Jump to content
FelipeMassa

?What is ridiculous??

Recommended Posts

Muse, la tua firma ? leggermente grande :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi imbarazzo :blush2:

 

:)

Hai scritto, riportato e commentato i fatti che sono realmente successi, e non hai distorto la verit? come stanno facendo la maggior parte dei giornalisti ,dalle tv ai giornali, piegati dal servilismo nei confronti della Ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Muse, la tua firma ? leggermente grande :asd:

Non ? abbastanza grande per descrivere la ridicolaggine! A parte scherzi, come la riduco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi, comunque scrivete anche le vostre impressioni direttamente sotto l'articolo (vale anche per gli altri) in modo da creare giro anche tra chi arriva da fuori ;)

 

Muse, la firma basta che te la salvi sul desktop, la riduci e la carichi su imageshack ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

What is ridiculous?

Ridiculous sono i soliti lamentini piagnistei di un due volte campione del mondo...

Ridiculous è la gestione Ferrari che abbocca a tali ridicoli lamentini.

Ridiculous è vedere il piagnina esultare per aver riciclato la vittoria di Massa.

Ridiculous è stato l'abbraccio a massa, ci mancava solo il bacio di Guida.

Ridiculous è il commento dei cronisti che come ogni GP distorcono la realtà per raccontare un altro GP.

Ridiculous è il Team Ferrari, ancora, perchè vuole darcela a bere con storielle assurde.

Ridiculous è pagare 30 milioni l'anno un pilota Walkie Talkie.

Ridiculous è constatare che il chiacchierone alla prima occasione di competitività si fa infinocchiare da Massa.

 

Potrei andare avanti all'infinito....

 

Ma in fin dei conti il più ridiculous resta ridiCULOus stesso.

GP offensivo per noi amanti dello sport.

 

Quoto tutto il tuo pensiero, nel senso che lo condivido.

Meno che l'ultima riga.

 

Perché se guardiamo ai trascorsi storici degli anni '50, una volta i piloti che si ritiravano potevano salire sulle vetture dei compagni di squadra, completare la gara e ottenere lo stesso i piazzamenti.

A spese di chi si sacrificava.

Basta ricordare Peter Collins nel '56 a Monza, dove aveva la possibilità di vincere il mondiale, eppure cedette la vettura a Fangio che si era ritirato, per permettergli di vincere il titolo iridato.

 

Non mi pare che la cosa fu definita "scandalosa" o "offensiva" all'epoca, anzi.

Ancora oggi si parla di "beau geste", ovvero di gesto esemplare.

 

Probabilmente quella volta la scelta la prese il pilota stesso, non fu forse un'imposizione.

Ma i tempi sono cambiati.

 

E forse sono cambiati anche i metodi di giudizio dell'opinione pubblica, degli appassionati e degli addetti ai lavori sul tema degli ordini di squadra.

 

Io non condivido assolutamente il gesto della Ferrari fatto oggi, perché non essendo la Ferrari in lotta per il titolo, non ha più valore la vittoria di un pilota rispetto all'altro.

Hanno pari importanza.

Ci fosse stato in ballo il titolo, è un discorso diverso.

 

Però non capisco per quale ragione al giorno d'oggi gli ordini di scuderia diano così fastidio.

Nel 1999, Salo cedette la vittoria a Irvine, rinunciando a quella che fu l'unica occasione in cui poteva vincere un GP.

E lo fece in modo plateale, come Massa oggi.

Solo che allora c'era in ballo il titolo.

E nonostante questo, nessuno si lamentò.

 

Diversa fu la cosa al GP d'Austria 2002, che anzi è la fotocopia perfetta di quanto accaduto oggi.

 

Detto questo, a me da sportivo rincresce vedere che hanno tolto la vittoria ad un pilota in favore di un altro, senza che ci fosse una ragione tangibile come può essere il discorso campionato.

Dato che la Ferrrai è in realtà solo un outsider estemporaneo, che oggi ha avuto la sua occasione.

 

Però non mi piace che si dica che sia stato un GP offensivo.

