Jump to content
Sign in to follow this  
luke36

Mark Webber

Recommended Posts

Reprimenda per lui e alonso, ma era la terza per lui quindi scatta la penalità.

 

per me è giustissimo, regola chiara e stranota, anche giusta secondo me perchè è pur sempre una cosa pericolosa fermarsi in pista e portare in giro in quel modo una persona. in ogni caso la regola c'è e se la ignorano è scontato che scatti un provvedimento, sfigato webber che è al terzo quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Naturalmente, la regola c'è ed i piloti sono tutti incoscienti. Il ragionamento non fa una piega. Il problema è il regolamento, purtroppo si è entrati in questa logica. Orwell insegna, ma non sufficientemente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il regolamento ha tante pecche ma qui non la vedo. Ha ricevuto una normale reprimenda tra l'altro, la penalità è solo perchè ne ha accumulate troppe durante l'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti. Io sostengo che queste regole sono sbagliate. Un conto è ammonire un pilota perchè causa 3 incidenti di seguito alla Grosjean-Spa-2012, un altro conto è ciò che è successo a Webber.

 

Ma e una questione filosofica, non vale la pena discuterne. Le regole sono queste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me non gli frega niente, può anche essere che si fosse dimenticato del rischio penalità ma mi sembra strano. Già fuori dalla formula 1 ancora prima di finire la stagione, mentalmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E dire che fino a metà dell'anno scorso era davanti alla "leggenda" Vettel in classifica :)

E che ha spesso battuto sempre la leggenda del giro secco Vettel in qualifica :)

 

Quest'anno dopo il Gp di Malesia ha chiuso baracca e burattini.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque Hamilton ha detto chiaro e tondo che Vettel non ha lo stesso trattamento di Webber e a lui non piacerebbe sentirsi così privilegiato quindi le cose sono due: o Hamilton la spara grossa (pur avendo fatto i complimenti a vettel anche)oppure chi è dentro l'ambiente qualcosa in più di noi lo sa, io da un lato sono della tesi Webber scarico di motivazioni dall'altra non capisco comunque certe prestazioni a singhiozzo nella stessa gara da pilota di vertice ad ameba. Non capisco neanche il repentino cambiamento dopo la Malesia mi sembra di rivedere il 2010 post Turchia per certi versi. Boh tanto comunque ci saluterà a fine anno inutile arrovellarsi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E c'è bisogno che lo dica Hamilton quando è lampante la cosa?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ha un bel parlare Hamilton che gli hanno dovuto fermare il compagno un paio di volte quest'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh, però quando gli fa i complimenti va bene. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E c'è bisogno che lo dica Hamilton quando è lampante la cosa?

 

Da cosa dici che è lampante?Se mi tiri fuori il ritiro di ieri in cinque secondi arriverannno 4 o 5 utenti con i resoconti di tutti i ritiri meccanici di Vettel degli ultimi anni. Non lo so, a me quello che non quadra è la tempistica in due occasioni della discesa prestazionale di Webber, il 2011 fu una schifezza sua personale e non lo considero, 2010 e 2012 (anche se è successo presto) due casini tra compagni di squadra e dal gp dopo calo di Webber. Che Hamilton non accetterebbe mai favoritismi comunque ne sono convinto, in Malesia era veramente incacchiato per la cosa di Rosberg, non è nella sua indole si vede che lo urta un ordine di scuderia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E c'è bisogno che lo dica Hamilton quando è lampante la cosa?

 

Si, la RB gli da una monoposto con un motore depotenziata di 100CV! e' lampante la cosa.................

Edited by Wajdi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh, però quando gli fa i complimenti va bene. :asd:

beh se uno parla in un modo e razzola in un altro non ci fa una bella figura, poi è chiaro che ormai va bene tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton non ha parlato di favoritismi a Vettel (e del fatto che lui vorrebbe lottare con il suo compagno), ma che non vorrebbe una macchina da dominio, ma in grado di lottare con gli altri.

 

"It's every driver's dream to have a car to be able to fight. Me, I don't want to be that far ahead. I want to be able to fight with him, or whoever.

"But this is the way it is. It's definitely not a positive thing to hear he has been booed.

"He's on his way to his fourth world championship, and he needs all the credit he deserves."

Asked if he was depressed by Vettel's consistent dominance of F1 with Red Bull, Hamilton said: "It's not depressing. It's nothing new.

"I look at his laps on the on-board camera and it doesn't appear as though he is on the limit like some other drivers.

"When you have that much in hand it makes it that much easier to do so. At the end of the day he does the job he needs to do.

"They've also made a step somewhere on the car this weekend, but I still feel like we can fight at some point through the weekends for the rest of the season."

 

http://www.bbc.co.uk/sport/0/formula1/24206375

 

 

 

 

 

Edited by elisa90

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton non ha parlato di favoritismi a Vettel (e del fatto che lui vorrebbe lottare con il suo compagno), ma che non vorrebbe una macchina da dominio, ma in grado di lottare con gli altri.

"It's every driver's dream to have a car to be able to fight. Me, I don't want to be that far ahead. I want to be able to fight with him, or whoever.

"But this is the way it is. It's definitely not a positive thing to hear he has been booed.

"He's on his way to his fourth world championship, and he needs all the credit he deserves."

Asked if he was depressed by Vettel's consistent dominance of F1 with Red Bull, Hamilton said: "It's not depressing. It's nothing new.

"I look at his laps on the on-board camera and it doesn't appear as though he is on the limit like some other drivers.

"When you have that much in hand it makes it that much easier to do so. At the end of the day he does the job he needs to do.

"They've also made a step somewhere on the car this weekend, but I still feel like we can fight at some point through the weekends for the rest of the season."

 

http://www.bbc.co.uk/sport/0/formula1/24206375

 

 

 

 

 

Shit!!! e rosica da morire!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Webber responded to claims he was told by marshals not to return to the track to get a lift from Alonso: “Contrary to reports, there was no interaction at all with any track officials after we put the fire out.”

 

 

cioè stai dicendo proprio che sei entrato in pista senza permesso caro mark :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Più che altro mi domando come abbia fatto Alonso ad accorgersi di lui.

 

Dall'onboard di Alonso, io non riesco a vedere Webber che sopraggiunge:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

i piloti possono girare testa e occhi, la telecamera no :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Beh è chiaro!

 

Ma è probabile che non sapeva che Webber si fosse ritirato (o che si fosse fermato in pista).

 

Nè tantomeno poteva sapere in quale punto del tracciato poteva essersi fermato..

 

Può essere che il pilota, dalla vettura, abbia comunque dopotutto una visuale molto migliore di quella che si può percepire dalla telecamera, nonostante le varie protezioni laterali che limitano la visibilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro da notare che in un paio di punti Alonso prova a dare un po' di gas (infatti arriva intorno ai 100 km/h) per far cagare sotto Webber :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×