Jump to content
ClaudioMuse

Juan Pablo Montoya

Recommended Posts

Errore.

L'etichetta gliel'ha appiccicata chi gliela voleva mettere per motivi di opportunit?.

 

Anche, ma era soprattutto contro Schumacher che si scatenava tentando l'impossibile, ergo il pallino di mettergli i bastoni tra le ruote ce l'aveva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti dirò ... sai che non lo credo proprio ? (nel senso che non credo che in particolare si scatenasse contro di lui) anche perchè i due erano ..... SCOOP !!!!!!!!!!!!!!!!!! abbastanza amici ... e quando si trovavano insieme alla sera dopo qualche GP sembravano due matti (cosa assolutamente normale per One ma molto meno per schumi ... eheheheh)

Edited by mammamia

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti dir? ... sai che non lo credo proprio ? (nel senso che non credo che in particolare si scatenasse contro di lui) anche perch? i due erano ..... SCOOP !!!!!!!!!!!!!!!!!! abbastanza amici ... e quando si trovavano insieme alla sera dopo qualche GP sembravano due matti (cosa assolutamente normale per One ma molto meno per schumi ... eheheheh)

 

Beh ma sul lato personale non ? detto che due che si menano in pista non vadano d'accordo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

JP, pilota controverso. Aveva le qualità per vincere un mondiale, ma era troppo sprecone, gli si chiudeva la vena spesso. Però aveva grinta da vendere ed era sempre pronto al sorpasso.

Con l'elettronica sempre più invasiva la sua grinta veniva un po' nascosta. Se avesse avuto un attitudine diversa alle gare un mondiale, specialmente quello del 2003, se lo portava a casa in carrozza.

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo sapevo, ma mi associo agli auguri, a questo punto sia al pilota che a Claudio.

 

 

 

In qualche modo lui favor? il processo col famoso sorpasso in Brasile su cui ha vissuto di rendita per un p?

 

 

 

 

Il povero felipe ha visto sfuggire un mondiale per un punto in una stagione in cui la squadra gliene aveva combinate un p?, tirarlo in ballo in questo modo non mi sembra corretto. Discorso simile per Webber, avr? anche una buona macchina da guidare, ma comunque per stare davanti a Vettel ogni tanto ci deve mettere del suo

 

 

Felipe negli ultimi 5 anni ha avuto a disposizione 4 volte una macchina per giocarsi il mondiale, solo nel 2008 ? riuscito a lottare grazie sopratutto a una vettura leggermente superiore alla Mecca e a un paio di aiutini che l'hanno sospinto fino all'ultima gara ancora in scia ad Hamilton.

La sua grande fortuna ? di avere Todt Jr come manager altrimenti non sarebbe dov'? ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho mai provato simpatia per questo pilota. Scostante, piantagrane, inaffidabile. Non avrei mai puntato su di lui per vincere il titolo di F1, non ha mai avuto la forza e la concentrazione necessaria per vincere sulla lunga distanza di un campionato. Sicuramente un funambolico, uno che si butta sempre dentro con coraggio ma anche con incoscienza, il fatto che alternasse mirabolanti sorpassi a colossali cappelle la dice lunga su quanto poco ragionasse in pista e che, nel bene e nel male, le sue "proddezze" erano sempre frutto della sua folle incoscienza. Quando era in giornata era irresistibile, ma il coraggio e l'indubbio talento che aveva non bastano a fare di lui un campione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pilota che ha ricevuto più attenzioni mediatiche di quelle che meritasse realmente, in F1 non ha fatto nulla di più di un Coulthard o di un Barrichello, anzi anche meno probabilmente, visto che ha guidato solo macchine vincenti, metà 2004 e 2006 a parte. Gli hanno appiccicato l'etichetta di anti-Schumacher per un paio di sorpassi e sportellate, lui ci ha sguazzato e ormai viene ricordato solo per quello, ma in fin dei conti non è stato capace di battere nettamente neanche il fratellino ipodotato del Kaiser, se non dopo che questi si perdesse per strada a causa dei botti di Monza '03 ed Indy '04.

Edited by Magico_Schumi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con un'ottima macchina che si rompeva spesso.

