Jump to content
ClaudioMuse

Juan Pablo Montoya

Recommended Posts

... diciamo che ho 61 anni ( che vecchietto vero ???) e che frequento il mondo della F1 da MOLTO tempo ... eheheheh

:D

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora ragazzi ... penso per davvero che dopo un po' di anni io vi debba raccontare qualcosa di quella "Persona" che è Montoya ... completamente diverso da quello spocchioso antipatico piantagrane che la stampa italiana vi ha raccontato. Non parlerò certo del pilota sulla bravura del quale ognuno avendolo visto in pista può pensarla come gli pare e piace ! un fenomeno ... uno scarsone ... fa lo stesso, ma del ragazzo che era ed è. One prima di tutto, nonostante la differenza di età che c'è tra noi due, era e rimane un mio carissimo amico e, credetemi !, io non sono uno che regala facilmente la sua amicizia, che prima di tutto deve essere frutto di stima per la persona, al primo venuto ... nemmeno se vincesse 25 campionati del mondo di fila in F1 su una HRT. ho conosciuto One verso la fine degli ani 90 quando correva in F3000 e subito lui quando seppe del mio "lavoro" per la Fondazione di Ayrton mi fece 1000 domande per due motivi, il primo : che lui era stato un grandissimo fan del brasiliano che aveva conosciuto quando suo padre stava smettedo di correre con i go-kart e Ayrton stava incominciando il secondo che anche lui voleva dar vita in Colombia ad una Fondazione che aiutasse i bambini più disperati. (Fondazione che oggi esiste e che avvia alla pratica di molti sport i bambini colombiani più poveri e che lui finanzia esclusivamente e in toto). Dalla passione con la quale mi parlava quella prima sera capii abbastanza in fretta che era un ragazzo sicuramente "selvatico" ma altrettanto sicuramente puro e sincero. Con il tempo poi quando si rese ben conto che io non ero uno di quelli che gliele facevano buone per ottenere qualcosa in cambio ... (che so un pass per qualche circuito... dieci magliette autografate da rivendere ... etc etc) allora si aprì completamente con me e diventammo amici per davvero. Gesti umanamente molto belli gliene ho visti fare molti ... quasi nessuno sa per esempio che era lui a finanziare OGNI ANNO la festa della conclusione del campionato di GP2 organizzato dalla Gonzalo Rodriguez Foundation allo sporting club Monza, evento volto a raccogliere fondi a favore dei bambini uruguayani e al quale alcuni forumisti hanno partecipato con me nel passato. Questa fondazione gestita dalla sorella di Gonzalo che si chiama Nani esiste da quando Gonzalo perse la vita in gara. One e Gonzalo correvano insieme in F3000 ed erano amici per davvero e anche dopo molti anni lui non ha dimenticato. Oppure quando donò a Viviane Senna il suo casco della vittoria di Interlagos perchè venisse messo all'asta a Montecarlo l'anno dopo. Oppure ... e ne avrei molti altri ...

ciao !

 

ps. la sera che firmò per andare in Nascar (molti giorni prima che venisse fuori sui giornali ! altro che cacciato a calci in c*lo) mi chiamò dicendomi : "claudio io fra quattro giorni torno a correre dove mi diverto vieni a Monaco prima di ... non mi ricordo più il giorno ... che ho un regalo per te prima di partire.

era il motorino personalizzato con i colori del suo casco che lui usava a Monaco e che da allora, con tanto di dedica sulla carrozzeria ! uso io - dandomi un mucchio di arie- !!! eheheheheh

 

Bellissimo post, grazie 1000 per questo tuo ricordo mammamia :up:

Edited by Bertoku

Share this post


Link to post
Share on other sites

quanti criticoni :asd:

ma vi immaginate la F1 dal 2001 al 2004 senza Montoya?

Juan Pablo non manca solo perch? i suoi tifosi pochi mesi dopo il suo abbandono hanno scoperto Hamilton.

Un campione fu cos? sostituito da un altro campione, ancora pi? grande.

 

Bellissimo il ricordo di mammamia, tra l'altro Montoya fu per un anno opiniionista di Autosprint (2002 forse?), era sempre molto diretto in un'epoca che non ? quella di oggi... quello fu proprio il periodo nero della F1 per l'assoluta mancanza di piloti di personalit? e di talento, marionette in mano ai costruttori.

Fu Montoya che gett? le basi per il ritorno dei piloti al centro dell'attenzione, dei vari Alonso ed Hamilton capaci di imporsi all'interno delle loro scuderie.

Alla fine, risultati alla mano, in futuro verr? ricordato come una meteora, ma per chi quegli anni li ha vissuti, ? stata l'unica boccata di ossigeno in anni di noia assoluta, sia in pista, dove i sorpassi erano scomparsi, sia fuori, dove nessuno aveva pi? il coraggio di aprire bocca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io proprio non capisco il modo di discutere del forum....

