Jump to content
Guest Rhobar_III

La manovra di Schumacher su Barrichello

Una manovra pericolisissima e senza senso.  

74 members have voted

  1. 1. Schumacher ha subito una penalit? di 10 posizioni a Spa: andava invece squalificato per alcune gare?

    • No, non servivano penalit?.
    • La penalit? delle 10 posizioni va bene.
    • Andava escluso dalla classifica finale, ma nessuna penalit? per altre gare.
    • Bisognava squalificarlo per una gara.
    • Bisognava squalificarlo per almeno 3 gare.


Recommended Posts

Su Autosport c'? un'ottima analisi sul perch? Schumacher ? in difficolt?: tutta sta nelle gomme anteriori, completamente diverse da quelle alle quali era abituato e sulle quali aveva plasmato il suo stile di guida. Dovr? impegnarsi molto nel prossimo inverno durante i test e in questo senso le nuove gomme della Pirelli dovrebbero far ripartire tutti da zero.

 

? solo un'ipotesi.. le gomme anteriori pi? strette ? il primo anno che le usano tutti non solo lui.. e poi sono gi? passati diversi gp e miglioramenti nulli..

l'unica verit? per ora sono i dati anagrafici

se prende queste batoste pure l'anno prossimo meglio che si ritiri gi? dopo le prime gare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco il pensiero di Alain Prost sulla manovra di Estoril '88:

 

Alla terza partenza' date=' quella buona, rifeci la stessa manovra. Riuscii a chiudere Ayrton verso la linea bianca esterna, ma in modo non eccessivo; eravamo fianco a fianco al momento

della frenata per imboccare il rettilineo, quando lui mi spinse verso l'interno come se nulla fosse; io dovetti schiacciare violentemente il pedale del freno per evitare lo scontro.

Già dal primo giro notai che la mia vettura era molto più veloce della sua. Così all'inizio del secondo giro, un po' dopo i box, mi lanciai all'attacco. Cosa aveva in testa? Non lo so: Ayrton strinse verso il muro di destra, coinvolgendo anche me nella manovra, fino a che le sue ruote agganciarono le mie. A destra non mi restavano che pochi millimetri, e prova ne è che alcuni segnalatori a bordo pista si gettarono indietro per evitare che il mio casco potesse urtare contro i loro pannelli. Non potevo neanche frenare perché avrei causato un tamponamento a catena, oppure l'aggancio con le ruote di Senna, cosa che avrebbe causato quasi certamente il volo in aria della sua vettura per finire in direzione dei box o in mezzo al pubblico. Dovetti quindi indirizzargli una minaccia ben precisa: un colpo di volante molto secco sulla sinistra che lo forzò a spostarsi e passai.

Feci una bella corsa e Capelli si rivelò un rivale estremamente meritevole; ma sul podio — come durante la conferenza stampa — non riuscii a sorridere. La manovra di Ayrton mi era rimasta sul gozzo. Qualche ora dopo lo incontrai nella motorhome della McLaren, in compagnia di Osamu Goto, e gli domandai senza mezzi termini se era diventato matto. Cercò di dirmi che alla partenza l'avevo stretto. Gli ribattei: "Alla partenza ho fatto ciò che era giusto. Ti ho lasciato spazio sufficiente. Non potevo vederti nei miei retrovisori, allora mi sono spostato sulla mia traiettoria. Ho fatto la stessa identica cosa della seconda partenza e la prova sta nel fatto che entrambe le volte sei passato. Ma la tua manovra, alla fine del primo giro, è inammissibile."

Si scusò; l'atmosfera si era fatta pesante, ma credo che non volesse rompere l'armonia delle nostre relazioni. [/quote']

 

img175x.th.jpg

Edited by Yoong
Ho inserito la miniatura dell'mmagine. Per chi ha connesioni lente o a volume è meglio risparmiargli grossi moli di download. In compenso ho inserito il testo, testando un servizio OCR online. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andava squalificato dalla classifica finale di questo GP.

Detesto quando un GP riesce a rovinarne un altro.

Ogni GP ? una storia a s?. Penalizzare Schumacher in Belgio ? una totale asssurdit

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me la punizione data ? giusta, visto che quest'anno con i regolamenti fanno un p? di confusione ed alcuni piloti vengono pi? penalizzati di altri, che magari non vengono mai toccati per le loro manovre al limite, ma onestamente in altre circostanze gli avrei dato una squalifica pi? pesante, mi duole dirlo perch? Michael ? un grande e da suo tifoso non posso odiarlo per questa manovra.... Barrichello ha fatto un grande sorpasso, ma dire che Schumy ? un pazzo mi sembra troppo, detto dal brasiliano che a montecarlo ha fatto il lancio del volante che mi sembra un gesto comunque orribile...