C'erano comunque altri 3 piloti che avevano una vettura al suo livello e teniamo conto che JP saltò due gare a inizio stagione e che ci mise un po' a entrare in sintonia con la vettura quindi direi che non ha corso affato male anche se qualche errore poteva comunque evitarselo.

Certo il colombiano non aveva un buon carattere e questo sicuramente non l'ha aiutato ma vedere uno come lui allontanato dalla F1 e additato come un brocco e uno come Massa correre per 5 anni con una Ferrari grazie ai buoni uffici del suo manager ( combinando tra l'altro poco o nulla) mi sembra molto ingiusto.

Per non parlare di Webber che adesso sembra un fenomeno solo perchè ha una RB sotto il sedere.

Le occasioni si devono saper sfruttare. Massa ha perso un titolo che avrebbe vinto in carrozza se non fosse stato per i guai combinati ai box a Singapore, Montoya non è mai stato li li a vincerlo, nemmeno guidando per ben 2 stagioni (2003 e 2005) vetture da mondiale.

Edited by Trailblazer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le occasioni si devono saper sfruttare. Massa ha perso un titolo che avrebbe vinto in carrozza se non fosse stato per i guai combinati ai box a Singapore, Montoya non ? mai stato li li a vincerlo, nemmeno guidando per ben 2 stagioni (2003 e 2005) vetture da mondiale.

 

 

Anche Montoya ne ha perso uno anche a causa di rotture varie (2003, ti ricordo che sino alla penultima gara era perfettamente in lotta)e la vettura che guidava non era in ogni caso certo superiore alla Ferrari di Schummy.

Poi Massa non ha perso il mondiale a causa del guaio di Singapore ma per colpa dei suoi numerosi errori nonostante si sia fatto di tutto per farlo vincere (non solo le penalizzazioni a raffica ad Hamilton ma anche una ridicola a Bourdais colpevole solo di essere davanti al brasiliano).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche Montoya ne ha perso uno anche a causa di rotture varie (2003, ti ricordo che sino alla penultima gara era perfettamente in lotta)e la vettura che guidava non era in ogni caso certo superiore alla Ferrari di Schummy.

Poi Massa non ha perso il mondiale a causa del guaio di Singapore ma per colpa dei suoi numerosi errori nonostante si sia fatto di tutto per farlo vincere (non solo le penalizzazioni a raffica ad Hamilton ma anche una ridicola a Bourdais colpevole solo di essere davanti al brasiliano).

certo che si, senza il guaio di Singapore avrebbe con molta probabilità vinto la gara, tradotto 10 punti in +, per non parlare della rottura (ci stà per carità, fa parte anche questo delle corse) in Ungheria a 2 giri dalla fine, altri 10 punti persi... il discorso su Bourdais quanto è valso? 1 punto in +? bazzecole.

Edited by Trailblazer

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo che si, senza il guaio di Singapore avrebbe con molta probabilit? vinto la gara, tradotto 10 punti in +, per non parlare della rottura (ci st? per carit?, fa parte anche questo delle corse) in Ungheria a 2 giri dalla fine, altri 10 punti persi... il discorso su Bourdais quanto ? valso? 1 punto in +? bazzecole.

 

Serve a dimostrare che Massa era aiutato dai commisari mentre Hamilton veniva bastonato a ogni occasione anche se arrivava largo in partenza.

E poi alla fine il mondiale si ? deciso per un punto quindi quella penalizzazione a Bourdais poteva valere moltissimo.

E in ogni caso Silverstone quanti punti vale?

E il Bahrein?

E la difesa stile mozzarella in Germania?

E lo scarico rotto di Kimi?

E Spa dove gli regalarono la vittoria?

Share this post


Link to post
Share on other sites

che successe in Bahrain? ricordo solo che Massa vinse in carrozza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che successe in Bahrain? ricordo solo che Massa vinse in carrozza.

