Jump to content
Osrevinu

2010.13 | Gran Premio del Belgio - Spa-Francorchamps [Presentazione]

Recommended Posts

1983 - Il Circus ritorna sulle Ardenne.

Andrea De Cesaris conduce per quasi metà gara prima di ritirarsi con l'Alfa Romeo 183T

 

198306spadecesarisalfar.th.jpg

 

Nelson Piquet "doma" i cavalli del suo scorbutico turbo BMW alla Source.

 

198306spapiquetbrabhamr.th.jpg

 

Alain Prost taglia vittorioso il traguardo.

 

198306spaprostrenaultr.th.jpg

 

1985

A pochi giorni dall’incredibile tragedia scoppiata prima dell’incontro di calcio tra Liverpool e Juventus allo stadio Heysel di Bruxelles, il Belgio dà un’altra dimostrazione di inefficienza organizzativa.

 

Il circuito di Spa viene completamente riasfaltato appena 5 giorni prima del GP.

A conclusione delle prove del venerdì, dominate da Alboreto (abbassa di 8 secondi il precedente record del 1983 segnato da Prost), il manto stradale presenta i primi danneggiamenti.

 

Il sabato mattina la situazione precipita: le prove vengono interrotte dopo soli 15 minuti a causa delle buche e dei solchi nell’asfalto che costringono i piloti a girare oltre 20 secondi più lenti del giorno prima. Gli organizzatori mobilitano anche l’esercito per tentare di riasfaltare alla meno-peggio la pista ma i piloti, per una volta tutti d’accordo, rifiutano qualsiasi compromesso che non garantisca la necessaria sicurezza.

 

Per la prima volta nella storia della F1, la FISA applica quanto disposto dall’art. 141 del Codice Sportivo Internazionale e rinvia il GP al 15 settembre.

 

1985spaasfalto2.th.jpg1985spaasfalto3.th.jpg1985spaasfalto4.th.jpg

 

Panorama niente male

 

4910189672_52244e8931_b.jpg

Edited by Beyond
usiamo l'edit!

Share this post


Link to post
Share on other sites

img0001xe.jpg

Start GP del 20/6/1954. In pole Fangio su Maserati (a destra).

 

img0002tk.jpg

Eau Rouge nel giugno 1958. In testa le due Vanwall di Moss e Brooks.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran Premio del Belgio a Spa, 1939. Per la prima volta viene inserita la curva dell'Eau Rouge (prima si passava per il tratto dell'Ancient Douanne).

 

Richard Seaman, giovane pilota inglese, vincitore a sorpresa del Gran Premio di Germania 1938, va in testa al GP del Belgio sulla sua Mercedes W154-M163.

 

69703212579672253354127.jpg

 

Eccolo alla Source:

 

seaman3.jpg

 

La sua Mercedes ha il 26, un doppio 13: per gli inglesi il 13 equivale al nostro 17.

 

1939belgiangprichardsea.jpg

 

Al 22? giro, esce di strada alla curva Club (la veloce curva a sinistra prima della Source) e sbatte contro un albero che squarcia i serbatoi, la macchina si incendia intrappolando Richard nel rogo:

 

696873125767035802182r5.jpg

 

seamanfuoco.png

 

Il primo soccorritore, un soldato belga, non conosce il meccanismo per rimuovere il volante della Mercedes e ci vuole l'intervento di due commissari per estrarre il pilota, coperto da ustioni di terzo grado in molte parti del corpo.

 

In ospedale, Seaman torna pienamente cosciente e ha la forza di spiegare ai presenti che l'incidente ? dovuto soltanto a un suo errore. Poi perde di nuovo conoscenza e muore dopo la mezzanotte.

 

La gara vede l'amara vittoria delle altre due Mercedes, con Lang che batte Caracciola, esito che aggiunge tensione tra i due, l'ex meccanico divenuto pilota e il pluridecorato campione.

 

Nuvolari con l'Auto Union esce di strada e danneggia lo sterzo, ritirandosi. Eccolo in gara a pochi metri dal pubblico sotto il diluvio:

 

1939belgiangptazionuvol.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incommensurabile Sun :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Panorama niente male

quanto costerà un biglietto li?

Edited by Beyond

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incommensurabile Sun :yes:

 

:zizi:

 

Da qui si sarebbero visti i sei sorpassi di king III. :asd:

4910189672_52244e8931_b.jpg

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

se uno ? appassionato sono ben spesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fa impressione notare come la vettura di Seaman si sia deformata, accartocciata intorno all'albero proprio in corrispondenza dell'abitacolo, e dei condotti del carburante che lo circondavano, guardate la ruota posteriore a sinistra nella foto, inclinata quasi a 90° con l'anteriore:

68930911df1.jpg

 

 

 

 

Rudolf Caracciola a Spa sulla sua Mercedes W 25 scatta subito in testa alla partenza del GP del Belgio 1935, prima gara del neo-istituito "Campionato Europeo dei Grand Prix". Vincerà la gara e a fine anno sarà anche Campione d'Europa. Eccolo nella discesa verso l'Eau Rouge:

 

1935belgiangprudolfcara.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero che piova

Share this post


Link to post
Share on other sites

rimane quel General Admission, cosa sarebbe?

 

Corrisponde al nostro Circolare Prato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Corrisponde al nostro Circolare Prato.

la gente ha paura di impantanarsi? :asd:

 

eppure copre zone interessanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

eppure copre zone interessanti...

 

E' il vantaggio dei circuiti collinari dove ogni pendìo diventa tribuna naturale. Anche per questo adoravo Imola e detesto il p(i)attume tilkiano.

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

1983 - Il Circus ritorna sulle Ardenne.

Andrea De Cesaris conduce per quasi met? gara prima di ritirarsi con l'Alfa Romeo 183T

 

198306spadecesarisalfar.th.jpg

 

Per 2 volte fece una partenza a razzo dalla terza posizione infilandosi tra le 2 vetture in prima fila

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempi moderni.

 

2004

 

Trova le differenze :asd:

 

diapoa692.jpgdiapoa692x.jpg

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

chi ? quello all'estrema destra?

Share this post


Link to post
Share on other sites

chi ? quello all'estrema destra?

 

 

Borghez... ah no scusa, volevo dire Kotur.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi uno fa 1000 km per ritornare addetro, non è che sono i biglietti di prevendita ad essere esauriti

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempi moderni 2.

 

2007, GP del Belgio - Presentazione... a Parigi... :asd:

 

diapo001.th.jpgdiapo007.th.jpgdiapo010.th.jpgdiapo013.th.jpgdiapo016.th.jpg

 

... e prosecuzione a Spa

 

diapoa651.th.jpgdiapoa627.th.jpgdiapoa644.th.jpgdiapo019.th.jpgdiapoa682.th.jpg

 

diapo088.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×