Jump to content
Sign in to follow this  
Leno

HAMILTON: Perchè sempre al centro delle polemiche?

HAMILTON: Perch? sempre al centro delle polemiche?  

89 members have voted

  1. 1. HAMILTON: Perch? sempre al centro delle polemiche?

    • 1 - E' un pilota molto scorretto e antisportivo che meriterebbe una lunga squalifica ma che spesso non viene punito adeguatamente dalla FIA perch? inglese
    • 2 - E' un pilota se non proprio scorretto sicuramente molto furbo che corre spesso al limite dei regolamenti in maniera a volte molto fastidiosa.
    • 3 - Pur non essendo pi? scorretto di altri piloti, paga il fatto di essere un vincente e di essere stato negli ultimi anni il principale rivale della Ferrari e quindi magari analizzato in maniera pi? attenta degli altri piloti.
    • 4 - Pur non avendo alcuna colpa particolare, ormai per i Ferraristi ? il nemico e quindi vittima di una vera e propria campagna di criminalizzazione e denigrazione da parte di stampa, telecronisti RAI, opinionisti e quant?altro.


Recommended Posts

si al giro dopo successe la stessa cosa, ma la williams riuscì ad affiancarlo lo stesso e a passarlo

Guardando quel incredibile video... Webber si passa di frenata nella manovra di sorpasso ed anche taglia la chicane con le 4 ruote :asd:

 

Forse sarà più avanti la azione ilegale.

 

Veramente nei giri seguenti Webber lo sorpassa. Magari Whiting, 20 giri dopo potrebbe avere fatto restituire la posizione ad Alonso. Ma mi sa che sarebbe stato impossibile con Webber davanti :asd:

 

 

Secondo De la Rosa Alonso avrebbe un margine di alcuni giri per restituire la posizione, ma , ovviamente la cosa è stata innecessaria

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non era ironica la questione sull'inglese..io lo capisco ma ho tante lacune...

 

Hamiltoin non e' antisportivo,non nella manovra sulla SC...come molti va al limite,anche del regolamento,finendo per esagerare e per esporsi,alcune volte..

 

Il resto e' questione di fari puntati addosso e di nemico pubblico designato...

 

Onestamente,se domenica hamilton era al posto di vettel,ed il tedesco di hamilton,e si comportavano alla stessa maniera..

 

Il casino sarebbe scoppiato non per vettel,ma per hamilton che e' raccomandato ed aiutato dalla Fia,tanto che mai prima avevano lasciato vincere la gara ad uno cos' arbitrariamente..anzi vettel potevano anche non penalizzarlo,ma lo hanno fatto per togliere al cocco di tutti l'unico avversario..

 

Sono sicuro sarebbe andata così,e questo mi porta a prendere in scarsa considerazione l'opinine di molti,almeno di quelli che so non essere lucidi,perche' tifosi con gli occhi bendati...

 

Ora di vettel a cui hanno regalato la vittoria si parla appena...e si parlerebbe appena per una SC in fondo al limite...

Hamilton e' nell'occhio del ciclone perche' e' stato la differenza appena arrivato in F1,con tutti i suoi difetti,ovviamente..

 

Ma basta vedere cosa si diceva di alonso prima o dopo,di schumi prima-durante ed il vergognoso dopo,di kimi prima-durante e dopo...per capire che i media aizzano e offuscano tifosi gia' predisposti,affinche' uno sia buono e l'altro cattivo,uno sia scorretto o onestissimo..

 

Dipende da ch punto guardi il mondo..e da queste parti il mondo e' ferarrista ed i media vassalli ci sguazzano...

 

Con onesta' inetllettuale,per chi riesce ad esercitarla,si capisce che le cose stanno come dico io..

 

E che episodi come alonso a monaco(sorpasso con bandiere gialle),kubica in entrata box in canada,webber su hamilton in australia,solo perdirne qualcuno,sarebbero stato causta di discussioni ed insulti verso l'inglese cento volte di piu' di quanto siano sattio analizzati verso questi piloti...uno perche' ferrarista,gli altri perche' non hamilton..

 

Specifico che non avrei penalizzato alonso a monaco...discuto solo che per la maggior parte dei tifosi e media la stessa manovra fatta da hamilton sarebbe stata da penalizzare ed altro scandalo e mondiale falsato..sappiamo che e' così,senza generalizzare,ma e' così..