 

 

In Malesia, Sorry.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora ragazzi ... penso per davvero che dopo un po' di anni io vi debba raccontare qualcosa di quella "Persona" che ? Montoya ... completamente diverso da quello spocchioso antipatico piantagrane che la stampa italiana vi ha raccontato. Non parler? certo del pilota sulla bravura del quale ognuno avendolo visto in pista pu? pensarla come gli pare e piace ! un fenomeno ... uno scarsone ... fa lo stesso, ma del ragazzo che era ed ?. One prima di tutto, nonostante la differenza di et? che c'? tra noi due, era e rimane un mio carissimo amico e, credetemi !, io non sono uno che regala facilmente la sua amicizia, che prima di tutto deve essere frutto di stima per la persona, al primo venuto ... nemmeno se vincesse 25 campionati del mondo di fila in F1 su una HRT. ho conosciuto One verso la fine degli ani 90 quando correva in F3000 e subito lui quando seppe del mio "lavoro" per la Fondazione di Ayrton mi fece 1000 domande per due motivi, il primo : che lui era stato un grandissimo fan del brasiliano che aveva conosciuto quando suo padre stava smettedo di correre con i go-kart e Ayrton stava incominciando il secondo che anche lui voleva dar vita in Colombia ad una Fondazione che aiutasse i bambini pi? disperati. (Fondazione che oggi esiste e che avvia alla pratica di molti sport i bambini colombiani pi? poveri e che lui finanzia esclusivamente e in toto). Dalla passione con la quale mi parlava quella prima sera capii abbastanza in fretta che era un ragazzo sicuramente "selvatico" ma altrettanto sicuramente puro e sincero. Con il tempo poi quando si rese ben conto che io non ero uno di quelli che gliele facevano buone per ottenere qualcosa in cambio ... (che so un pass per qualche circuito... dieci magliette autografate da rivendere ... etc etc) allora si apr? completamente con me e diventammo amici per davvero. Gesti umanamente molto belli gliene ho visti fare molti ... quasi nessuno sa per esempio che era lui a finanziare OGNI ANNO la festa della conclusione del campionato di GP2 organizzato dalla Gonzalo Rodriguez Foundation allo sporting club Monza, evento volto a raccogliere fondi a favore dei bambini uruguayani e al quale alcuni forumisti hanno partecipato con me nel passato. Questa fondazione gestita dalla sorella di Gonzalo che si chiama Nani esiste da quando Gonzalo perse la vita in gara. One e Gonzalo correvano insieme in F3000 ed erano amici per davvero e anche dopo molti anni lui non ha dimenticato. Oppure quando don? a Viviane Senna il suo casco della vittoria di Interlagos perch? venisse messo all'asta a Montecarlo l'anno dopo. Oppure ... e ne avrei molti altri ...

ciao !

 

ps. la sera che firm? per andare in Nascar (molti giorni prima che venisse fuori sui giornali ! altro che cacciato a calci in c*lo) mi chiam? dicendomi : "claudio io fra quattro giorni torno a correre dove mi diverto vieni a Monaco prima di ... non mi ricordo pi? il giorno ... che ho un regalo per te prima di partire.

era il motorino personalizzato con i colori del suo casco che lui usava a Monaco e che da allora, con tanto di dedica sulla carrozzeria ! uso io - dandomi un mucchio di arie- !!! eheheheheh

Edited by mammamia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con chi lo ritiene un talento innato ed una perdita per la F1. Non per voler fare il pelo nell'uovo ma se si dovessero giudicare i risultati di campioni celebrati nei primissimi anni d'esordio in F1 analizzando e facendo pesare oltremodo ogni fregnaccia commessa non se ne salverebbe uno... anche Ayrton e Michael anno avuto la loro buona dose di ca**ate in apprendistato "da campioni". Semplicemente a Montoya ( e generalmente a tutti i campioni US ) non viene perdonato nulla, sopratutto se hanno la "fortuna" di esordire in top-teams... Penso che con un po' più di tempo e con capi squadra meno stronzi di Patrick Head e Ron Dennis One avrebbe potuto dare e avere molto di più dalla F1.