Perchè allora è offensivo vedere piloti che zigzagano sulla pista restando impuniti, è offensivo vedere piloti che superano la safety car e che vengono "puniti" dopo 30 giri, è offensivo vedere piloti che vengono fatti ripartire dai box mentre sopraggiungono altre vetture, rischiando di travolgere altri meccanici in corsia, e che non vengono sanzionati.

 

Il discorso giochi di scuderia è brutto.

Ma vi è sempre stato, e una volta era anche più crudele, visto che i piloti si fermavano per cedere la vettura al compagno di squadra, rinunciando alla propria corsa.

 

Se ci si sente offesi di fronte a queste cose, non si può far finta di nulla di fronte anche alle altre cose.

Perché va bene che un brutto gesto rimane negativo, ma anche altri brutti gesti sono negativi.

Edited by Rhobar_III

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai scritto, riportato e commentato i fatti che sono realmente successi, e non hai distorto la verit? come stanno facendo la maggior parte dei giornalisti ,dalle tv ai giornali, piegati dal servilismo nei confronti della Ferrari.

 

Ti dico con sincerit?.

 

Io mi sento Ferrarista, adoro la Ferrari e il suo mondo, quando posso vado a fare un giro al Ferrari Store sotto l'ufficio solo per vedere la F2001 in vetrina.

 

Oggi sono passato dalla gioia di vedere Felipe in testa alla rabbia di vedere non tanto l'ordine di scuderia ma la sua applicazione e comunicazione a Felipe stesso.

 

Sul forum si sa anche che non ho profonda stima e ammirazione per Alonso, non tanto dal punto di vista velocistico quanto di quello umano, e questo crea qualche scaramuccia, per? io continuo a ritenere che non sia il pilota ideale per la Ferrari.

 

A supporto di questo, quest'anno lui potrebbe essere in testa al Mondiale se non avesse commesso diversi errori, e con una monoposto globalmente inferiore alla Red Bull e in certi casi anche alla Mclaren.

 

Ho iniziato da poco a scrivere gli articoli per il sito, e sto cercando di essere il pi? imparziale possibile. Mi fa piacere che il mio sforzo sia confermato dai vostri complimenti e cercher? di mantenere la linea ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti faccio anch'io i complimenti *** e condivido.

 

Dopo aver letto l'articolo pensavo fosse di qualche giornalista indipendente con le palle, alla Cavicchi per intenderci, che a me piace molto.

 

Sull'episodio si ? gi? detto tutto.

 

Non concordo invece con Rhobar_III, la Ferrari ? pienamente in lotta per il titolo, non ? affatto un outsider, ha dimostrato quanto ha lavorato bene in fabbrica e ha tutt'oggi prestazioni di prim'ordine.

 

E' da tre gp che ? costantemente ai vertici prestazionali e continua pure a migliorare. Negare che sia in lotta per il titolo significa non rendere merito a questi grandi tecnici che ci hanno riportato davanti e che sicuramente non sono responsabili delle figure barbine che ci fa fare il muretto quasi ad ogni gp.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti dico con sincerit?.

 

Io mi sento Ferrarista, adoro la Ferrari e il suo mondo, quando posso vado a fare un giro al Ferrari Store sotto l'ufficio solo per vedere la F2001 in vetrina.

 

Oggi sono passato dalla gioia di vedere Felipe in testa alla rabbia di vedere non tanto l'ordine di scuderia ma la sua applicazione e comunicazione a Felipe stesso.

 

Sul forum si sa anche che non ho profonda stima e ammirazione per Alonso, non tanto dal punto di vista velocistico quanto di quello umano, e questo crea qualche scaramuccia, per? io continuo a ritenere che non sia il pilota ideale per la Ferrari.

 

A supporto di questo, quest'anno lui potrebbe essere in testa al Mondiale se non avesse commesso diversi errori, e con una monoposto globalmente inferiore alla Red Bull e in certi casi anche alla Mclaren.

