Jump to content
Hunaudieres

Circuiti: chi è dentro, chi è fuori

Recommended Posts

Ma gli americani non credo siano disposti a rovinare quei circuiti. Infatti non accadrà mai penso.

Infatti Austin è proprio il contrario dello spirito di quei circuiti. Bruttina anche per le moto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Statistica: elevazione dei circuiti della stagione in corso (2016), nei punti di maggiore elevazione degli stessi
Cv4zJnsVYAAhTI6.jpg

fonte: Twitter @F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metterei un po' di ghiaia alla prima curva di questo circuito. Anzi lo leverei proprio dal calendario, pista pessima, il terzo settore è da mani nei capelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pista di m..., da 190 di media nonostante un rettilineo da 370 all'ora e altri 2 da oltre 300. L'ultimo t in effetti è imbarazzante, sembra di entrare in una pista da go kart, ma anche il resto del tracciato ha delle curve da salotto di casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

pista pessima ma con molto pubblico, il ché non guasta... gara deprimente anche per colpa di pirelli che ha portato solo gomme di marmo. Comunque farei fuori altri circuiti visto il pubblico (sochi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Metterei un po' di ghiaia alla prima curva di questo circuito. Anzi lo leverei proprio dal calendario, pista pessima, il terzo settore è da mani nei capelli.

Concordo. E ai messicani con le maschere dei luchadores preferisco il deserto delle tribune del Bahrain.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica cosa bella del circuito sono le tribune. Per il resto è un circuito veloce rovinato con sezioni orribili...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi senza DRS avremmo visto zero tentativi di sorpasso alla fine di quel rettilineo enorme. Pista che quest'anno boccio, alla fine il casino finale è creato dai piloti, non dalla fisionomia della pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'arena nell'ex(?) stadio del baseball sarà bello per la cornice di pubblico ma è completamente inutile per lo spettacolo (tranne all'ingresso quando qualcuno attacca come Kvyat oggi)

decisamente meglio il budello di Austin che qualche incrocio di traiettorie lo fa vedere

 

inoltre il rettilineo è stato spostato poco più all'interno, ma non l'hanno fatto per tutta la lunghezza e c'è quella piega che mi sa sui nervi (come quella ad Abu Dhabi) :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è quella piega che mi sa sui nervi :asd:

quella è la firma di Tilke :lol2: o il suo marchio di fabbrica

Share this post


Link to post
Share on other sites

La pista messicana è stata rovinata come tutto quello che tocca la F1 ma il pubblico è davvero da medaglia d'oro. In Messico c'è una passione indescrivibile per la F1, anche quando non avevano dei piloti loro.E' stato un peccato abbandonare quella pista dopo il 1992.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardare come questo circuito sia stato stuprato lascia un forte amaro in bocca. Non solo l'aborto nello stadio, ma anche quanto è stato fatto nelle esse.

E fortuna che, per ora, il pubblico non manca...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardare come questo circuito sia stato stuprato lascia un forte amaro in bocca. Non solo l'aborto nello stadio, ma anche quanto è stato fatto nelle esse.

E fortuna che, per ora, il pubblico non manca...

 

Sono tutte comparse, pagate da Bernie. Anche Serena Williams (ad Austin Venus, che almeno si interessava un po' di ciò che accadeva in pista) ed il suo smartphone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io farei un rettilineo un altro un po' più lungo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono tutte comparse, pagate da Bernie. Anche Serena Williams (ad Austin Venus, che almeno si interessava un po' di ciò che accadeva in pista) ed il suo smartphone.

 

se penso anche alla cara Taylor :amore: , sempre ad Austin, non certo per amor dei motori...

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi hanno modificato la scritta da Hermanos a Brothers Rodriguez che è più figo in inglese...sono cose importanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Sono tutte comparse, pagate da Bernie. Anche Serena Williams (ad Austin Venus, che almeno si interessava un po' di ciò che accadeva in pista) ed il suo smartphone.

 

 

:lol2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Peraltada era impossibile da mantenere per colpa degli stessi messicani, che già con poco spazio a disposizione (c'è una strada dietro la curva), hanno costruito tribune all'esterno e uno stadio all'interno. Infatti anche la CART e la A1GP utilizzavano una chicane. Solo la NASCAR faceva la vecchia curva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sempre a proposito della Peraltada, di Città del Messico, c'è una categoria (non mi ricordo quale con certezza, ma penso sia la Formula E) che la percorre, non entra nello stadio, ma ha una chicane dx, sx, dx all'altezza dell'innesto col tratto in uscita dallo stadio stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×