 

Pare, pero, che non ne senta la mancanza... chissà. :asd:

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Claudio, a me sembra che siano diversi i piloti che sono molto migliori di come appaiono, insomma "alla Montoya" un po' diffidenti all'inizio ma poi alla mano. Tu ne conosci diversi, me lo confermi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora ragazzi ... penso per davvero che dopo un po' di anni io vi debba raccontare qualcosa di quella "Persona" che ? Montoya ... completamente diverso da quello spocchioso antipatico piantagrane che la stampa italiana vi ha raccontato. Non parler? certo del pilota sulla bravura del quale ognuno avendolo visto in pista pu? pensarla come gli pare e piace ! un fenomeno ... uno scarsone ... fa lo stesso, ma del ragazzo che era ed ?. One prima di tutto, nonostante la differenza di et? che c'? tra noi due, era e rimane un mio carissimo amico e, credetemi !, io non sono uno che regala facilmente la sua amicizia, che prima di tutto deve essere frutto di stima per la persona, al primo venuto ... nemmeno se vincesse 25 campionati del mondo di fila in F1 su una HRT. ho conosciuto One verso la fine degli ani 90 quando correva in F3000 e subito lui quando seppe del mio "lavoro" per la Fondazione di Ayrton mi fece 1000 domande per due motivi, il primo : che lui era stato un grandissimo fan del brasiliano che aveva conosciuto quando suo padre stava smettedo di correre con i go-kart e Ayrton stava incominciando il secondo che anche lui voleva dar vita in Colombia ad una Fondazione che aiutasse i bambini pi? disperati. (Fondazione che oggi esiste e che avvia alla pratica di molti sport i bambini colombiani pi? poveri e che lui finanzia esclusivamente e in toto). Dalla passione con la quale mi parlava quella prima sera capii abbastanza in fretta che era un ragazzo sicuramente "selvatico" ma altrettanto sicuramente puro e sincero. Con il tempo poi quando si rese ben conto che io non ero uno di quelli che gliele facevano buone per ottenere qualcosa in cambio ... (che so un pass per qualche circuito... dieci magliette autografate da rivendere ... etc etc) allora si apr? completamente con me e diventammo amici per davvero. Gesti umanamente molto belli gliene ho visti fare molti ... quasi nessuno sa per esempio che era lui a finanziare OGNI ANNO la festa della conclusione del campionato di GP2 organizzato dalla Gonzalo Rodriguez Foundation allo sporting club Monza, evento volto a raccogliere fondi a favore dei bambini uruguayani e al quale alcuni forumisti hanno partecipato con me nel passato. Questa fondazione gestita dalla sorella di Gonzalo che si chiama Nani esiste da quando Gonzalo perse la vita in gara. One e Gonzalo correvano insieme in F3000 ed erano amici per davvero e anche dopo molti anni lui non ha dimenticato. Oppure quando don? a Viviane Senna il suo casco della vittoria di Interlagos perch? venisse messo all'asta a Montecarlo l'anno dopo. Oppure ... e ne avrei molti altri ...

ciao !

 

ps. la sera che firm? per andare in Nascar (molti giorni prima che venisse fuori sui giornali ! altro che cacciato a calci in c*lo) mi chiam? dicendomi : "claudio io fra quattro giorni torno a correre dove mi diverto vieni a Monaco prima di ... non mi ricordo pi? il giorno ... che ho un regalo per te prima di partire.

era il motorino personalizzato con i colori del suo casco che lui usava a Monaco e che da allora, con tanto di dedica sulla carrozzeria ! uso io - dandomi un mucchio di arie- !!! eheheheheh

:up: grazie per averci ricordato queste cose, ho visto su ESPN un bellissimo servizio che raccontava della sua fondazione e della sua nuova vita in Nascar...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Claudio, a me sembra che siano diversi i piloti che sono molto migliori di come appaiono, insomma "alla Montoya" un po' diffidenti all'inizio ma poi alla mano. Tu ne conosci diversi, me lo confermi?

 

un po' s? ma ... non ce ne sono poi tantissimi ... almeno tra quelli che "in qualche modo e pi? o meno" conosco o nel passato ho avuto modo di incontrare di persona.

ciao e notte !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma com'? che conosci tutti questi piloti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma com'? che conosci tutti questi piloti?

 

... diciamo che ho 61 anni ( che vecchietto vero ???) e che frequento il mondo della F1 da MOLTO tempo ... eheheheh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×