Jump to content
Darth Vader

2010.16 | Gran Premio del Giappone - Suzuka [Qualifiche]

Recommended Posts

io non ho visto nessuna condizione

 

 

Ma vedo qu? che in questo forum c'? gente con le palle ...maritime :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A prima vista non vedo cos? tanta differenza con la pioggia di Spa 98...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che ridicoli...in passato si sono fatte gare e qualifiche in quelle condizioni, perch? ora rimandano a domani?

 

Perch? domani si prevede asciutto, con il parco chiuso adesso dovrebbero girare con un assetto non ottimale e quindi prendere rischi inutili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di certo c'? solo che si conferma una minkiata colossale il parco chiuso

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho fatto bene a non svegliarmi, comunque a giudicare dalle immagini non sembravano condizioni peggiori di quelle del GP del 1994 che ? stato regolarmente corso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Facciamo un po' di pronostici per la pole "umida" chi vedete favoriti?

 

Io vedo Hamilton che pur avendo fatto 4 giri in croce nelle libere, si trover? in pole lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E te pareva che non succedesse il finimondo dopo la mia scommessa :asd: 1? su Vettel primo nelle libere bruciato :asd: ma almeno ho dormito beatamente senza perdermi nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di certo c'? solo che si conferma una minkiata colossale il parco chiuso

 

sicuramente, pero' anni f? correvano con condizioni peggiori asetto da bagnato o meno senza che nessuno si lamentasse..

stiamo veramente toccando il fondo

Share this post


Link to post
Share on other sites

sicuramente, pero' anni f? correvano con condizioni peggiori asetto da bagnato o meno senza che nessuno si lamentasse..

stiamo veramente toccando il fondo

Quoto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che pagliacciata!!!

solo i giapponesi possono starsene tranquilli in tribuna per non vedere nulla... in italia sarebbe venuto giù il pubblico... che regole di m...

 

In teoria dovrebbero essere le auto ad adattarsi al clima... non il clima alle auto :dirol:

 

Asfalto superliscio altrimenti si consumano le gomma (e cambiale...)

vie di fuga infinite altrimenti si schiantano e si fanno male (se non sai guidare vai a lavorare in miniera...)

assetti bloccati tra sabato e domenica altrimenti si spende troppo o non so per quale altra ca@@@ta c'è sta regola... (pole con assetto per il tempo che c'è non ha prezzo... per il resto c'è bernie!!!)

 

dall'anno prossimo la chiamiamo formula speed racer.. (vedi film omonimo) :sick:

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' una schifezza sinceramente. Ma fino a quando a gente del calibro di Webber sar? data la facolt? di decidere cosa e giusto o meno per la sicurezza la situazione rester? questa. Tutti questi rinvii per la pioggia mi stanno dando ai nervi, a questo punto mettano la regola che con l'acqua non si corre come nella IndyCar e amen, sicuramente sarebbero meno ipocriti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah....forse stavolta c'era davvero tanta acqua in pista per correre. La grossa cretinata è il parco chiuso in queste situazioni.

Edited by Garviel Loken

Share this post


Link to post
Share on other sites

parch? ? stato introdotto sto parco chiuso? non me lo ricordo... :whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io onestamente non ho visto condizioni proibitive, certo pioveva molto, ma non c'era mica un diluvio apocalittico in pista. Sarebbe stato interessante vedere i piloti fare davvero la differenza.

 

Il problema erano gli almeno 3 avvallamenti dove l'acqua non scolava e aveva creato pozze profonde alcuni centimetri. Con le F1 attuali, che strisciano sull'asfalto, l'aquaplaning ? garantito. Avremmo visto una serie di macchine volare fuori pista nello stesso punto, tipo Interlagos 2003.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutti a fare i professori come al solito. non c'erano le condizioni per girare, c'era un mare d'acqua e varie zone con pozze da acquaplaning garantito. non ha senso far scendere cos? le vetture.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutti a fare i professori come al solito. non c'erano le condizioni per girare, c'era un mare d'acqua e varie zone con pozze da acquaplaning garantito. non ha senso far scendere così le vetture.

 

d'accordo!

allora che dicano subito: si fanno domani e stop...

cosa serve la fantomima dei giri con la safety car?

tutti hanno detto che anche se avesse smesso di piovere la pista sarebbe rimasta bagnata e pericolosa.

 

poi questa stupida, inutile e idiota regola del parco chiuso andrebbe tolta a prescindere della pioggia o meno. è sicuro girare con l'assetto che servirà in gara?

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno i vari seguaci della pioggia sono stati contenti e soddisfatti :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io questa estate sono dovuto andare a Milano perché avevo un'udienza e sulla strada con la macchina ho trovato molta più pioggia che lì in Giappone. Vorrà dire che la prossima volta chiederò che esca in sovra-impressione "Hearing in Court of Appeal delayed for rain" :asd:

 

Ovviamente, è una battuta. Come è stato detto, c'era troppa acqua perché le F1 col fondo piatto così basso possano correre. specialmente, c'era un punto con un torrente d'acqua che attraversava la pista.

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fisico!

 

"Meglio terzo pilota in Ferrari (a far niente) che guidare in un team di secondo piano." :zrzr:

Lui si riferiva al fatto che ? meglio per i tifosi. Cosi almeno non lo vediamo correre e soprattutto non lo sentiamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alguersuali stamat ha girato in 01:55.902...un normalissimo tempo sul bagnato...appena 12 secondi piu lento di yamamoto sull'asciuto...ba ba...caghini...ormai da un paio d'anni hanno lanciato questa moda del pericolo nelle gare bagnate...fanno le curve a 100 km/h ke pericolo ce?? non si fanno nulla quando capotano, decollano, saltano, sfasciano, a 320km/h... fanno prima a dire ke nn sanno piu guidare sul bagnato...come sprecare un occasione di spettacolo. vabb

Share this post


Link to post
Share on other sites

×