Jump to content
Osrevinu

2010.09 | Gran Premio d'Europa - Valencia [Presentazione]

Recommended Posts

Contento tu di romperti le balle per 1 ora e mezza con i trenini valenciani invece che allietarti con una gara come quella canadese, dove le sorprese e gli spunti tecnici interessanti non mancano mai...

ma che scherzi?

non ricordi che eccitanti i gp d'europa 08 e 09?quanti sorpassi ci sono stati in totale in pista?ah gi?:2.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi sono divertito sia nel 2008 che nel 2009. I sorpassi non sono mica obbligatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma che scherzi?

non ricordi che eccitanti i gp d'europa 08 e 09?quanti sorpassi ci sono stati in totale in pista?ah gi?:2.

 

Se non sbaglio, Button su Webber nel 2009 e uno di Coulthard nel 2008. Pu? darsi che sbaglio perch? mi ero stranamente addormentato dopo 5 minuti di gara. Questi sono circuiti seri B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal mio punto di vista lo sono pi? di quelli dove l'asfalto si squaglia e se uno sbaglia come minimo rischia di ammazzarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal mio punto di vista lo sono pi? di quelli dove l'asfalto si squaglia e se uno sbaglia come minimo rischia di ammazzarsi.

 

A parte Panis nel 1997 (altre auto, con quelle attuali non si sarebbe fatto un graffio) e Kubica 2007 ricordi altri incidenti in cui qualcuno ha rischiato di ammazzarsi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

I sorpassi non sono mica obbligatori.

? vero,

peccato che non ci sia mai stato neanche un accenno di lotta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sara contento alonso, su questo circuito button e hamilton non riuscirebbero a sverniciarlo neanche se al posto di buemi e chandok si trovasse questo...

 

camper%20casa.jpg

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal mio punto di vista lo sono pi? di quelli dove l'asfalto si squaglia e se uno sbaglia come minimo rischia di ammazzarsi.

ma dai... ma che problemi ti ha dato quell'asfalto?in una curva sola poi..

nell' '85 mi pare anche a spa si squagli? ma non mi pare sia un pista di m***a..

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte Panis nel 1997 (altre auto, con quelle attuali non si sarebbe fatto un graffio) e Kubica 2007 ricordi altri incidenti in cui qualcuno ha rischiato di ammazzarsi?

 

Hai detto poco.

Io sono dell'idea che espresse Fiorio nel 2007, ossia bisogna andare su piste serie, con le vie di fuga, la sicurezza non pu? solo essere passiva, ossia la macchina resistente, deve essere anzitutto attiva, ossia piste degne di questo nome, sicure e moderne, con un'organizzazione seria: fare il commissario non fare ? il dopolavoro domenicale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai detto poco.

Io sono dell'idea che espresse Fiorio nel 2007, ossia bisogna andare su piste serie, con le vie di fuga, la sicurezza non può solo essere passiva, ossia la macchina resistente, deve essere anzitutto attiva, ossia piste degne di questo nome, sicure e moderne, con un'organizzazione seria: fare il commissario non fare è il dopolavoro domenicale.

 

Due incidenti negli ultimi 30 anni, nessuno dei quali fatale: ho detto pochissimo. Allora tutti i circuiti sono una m***a e il più bello del mondo è il Bahrein, là sicuro nessuno si fa male.

Posso sapere cosa ti ha divertito nelle due edizioni passate di questo fantasmagorico Gran Premio?

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites

Panis ha avuto un incidente pesantissimo, Kubica se non si è ammazzato è grazie alla madonna di Fatima e Papa Woytila che guardavano giù. E sono incidenti di cui è colpevole il circuito e che il circuito ha contribuito a rendere pericolosi. Anche a Imola per anni non è morto nessuno, poi ad un certo giro la sorte ne ha chiamati su due. Speriamo che ci si fermi prima che Montreal si porti via qualcuno.

 

Di Valencia mi ha appassionato quello che mi appassiona delle altre gare, ossia la corsa.

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Panis ha avuto un incidente pesantissimo, Kubica se non si è ammazzato è grazie alla madonna di Fatima e Papa Woytila che guardavano giù. E sono incidenti di cui è colpevole il circuito e che il circuito ha contribuito a rendere pericolosi. Anche a Imola per anni non è morto nessuno, poi ad un certo giro la sorte ne ha chiamati su due. Speriamo che ci si fermi prima che Montreal si porti via qualcuno.

 

Di Valencia mi ha appassionato quello che mi appassiona delle altre gare, ossia la corsa.

 

E pensa a tutti quei circuiti in cui qualcuno si è ammazzato! C'è una curva più pericolosa dell'Eau Rouge, quello vecchia versione senza vie di fuga? Ma da ammiratore del pilota di cui porto il nick, non mi sogno neppure di dire che Spa faccia schifo.