Sono contento che non si siano fatti male, ma Rubens ha la lingua lunga e la memoria corta, fosse stato zitto ho si fosse limitato a raccontare l'evento senza sfumature infelici alle quali ci ha abituato, avrebbe mostrato pi? professionalit?, comunque ? stato bravo per il coraggio, mentre Michael ha fatto la figura del pollo frustrato, spero si riprenda presto!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ennesimo accanimento su Schumacher, queste cose si sono viste per anni: la Fia le ha sempre ritenute regolari, fino alla gara precedente (Vettel su Alonso). Improvvisamente non si pu? nemmeno cambiare traiettoria per difendere una posizione... peccato ci sia gente che vada a zig zag per la pista, rimanendo impunito.

Schumacher avrebbe fatto bene a non tornare, questa F1 ? per fighette.

 

Io ho votato la prima opzione: se 4 cambi di traiettoria comportano una ammonizione, un solo cambio di traiettoria non deve comportare penalit?. Ma la FIA ha dimostrato che i precedenti non contano mai. Il muro? Barrichello avrebbe potuto frenare e star dietro al tedesco, invece ha avuto le palle per completare un sorpasso spettacolare. Peccato che nella manovra se la sia fatta sotto e abbia subito iniziato a frignare, rovinando di fatto la bellezza del gesto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andava squalificato dalla classifica finale di questo GP.

Detesto quando un GP riesce a rovinarne un altro.

Ogni GP ? una storia a s?. Penalizzare Schumacher in Belgio ? una totale asssurdit?.

Eliminarlo dalla classifica non lo avrebbe punito per la manovra che ha fatto, dato che in questo gran premio Schumacher non ? andato nemmeno a punti. Arrivare 11? o risultare non arrivato non cambiava niente.

Penalizzarlo facendolo partire 10 posizioni dietro a Spa, invece, s

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rimetto la foto anche in questo topic che ? quello specifico sull'episodio.

 

f12010hunxp0756.jpg

Io ho la sensazione che nel momento della fotografia MSC guardi in direzione della Williams di BAR. Sbaglio?

Voleva assicurarsi di "finire" il lavoro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

criminale...mah..

 

e questa come la definiresti?per curiosit?,giusto per capire il metro che usate

 

http://www.youtube.com/watch?v=HvSYOT_LnS4

 

questa?

 

Nella prima la Leon con il cofano verde prende la scia della Civic arancio, che la stringe appena la Seat si allarga; solo che lo spazio ? troppo poco e allora la Leon per non andare sull'erba si sposta leggermente verso la pista e tocca leggermente la Civic, che parte in un bel pendolo e perde il controllo, andando a centrare la Vauxhall che aveva di fianco.

Di incidenti cos? in pista se ne vedono a bizzeffe. Con la differenza che capita 1 volta su 100 che ci sia un'altra auto che viene "investita". Se bisogna dare la colpa per forza, bisogna darla al pilota della Seat, anche se penso che il contatto era inevitabile, in quanto erano in tanti e la pista prima o poi finisce. E' stato brutto per il pilota della Vectra, ma se non ci fosse stata la Vauxhall non penso sarebbe stato cos? pesante.

 

Quello con le Nascar invece ? colpa del pilota dietro, che imposta troppo tardi la traiettoria per affrontare il banking e praticamente si fa tagliare la strada dall'auto rossa.

 

Non ? per? da ritiro di licenza come quello di Rui Aguas a Spa, che infatti ? stato cazziato e non poco da Amato Ferrari per avergli distrutto 2 F430. Inoltre ? stato punito con una squalifica pesante e deferito.

 

Aguas al via in ultima posizione per le prossime 4 gare.

 

ma dove dai?le manovre sono uguali su,non inventiamo storie dai..

 

:rotfl: ma che storie e storie? E' cos? difficile aprire gli occhi?

 

t56er8.jpg

 

987vbp.jpg

 

Purtroppo la qualit? ? quella che ? ma penso si capisca bene. Massa sar? a 1 metro dal muretto. Barrichello sar? passato a non pi? di 10 cm. Senza poi contare il fatto che poi ? anche andato nell'erba e che all'Hungaroring ? tutto molto pi? stretto. Come ho detto: simili nella dinamica, ma quello di Schumi con Barrichello ? stato molto pi? pericoloso.

 

diversa gente dovrebbe guardare altre categorie oltre la f1 per capire meglio quali sono le manovre criminali.

