Jump to content
Osrevinu

2010.14 | Gran Premio d'Italia - Monza [Presentazione]

Recommended Posts

14italia.jpg
Formula 1 Gran Premio Santander d'Italia 2010 - Monza
834? Gran Premio
Round 14/19
10-11-12 Settembre 2010

immaginemvq.png
infow.gifINFO
Lunghezza del circuito: 5,793 km
Giri da percorrere: 53
Distanza totale: 306,720 km
Numero di curve: 11 - 7 a destra, 4 a sinistra
Mescole Bridgestone: medie/dure

icocrono.jpgRECORD
Giro prova: 1:19.525 - J Montoya - Williams BMW - 2004
Giro gara: 1:21.046 - R Barrichello - Ferrari - 2004
Distanza: 1h14:19.838 - M Schumacher - Ferrari - 2003
Vittorie pilota: 5 - M Schumacher
Vittorie team: 17 - Ferrari
Pole pilota: 5 - J Fangio, A Senna
Pole team: 18 - Ferrari
Km in testa pilota: 1.386 - A Ascari
Km in testa team: 7.120 - Ferrari
Migliori giri pilota: 3 - P Hill, J Clark, C Regazzoni, A Senna, M Hakkinen, K Raikkonen
Migliori giri team: 18 - Ferrari
Podi pilota: 8 - M Schumacher
Podi team: 59 - Ferrari
icon_tv.gifOrari del Gran Premio d'Italia

Venerd? 10 Settembre
10:00-11:30 Prove Libere 1 - Rai Sport 1
14:00-15:30 Prove Libere 2 - Rai Sport 1

Sabato 11 Settembre
11:00-12:00 Prove Libere 3 - Rai Sport 1
14:00-15:00 Qualifiche - Rai Due

Domenica 12 Settembre
14:00 Gara - Rai Uno



Il circus della Formula 1 si avvia verso la volata finale, il prossimo weekend si disputer? il Gran Premio d'Italia sull'Autodromo di Monza e come da tradizione al termie del Gran Premio, il carrozzone a quattro ruote saluter? l'Europa per le ultime tappe tra Asia e Sud America.

Si giunge a Monza dopo un'eccitante Gran Premio del Belgio caratterizzato dalla pioggia nelle prime ed ultime fasi; dal chaos ? uscito vincitore Lewis Hamilton dopo alcune gare in sordina in cui la McLaren era sembrata cedere il passo alle rivali. A completare il podio Mark Webber e Robert Kubica.

Male le Ferrari incappate in un weekend negativo fin dalle qualifiche: Alonso sbaglia il primo tentativo della Q3, quando scende in pista per il secondo ecco la pioggia che gli impedisce di migliorare, risultato: ottavo in griglia. Leggermente meglio Massa partito quarto.

In gara le prestazioni della Rossa sono state abbastanza anonime con la ciliegina finale del ritiro di Alonso negli ultimi giri, causato da un testacoda dopo aver toccato un cordolo bagnato dalla pioggia che scendeva ormai copiosa.

Piccolo giallo durante la partenza: un video amatoriale ha ripreso Felipe Massa che al momento di schierarsi in griglia ha posizionato la sua vettura alcuni metri pi? avanti rispetto alla sua piazzola. Tutto ? passato sotto silenzio, anche se in verit? durante la telecronaca della gara l'ex pilota Martin Brundle (ora collaboratore della BBC) aveva subito fatto notare la cosa. La FIA ha promesso indagini in merito.

Oltre al non piacevole weekend belga il Cavallino deve anche fare i conti con il Consiglio Mondiale della FIA convocato a Parigi per il prossimo 8 Settembre, in cui si discuter? dell'ordine di scuderia dato da Domenicali nel corso del Gran Premio di Germania quando Massa fu costretto a farsi da parte per lasciar passare Alonso. La Ferrari rischia da una multa ad una severa sanzione.

Negli ultimi giorni si ? anche tornati a parlare delle gomme per la prossima stagione. La Pirelli, nuovo fornitore, ha infatti effettuato una ulteriore sessione di test sul circuito Paul Ricard di Le Castellet nel sud della Francia; il direttore del motorsport della Pirelli, Hembery ha parlato di "risultati oltre le aspettative". Nel contempo la casa italiana ha anche fatto sapere che a fine 2010 lascer? il mondiale Rally per dedicarsi completamente alla nuova avventura della Formula 1.

