Jump to content
Sign in to follow this  
luke36

Team Lola Haas

Recommended Posts

Girando per youtube ho visto questo filmato e mi sono venute in mente tante cose. Il video in se ci dice come fossero altri tempi. I test sembravano cose da bar. Eppure i piloti nella stagione 1986 erano Tambay e Jones.

 

Lo spunto per parlare della Lola Haas.

 

 

http://www.youtube.com/watch?v=WNDrykRzhcY

 

 

 

Luke

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma era il debutto del ford turbo?

 

ritiri a gog?.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A 3'32" si vede il giovane Ross Brawn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rivcordo quell'espordio. La vettura sin dall'inizio appare semplice, sin troppo semplice. Rispetto alle concorrenti.

 

Il budget della ford era risicato e il motore arriv? tardi (a stagione 1986 ininziata) e per alcuen gare corser Jones con il Ford e tambay con l'Hart.

 

Risicato era anche il budget del team, perch? la Beatrice aveva, causa suoi problemi finanziari ridotto l'impegno.

 

Anche la Lola fu coinvolta poco nello sviluppo (qualcuna sa dirmi il livello di coinvolgimento nel progetto) ?.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto che a detroit corse Cheever, stile Yamamoto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cheever quell'anno era, almeno cone pilota, disoccuoato. In F.1 era rimasto a piedi dopo l'avvandono dell'Alfa Romeo e nelel vetture Sport anche la Lancia aveva chiuso .

 

Così finì per fare il telecronista-commentatore a telemontecarlo con Renato Ronco. Era pazzesco. Ad un certo punto ricordo che Piquet fece un giro record. Lui disse "il motore di ... gira male" ... Ronco gli replico, ma guarda che sta andando fortissimo... "nahh fa un romore brutto... ecco lì..." il motore in fumo....

 

Oppure sempre in situazioni simil disse "prost ha una brutta posteriore sinistra" e Zac trenta secondi dopo, prost si ferma a cambaire a sorpesa le gomme ai Box...

 

Aveva una capacità di leggere le situazioni tecniche incredibile... anche di capire quando un pilota invece stava conservando la macchina e poteva di lì a poco alzare la pressioen del turbo o dare più spinta e risalire in classifica..

 

 

Comuqnue a Detroit venne chiamato a sostituire Tambay perchè questi si era infortunato ad una campa sette giorni prima a Montreal. Non so se avvenne per il suo passaporto USA (negli States era sconosciuto) o solo perhè er al'unico pilota pronto in giro...

Fu ottimo 10° in prova (Jones fu solo 21°) ma , coem il compagno fu costretto al ritiro per colpa dello sterzo.

 

Ricordo che Ronco lo chiamò "Il nostro uomo a Detroit" ! :superlol:

Edited by Biranbongse Bhanuban

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche la Lola fu coinvolta poco nello sviluppo (qualcuna sa dirmi il livello di coinvolgimento nel progetto) ?.

 

Credo solo a livello di costruzione. La macchina era progettata da Neil Oatley, John Baldwin e Ross Brawn. La direzione sportiva era affidata a Charlie Crichton-Stuart, Teddy Mayer e Tyler Alexander.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un vero secchione :stupito:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd:

rick-moranis-spaceballs.jpg20100831203650_Senza nome.png

 

LOL separati alla nascita :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sostituì Tambay che si era rotto un piede nel warm-up a Montreal la settimana precedente.

 

 

e mi sa che era lo stesso piede di Monaco '84...

Tra l'altro, due o tre settimane prima di quell'uscita a Montreal '86, Tambay non si fece scappare l'occasione di fare un bel volo, sempre a Monaco... insomma era nell'aria... :confuso:

 

eccolo. Monaco '86http://www.youtube.com/watch?v=H_N9IxsK1Gs

Edited by monza1993

Share this post


Link to post
Share on other sites

un pò più su e ci scappava il peggio, per uomini a bordo pista e forse pure per lui.

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo solo a livello di costruzione. La macchina era progettata da Neil Oatley, John Baldwin e Ross Brawn. La direzione sportiva era affidata a Charlie Crichton-Stuart, Teddy Mayer e Tyler Alexander.

 

C'? da stupirsi che con questi nomi, sopratutto i primi tre, fossero cos? scarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'? da stupirsi che con questi nomi, sopratutto i primi tre, fossero cos? scarsi.

 

Beh, a quell'epoca Oatley non poteva certo usufruire degli investimenti pressoch? illimitati di Mansour Ojjeh. Cos? come Brawn che fino al suo arrivo in Benetton non aveva mai combinato granch?. Tra l'altro, all'inizio del filmato mi pare di vedere Gordon Coppuck, reduce dall'esperienza in Spirit assieme a Baldwin.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma quello shakedown del primo video si tenne su strada "aperta"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×