Jump to content
Sign in to follow this  
Hunaudieres

Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

Recommended Posts

ricorda un po' il circuito del Bahrain, ma in miniatura :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche ad Austin sono in corso dei lavori per renderlo più veloce, ci si augura che ciò renda i sorpassi più facili e le gare più avvincenti.

 

Eccolo:

 

8gAuVis.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, KimiSanton ha scritto:

 

E' in senso antiorario, guarda la freccia sul rettilineo di partenza

 

Lo si capisce anche dalle vie di fuga

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.rmcmotori.com/single-post/2019/05/27/F1-Gp-Monza-a-rischio-salta-dal-2020-Contrasti-fra-comune-e-ACI-intanto-Imola-ha-la-Regione-Emilia-al-suo-fianco?fbclid=IwAR10loEwNZzWDgRmcbkrktZdfOeE4gPxRVKxGGCaJQWFCY000mBV7RM76vQ

 

Quindi niente Monza nel 2020. Il GP d'Italia torna nel 2021 a Imola o Mugello, forse nel 2022 a Monza. Tilke mi ha confermato che per i lavori di Zanvoort non è stato chiamato.

 

Anche le news di Imola e Mugello le avevo anticipate io tempo fa. Ora Ciccarone conferma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le parole di Sticchi Damiani hanno effettivamente lasciato dei dubbi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutta fuffa, come sempre troveranno i soldi (nostri) per restare a Monza. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

Perchè no Imola nel 2020?

 

Sembra non ci sia abbastanza tempo per mettere la pista in regola. Per pista intendo pure le infrastrutture. Io resto seriamente dell'idea che lo stardard richiesto dalla F1 sia eccessivo per tutte le altre categorie, motoGP compresa, e che il gettone di presenza sia altissimo (infatti si va in perdita). Meglio lasciar perdere e fare in modo che altri organizzatori facciano così. Forse un giorno si abbasseranno le pretese

 

Dobbiamo renderci conto che con tutti i problemi che abbiamo in Italia, spendiamo soldi pubblici per queste cose...meglio spenderli in ospedali e scuole.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Praticamente le infrastrutture dei 3 migliori autodromi italiani non vanno bene? 

Ottimo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

Praticamente le infrastrutture dei 3 migliori autodromi italiani non vanno bene? 

Ottimo :asd:

 

E' assurdo ma è vero. Quando nel 2006 c'era il problema di Imola, la questione era questa:

 

1) la FOM chiedeva o più soldi (con quelli ti perdonano tutto) o più infrastrutture.

 

2) le infrastrutture erano perfette per tutte le categorie, motoGP compresa, tranne per la F1.

 

3) il governo stanzia 10 milioni ma i tempi tecnici legislativi sono lenti.

 

4) il GP salta ma lo stanziamento arriva.

 

5) lo stato stanzia 10 milioni per modificare una pista che andava modificata solo per la gara saltata, invece si alimenta la pancia dei costruttori che demoliscono e riscostruiscono i box.

Il 11/3/2016 Alle 17:19, chatruc ha scritto:

Torniamo in topic, cosa pensate delle anteprime dei nuovi Mugello e Watkins Glen per la F1?

 

Sono passati tre anni e ora Ciccarone cita me. Un applauso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Imola per le attuali monoposto IMHO non va bene... nessun punto di sorpasso... invece il mugello andrebbe meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, chatruc ha scritto:

Tilke mi ha confermato che per i lavori di Zanvoort non è stato chiamato.

E’ stato chiamato Jarno Zaffoli

 

 

 

 

«In primis – spiega Zaffelli – voglio precisare che mi permetto di parlare sulla base di statistiche e, numeri alla mano, Imola non può essere considerato più pericoloso di altri impianti ad esso comparabili. Se vogliamo invece parlare di quanto il tracciato sia percepito rischioso dai piloti, ecco che allora Imola diventa un autodromo che incute timore ai piloti di qualunque livello. Sono presenti curve cieche, tante inclinazioni e quindi, a prescindere dall'asciutto o dal bagnato la pericolosità è data dal tracciato, in primis. In merito a questo sono sicuro di poter dire che la probabilità che un evento (incidente, caduta, ecc) si verifichi su questa pista è realmente basso: la magnitudo della conseguenza potrebbe essere elevata solo nei punti in cui le velocità fossero più elevate».

 

“L’incidente è il motivo per cui si parla, a mio avviso erroneamente, di sicurezza. Occorre riuscire a creare e mantenere la percezione di rischio nell’autodromo perché i piloti amano le sfide e vogliono piste pericolose. Devi creare geometrie di pista in modo che ci sia il rischio. Ma noi dobbiamo rendere sicuro il tutto. Bisogna fare in modo che la pista sia difficile e le vie di fuga con i giusti accorgimenti. Poi tutti devono fare la loro parte: penso a quei piloti che collocano una telecamera sul casco. Il casco viene omologato per avere un impatto sulla calotta ma, se ci metti sopra un corpo rigido, non si sa come possa reagire. Il problema è che in pista manca una cultura della sicurezza.“

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma Zaffoli e Zaffelli sono due persone diverse o la stessa?

 

Per quanto riguarda la F1, a Imola serve solo un ritocchino alla pista, mentre il grosso riguarda le strutture.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@chatruc perchè non ci mostri 2-3 tue opzioni di modifica del circuito di monaco con google maps?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho colto la metafora della telecamera sul casco...quale sarebbe la pericolosità?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Attualmente si può allungare il rettilineo del tunnel guadagnando 60 m al Portier

Portier.jpg

e 140 m alla chicane come dice ANdyScott

Chicane.jpg

 

Il rettilineo avrebbe 850 metri.

 

Poi si potrebbe tornare alla vecchia A.Noghes guadagnando 60 m sul rettilineo principale

A-Noghes.jpg

 

Ma con un po' di investimento, si potrebbe fare una pista quasi normale

GpNuovo.jpg

 

Vedrete che ci saranno novità, in particolare al Portier.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavo provando a vedere un eventuale allungamento usando il Boulevard d'Italie ma le strade ad un certo punto diventano troppo strette.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, chatruc ha scritto:

e 140 m alla chicane come dice ANdyScott

Chicane.jpg

 

 

ma in quel punto prima del tabac la strada è al di là degli alberi, non ci sarebbe spazio in quel caso per i sorpassi mi pare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×