 

Ho iniziato da poco a scrivere gli articoli per il sito, e sto cercando di essere il pi? imparziale possibile. Mi fa piacere che il mio sforzo sia confermato dai vostri complimenti e cercher? di mantenere la linea ;)

 

E' che f? piacere leggere un commento basato sui fatti realmante accaduti.

Io seguo la Formula 1 da oltre 23 anni, e in tutti questi anni non ho mai visto un protezionismo mediatico come quello che sta avendo l'accoppiata Alonso-Ferrari.

Non riesco proprio a capirlo. Per carit? ? un buon pilota, non si discute, ma i giornalisti lo stanno esaltando oltre ogni limite. E' vero guida una Ferrari, ma anche Schumacher guidava una Ferrari ma i giornalisti erano sempre in agguato, pronti a criticarlo alla prima occasione,e non parliamo di Raikkonen.

Allora mi chiedo ,perch? Alonso gode di questo trattamento???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi associo ai complimenti, ottima analisi, nulla da aggiungere. :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti faccio anch'io i complimenti *** e condivido.

 

Dopo aver letto l'articolo pensavo fosse di qualche giornalista indipendente con le palle, alla Cavicchi per intenderci, che a me piace molto.

 

Addirittura :D Grazie!

 

 

E' vero guida una Ferrari, ma anche Schumacher guidava una Ferrari ma i giornalisti erano sempre in agguato, pronti a criticarlo alla prima occasione,e non parliamo di Raikkonen.

Allora mi chiedo ,perch? Alonso gode di questo trattamento???

 

Questo non te lo so dire, sinceramente.

Il mio pensiero ? che Alonso non sia globalmente il migliore pilota sulla piazza, e credo che la collaborazione con Santander sia stata pi? che un preludio all'arrivo di Alonso stesso. Considerando l'allontamento prematuro di Raikkonen, pi? di una volta mi ? venuto da pensare che Alonso sia stato compreso nel pacchetto dei fondi immessi dal Banco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già. :thumbsup:

 

Però è strano...molti dicono che la Ferrari è condizionata dallo sponsor pesante(Santander).Ma io ricordo che ai tempi,arrivò anche alla mecca sempre per Nando,ma ci fu un trattamento di assoluta parità tra i piloti.

 

Che ci sia un qualcosa di vincolante siglato da LCDM con il Banco?

 

Ehm...temo che la differenze stia nelle palle quadrate di un certo Ron Dennis...uno che difficilmente si faceva dire cosa doveva fare. D'altronde se non si era spaventato a gestire la coppia impossibile Senna-Prost...

 

Mi associo ai complimenti per l'articolo a ***83. Anche a me l'ordine di scuderia non impressiona, è roba già vista, come ho già scritto altrove. Mi ha dato molto fastidio quel "ridicolous"...anche perché ieri avevo previsto un Massa potenzialmente vincente se Vettel-Alonso in partenza avessero cincischiato.

Edited by theartifact

Share this post


Link to post
Share on other sites

Addirittura :D Grazie!

 

 

 

 

Questo non te lo so dire, sinceramente.

Il mio pensiero ? che Alonso non sia globalmente il migliore pilota sulla piazza, e credo che la collaborazione con Santander sia stata pi? che un preludio all'arrivo di Alonso stesso. Considerando l'allontamento prematuro di Raikkonen, pi? di una volta mi ? venuto da pensare che Alonso sia stato compreso nel pacchetto dei fondi immessi dal Banco.

 

Cavolo, ma leggi nel pensiero???

Stavo per aggiungere..... forse un motivo potrebbe essere quello sponsor che compare in maniera cosi "discreta" sulla macchina???

Ma vedo che mi hai preceduto.

Aggiungo anche che a favore di Alonso c'e' il fatto di essere un gran comunicatore, sa sempre quando fare la "sparata" giusta sui giornali. Io invece (come credo tutti i veri appasionati di F1) preferisco che parli la pista....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo articolo, imparziale chiaro e deciso, da far leggere magari a quegli incompetenti di mediaset, rai, gazzetta.