 

Si parla di un pilota, e l'unica questione che interessa non sono i suoi gesti agonistici, le sue vittorie, i suoi sorpassi, il suo modo di guidare (cosa ormai desueta, visto che guidano tutti allo stesso modo..), no! Niente di tutto ci?!

 

L'unica cosa di cui si parla ? che forse era un "sopravvalutato", era "meno di quel che sembrava", poi c'? l'immancabile "quell'altro era sicuramente pi? forte", "? stato pompato da alcuni", "non era degno di esser chiamato campione", "meritata/non meritava il titolo", "era simpatico/antipatico", "era un bidone/pippa", "il compagno lo ha 'massacrato' ", "non ? stato capace di battere quell'altro compagno".

 

Ovvio che l'aria di un thread diventi rapidissamente irrespirabile, perch? tende a sembrare una discussione dove non ci sono punti di incontro.

 

Uno dovrebbe poter dire semplicemente: "Vi ricordate che bel sorpasso ha fatto Montoya in Brasile '01?" (? solo un esempio, se ne possono fare mille) senza che qualcun altro parta in quarta dicendo: "S?, ma ? stato un fuoco di paglia, un sopravvalutato, ci ha campato di rendita, non ha mantenuto le attese".

 

Lui, in questo caso Montoya, non ha promesso niente a nessuno, non ? stato lui a pomparsi o a alimentare attese, non si ? auto-sopravvalutato.

 

Sono tutte cose che ci siamo inventati noi in testa, sospinti dalle stron.zate dei media chiacchieroni in stile "giornale-di-calcio-nei-pochi-giorni-senza-partite".

 

Poi capisco che la maggioranza, piuttosto che esaltarsi e gustare le imprese di ogni pilota, trovi pi? divertente la sterile discussione dove ognuno parte dalle sue irrinciabili e personali premesse (del tipo "per me Schumi ? il migliore", "per me Alonso ? il migliore" e tutti gli altri ciccia).

Per? cos? non ? un thread, ma una chiacchiera da osteria. Non sono pi? "storie di sport".

 

Viva Montoya!! Averne di piloti cos?... Per me resta un grande, e non mi interessa minimamente se era "pi? o meno grande di..".

Share this post


Link to post
Share on other sites

quanti criticoni :asd:

 

 

Bellissimo il ricordo di mammamia, tra l'altro Montoya fu per un anno opiniionista di Autosprint (2002 forse?)

 

mi pare fosse il 2002 e se qualcuno conserva autosprint potr? leggere che don? il suo cachet per fare quel lavoro alla Fondazione del suo mito Ayrton !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare di ricordare che ci fosse anche il logo della fondazione in cima a ogni articolo, devo andare a rivedere :thumbsup:

 

la verit? ? che Montoya era odiato dai tifosi di Schumacher e gli stessi giornalisti ne parlavano male per lo stesso motivo, e oggi finalmente tutti possono capirlo visto il trattamento riservato allo stesso Schumacher ora che non ? pi? alla Ferrari.

A novembre 2005 tra l'altro incontrai per puro caso a un concerto un tizio che parlava di Montoya e lo scoprii facente parte di un fan club italiano... ebbene mi disse che era andato ospite a Pole Position su Rai1 quell'anno e che Fiorio era un estimatore di Montoya da come ne parlava fuori onda... poi in onda invece per magia criticava i suoi errori...

Son discorsi da prendere con le pinze ma, a distanza di anni, vedendo come sono andate le cose, non scarterei la veridicit? di questo aneddoto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare di ricordare che ci fosse anche il logo della fondazione in cima a ogni articolo, devo andare a rivedere :thumbsup:

 

e ti ricordi bene ! anche su cesare che ? un caro amico ti confermo !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque dunque visto che se ne parla tanto provo a fare una disaminia di tutta la carriera in f1 :

 

2001: arriva in f1 titolatissimo ; campione f3000 e f.cart più un passato da collaudatore in Williams.

Fortuna vuole che nn deve neanche fare la gavetta e si ritrova subito un ottima macchina che può permettergli di ben figurare e di prendere le misure agli avversari migliori.

Paga l'inesperienza nella prima parte di campionato tra errori e prestazioni sottotono ma si produce in sorpassi spettacolari.Alla fine rende meno del compagno di squadra ma comincia a mostrare talento e velocità anche superiore.

Edited by alexf1 fan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque dunque visto che se ne parla tanto provo a fare una disaminia di tutta la carriera in f1 :

 

2001: arriva in f1 titolatissimo ; campione f3000 e f.cart pi? un passato da collaudatore in Williams.