Certo in genere dipende dai punti di vista, ma io ricordo non solo il discorso della safety car, ricordo anche le bugie ai commissari, ricordo il non voler ammettere le cose nonostante l'evidenza, ricordo durante la spy story il ripetere fino in fondo di non saperne nulla quando, si sa, tutti sapevano.. senza escludere alcune interviste spavalde e molti altri episodi.

Anche Hakkinen è stato uno storico avversario della Ferrari, ma nessuno si è sognato di dire le stesse cose...

E poi, guarda, onestamente era Hamilton che si è ritrovato appaiato alla safety car.. non Vettel.

Alonso che gli era dietro ha rallentato subito. e così tutti gli altri.

Non ti sembra strano che sia sempre Hamilton al centro delle polemiche? Forse perchè è sempre lui che si dimentica che esiste un regolamento e forse perchè tanti altri piloti se ne ricordano.

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites

hakkinen non aveva le palle (cit.) :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo in genere dipende dai punti di vista, ma io ricordo non solo il discorso della safety car, ricordo anche le bugie ai commissari, ricordo il non voler ammettere le cose nonostante l'evidenza, ricordo durante la spy story il ripetere fino in fondo di non saperne nulla quando, si sa, tutti sapevano.. senza escludere alcune interviste spavalde e molti altri episodi.

Anche Hakkinen ? stato uno storico avversario della Ferrari, ma nessuno si ? sognato di dire le stesse cose...

E poi, guarda, onestamente era Hamilton che si ? ritrovato appaiato alla safety car.. non Vettel.

Alonso che gli era dietro ha rallentato subito. e cos? tutti gli altri.

Non ti sembra strano che sia sempre Hamilton al centro delle polemiche? Forse perch? ? sempre lui che si dimentica che esiste un regolamento e forse perch? tanti altri piloti se ne ricordano.

 

 

Sulla spy non ci sono prove a suo carico,quindi non possiamo sapere cosa sapeva,e visti i rapporti con alonso per assurdo poteva anche non sapere..

 

Per il resto la verita' sta in mezzo..lui osa ed esagera,gli altri elevano alla decima potenza quello che fa e quello che dice,sempre in accezione negativa..

 

La bugia ai commissari va contestualizzata...se avesse avuto intenzione di mentire non diceva la verita' ai microfoni del mondo...evidentemente dopo qualcuno ha accozzato la storia frettolosamente senza che hamilton avesse il tempo di dire che non era una buona idea avendo gia' detto lui ed haug la verita'..

 

Poi hakkinen,come quasi tutti i finlandesi e' difficile che sia sopra le righe...magari essendo un po' piu' coriaceo avrebbe vinto di piu'...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non parlarei ancora di mondiale falsato. La F1 ? fatta cosi. Bisogna amarla senza aspettare niente a cambio (:asd:)

 

Non mi piace niente quello accaduto a Valencia, ma non tanto per l'azione di Hamilton. Ha sorpassato la SC e Maylander era Steve Wonder

 

Quello che non mi piace ? l'intenso profumo a m***a della gestione del direttore gara, profumo che non arriva nel giro 44. Il problema ? che quel profumo arriva giusto quando milioni di televidenti ci domandiamo "ma dove ca**o sono Alonso e Massa" mentre riforniva tranquilamente il britannico, cambiando neumatici, cambiando muso e cambiando anche le sue gloriose mutante d'oro tessuto. avrebbe avuto anche tempo per pregare tutti i misteri del Rosario :asd:

 

 

Bisogna cambiare solo il senso delle aiute "interpretative". Invece di andare al nord, potrebbero scendere al sud :asd:

mai nominare il nome di stevie invano ricordalo

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://mccabism.blogspot.com/2009/11/lewis-hamilton-and-instability.html

 

Articolo in inglese sullo stile di guida di hamilton...per chi e' della materia ci sono anche spiegazioni tecniche su sottosterzo e sovrasterzo...

 

Deve essere ancora piu' interessante per chi sa bene di cosa si parla rispetto a quanto lo trovi io...

Edited by vilan

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://mccabism.blogspot.com/2009/11/lewis-hamilton-and-instability.html

 

Articolo in inglese sullo stile di guida di hamilton...per chi e' della materia ci sono anche spiegazioni tecniche su sottosterzo e sovrasterzo...

 

Deve essere ancora piu' interessante per chi sa bene di cosa si parla rispetto a quanto lo trovi io...