 

Ah aggiungo una cosa....... This is Ridicualonso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

x niente imparziale . Dimentica volutamente alcun episodio necessario. e magari si contradice nelle sue intenzioni

 

 

lo annalizerò in profondità

 

 

e se trovo delle parole giuste, risponderò punto su punto :asd:

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi non prendiamoci per il c*lo.

 

I sorpassi interni al team ci sono sempre stati, e ci saranno sempre. E sono anche giusti. Perch? ? impensabile che il secondo pilota strappi punti iridati al primo. Si chiamano "prima guida" e "seconda guida" per un motivo ben preciso.

 

Massa, che ? il secondo pilota, avrebbe dovuto lasciar sfilare Alonso quando lo spagnolo lo ha attaccato la prima volta. Lo spagnolo ha ragione a dire "? ridicolo": perch? ? ridicolo che la ferrari permetta al secondo pilota di ostacolare la corsa al mondiale del primo.

 

L'unica cosa che si pu? contestare ? la maniera di come il sorpasso interno ? stato effettuato, troppo evidente. La colpa ? del team, che non ha saputo trovare una soluzione migliore, e lo stesso Felipe Massa ha lasciato starda libera in maniera palese. Quando era Massa a poter vincere il mondiale, tali trattamenti di privilegio venivano riservati a lui invece che a Raikkonen. L'unica differenza ? che erano mascherati bene (sorpassi al pit stop) e "nessuno" se ne accorgeva.

 

Il vero problema ? la ferrari che viene gestita davvero con il ca**o:

 

1 - nessuno ha i co****ni per specificare a massa che lui ? la seconda guida

 

2 - non sono state studiate formule per permettere il sorpasso interno senza farsene accorgere (queste sono mancanze da team esordienti)

 

3 - tali decisioni vengono prese nella maniera pi? goffa e eseguite nel modo pi? sbagliato

 

La ferrari ? amministrata da gente davvero poco competente, e a mio modo di vedere penalizzerei le 2 vetture di 10 pisizioni in classifica. Perch? di fronte a milioni di spettatori non si possono ascoltare e vedere certe schifezze, che a lungo andare fanno male alla ferrari stessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi non prendiamoci per il c*lo.

 

I sorpassi interni al team ci sono sempre stati, e ci saranno sempre. E sono anche giusti. Perchè è impensabile che il secondo pilota strappi punti iridati al primo. Si chiamano "prima guida" e "seconda guida" per un motivo ben preciso.

 

Massa, che è il secondo pilota, avrebbe dovuto lasciar sfilare Alonso quando lo spagnolo lo ha attaccato la prima volta. Lo spagnolo ha ragione a dire "è ridicolo": perchè è ridicolo che la ferrari permetta al secondo pilota di ostacolare la corsa al mondiale del primo.

 

L'unica cosa che si può contestare è la maniera di come il sorpasso interno è stato effettuato, troppo evidente. La colpa è del team, che non ha saputo trovare una soluzione migliore, e lo stesso Felipe Massa ha lasciato starda libera in maniera palese. Quando era Massa a poter vincere il mondiale, tali trattamenti di privilegio venivano riservati a lui invece che a Raikkonen. L'unica differenza è che erano mascherati bene (sorpassi al pit stop) e "nessuno" se ne accorgeva.

 

Il vero problema è la ferrari che viene gestita davvero con il ca**o:

 

1 - nessuno ha i co****ni per specificare a massa che lui è la seconda guida

 

2 - non sono state studiate formule per permettere il sorpasso interno senza farsene accorgere (queste sono mancanze da team esordienti)

 

3 - tali decisioni vengono prese nella maniera più goffa e eseguite nel modo più sbagliato

 

La ferrari è amministrata da gente davvero poco competente, e a mio modo di vedere penalizzerei le 2 vetture di 10 pisizioni in classifica. Perchè di fronte a milioni di spettatori non si possono ascoltare e vedere certe schifezze, che a lungo andare fanno male alla ferrari stessa.

concordo abbastanza

 

Forse anche sulla punizione, anche se fosse un fatto ugualemente ipocrita da parte della FIA

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma cari ?appassionati? di automobilismo, pare proprio che vi piaccia essere presi per il fondoschiena.

