Vai al contenuto
Darth Vader

2010.16 | Gran Premio del Giappone - Suzuka [Qualifiche]

Messaggi raccomandati

Se mi devo alzare alle 3, guardo qualcosa di più interessante :asd:

 

tipo Destino cieco di Krzysztof Kieslowski?

 

:asd:

 

sembra in tema con la gara di Hamilton :asd:

Modificato da The King of Spa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Datemi retta, domani tutti sveglia alle 7.59, giusto giusto per il giro d'allineamento :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nemmeno io... :asd: gi? mi immagino i tre-quattro temerari che alle 4:00 di notte si scanneranno nel topic delle qualifiche,con tanto di rosik notturno... :D :blum3: :superlol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io continuo a segnalare che le indycar e gp2 vanno a effetto suolo e strisciano a terra come le formula 1 di adesso, e si sorpassano che un piacre. Non ? l'areodinamica generata dal fondo (effetto suolo) a disturbare i sorpassi, ma quella generata da ali e corpo vettura. Le ali sono sensibili alle turbolenze, l'effetto suolo meno. Se riducono l'effetto suolo a scapito dell'areodinamica superiore i sorpassi molto probabilmente diminuiscono invece di aumentare. A meno di non abolire anche ali e tuto il resto (magari rifanno la formula ford). Ripeto, guardate la indycar e pensate alle formula uno anni 80 (wing car, quelle si che strisciavano a terra!).

 

Inoltre le altezze da terra di oggi sono le stesse almeno dal 96 quando ? stato introdotto il fondo scalinato (prima le macchine striscivano sul serio sull'asfalto). Eppure da allora abbiamo visto barcellona 96, spa 98, interlagos 2003, fuji 2007...quindi non ? strettamente un problema di vetture. Secondo me i problemi sono il parco chiuso (oggi, non dimentichiamolo erano tutti con assetto da asciutto in previsione di domani. Cio? gli assetti si fanno per scommessa e non si pu? cambiarli. Ecco perch? non si pu? nemmeno girare a passo d'uomo). Il secondo fattore secondo me sono tutte le regole che contingentano motori, cambi ecc: i team non possono permettersi di rischiare un incidente in qualifica, perch? se sono costretti a sostituire delle parti critiche vengono pure penalizzati! Se si potesse lavorare liberamente sulle macchine adattandosi alle condizioni in tempo reale, e si potesse disporre liberamente di ricambi (vi ricordate il fantastico "muletto"?), allora sarebbe tutt'altra storia. Invece cos? com'?, conviene sempre rimandare.

 

 

concordo!

perch? anche gli esperti sbagliano? ? cos? complesso questo tema?

a me sembra chiaro che in formula 1 la vettura che precede porta via aria alle ali, ma l'effetto suolo resta identico. Quindi che riabilitino l'effetto suolo anche con le minigonne e tolgano totalmente le ali, credo si rivedrebbero i sorpassi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io per ora son intenzionato a guardarle.. per ora :asd:

 

Anche io, c'? brutto tempo e mi sa che torner? a casa intorno a mezzanotte-l'una, quindi poi mi basta restare sveglio altre due ore :asd:

 

Il problema sono le 3 ore di sonno pre-gara e il conseguente rimbambimento domenicale :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrivare alle tre non e il problema, il problema e che se mi addormento dopo le qualifiche, col cavolo che mi sveglio alle otto per la gara. comunque cerchero di vedere tutto, sto troppo in fissa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io mi sveglio per vederle, una cosa del genere era qualche anno che non capitava, ci vuole l'ebrezza, figuriamoci svegliarsi guardare le qual riaddormentarsi e risvegliarsi 3 ore dopo :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se mi sveglio per vedere le qual e diluvia di nuovo spengo tutto e torno a dormire :whistling:

Modificato da JLP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma qualcuno sta in piedi stanotte?

 

io...torno pi? o meno verso quell'ora, quindi...

 

concordo!

perch? anche gli esperti sbagliano? ? cos? complesso questo tema?

a me sembra chiaro che in formula 1 la vettura che precede porta via aria alle ali, ma l'effetto suolo resta identico. Quindi che riabilitino l'effetto suolo anche con le minigonne e tolgano totalmente le ali, credo si rivedrebbero i sorpassi...