 

 

Bellissimo il blog , grazie!!. Ci sono molte spiegazione e concetti di fisica applicati alla f1 che sono molto interessanti :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo il blog , grazie!!. Ci sono molte spiegazione e concetti di fisica applicati alla f1 che sono molto interessanti :thumbsup:

 

Figurati..io ho capito bene solo la prima parte dell'articolo..sullo stile di guida di hamilton..dopo mi sono abbastanza perso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://mccabism.blogspot.com/2009/11/lewis-hamilton-and-instability.html

 

Articolo in inglese sullo stile di guida di hamilton...per chi e' della materia ci sono anche spiegazioni tecniche su sottosterzo e sovrasterzo...

 

Deve essere ancora piu' interessante per chi sa bene di cosa si parla rispetto a quanto lo trovi io...

 

Scusa, ma non dice niente di originale! (a parte che tutti i caccia sono instabili x natura dai tempi del Fokker dr1!) x quanto riguarda i piloti, in ogni epoca c'? stato il campione con caratteristiche particolari. Nivola invent? la sbandata controllata, vincendo, con la piccola Alfa, contro Audi e Mercedes. Di Clark, Chapman, diceva che assimilava i difetti dell'auto, correggendoli con la sua eccezionale sensibilit?. Ayrton era Ayrton...Infine Schumi entrava in curva con acceleratore e freno premuti (come nei rally), tecnica all'inizio difficilissima (quando ci prov? Berger, con la Benetton, distrusse la macchina)....Quindi, niente di nuovo sotto il sole!
:yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Scusa, ma non dice niente di originale! (a parte che tutti i caccia sono instabili x natura dai tempi del Fokker dr1!) x quanto riguarda i piloti, in ogni epoca c'? stato il campione con caratteristiche particolari. Nivola invent? la sbandata controllata, vincendo, con la piccola Alfa, contro Audi e Mercedes. Di Clark, Chapman, diceva che assimilava i difetti dell'auto, correggendoli con la sua eccezionale sensibilit?. Ayrton era Ayrton...Infine Schumi entrava in curva con acceleratore e freno premuti (come nei rally), tecnica all'inizio difficilissima (quando ci prov? Berger, con la Benetton, distrusse la macchina)....Quindi, niente di nuovo sotto il sole!
:yes:

 

Al di la' della caratteristica di hamilton che lo accomuna ad alcuni grandi,per molti sara' interessante vedere come si prova ad equilibrare una vettura e come sia difficile farlo...per i tecnici,intendo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Scusa, ma non dice niente di originale! (a parte che tutti i caccia sono instabili x natura dai tempi del Fokker dr1!) x quanto riguarda i piloti, in ogni epoca c'? stato il campione con caratteristiche particolari. Nivola invent? la sbandata controllata, vincendo, con la piccola Alfa, contro Audi e Mercedes. Di Clark, Chapman, diceva che assimilava i difetti dell'auto, correggendoli con la sua eccezionale sensibilit?. Ayrton era Ayrton...Infine Schumi entrava in curva con acceleratore e freno premuti (come nei rally), tecnica all'inizio difficilissima (quando ci prov? Berger, con la Benetton, distrusse la macchina)....Quindi, niente di nuovo sotto il sole!
:yes:

 

Hai ragione, niente di nuovo sotto il sole. Gi? si sapeva che Hamilton ? un pilota straordinario cos? come lo sono stati molti piloti del passato! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perch? ? un pilota scorretto e antisportivo che vincer? anche questo mondiale con i soliti aiutini...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il male della F1 è la radio, se è vero quello che è stato riferito, ossia che mentre Hamilton aveva alzato il piede appena visto il cartello SC, poi il team gli ha gridato "GO". E poi ovviamente anche il pilota se ne prende la responsabilità specialmente etica. Sei tu in macchina, vedi la SC, sai che la puoi toccare eppure acceleri. è un fatto grave.

 

Qui non è questione solo di una furbata, che poi le fanno più o meno tutti (diciamo che in questo la Ferrari degli ultimi tempi si distingue positivamente), posto che il regolamento è ridicolo e basta leggerlo, più che altro il problema è la grave pericolosità della manovra, che ha messo a repentaglio la sicurezza dell'equipaggio della SC.