Il Gran Premio d'Italia ? una gara storica, letteralmente, cos? come ? storico l'Autodromo di Monza. Il circuito fu costruito nel 1922, si tratta del secondo circuito permanente pi? antico del mondo ancora esistente, dopo il mitico catino di Indianapolis, costruito nel 1909. Monza ? la sede storica del Gran Premio d'Italia, tuttavia in quattro occasioni la gara fu disputata su altri circuiti: nel 1921 la prima edizione si svolse a Brescia, mentre nel 1937 fu trasferita sul tormentato circuito di Livorno, per tentare di favorire le vetture italiane (Alfa e Maserati) in debito di potenza contro le avversarie tedesche dominanti (Mercedes e Auto Union).
Nel dopoguerra, infine, furono Milano e Torino a ospitare il Gran Premio d?Italia, rispettivamente nel ?47 e ?48, mentre dal 1949 si torn? stabilmente a Monza. Da allora il veloce tracciato brianzolo ? stato sempre sede del Gran Premio nazionale a eccezione del 1980, quando si gareggi? a Imola.

Fino ai primi anni ?60 la pista veniva spesso utilizzata in concomitanza all?anello ovale sopraelevato, che non fu pi? usato dal 1961, anno in cui avvenne il tragico incidente di Von Trips, che provoc? anche la morte di 14 spettatori. E a proposito di spettatori, sono note le invasioni di pista da parte del pubblico a fine gara, soprattutto se vince una Ferrari, una consuetudine definitivamente codificata nel 1970 quando trionf? il quasi esordiente Regazzoni, svizzero ma di lingua italiana.

Purtroppo, sul circuito di Monza spesso sono avvenuti anche incidenti mortali: oltre a Von Trips, ricordiamo la morte di Rindt nel ?70 (il giorno prima della vittoria di Regazzoni) e di Peterson nel ?78. L?incidente pi? grave fu nel 1928 quando il pilota Emilio Materassi fin? in mezzo al pubblico rimanendo ucciso insieme a 30 spettatori.

Per la sua collocazione nel calendario, Monza rappresenta spesso un punto di selezione e di svolta nelle vicende del campionato mondiale. Moltissime volte, anzi, il titolo si ? deciso matematicamente qui, l?ultima volta fu nel 1979, quando la Ferrari fece doppietta con Scheckter e Villeneuve, vincendo il titolo piloti col sudafricano, prima del ventennale digiuno rotto da Schumacher.

Nel 1988 resta storica la doppietta ferrarista di Berger e Alboreto a pochi giorni dalla morte del mitico fondatore della scuderia, Enzo Ferrari. E non si pu? dimenticare l'edizione del 2008: Sebastian Vettel sulla piccola Toro Rosso ? diventato il pi? giovane poleman e vincitore della storia della Formula 1.

Dopo Monza la Formula 1 lascier? l'Europa per le ultime tappe tra Asia e Sud America. Riconfermata la notturna di Singapore, dopo Suzuka, i bolidi a quattro ruote approderrano ad Yeongam per l'inedito Gran Premio della Corea del Sud. Proprio riguardo a questa gara negli ultimi mesi si sono rincorse voci che fino all'ultimo ne hanno messo in dubbio l'effettiva presenza in calendario. Si parlava, infatti, di impianto non pronto, e al proposito la FIA condurr? presto un'ispezione con dei suoi delegati per verificare l'effettivo stato dei lavori.

Il mondiale quindi si avvia alla fase decisiva e la lotta sebbene abbastanza aperta sulla carta, sembra esssersi ridotta a Lewis Hamilton, Mark Webber e Sebastian Vettel, con quest'ultimo sempre pi? coinvolto in errori grossolani ed incidenti evitabili. Lotta a due anche nel mondiale costruttori con Red Bull e McLaren separate da appena un punto, molto pi? distante la Ferrari.

Sebbene a Maranello non abbiano perso le speranze ormai solo la matematica concede ancora chances alla casa italiana e sinceramente sarebbe ora che il Cavallino inizi a porsi qualche domanda su una gestione non proprio perfetta, per usare un eufemismo, della stagione 2010, anche alla luce delle scelte fatte nel 2009. I tifosi a questo punto si aspettano un duro e lungo inverno di lavoro per un 2011 nettamente migliore.

In occasione del Gran Premio d'Italia, la RAI ha comunicato una notizia che di sicuro far? felici i tanti appassionati del nostro paese: la tv pubblica infatti ha fatto sapere di aver acquistato, per questo weekend, i diritti di trasmissione delle prove libere che saranno trasmesse sul canale digitale terrestre Rai Sport 1.