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites

Panis ha avuto un incidente pesantissimo, Kubica se non si ? ammazzato ? grazie alla madonna di Fatima e Papa Woytila che guardavano gi?. E sono incidenti di cui ? colpevole il circuito e che il circuito ha contribuito a rendere pericolosi. Anche a Imola per anni non ? morto nessuno, poi ad un certo giro la sorte ne ha chiamati su due. Speriamo che ci si fermi prima che Montreal si porti via qualcuno.

 

Di Valencia mi ha appassionato quello che mi appassiona delle altre gare, ossia la corsa.

il tuo circuito preferito e monaco, giusto? nell ultimo gp barrichello si poteva ammazzare "grazie" ad un TOMBINO :wacko2: i circuiti devono essere sicuri e vero, pero montreal non mi sembra cosi pericoloso connfrontato con gli altri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, ma non è che se un circuito è pericoloso facciamo finta di nulla. si cerca di sistemarlo, rendendolo più sicuro possibile, in modo ragionevole. Montreal è assurdo perchè non c'è spazio per via di fuga: è un circuito troppo veloce per avere quei muri messi così. è il circo vedere i driver andare a stamparsi contro il muro dei campioni. Che senso ha una corsa così? Dobbiamo aspettare che qualcuno si ammazzi prima di lasciar perdere con questa follia del canada? Io speravo che l'anno scorso ce lo fossimo levato dalle scatole una volta per tutte .. invece ..

--

Monaco ha un'organizzazione tale che il problema della sicurezza, considerata la velocità, non si pone nei termini drammatici con cui si pone a Montreal. Rubens ha rischiato, d'accordo, ma un rischio normale, ragionevole. diverso è trovarsi coinvolto in un incidente come quello di Kubica, dove se non guardava giù il Papa non oso immaginare.

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma b?...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, ma non ? che se un circuito ? pericoloso facciamo finta di nulla. si cerca di sistemarlo, rendendolo pi? sicuro possibile, in modo ragionevole. Montreal ? assurdo perch? non c'? spazio per via di fuga: ? un circuito troppo veloce per avere quei muri messi cos?. ? il circo vedere i driver andare a stamparsi contro il muro dei campioni. Che senso ha una corsa cos?? Dobbiamo aspettare che qualcuno si ammazzi prima di lasciar perdere con questa follia del canada? Io speravo che l'anno scorso ce lo fossimo levato dalle scatole una volta per tutte .. invece ..

--

Monaco ha un'organizzazione tale che il problema della sicurezza, considerata la velocit?, non si pone nei termini drammatici con cui si pone a Montreal. Rubens ha rischiato, d'accordo, ma un rischio normale, ragionevole. diverso ? trovarsi coinvolto in un incidente come quello di Kubica, dove se non guardava gi? il Papa non oso immaginare.

ma perch? scusa,a monaco non ? mai morto nessuno?

wendlinger non ha rischiato di morire proprio l

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, ma questo perché non esistono circuiti a rischio zero, ha rischiato anche Kova a Barcellona, pista con le vie di fuga ecc.. allora a maggior ragione, evitiamo di andare ad aggravare stupidamente e inutilmente il rischio andando su tracciati dove è matematico che le auto si vadano a schiantare contro i muri a 300 all'ora. capisco che sia spettacolare, ma francamente non ci vedo niente di serio. Meglio apprezzare il bilanciamento della macchina lungo le curve del circuito di Istanbul o Valencia.

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, ma questo perch? non esistono circuiti a rischio zero, ha rischiato anche Kova a Barcellona, pista con le vie di fuga ecc.. allora a maggior ragione, evitiamo di andare ad aggravare stupidamente e inutilmente il rischio andando su tracciati dove ? matematico che le auto si vadano a schiantare contro i muri a 300 all'ora. capisco che sia spettacolare, ma francamente non ci vedo niente di serio. Meglio apprezzare il bilanciamento della macchina lungo le curve del circuito di Istanbul o Valencia.

Ma a Valencia le vie di fuga dove sono?

Poi,va b?,ognuno la pensa come vuole...

Share this post


Link to post
Share on other sites

un obrobbrio mai visto. manco le hrt puoi passare su sta pista

 

 

Quello che non si capisce sono le curvette, le pieghine senza senso che tarpano qualsiasi possibilit? di sorpasso. Inoltre dato che le parti veloci sono tutte introdotte da curve lentissime quindi chi ? dietro non pu? che accodarsi e poi subire l'accelerazione successiva senza avere la minima possibilit? di affiancare chi precede, ameno di errori o evidente superiorit? di motore. :nope:

Share this post


Link to post
Share on other sites

la pista piu brutta del mondiale, fosse per me, la eliminerei subito per fare posto a Portimao.

 

credo che Mclaren e Red Bull saranno le favorite, mentre la F10B ? tutta da valutare, soprattutto a Silverstone ove ci saranno altri aggiornamenti, ma anche a Woking porteranno importanti upgrade per quel GP.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×