

Pista 1979

GetImage.ashx?id=piste.zandvoort3

 

Pista 1980

GetImage.ashx?id=piste.zandvoort4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare proprio inutile e brutta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Telecronache di Heinz Prüller da seghe bimani, mi ricordano le scampagnate con @crucco a Zeltweg e Hockenheim a metà anni ´80. Se penso poi alla m***a che ci tocca oggi su RTL...

Share this post


Link to post
Share on other sites

video di zandvoort o come cavolo si scrive...

hanno fatto delle modifiche al tracciato

ci ho corso molto virtualmente...

 

 

 

 

Edited by NeoN

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, NeoN ha scritto:

video di zandvoort o come cavolo si scrive...

hanno fatto delle modifiche al tracciato

ci ho corso molto virtualmente...

 

 

 

 

sarebbe pure carino, il problema è che il video è fatto in modo che il circuito sembri più lungo e largo quando in realtà sarà molto più tortuoso, stretto e kartodromoso.

Edited by Trailblazer

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.motorsport.com/f1/video/zandvoort-banking-under-construction-ahead-of-2020-f1-return/458027/

 

Qui un video in cui si vede la forma della futura parabolica.

E' buona cosa che sia la Dromo (ditta italiana) a fare le modifiche, manterranno le vie di fuga in sabbia invece di asfaltare tutto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, White Star ha scritto:

https://www.motorsport.com/f1/video/zandvoort-banking-under-construction-ahead-of-2020-f1-return/458027/

 

Qui un video in cui si vede la forma della futura parabolica.

E' buona cosa che sia la Dromo (ditta italiana) a fare le modifiche, manterranno le vie di fuga in sabbia invece di asfaltare tutto.

 

Non è che manterranno le vie di fuga in sabbia perchè il costruttore è italiano.

 

Mantengono le vie di fuga in sabbia perchè lo spazio è limitato e in tali casi gli standard FIA lo ordinano così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermate le modifiche a Paul Ricard (secondo me un'idiozia visti i miliardi di configurazioni possibili).

 

https://autosprint.corrieredellosport.it/news/formula1/2019/12/03-2550826/paul_ricard_pensa_a_rifarsi_il_look_zandvoort_svela_la_sopraelevata/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanto si dice nei salotti del Casinò di Montecarlo, dovendo organizzare F1, FE e GP storico, l'alternanza tra gli ultimi due non sarebbe più sostenibili. Da quest'anno si farà la rotazione a tre ma quando sarà la F1 a dover saltare, il GP si farà lo stesso nella vicina Nizza, dove verrà allestito un circuito "cittadino" iperveloce sulla pista dell'aeroporto, un po' come veniva fatto in America a Cleveland e Linden.

 

Il bello è che il tracciato verrà cambiato di anno in anno proprio per non consentire alle squadre di avere uno storico per il setup, rendendo la gara sempre molto incerta. Inoltre, l'AC Monaco conta di avere così la possibilità di aumetare enormente gli introiti perchè potrà costruire tribune gigantesche. Però sorge un problema con Liberty Media. Se non si corre sulle strade del Principato, loro vogliono almeno i soliti 25 milioni. L'AC Monaco avrebber risposto che non ce la fanno ma che almeno si tengo gli introiti del surplus di biglietti. Vedremo come si risolve la questione. Ricordiamoci che di recente ci fu la famosa discussione per i diritti TV del gran premio venduti dall'AC Monaco alla rete televisiva ABC e che per poco non causa l'annullamento del GP, la mancata attribuzione di punti per il campionato o la sostituzione con la IndyCar (CART).

 

Ecco la pista di 9009 metri da percorrersi 34 volte per un totale di 306 km. Le medie dovrebbero essere prossime ai 300 chilometri orari, quindi la gara durerebbe una sola ora circa. Per tale motivo si sta pensando a fare due manche di qualifica di 100 km ciascuna con le vetture divise in due raggruppamenti e una finalissima di 200 km.

 

Nizza.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia che schifezza...certo meglio dell'attuale Monaco va bene tutto... Ma un test track aeroportuale è proprio una schifezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vocifera anche che vogliano farla in notturna per usare le luci fighe della pista di atterraggio

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ClaudioMuse ha scritto:

Si vocifera anche che vogliano farla in notturna per usare le luci fighe della pista di atterraggio

 

E per aumentare la spettacolarità l'aeroporto rimarrà funzionante anche durante il GP.

Bello il rettilineo di 5 km comunque, si calcola che la Ferrari possa guadagnare almeno 1,5 secondi sulla concorrenza.

Edited by rimatt
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aerozack ha scritto:

Mamma mia che schifezza...certo meglio dell'attuale Monaco va bene tutto... Ma un test track aeroportuale è proprio una schifezza

 

Guardati le gare qui sotto e vedrai che le gare su aeroporto sono bellissime proprio perchè ci si inventa sempre le traiettoria, mai una uguale all'altra.

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

in sintesi tutto show per le tv...  non mi è chiaro la qualifica in due manche?

il formato attuale non va bene perchè il circuito è troppo veloce?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, JLP ha scritto:

in sintesi tutto show per le tv...  non mi è chiaro la qualifica in due manche?

il formato attuale non va bene perchè il circuito è troppo veloce?

 

 

Non solo TV ma anche pubblico sugli spalti. Vedere le monoposto per solo un'ora di gara (tipo un'ora e un quarto a Monza) è una truffa. Infatti in NASCAR non accorciano le gare per tale motivo.

 

Con le manche di qualifica, nella prima partono in qualificati in posizioni dispari, nella seconda quelli in posizioni pari. La prima manche determina la linea interna, la seconda quella esterna. Come nella Daytona 500.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×