 

Invece altra dovrebbe capire quello che guarda. Anche perch? poi non ha senso postare incidenti di categorie completamente diverse e avvenuti in circostanze differenti. Per due motivi: innanzitutto perch? non rappresentano un metro di paragone, in secondo luogo perch? non sminuiscono la minchiata pericolosissima fatta da Schumi ieri.

 

ahahahah spigolo del muretto :superlol: :superlol: :superlol: :superlol: :superlol:

 

Innanzitutto se non condividi qualche mia affermazione la discuti civilmente non con le faccine (senza peraltro nemmeno rispondere al mio post :asd: ). Per quanto riguarda l'episodio in questione, basterebbe non avere fette di salame sugli occhi spesse 30 cm per capire che la manovra di Schumi ? stata pericolosissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ennesimo accanimento su Schumacher, queste cose si sono viste per anni: la Fia le ha sempre ritenute regolari, fino alla gara precedente (Vettel su Alonso). Improvvisamente non si pu? nemmeno cambiare traiettoria per difendere una posizione... peccato ci sia gente che vada a zig zag per la pista, rimanendo impunito.

Schumacher avrebbe fatto bene a non tornare, questa F1 ? per fighette.

 

Io ho votato la prima opzione: se 4 cambi di traiettoria comportano una ammonizione, un solo cambio di traiettoria non deve comportare penalit?. Ma la FIA ha dimostrato che i precedenti non contano mai. Il muro? Barrichello avrebbe potuto frenare e star dietro al tedesco, invece ha avuto le palle per completare un sorpasso spettacolare. Peccato che nella manovra se la sia fatta sotto e abbia subito iniziato a frignare, rovinando di fatto la bellezza del gesto...

 

Il regolamento non vieta di cambiare traiettoria una volta, ma vieta di fare cose pericolose come buttare un avversario contro un muro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ennesimo accanimento su Schumacher, queste cose si sono viste per anni: la Fia le ha sempre ritenute regolari, fino alla gara precedente (Vettel su Alonso). Improvvisamente non si pu? nemmeno cambiare traiettoria per difendere una posizione... peccato ci sia gente che vada a zig zag per la pista, rimanendo impunito.

Schumacher avrebbe fatto bene a non tornare, questa F1 ? per fighette.

 

Io ho votato la prima opzione: se 4 cambi di traiettoria comportano una ammonizione, un solo cambio di traiettoria non deve comportare penalit?. Ma la FIA ha dimostrato che i precedenti non contano mai. Il muro? Barrichello avrebbe potuto frenare e star dietro al tedesco, invece ha avuto le palle per completare un sorpasso spettacolare. Peccato che nella manovra se la sia fatta sotto e abbia subito iniziato a frignare, rovinando di fatto la bellezza del gesto...

 

L'accanimento ? ingiusto e su questo sono d'accordo con te... Ci sono state manovre pericolose quest'anno, come lo zig zag o simili.... Andavano punite anche quelle cono maggiore frequenza, ma ricordiamoci che non dobbiamo aspettare che qualcuno si faccia male o peggio... Per me ha fatto una manovra pericolosa e la punizione ? proporzionale al regolamento, se avessero punito anche le altre manovre altrettanto al limite, forse avrebbero potuto anche dargli una gara di squalifica!!!

Per me l'importante ? che tutte le manovre come queste, vengano sanzionate allo stesso modo, come non mi interessa, l'importante ? che nessuno si faccia male, lo spettacolo si, ma il morto no, altrimenti ritorniamo nell'era Mosley a limitare tutto, gi? siamo messi male e soprattutto altri buffoni non fanno bene, ce ne sono troppi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andava squalificato dalla classifica finale di questo GP.

Detesto quando un GP riesce a rovinarne un altro.

Ogni GP ? una storia a s?. Penalizzare Schumacher in Belgio ? una totale asssurdit?.

:up:

 

manovra pericolosissima, Barrichello era veramente vicino al muro, vedendola in diretta dal cameracar di Rubens sono balzato dalla sedia :down:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'accanimento ? ingiusto e su questo sono d'accordo con te... Ci sono state manovre pericolose quest'anno, come lo zig zag o simili.... Andavano punite anche quelle cono maggiore frequenza, ma ricordiamoci che non dobbiamo aspettare che qualcuno si faccia male o peggio... Per me ha fatto una manovra pericolosa e la punizione ? proporzionale al regolamento, se avessero punito anche le altre manovre altrettanto al limite, forse avrebbero potuto anche dargli una gara di squalifica!!!