Domenico Della Valle - Francesco Ferrandino



alloro.gifAlbo d'oro

01. 1921 J Goux - Ballot
02. 1922 P Bordino - FIAT
03. 1923 C Salamano - FIAT
04. 1924 A Ascari - Alfa Romeo
05. 1925 G Brilli-Peri - Alfa Romeo
06. 1926 L Charavel - Bugatti
07. 1927 R Benoist - Delage
08. 1928 L Chiron - Bugatti
09. 1931 G Campari, T Nuvolari - Alfa Romeo
10. 1932 T Nuvolari - Alfa Romeo
11. 1933 L Fagioli - Alfa Romeo
12. 1934 L Fagioli, R Caracciola - Mercedes
13. 1935 H Stuck - Auto Union
14. 1936 B Rosemeyer - Auto Union
15. 1937 R Caracciola - Mercedes
16. 1938 T Nuvolari - Auto Union
17. 1947 C Trossi - Alfa Romeo
18. 1948 J Wimille - Alfa Romeo
19. 1949 A Ascari - Ferrari
20. 1950 N Farina ? Alfa Romeo
21. 1951 A Ascari ? Ferrari
22. 1952 A Ascari ? Ferrari
23. 1953 J Fangio ? Maserati
24. 1954 J Fangio ? Mercedes
25. 1955 J Fangio ? Mercedes
26. 1956 S Moss ? Maserati
27. 1957 S Moss ? Vanwall
28. 1958 T Brooks ? Vanwall
29. 1959 S Moss ? Cooper Climax
30. 1960 P Hill ? Ferrari
31. 1961 P Hill ? Ferrari
32. 1962 G Hill ? BRM
33. 1963 J Clark ? Lotus Climax
34. 1964 J Surtees ? Ferrari
35. 1965 J Stewart ? BRM
36. 1966 L Scarfiotti ? Ferrari
37. 1967 J Surtees ? Honda
38. 1968 D Hulme ? McLaren Ford
39. 1969 J Stewart ? Matra Ford
40. 1970 C Regazzoni ? Ferrari
41. 1971 P Gethin ? BRM
42. 1972 E Fittipaldi ? Lotus Ford
43. 1973 R Peterson ? Lotus Ford
44. 1974 R Peterson ? Lotus Ford
45. 1975 C Regazzoni ? Ferrari
46. 1976 R Peterson ? March Ford
47. 1977 M Andretti ? Lotus Ford
48. 1978 N Lauda ? Brabham Alfa Romeo
49. 1979 J Scheckter ? Ferrari
50. 1980 N Piquet ? Brabham Ford
51. 1981 A Prost ? Renault
52. 1982 R Arnoux ? Renault
53. 1983 N Piquet ? Brabham BMW
54. 1984 N Lauda ? McLaren TAG
55. 1985 A Prost ? McLaren TAG
56. 1986 N Piquet ? Williams Honda
57. 1987 N Piquet ? Williams Honda
58. 1988 G Berger ? Ferrari
59. 1989 A Prost ? McLaren Honda
60. 1990 A Senna ? McLaren Honda
61. 1991 N Mansell ? Williams Renault
62. 1992 A Senna ? McLaren Honda
63. 1993 D Hill ? Williams Renault
64. 1994 D Hill ? Williams Renault
65. 1995 J Herbert ? Benetton Renault
66. 1996 M Schumacher ? Ferrari
67. 1997 D Coulthard ? McLaren Mercedes
68. 1998 M Schumacher ? Ferrari
69. 1999 H Frentzen ? Jordan Mugen Honda
70. 2000 M Schumacher ? Ferrari
71. 2001 J Montoya ? Williams BMW
72. 2002 R Barrichello ? Ferrari
73. 2003 M Schumacher ? Ferrari
74. 2004 R Barrichello ? Ferrari
75. 2005 J Montoya ? McLaren Mercedes
76. 2006 M Schumacher - Ferrari
77. 2007 F Alonso - McLaren Mercedes
78. 2008 S Vettel - Toro Rosso Ferrari
79. 2009 R Barrichello - Brawn GP Mercedes































F1GrandPrix.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piquet 4 volte, non me lo aspettavo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SVEGLIA!

 

ultima chiamata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

McLaren Mercedes #1 - Jenson Button - 6 motori

McLaren Mercedes #2 - Lewis Hamilton - 6

Mercedes Benz #3 - Michael Schumacher - 6

Mercedes Benz #4 - Nico Rosberg - 6

RBR Renault #5 - Sebastian Vettel - 6

RBR Renault #6 - Mark Webber - 6

Ferrari #7 - Felipe Massa - 7

Ferrari #8 - Fernando Alonso - 7

Williams Cosworth #9 - Rubens Barrichello - 6

Williams Cosworth #10 - Nico Hulkenberg - 6

Renault #11 - Robert Kubica - 5

Renault #12 - Vitaly Petrov - 5

Force India Mercedes #14 - Adrian Sutil - 6

Force India Mercedes #15 - Vitantonio Liuzzi - 6

STR Ferrari #16 - S?bastien Buemi - 6

STR Ferrari #17 - Jaime Alguersuari - 6

Lotus Cosworth #18 - Jarno Trulli - 6

Lotus Cosworth #19 - Heikki Kovalainen - 6

HRT Cosworth #20 - Sakon Yamamoto - 6

HRT Cosworth #21 - Bruno Senna - 6

BMW Sauber Ferrari #22 - Pedro De La Rosa - 8

BMW Sauber Ferrari #23 - Kamui Kobayashi - 6

Virgin Cosworth #24 - Timo Glock - 6

Virgin Cosworth #25 - Lucas Di Grassi - 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

