Jump to content
Darth Vader

2010.16 | Gran Premio del Giappone - Suzuka [Qualifiche]

Recommended Posts

Forse non ricordate che all'epoca

beh io non ero nato, ma mi stupisco che te lo possa ricordare tu in effetti :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io so che le ali hanno grandi responsabilità nella questione, ma tanti baldi esperti dicono che non si può fare a meno di ali e effetto suolo, perchè dobbiamo avere le astronavi più veloci dell'universo, dicono che se voglio vedere delle auto allora devo andare a vedere le gare-Turismo ecc. ecc.

 

suppongo ti riferisci a me (ti scrissi una cosa del genere in un altro 3d...)beh, almeno memorizzi quello che dico :asd: ...mi sottoscrivo comunque, anche se non mi considero un "baldo esperto" (del resto non lo sono)...ho solo una mia opinione, diversa dalla tua ecco tutto...

 

Bene, teniamoci le astronavi meteo-patiche che non funzionano sotto la pioggia... E stiamo davanti al televisore a vederle ferme ai box.

 

Facendo i seri, ma la vogliamo finire con queste F1 basse?! Stewart con la pioggia, nebbia e neve vinse al 'Ring, e correva, non guidava mica piano!! Altezza da terra, ci vuole!!

 

Altro che minigonne e effetto-suolo...

 

e io continuo a chiederti come mai si è corso al nurburgring e al fuji nel 2007, a interlagos nel 2003, e così via...insomma, sappiamo come la pensi sull'attuale regolamento tecnico della formula1 e su come lo vorresti tu...ma io cercavo si dimostrare, fatti alla mano, che quello che è successo stanotte probabilmente dipende più da altri aspetti regolamentari (parco chiuso, penalizzazioni se malauguratamente fai un testacoda sotto la pioggia e ti tocca cambiare una centralina sfasata), che dall'altezza da terra, dal fondo piatto o dall'odiato diffusore. Per inciso, con l'assetto giusto (che implica ovviamente maggiori altezze da terra) e gomme heavy rain, le f1, grazie al vituperato carico aereodinamico, vanno più forte della sc anche sul bagnato (diluvio universale a parte)..se un regolamento sportivo demenziale non impedisse di lavorare sulle macchine.

Edited by nemo981

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh io non ero nato, ma mi stupisco che te lo possa ricordare tu in effetti :asd:

 

Beh, mi rivolgevo innanzitutto a chi c'era e quindi ha potuto vivere quei tempi. Io, come ho precisato dopo, lo leggo da centinaia di riviste uscite in quell'epoca, non certo da Wikipedia scritta da qualcuno come me che ha visto solo gli albi d'oro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

suppongo ti riferisci a me (ti scrissi una cosa del genere in un altro 3d...)beh, almeno memorizzi quello che dico :asd: ...mi sottoscrivo comunque, anche se non mi considero un "baldo esperto" (del resto non lo sono)...ho solo una mia opinione, diversa dalla tua ecco tutto...

 

 

 

e io continuo a chiederti come mai si ? corso al nurburgring e al fuji nel 2007, a interlagos nel 2003, e cos? via...insomma, sappiamo come la pensi sull'attuale regolamento tecnico della formula1 e su come lo vorresti tu...ma io cercavo si dimostrare, fatti alla mano, che quello che ? successo stanotte probabilmente dipende pi? da altri aspetti regolamentari (parco chiuso, penalizzazioni se malauguratamente fai un testacoda sotto la pioggia e ti tocca cambiare una centralina sfasata), che dall'altezza da terra, dal fondo piatto o dall'odiato diffusore. Per inciso, con l'assetto giusto (che implica ovviamente maggiori altezze da terra) e gomme heavy rain, le f1, grazie al vituperato carico aereodinamico, vanno pi? forte della sc anche sul bagnato (diluvio universale a parte)..se un regolamento sportivo demenziale non impedisse di lavorare sulle macchine.

 

Siamo OT.

 

Comunque ti assicuro non ricordavo affatto che fossi stato tu a invitarmi a darmi all'ip.. al Turismo :asd::asd:

 

E' ovvio che anche io detesto il parco-chiuso, certo.