Non voglio vederla come chi fa di tutta un'erba un fascio e vuol vedere sempre la malafede. Il problema a mio avviso è che manca una serietà nelle regole che è l'unico presupposto perché poi le cose funzionino. E chi ha capito che si può vivere a cavallo delle norme, allora giocoforza è al centro della polemica.

 

Che poi, quando faccio un discorso di etica (generalizzato) scopro che la gente non gradisce e reagisce con fastidio.

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il male della F1 ? la radio, se ? vero quello che ? stato riferito, ossia che mentre Hamilton aveva alzato il piede appena visto il cartello SC, poi il team gli ha gridato "GO". E poi ovviamente anche il pilota se ne prende la responsabilit? specialmente etica. Sei tu in macchina, vedi la SC, sai che la puoi toccare eppure acceleri. ? un fatto grave.

 

Qui non ? questione solo di una furbata, che poi le fanno pi? o meno tutti (diciamo che in questo la Ferrari degli ultimi tempi si distingue positivamente), posto che il regolamento ? ridicolo e basta leggerlo, pi? che altro il problema ? la grave pericolosit? della manovra, che ha messo a repentaglio la sicurezza dell'equipaggio della SC.

Non voglio vederla come chi fa di tutta un'erba un fascio e vuol vedere sempre la malafede. Il problema a mio avviso ? che manca una seriet? nelle regole che ? l'unico presupposto perch? poi le cose funzionino. E chi ha capito che si pu? vivere a cavallo delle norme, allora giocoforza ? al centro della polemica.

 

Che poi, quando faccio un discorso di etica (generalizzato) scopro che la gente non gradisce e reagisce con fastidio.

io aprirei un ulteriore sondaggio... coma mai quando c'? hamilton di mezzo le penalizzazioni sono lievi?

un giorno qualcuno me lo dovr? spiegare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè è un pilota scorretto e antisportivo che vincerà anche questo mondiale con i soliti aiutini...

010919145.jpg

Edited by pandaman

Share this post


Link to post
Share on other sites

io aprirei un ulteriore sondaggio... coma mai quando c'è hamilton di mezzo le penalizzazioni sono lievi?

un giorno qualcuno me lo dovrà spiegare

 

Non vi è nulla di oggetto nel dire che sempre le penalità sono state lievi. Si può fare una valutazione, ma poi l'opinione dei commissari non è sostituibile a piacere con la nostra.

 

La valutazione di Valencia è diversa, la non tempestività del provvedimento è giudicabile oggettivamente.

L'entità della sanzione rientra nella discrezionalità dei commissari.

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il male della F1 ? la radio, se ? vero quello che ? stato riferito, ossia che mentre Hamilton aveva alzato il piede appena visto il cartello SC, poi il team gli ha gridato "GO". E poi ovviamente anche il pilota se ne prende la responsabilit? specialmente etica. Sei tu in macchina, vedi la SC, sai che la puoi toccare eppure acceleri. ? un fatto grave.

 

Errare umanum est, perseverare est diabolico! (vedi Gp di Australia 2009)
:confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Errare umanum est, perseverare est diabolico! (vedi Gp di Australia 2009)
:confused:

 

La storia della radio e' da accertare..e comuqnue se c'era la possibilita' di passareregolarm,come pare i fose,era obbligatorio provarci..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ne combina di tutti i colori, non viene punito, e va pure in tv a fare accademia.

e quelle pochissime volte che viene punito, o la punizione ? inutile, oppure (vedi spa 2008) si cercano pietose giustificazioni, nel tentativo di farlo passare addirittura come vittima, che danno ancora pi? fastidio del fatto stesso

Share this post


Link to post
Share on other sites

ne combina di tutti i colori, non viene punito, e va pure in tv a fare accademia.

e quelle pochissime volte che viene punito, o la punizione ? inutile, oppure (vedi spa 2008) si cercano pietose giustificazioni, nel tentativo di farlo passare addirittura come vittima, che danno ancora pi? fastidio del fatto stesso

 

:rotfl:

Pietose?!

Forse ti confondi con qualche altro episodio perch? PIETOSO ? il radio-teatrino di Spa, non le giustificazioni che ne conseguono.

Ricordo che con le false rassicurazioni Lewis ha lasciato per strada punti pesanti e Massa ha vinto un GP che non meritava.

Meno male che tutto si ? GUSTOSAMENTE sistemato in Brazil do Felipao con la suppostona "ultima curva" :blush2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×