a giudicare da questo ci sarebbero ancora biglietti disponibili

 

qual'? la capienza massima?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La capienza massima non la so qual ?, ma posto c'? di sicuro, ormai sono anni che non si fa il tutto esaurito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 1988 resta storica la doppietta ferrarista di Berger e Alboreto a pochi giorni dalla morte del mitico fondatore della scuderia, Enzo Ferrari.

 

storica almeno quanto il modo in cui matur? :asd:

 

 

 

 

secondo me favorito Hamilton, anche se non vedo una McLaren dominante, il passo da carro funebre potrebbe ostacolarla un po'.

Ferrari punto interrogativo, si diceva che dovesse andare bene anche a Spa poi abbiamo fatto schifo (complice anche il repertorio di cappellate di alonso, che spero non si ripeta), qua forse dovremo andare meglio considerando che praticamente ci sono solo allunghi con frenate a ruote diritte, che finora ? sembrata essere la condizione migliore per la F10.

RBR potrebbe essere penalizzata dal motore non troppo prestante, nei circuiti velocissimi (tipo Montreal) non ha esaltato.

 

Ci vuola una Ferrari vincente a Monza dopo tanto tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la zona "Prato" qui a Monza qual'??

la mappa sul sito del circuito indica una area indefinita fra Biassono e Serraglio

sono andato su Google Maps per capirci qualcosa...

http://maps.google.it/maps?q=Monza&oe=utf-8&client=firefox-a&ie=UTF8&hq=&hnear=Monza+Monza+e+Brianza,+Lombardia&gl=it&ei=zC-CTNSWNMqVswbj6Y3mCA&ved=0CB0Q8gEwAA&ll=45.627477,9.286333&spn=0.006437,0.016512&t=h&z=17

bisogna arrampicarsi sugli alberi o il biglietto ? valido per la raccolta funghi?:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me risultava che nel '79 era il 50? GP d'Italia, non so dov'? l'inghippo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la zona "Prato" qui a Monza qual'??

la mappa sul sito del circuito indica una area indefinita fra Biassono e Serraglio

sono andato su Google Maps per capirci qualcosa...

http://maps.google.it/maps?q=Monza&oe=utf-8&client=firefox-a&ie=UTF8&hq=&hnear=Monza+Monza+e+Brianza,+Lombardia&gl=it&ei=zC-CTNSWNMqVswbj6Y3mCA&ved=0CB0Q8gEwAA&ll=45.627477,9.286333&spn=0.006437,0.016512&t=h&z=17

bisogna arrampicarsi sugli alberi o il biglietto ? valido per la raccolta funghi?:asd:

 

mah in realt? la zona prato ? ovunque tranne le tribune :asd:

 

in realt? ci sono dei posti in cui si vede molto bene, per? ovviamente bisogna accaparrarseli e andare presto.....per esempio al Serraglio e prima della Ascari ci sono dei gradoni, in pratica delle specie di tribune, libere e gratuite, da cui si vede bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me risultava che nel '79 era il 50? GP d'Italia, non so dov'? l'inghippo....

Infatti anche in questa foto del 2000 si vede che nel cartello c'? scritto 71esimo GP d'Italia, ma l'albo completo ? quello che ho pubblicato, sinceramente non saprei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una di quelle piste che se venisse tolto non me ne accorgerei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me risultava che nel '79 era il 50? GP d'Italia, non so dov'? l'inghippo....

 

Forse ? stato conteggiato anche quello del 29 che si chiamava Gp di Monza?

Nel 1931 venne lanciata per il X G.P.d?Italia

 

http://www.museoauto.it/home/index.php?option=com_content&view=article&id=117:gran-premio-ditalia-del-1952-&catid=40:corse&Itemid=58

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che l'edizione mancante sia quella del 1930 (IX? edizione) vinta da Varzi(?)

La gara del 1929 non pu? essere considerata valida come GP d'Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una di quelle piste che se venisse tolto non me ne accorgerei.

 

"Sacrilegio!"

 

20091221163805!Pdor.jpg

 

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una di quelle piste che se venisse tolto non me ne accorgerei.

rogo_eretici.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Monza. Un classico. Vincer? o una RBR o una McLaren.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me risultava che nel '79 era il 50? GP d'Italia

 

Infatti ? cos?. La gara del '79 fu fatta a Monza e non a Imola anche perch? era la cinquantesima edizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×