Per me l'importante ? che tutte le manovre come queste, vengano sanzionate allo stesso modo, come non mi interessa, l'importante ? che nessuno si faccia male, lo spettacolo si, ma il morto no, altrimenti ritorniamo nell'era Mosley a limitare tutto, gi? siamo messi male e soprattutto altri buffoni non fanno bene, ce ne sono troppi!!

Barrichello poteva frenare per evitare di andare contro il muro e quindi farsi male... quello che ha fatto ? stato ancora pi? spettacolare, ma nessuno l'ha obbligato a passare di l?. Questo episodio mi ha ricordato diverse battaglie tra Schumacher e Montoya, con il colombiano che andava sempre a piangere.

La differenza ? che a Barrichello la manovra ? riuscita, peccato che sia andato anche lui a piangere, perch? stando zitto avrebbe fatto un'ottima figura dopo un sorpasso del genere.

Perch? non ? stato punito Vettel per la "criminale" (cit.) manovra su Alonso in Germania allora?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Barrichello poteva frenare per evitare di andare contro il muro e quindi farsi male... quello che ha fatto ? stato ancora pi? spettacolare, ma nessuno l'ha obbligato a passare di l?.

 

C'? un momento in cui devi decidere, in un decimo di secondo, se continuare o desistere.

Certo, Barrichello conosce Schumacher, poteva ben immaginare che la resistenza sarebbe stata durissima eppure ha continuato.

Gli ? andata bene e ha fatto un ottimo sorpasso.

 

Senza pianto prima n? dopo, sarebbe stato ancora pi? bello

Share this post


Link to post
Share on other sites

webber ha fatto di peggio e nessuno ha fiatato,

http://www.youtube.com/watch?v=buArrMpQgGo

http://www.youtube.com/watch?v=elyxIhMW_No

chi condanna shumacher e solo un ipocrita, e non sono certo tifoso del tedesco, lo stesso vettel con la sua sterzata a destra che ha travolto il compagno e stato 10 volte piu pericoloso, ma li "era colpa vento"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una volta ok, ma 4 sono troppe :wacko2:

 

Anche due sono troppe. Forse hai frainteso il mio messaggio. Intendo dire che Schumacher cambia traiettoria una sola volta, ma questo mica rende regolare la manovra se nel frattempo con quello scarto, unico, sta spedendo uno contro un muro a 300 all'ora.

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella prima la Leon con il cofano verde prende la scia della Civic arancio, che la stringe appena la Seat si allarga; solo che lo spazio ? troppo poco e allora la Leon per non andare sull'erba si sposta leggermente verso la pista e tocca leggermente la Civic, che parte in un bel pendolo e perde il controllo, andando a centrare la Vauxhall che aveva di fianco.

Di incidenti cos? in pista se ne vedono a bizzeffe. Con la differenza che capita 1 volta su 100 che ci sia un'altra auto che viene "investita". Se bisogna dare la colpa per forza, bisogna darla al pilota della Seat, anche se penso che il contatto era inevitabile, in quanto erano in tanti e la pista prima o poi finisce. E' stato brutto per il pilota della Vectra, ma se non ci fosse stata la Vauxhall non penso sarebbe stato cos? pesante.

 

Quello con le Nascar invece ? colpa del pilota dietro, che imposta troppo tardi la traiettoria per affrontare il banking e praticamente si fa tagliare la strada dall'auto rossa.

:closedeyes:

senza offesa eh,ma rinnovo ancora una volta l'invito a seguire altre categorie oltre alla f1.

 

alby27,agli incidenti che ho postato mi hai dato spiegazioni errate in quanto nessuno ha sbagliato niente,sono incidenti provocati volontariamente.

 

1?caso:il pilota che nel video guida la seat ? jason plato,uno che ti scaraventa addosso a un muro prima ancora che tu te ne possa accorgere.Ha sempre fatto cos? (nessuno,per?,ha mai recriminato nulla),esistono molti episodi controversi in cui coinvolge altri piloti in manovre poco sportive,cosa che ha fatto con effetti molto pericolosi nel video che ho postato.

 

2?caso:edwards non imposta male nessuna traiettoria:era diverso tempo che lui e keselowski (nel video quello con l'auto rossa) si facevano delle scramuccie in gara e per farla pagare una volta per tutte ha volontariamente buttato fuori gara keselowski:la manovra ha preso una piega un p? spaventosa.

a conferma di ci? edwards dopo la gara dichiar? che voleva buttare fuori il rivale,ma non si immaginava che la sua auto sarebbe decollata.

 

 

questo per dire quali sarebbero effettivamente da considerare manovre "criminali".

che la mossa di schumacher ? stata pericolosa l'ho detto anche io,ma criminale no,non si sono neanche toccati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×