Cosa doveva fare la Ferrari il teatrino per non urtare la vostra sensibilit? sportiva (malata).

In F1 vi sono i team, le squadre, i piloti sotto contratto o meno fanno parte di un team, di una squadra, proprio come un giocatore fa parte della propria squadra. Il team non vende mica la monoposto al pilota per tot milioni di dollari e gli dice ora vai a correre come ti pare.

Volete essere infinocchiati ?come da regolamento?? Datevi all?ippica!

La F1 non sapete dove sta di casa, tanto pi? oggi che neppure esiste pi?, rovinata com??.

Brava la Ferrari ad essere coerenti con il loro spirito sportivo, sarebbe ancor pi? brava se abbandonasse definitivamente questo "ridiculous" carrozzone pietoso che si ostinano a chiamare F1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io seguo la Formula 1 da oltre 23 anni, e in tutti questi anni non ho mai visto un protezionismo mediatico come quello che sta avendo l'accoppiata Alonso-Ferrari.

Non riesco proprio a capirlo. Per carit? ? un buon pilota, non si discute, ma i giornalisti lo stanno esaltando oltre ogni limite. E' vero guida una Ferrari, ma anche Schumacher guidava una Ferrari ma i giornalisti erano sempre in agguato, pronti a criticarlo alla prima occasione,e non parliamo di Raikkonen.

Allora mi chiedo ,perch? Alonso gode di questo trattamento???

Hai letto 1984? In tempi dove si devono nascondere verit? importanti e bisogna occultare la pochezza della classe dirigente si creano questi idoli del popoli, si droga la gente col pallone, con valentino rossi e col messia rosso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa un po'... e io che credevo che la F1 fosse uno sport dove ogni pilota aspira a vincere gran premi e magari titoli mondiali!

Invece scopro che ci sono piloti ai quali questa naturale possibilit? viene preclusa per far vincere il secondo!

Sei il migiore ma deve vincere quello che sei riuscito a tener dietro! Sar? bello cos?! :closedeyes:

Oh ma di che ti lamenti Kimimathias!!! Queste schifezze ci sono sempre state, perch? dannarsi l'anima cercando di estinguere questo disgustoso fenomeno? Fregatene.. ? sempre stato cos?!

Noooo... Io dico no. Ci sono tante cose che non vanno ma sono cos? perch? lo sono sempre state.. di fronte a queste assurdit? comunemente accettate io dico NO! Vale per schiocchezze come il passatempo F1, ma vale anche nella vita.

Ci sono cose che esistono, atteggiamenti radicati e palesemente errati. Io scelgo di dire no!

 

Preferisco vedere Vettel e Webber darsele di sana pianta!

Preferisco vedere Hamilton e Button darsele di sana pianta!

 

Faccio autocritica da tifoso McLaren... La storiella di dire ai piloti di risparmiare carburante, quindi un modo meschino di congelare le posizioni mi da altrettanto fastidio! Preferirei non assistere a certi ordini da parte del muretto per il semplice fatto che il secondo ha tutto il diritto di provare a vincere! Ci mancherebbe,.......

 

Mi rendo conto che si tratta di un fenomeno diffuso e difficile da controllare..

Resto dell'idea che se si applicasse una semplice regoletta, ovvero DURA LEX SED LEX e nel giro di poco tempo certo ordini di scuderia velati sparirebbero e il vero spirito sportivo verrebbe a galla.

Altro che piloti di serie A ai quali ? concesso vincere e piloti di serie B ai quali questo privilegio viene negato!

 

Nel 1999 a Spa, quintultima gara, Coulthard e Hakkinen portarono a casa una doppietta con lo scozzese primo e Mika secondo, con il finlandese in lotta per il titolo che guarda caso si assegn? all'ultima gara. E l? tra il primo e il secondo c'erano 4 punti di differenza, da 10 a 6.

Coulthard meritava di vincere e cos? ? stato!

Altro che ordini di scuderia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un milione di dollari di multa per il podio di Zeltweg? Ma davvero? :stupito:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×