Jump to content
Sign in to follow this  
Hunaudieres

Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

Recommended Posts

48 minutes ago, S. Bellof said:

 

Bello, peccato che i circuiti americani siano cose serie e i sorpassi sarebbero impensabili praticamente su tutti. Io rilancio e dico Willow springs, magnifico.

A Watkins Glen si supera, certo non è facilissimo. Ma preferisco un numero contenuto di sorpassi veri rispetto che duemila colpi di DRS

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Aerozack ha scritto:

Praticamente è come correre in un parcheggio... Questa volta senza eufemismi

 

Il primo circuito è lungo 185 km e la lunghezza della tappa è di tre giri. Il secondo, aperto, è lungo 483 km. Il terzo è lungo 500 km. Lo si può fare tranquillamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Aerozack ha scritto:

Praticamente è come correre in un parcheggio

Chiamiamo Cla allora

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meglio la Targa Florio a questo punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la contentezza di qualcuno: gli organizzatori del GP del Messico hanno annunciato di aver mancato un termine per l'inclusione nel calendario 2020 di F1. Dicono di essere al lavoro per il rinnovo del contratto.

 

In dubbio per l'anno prossimo: Spagna, Gran Bretagna, Germania, Italia, Messico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

 

In dubbio per l'anno prossimo: Spagna, Gran Bretagna, Germania, Italia, Messico.

Gran Bretagna e Italia assolutamente da salvare

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://it.motorsport.com/f1/news/gp-ditalia-senza-un-rapido-rinnovo-monza-rischia-di-stare-fuori-dal-calendario-2020/4347889/amp/?__twitter_impression=true

 

Monza a forte rischio per il 2020, possibile scontro tra i due partiti di governo. Oltretutto qui viene data per sicura l'uscita del Messico dal calendario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potremmo proporre un contributo dei fans, dall'importo minimo di 10 EUR. Una tantum.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎06‎/‎03‎/‎2019 Alle 11:37, KimiSanton ha scritto:

Monza a forte rischio per il 2020, possibile scontro tra i due partiti di governo.

Dicci chi vuole mantenerlo in calendario che lo votiamo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/3/2019 Alle 13:22, crucco ha scritto:

Potremmo proporre un contributo dei fans, dall'importo minimo di 10 EUR. Una tantum.

 

Il contributo lo diamo tutti i possessori di autoveicoli che pagano il bollo. I soldi del PRA, in mano all'ACI, servono anche a sovvenzionare il GP di F1. Il contributo non è una tantum ma annuale.


Credo che l'Italia abbia altre priorità che spendere in questo quindi ciò che non è economicamente autosostenibile deve essere cancellato.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono stato a Parigi una settimana fa e ho parlato con Jean, che intede fare una gara nella capitale francese, ma non si tratterà del GP di Francia. Lui vorrebbe fare il GP Internazionale della FIA, GP Mondiale della FIA oppure il GP della Concorde.

 

Il circuito è molto simile a quello pochi anni fa proposto per il GP di Francia, con quattro rettilinei molto lunghi e altri due normali. Il resto è completato da una zona mista varia. Il tracciato misura 8594 metri (come Interlagos) e si terrebbe sulla distanza di 36 giri, 309 km. Ma all'interno della FIA premono per una proposta alternativa in quanto la pista avrebbe le stesse medie di Monza e l'evento durerebbe poco. Invece di piazzare una stupida chicane come al Fuji, l'intenzione è quella di fare una 400 km (404 per la precisione) di 47 giri. Trattadosi di un evento speciale, si valuta la possibilità di aumentare il parco partenti (20 macchine sono poche) aggiungendo la F2 come si faceva fino agli anni '60. Comunque non sarebbe l'intera categoria a correre ma solo i dieci migliori piloti in un evento fuori campionato (come tempi sul giro, sono al livello della WIlliams).

 

La pista si snoda tra i musei del Louvre e D'Orsay, passando per i Campi Elisi e la Place de la Concord e attraversando due volte la Senna (nome appropriato per un fiume attraversato da un circuito cittadino).

 

 

Paris.jpg

 

Ecco i precedenti progetti

 

Questo del 1984 nella stessa zona

paris83.jpg

 

Stessa zona, anno 2009

https://www.myracingcareer.com/it/track/pri/

paris_street_600.jpg

 

Zona ospedale invalidi utilizzato nel 2016 per la FE, stessa zona ma dall'altra parte del fiume

 

Paris_Street_Circuit.png

 

paris_formula_e.jpg

 

 

Edited by chatruc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello, peccato non ci siano le curve. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, chatruc ha scritto:

GP Mondiale della FIA

GP della Mercedes 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello il circuito di Parigi e bene che la F1 possa tornare in Africa dopo tanto tempo con l'inedito GP d'Algeria. :asd:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, F.126ck ha scritto:

Bello, peccato non ci siano le curve. 

 

roba da formula E insomma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, chatruc ha scritto:

ho parlato con Jean

Con chi hai parlato? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, spamilrosso ha scritto:

Con chi hai parlato? 

 

credo Alesì

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

 

credo Alesì

Aspetto delucidazioni direttamente da @chatruc

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, rimatt ha scritto:

Non con Alesi, ha parlato direttamente con Todt. 

Ero a Place de la Concord, quindi è ovvio che ho parlato con il Presidente. Giovanni, perchè si chiama Giovanni Roberto ma voi non potete saperlo perchè non lo conoscete di persona, abita ad Avignone anche se il suo cuore è siciliano.

16 ore fa, White Star ha scritto:

Bello il circuito di Parigi e bene che la F1 possa tornare in Africa dopo tanto tempo con l'inedito GP d'Algeria. :asd:

Non ridere per due motivi:

 

1) non è un GP inedito perchè si corse spesso dal 1928 al 1937 con predominanza francese, Bugatti e Wimille.

 

2) il progetto c'è ma al momento il rischio terroristo è alto. Un tale evento porterebbe dinamiardi dell'ISIS dalla Libia.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×