Jump to content
Osrevinu

2010.11 | Gran Premio di Germania - Hockenheim [Presentazione]

Recommended Posts

Quella gara fu una delle più belle di Ayrton.

Le FW14 erano nettamente superiori, in qualifica Mansell staccò Senna di 1.2"

In gara Ayrton azzardò la tattica di non fermarsi a sostituire le gomme, come invece fecero le Williams. Mansell riuscì a superarlo come dalle immagini precedenti. Patrese lo raggiunse a 6 giri dal termine e Senna, con le gomme finite, riuscì a contenerlo in staccata nonostante la Williams fosse nettamente più veloce sul dritto.

 

http://www.youtube.com/watch?v=xGY2EnmfeZs&feature=related

 

http://www.youtube.com/watch?v=XHWDIiAh8uE&feature=related

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

1992

 

Qui nessuno fece polemiche per il taglio della chicane di Mansell.

Guardate dove stacca Ayrton. Mansell frena prima ma non la tiene e taglia, poi esce pi? veloce e passa sul dritto.

 

http://www.youtube.com/watch?v=uvsLA3MaLj0

non mi sembrerebbe aver preso tutto sto vantaggio per con il taglio della chicane..

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi sembrerebbe aver preso tutto sto vantaggio per con il taglio della chicane..

 

Ah no?

 

Dopo 200 metri lo passa che sembra fermo. La differenza è data dal fatto che Ayrton arriva lungo ma sta dentro e quindi esce più lento del normale. Nigel rallenta meno ed esce più veloce.

Edited by gio66

Share this post


Link to post
Share on other sites

in questo video invece senna cambia traiettoria una marea di volte

 

Non era mica vietato (vedi Monaco '92).

La regola del cambio singolo fu introdotta solo quando qualcuno cominci? ad abusarne, specialmente al momento del via. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non era mica vietato (vedi Monaco '92).

La regola del cambio singolo fu introdotta solo quando qualcuno cominci? ad abusarne, specialmente al momento del via. :asd:

<_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

<_<

 

:D

 

Non faccia quella faccia.

 

Se ne avesse abusato meno (e se avesse avuto un launch control come ai tempi della Benetton) nessuno avrebbe avuto niente da ridire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:D

 

Non faccia quella faccia.

 

Se ne avesse abusato meno (e se avesse avuto un launch control come ai tempi della Benetton) nessuno avrebbe avuto niente da ridire.

 

Come lo faceva lui potevano farlo anche gli altri...per me ? stato uno dei tanti cambiamenti che hanno ultraregolato le gare fino ad annullare sempre pi? la possibilit? di vedere vere battaglie in pista, poi non so se andando indietro nella storia della F1 Schumacher sia stato cos? tanto "recordman" o se non fosse lo spirito dei tempi piuttosto a voler limitare le battaglie con la motivazione (oltre un certo punto la scusa) della sicurezza.

 

Ci vorrebbe un po' di "deregulation" in F1, farebbe solo bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la gara del 2006 fu un incubo per me

 

grandissima edizione quella del 2008,ham fu stra-to-sfe-ri-co!

 

nel 2000 l'edizione piu commovente,barrico che piange con la bandiera brasiliana

 

E i due piloti Mclaren che, sul podio con lui, lo fanno salire in spalla. Comunque adesso il circuito non ? stato semplicemente denaturato rispetto alla versione semplicemente, ? un

 

 

orrore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno che citi il secondo posto di Piquet qui nel 2008 :cray:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno che citi il secondo posto di Piquet qui nel 2008 :cray:

 

Perche piquettino non lo sopporta nessuno..e perche' quella gara fu un epopea,un capolavoro,una gara epocale di hamilton,che oscuro' tutto il resto..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora questa manovra porterebbe tante discussioni,sempre se la facesse qualcuno di interessante..se poi la facesse qualche connazionale di mansell dalla pelle non chiarissima...verrebbe giu' il mondo...come quasi sempre..

E' vero! Cmq quella era l'astro Williams FW 14B, avrebbe passato Ayrton in qualsiasi caso!

 

Su Piquet ricordo questo....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro duello memorabile, tra Prost (turbo) e Jones (aspirato 3500?) nell'81.

 

http://www.youtube.com/watch?v=QzyNJWXwBlI

 

 

Nelle fasi iniziali del duello ad un certo punto Prost cambia traiettoria in rettilineo 4 volte, altro che Senna con Mansell!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella gara fu una delle pi? belle di Ayrton.

Le FW14 erano nettamente superiori, in qualifica Mansell stacc? Senna di 1.2"

In gara Ayrton azzard? la tattica di non fermarsi a sostituire le gomme, come invece fecero le Williams. Mansell riusc? a superarlo come dalle immagini precedenti. Patrese lo raggiunse a 6 giri dal termine e Senna, con le gomme finite, riusc? a contenerlo in staccata nonostante la Williams fosse nettamente pi? veloce sul dritto.

 

http://www.youtube.com/watch?v=xGY2EnmfeZs&feature=related

 

http://www.youtube.com/watch?v=XHWDIiAh8uE&feature=related

 

 

Le gare di Ayrton nel '92 e '93 erano cos?. Con un mezzo inferiore faceva di necessit? virt?. La sua conduzione di curva era incredibile e le staccate direi mostruose. Solo cos? poteva resistere alle Williams. Mi ricorda molto Silverstone '93. Stessa condotta di guida.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...La sua conduzione di curva era incredibile...

Lui era Sempre incredibile....
:thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

senna fu immenso

ottimo anche un regolamento che non imponeva il cambio gomme e ottima la goodyear che non faceva gomme di marmo che potevano durare tutta una gara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come lo faceva lui potevano farlo anche gli altri...per me ? stato uno dei tanti cambiamenti che hanno ultraregolato le gare fino ad annullare sempre pi? la possibilit? di vedere vere battaglie in pista, poi non so se andando indietro nella storia della F1 Schumacher sia stato cos? tanto "recordman" o se non fosse lo spirito dei tempi piuttosto a voler limitare le battaglie con la motivazione (oltre un certo punto la scusa) della sicurezza.

 

Ci vorrebbe un po' di "deregulation" in F1, farebbe solo bene.

Su questo sono d'accordo ma non sulla regola dei cambi di traiettoria che tutto sommato non mi sembra sbagliatissima. Se ci pensi, proprio il fatto che si abbia un solo "jolly" da giocare obbliga chi si sta difendendo a lavorare di testa ed evita che si vedano spettacoli pietosi come quello visto quest'anno con protagonista Hamilton.

Share this post


Link to post
Share on other sites

senna fu immenso

ottimo anche un regolamento che non imponeva il cambio gomme e ottima la goodyear che non faceva gomme di marmo che potevano durare tutta una gara

 

Oddio, l'anno prima, 1991, Alesi su Ferrari fu l'unico tra le vetture di testa a farsi tutta la gara senza nessun cambio, e in tal modo riusc? anche ad andare in testa al GP per due giri prima di venir risucchiato dalle imprendibili Williams di Mansell e Patrese, ma arriv? comunque buon terzo, davanti ai vari Senna, Prost (che litigheranno di nuovo a fine gara), Berger e Moreno.

Quindi, se volevi, potevi fare tutto il Gran Premio anche senza cambi e con prestazioni discrete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×