 

Ma il mio discorso ? pi? generale. Una vettura, per avere anche solo una lontanissimissimissima parentela col concetto di auto, non ? sufficiente che abbia quattro gomme, ma deve liberarsi, o almeno ridurre, la forte dittatura dell'aerodinamica, sia superiore sia inferiore.

 

Non ho mai detto di eliminare l'aerodinamica, ma di ridurre fortemente la sua influenza.

 

Questo sarebbe compito di una seria Autorit? Sportiva, ma ormai da 40 anni c'? una commistione speculativo-affaristica da cui ? impossibile liberarsi.

 

Se vogliamo, ci sono tanti altri topic pi? idonei per discutere di queste problematiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Tg1 Sport ha appena detto che trasmetteranno le qualifiche..

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Comunque ti assicuro non ricordavo affatto che fossi stato tu a invitarmi a darmi all'ip.. al Turismo :asd::asd:

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Facendo i seri, ma la vogliamo finire con queste F1 basse?! Stewart con la pioggia, nebbia e neve vinse al 'Ring, e correva, non guidava mica piano!! Altezza da terra, ci vuole!!

 

Quest'? ben peggio che i mulini a vento: guardi bene, signore, che quelli sono frati dell'Ordine di san Benedetto, e che sar? quella una carrozza di gente che viaggia al solito: badi bene a quello che dico, e stia avvertita su ci? che vuol fare, n? si lasci accecare dal diavolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima sul Tg di LA7 ho sentito che domani le Ferrari correranno col lutto per i militari morti.

Comunque io mi sono preso avanti col sonno, 3 ore mi sono svegliato ed ho fatto colazione fra poco pranzo e poi stanotte maratona di F1 davanti alla TV con il lattinone di Monster per tenermi sveglio e domani mattina dopo il GP e dopo la gara di Superstars di nuovo a letto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che se fosse abolito l'obrobrio del parco chiuso, con queste condizioni di pista, si potrebbe almeno tentare di girare, portando le adeguate modifiche alle vetture e senza scendere a compromessi...

 

Comunque aumentando l'altezza da terra minima si potrebbero tornare a vedere delle vetture con caratteristiche e comportamenti pi? umani, meno dipendenti dall'aerodinamica, che danno pi? margine al pilota di esprimere le sue capacit?.

Sarebbe un buon sistema per obbligare le squadre a concentrare lo studio della vettura sull'aderenza meccanica, invece che quella aerodinamica, senza limitazioni cervellotiche dei diffusori, alette e quant'altro. Ma tutto sta a fissare delle altezze corrette, e questo possono dirlo solo i tecnici. Ma nelle varie commissioni si ? arrivato a pensare alle ali mobili, il kers e limitazioni ai diffusori, rivelatesi delle mezze furbate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sicuri che diano le qualifiche sulla rai? io non ci conterei

ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovvio che le tyrasmettono, cos'altro hanno da trasmettere alle 3 di notte? qualche porno? :asd:

 

ma notizie sulla situazione meteo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che c'è ancora incertezza sulle previsioni meteo, qualche squadra tenterà la carta dei 2 assetti opposti per i 2 piloti. I compromessi arrivati a questo punto della stagione non servono più. Ovviamente Alonso assetto completamente da asciutto, tanto se piove sopperisce lui con l'immensa abilità di guida. :zizi:

 

Webcam Mount Kirara - 15 Km dal Suzuka Circuit

Edited by mscwin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che c'? ancora incertezza sulle previsioni meteo, qualche squadra tenter? la carta dei 2 assetti opposti per i 2 piloti. I compromessi arrivati a questo punto della stagione non servono pi?. Ovviamente Alonso assetto completamente da asciutto, tanto se piove sopperisce lui con l'immensa abilit? di guida. :zizi:

 

Webcam Mount Kirara - 15 Km dal Suzuka Circuit

 

 

i primi avranno tutti un assetto da asciutto. forse massa potrebbe rischiare qualcosa :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×