:thumbsup:

 

Anche io, c'? brutto tempo e mi sa che torner? a casa intorno a mezzanotte-l'una, quindi poi mi basta restare sveglio altre due ore :asd:

 

Il problema sono le 3 ore di sonno pre-gara e il conseguente rimbambimento domenicale :asd:

 

infatti, la preoccupazione e il lasso di tempo tra qualifiche e gara...bisognerebbe addormentarsi alle 4 e 30 minuti e svegliarsi appena 3 ore dopo 7 e 30, con un'efficienza da elettrodomestico:asd:

 

arrivare alle tre non e il problema, il problema e che se mi addormento dopo le qualifiche, col cavolo che mi sveglio alle otto per la gara. comunque cerchero di vedere tutto, sto troppo in fissa

 

si profila l'ipotesi nottatone? :wacko:

 

Se mi sveglio per vedere le qual e diluvia di nuovo spengo tutto e torno a dormire :whistling:

ancora :thumbsup:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

concordo!

perch? anche gli esperti sbagliano? ? cos? complesso questo tema?

a me sembra chiaro che in formula 1 la vettura che precede porta via aria alle ali, ma l'effetto suolo resta identico. Quindi che riabilitino l'effetto suolo anche con le minigonne e tolgano totalmente le ali, credo si rivedrebbero i sorpassi...

 

Forse non ricordate che all'epoca delle minigonne ci si lamentava che le traiettorie erano obbligate, che non c'erano sorpassi, che le macchine erano troppo incollate al suolo, che anche col coraggio non si riusciva a guadagnare quasi nulla in staccata. Ho annate intere di riviste specializzate che testimoniano ci?... Infatti il duello di Digione '79 veniva visto come una incredibile eccezione in mezzo a tante gare monotone...

 

Il tempo deforma i ricordi...

 

Anche io so che le ali hanno grandi responsabilit? nella questione, ma tanti baldi esperti dicono che non si pu? fare a meno di ali e effetto suolo, perch? dobbiamo avere le astronavi pi? veloci dell'universo, dicono che se voglio vedere delle auto allora devo andare a vedere le gare-Turismo ecc. ecc.

 

Bene, teniamoci le astronavi meteo-patiche che non funzionano sotto la pioggia... E stiamo davanti al televisore a vederle ferme ai box.

 

Facendo i seri, ma la vogliamo finire con queste F1 basse?! Stewart con la pioggia, nebbia e neve vinse al 'Ring, e correva, non guidava mica piano!! Altezza da terra, ci vuole!!

 

Altro che minigonne e effetto-suolo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sto ipotizzando di registrare le qualifiche.

Il rischio, in caso di diluvio, sarebbe registrare 2 ore di gossip di mazzoni&capelli come stamattina... :confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il punto ? che le F1 di adesso sono un ibrido ideologico, con lo sviluppo congelato dalla standardizzazione per ferci vedere ancora qualcosa di umano e la necessit? di non fare passi indietro troppo marcati per non perdere la nomea di "categoria al top della tecnologia", nomea che serve commercialmente alle case off course. E' il solito discorso, in pista vogliamo apprezzare il pilota o la macchina? Se vogliamo il pilota rifacciamo le macchine del '69 solo con le gabbie in carbonio supersicure, se vogliamo la macchina facciamo ripartire lo sviluppo a bomba e Newey le sue macchine di 20 secondi pi? veloci le terrebbe per le gare, non per le esibizioni.

 

Come mai questo problema? E' la tecnologia, (Felipe) baby, e tu non puoi farci nulla. Con un buon budget e senza limitazioni, ponendo QUALSIASI tipo di restrizione regolamentare, un pool di bravi ingegneri pu? far sparire la componente umana del pilota nel volgere di poche stagioni. Per questo i regolamenti si ritrovano a dover inseguire il progresso dello sviluppo solo ed esclusivamente per arginarlo. Non bisognava fare uno "sport" con le macchine di mezzo, perch? negli ultimi cinquant'anni gli uomini sono diventati troppo ganzi a costruire macchine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×