Jump to content
The King of Spa

Grave incidente Cronoscalata Catania-Etna

Recommended Posts

http://www.youtube.com/watch?v=FYJj3cWXXQk

 

E' morto il giovane travolto alla Catania-Etna

 

Domenica da dimenticare quella di ieri: oltre a Tomizawa in Moto 2 c'? stato un altro morto anche alla corsa in salita Catania-Etna, prova valida per il Trofeo Sud della Velocit? in montagna.

 

Non ce l?ha fatta uno dei due fratelli coinvolti ieri mattina in un grave incidente a Nicolosi: si tratta di Francesco Zappal?, 26 anni, che aveva riportato gravi ferite dopo essere stato travolto dalla Renault Clio di Rocco Russo.

 

Il giovane ? deceduto un quarto d'ora dopo la mezzanotte. Assieme al fratello stava assistendo alla cronoscalata appostato poco oltre il secondo chilometro del percorso, all'uscita di un tornante.

 

La Renault Clio n. 176 ? piombata su Francesco e sul fratello 21enne, Emanuele, di Gravina di Catania dopo il decimo tornante, schiantandosi contro un muretto di contenimento sul quale erano seduti i due spettatori. L'impatto ? stato violentissimo: la vettura avrebbe oltrepassato la recinzione finendo in una scarpata dopo aver colpito i due giovani.

 

Il maggiore era stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania, ricoverato d'urgenza con un'arteria femorale recisa e numerosi traumi agli arti e all'addome. Il fratello, invece, era stato medicato all'ospedale Garibaldi di Catania per un trauma al bacino: per i medici se la dovrebbe cavare con 40 giorni di prognosi.

 

Sono state avviate le indagini per accertare le eventuali responsabilit

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo avevo letto stamani,purtroppo in queste categorie può succedere che il pubblico rimanga coinvolot,molto spesso si assiepano in posti poco sicuri (non so esattamente se questo è il caso)

 

edit:dal video si vede che sul muretto c'è scritto "zona pericolosa vietata al pubblico"

Edited by Mito Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma quel commissario col gilet giallo che ci stava a fare?!?

 

sa che quella ? zona vietata/pericolosa, doveva far sloggiare la gente da l? o altrimenti far bloccare tutto

 

altra ripresa (non si vede l'impatto)

http://www.youtube.com/watch?v=UManL0b2RFQ&feature=related

 

questo ? del 2008, dovrebbe essere lo stesso punto

http://www.youtube.com/watch?v=qqCB-ggpdkA&feature=related

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma quel commissario col gilet giallo che ci stava a fare?!?

 

sa che quella ? zona vietata/pericolosa, doveva far sloggiare la gente da l? o altrimenti far bloccare tuttoaltra ripresa (non si vede l'impatto)

http://www.youtube.com/watch?v=UManL0b2RFQ&feature=related

 

questo ? del 2008, dovrebbe essere lo stesso punto

http://www.youtube.com/watch?v=qqCB-ggpdkA&feature=related

 

No comment sull'operato del commisario, rischierei di essere molto volgare

Share this post


Link to post
Share on other sites

non per difendere a spada tratta i comissari per? vi posso dire per esperienza vissuta che di fronte ad appassionati imbecilli i commissari non ci possono fare nulla il pi? delle volte ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna avere fermezza e farsi rispettare

nel Mondiale Rally non ? raro che una prova venga annullata perch? c'? troppo pubblico sul percorso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è molto da aggiungere, è sempre la solita storia, la gente deve imparare a rispettare le regole e a farle rispettare.

 

Il Rally Colline di Romagna è finito 25 anni fa perchè un ragazzo è morto dopo essere stato investito da un concorrente mentre cercava di raggiungere una postazione migliore e nonostante i commissari e i Carabinieri lo avessero già cazziato. Per il giudice, il colpevole è stato l'organizzatore, nonostante le testimonianze.

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

che poi ? possibile godere pienamente dello spettacolo anche da posti sicuri e non per questo lontani dalla strada, basta un minimo di intelligenza. Ricordo ancora le F3000 che mi passavano a un metro sul traguardo di Sella Chianzutan :) (io ero protetto da un muretto e avevo in ogni caso concordato la cosa con i commissari)

Share this post


Link to post
Share on other sites

×