Fortuna vuole che nn deve neanche fare la gavetta e si ritrova subito un ottima macchina che pu? permettergli di ben figurare e di prendere le misure agli avversari migliori.

Paga l'inesperienza nella prima parte di campionato tra errori e prestazioni sottotono ma si produce in sorpassi spettacolari.Alla fine rende meno del compagno di squadra ma comincia a mostrare talento e velocit? anche superiore.

 

I distacchi iniziali da Ralf tra l'altro furono parecchio alti, all'inizio 1s, se ha vinto 1 corsa in meno alla williams di Ralf c'? anche il fatto che3 all'inizio ha dovuto imparare parecchio essendo le F1 parecchio piu' tecnologicamente avanzate

Share this post


Link to post
Share on other sites

che ha vinto una gara in meno ? un argomentazione buona per chi vede la F1 con le statistiche: Germania 2001: ha asfaltato Ralf in gara, era primo di una vita, poteva guidare col braccio fuori dal finestrino e si ? rotto il motore e ha vinto Ralf.

 

Ralf che poi and? a dire ai giornalisti che JPM aveva esagerato coi fuorigiri e fu anche cazziato dal team che gli disse che JPM non poteva in alcun modo incidere sui fuorigiri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

2002 : in questa stagione di dominio rosso assoluto, non può far nulla. Le uniche due gare dove può giocarsi la vittoria finisce coinvolto in incidenti alla prima curva col suo "nemico designato", per il resto grazie a un supermotore e delle gomme performanti in qualifica ottiene ben 7 pole position demolendo sistematicamente il più esperto compagno di team, con queste premesse viene visto come un possibile pretendente al titolo mondiale, manca solo una macchina all'altezza......

Edited by alexf1 fan

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel 2002 fece tante pole però a vedere i risultati pure mi sembra di poco davanti a ralf, 50 vs 42 punti, 7 podi a 6 con però una vittoria per ralf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Entrambi ebbero un ritiro per incidente, Ralf ha rotto 2 volte, Montoya tre. Se fai il conto dei punti persi e guadagnati in queste occasioni, Montoya avrebbe 61 punti e Ralf 45. Ralf ha vinto in Malesia approfittando del contatto in partenza tra JPM e MS e del ritiro di Barrichello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh ma si sa che con i se e i ma non si fa nulla.

pure raikkonen nel 2008 con meno sfortuna aveva 4 vittorie invece di 2

pure vettel senza problemi avrebbe fatto 2-3 vittorie in più

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ? la dimostrazione che nei gran premi in cui si ? ritirato Montoya era pi? competitivo e sommati agli altri dicono che JPM batt? Ralf, seppur non in modo schiacciante. Anche perch? in quegli anni non ? che Schumi jr. fosse proprio fermo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti nel 2002 lo ha battuto ma di misura

Share this post


Link to post
Share on other sites

E, per i motivi che ho gi? detto nella discussione sui migliori piloti del decennio, cos? ? stato anche nelle due annate successive

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montoya, a parer mio, ha fatto anche belle gare; ma le ha alternate con altre scadenti e condite da errori francamente assurdi. Vedasi ad esempio la Turchia 2005: doppia una Jordan e poi frena troppo presto venendo quindi tamponato da quest'ultima!

Poi tentava sempre e cmq i sorpassi, anche se erano chiaramente impossibili e spesso le sue manovre rovinavano le gare altrui e la sua; sembrava guidasse come in un videogioco con l'opzione "indistruttibilit? delle auto"..

E nel corso degli anni ha continuato a pasticciare, dimostrando quindi di essere un pilota scostante e x questo non da titolo mondiale. Non capisco come abbia fatto ad arrivare dietro a Schumacher in classifica nel 2005 pur guidando una vettura sensibilmente pi? veloce ed avendo vinto 2 gare in pi?; la stessa impresa ? riuscita pure a Fisichella.. :whistle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io di tutti questi incidenti provocati in tentativi di sorpasso ricordo solo Austria nel 2001, dove per difendersi fin? lungo trascinandosi Schumacher, al Nurburgring l'anno dopo fin? in testacoda in frenata toccando Coulthard e l'incidente in Canada nel 2006 con Rosberg, che tent? di resistere all'esterno in un punto impossibile. Nel 2002 in Brasile tampon? Schumacher e ci rimise solo lui, mentre in Malesia fu il tedesco, frenando sul cordolo, ad andargli addosso per non farsi passare all'esterno. E comunque meglio uno che ci prova in pista rischiando piuttosto che quei piloti che rimangono dietro 40 giri in attesa che la strategia gli risolva la gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedasi ad esempio la Turchia 2005: doppia una Jordan e poi frena troppo presto venendo quindi tamponato da quest'ultima!

 

 

ho capito ! quando tamponava aveva torto, quando veniva tamponato ANCHE !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×