Jump to content
Kimimathias

2010.05 | Gran Premio di Spagna - Barcellona [Gara]

Recommended Posts

smettila di flammare altrimenti meglio non postare proprio

 

C'è già la risposta proprio sopra il tuo post.

Edited by 248f1

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima il sorpasso a but leader del mondiale,poi vittoria a montecarlo e da li arrivare al mondiale sar? solo una formalit? per msc :dirol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io devo dire che a quei tempi non compravo "corriere della sera" e simili, essendo un adolescente :asd:

 

ma compravo sempre i vari "Corriere Dello Sport", "Gazzetta" o "Tuttosport" oltre a seguire i notiziari sportivi e le varie trasmissioni su F1, e ricordo che fin dall'inizio c'era molto entusiasmo, Schumacher era davvero visto come il "salvatore della patria", e per me che ero appunto un ragazzino diventò anche un eroe (mi piaceva Alesi, ma considerando la mia età non avevo quella classica "malvagità" e invidia che hanno molti adulti, che quindi mi portava a contestare il nuovo arrivo).

 

se a livello mediatico c'era molto entusiasmo (ci sarà stato anche qualche bastian contrario, non ne dubito), per la gente comune non era cosi, almeno non del tutto, il popolo era diviso tra i detrattori (nostalgici di Alesi, antipatie perchè era il piu forte, perchè rubava i mondiali con Briatore ecc.. ) e gli entusiasti che vedevano questo pilota nel miglior modo possibile, un pò come un eroe.

 

ripeto, la situazione non era cosi diversa, se non per il fatto che oggi con Internet (quindi i vari sportmediaset e simili) è tutto piu amplificato.

 

 

prova a chiedere anche in giro Beyond (parenti, amici magari piu grandi) ;)

Edited by dave

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi trovare qui

 

http://archiviostorico.corriere.it/archivio/ricercaAvanzata.jsp

 

articoli di archivio del Corriere della Sera, anche di quegli anni, come quello che ha postato Lotus.

 

Come ha detto Lotus, Morosini era favorevole, anzi "entusiasta" di Schumacher.

 

Ebbene, se leggi quegli asciutti articoli, scritti da un "entusiasta", puoi avere idea di com'era il clima giornalistico in quelli che NON erano entusiasti del Crucco! :asd:

E questo anche senza scomodare l'eterno bastian contrario (e piuttosto pirlotto, pace all'anima sua ... :rolleyes: ) Marcello Sabbatini ...

 

Nei fatti Schumacher godette sui media di una (peraltro scontata) "fredda luna di miele" per i primi mesi, senza critiche eccessive, anche perchè tranne i più "pirla" (appunto ...) di solito ci si rendeva conto che non avrebbe potuto ribaltare da subito la situazione di un team allo sbando.

Però non ricordo di osanna ed ovazioni ad accompagnare l'ingresso a Gerusalemme di Schumi ...

 

Le critiche ovviamente aumentarono dopo i mancati titoli dei primi anni e divennero acutissime dopo Jerez '97. Non so come abbia fatto a rimanere concentrato nei tre anni successivi ...

 

Per quanto riguarda gli appassionati, la "luna di miele" durò secondo me ancora meno, anzi per tanti non era mai iniziata.

Anche molti di quelli che ne riconoscevano le qualità lo avrebbero cacciato volentieri, per pura antipatia.

 

:confuso: Pirlotto? Ti commenti da solo...

 

del resto si sa che i rapaci volano "alto"... :asd:

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso che "quando vinceva, vinceva lui, mentre quando perdeva era colpa della squadra" (come in Canada 2008 quando inizialmente si parl? di problemi al cambio, mentre lui nel dopo gara disse chiaramente che fu un suo errore), o nelle annate 2008 e 2009 quando la macchina era un cesso, i risultati faticavano ad arrivare, per? mai nessun accusa verso la squadra, e quando si vinceva, sempre per il grande lavoro di "gruppo".

 

? arrivato in Ferrari con questa etichetta, che gli ? stata appiccicata per quache isolato episodio, tanta gente aveva previsto che avrebbe rovinato il clima nel team con i suoi "lamenti" "accuse" ecc...

 

finora, e sottolineo finora, sta avendo un comportamento esemplare da questo punto di vista (ed i momenti di difficolt? non sono mancati), per esempio in Malesia quando per proteggere la squadra, si prese quasi tutte le responsabilit? dell'errore strategico.

 

oppure in Australia, quando in una situazione con lui dietro Massa, da parte sua non ci fu alcuna "protesta" per non avergli lasciato spazio, eppure in molti all'inizio avrebbero messo la mano sul fuoco che in situazioni del genere sarebbero scoppiati i tanti attesi "casini" in squadra.

 

poi magari, come previsto da molti, i casini li creer? nel team, anzi sicuramente sar? cosi, ma al momento si sta comportando ottimamente, e gli va dato atto senza sminuire la situazione, anche perch? sono successi episodi che in molti all'inizio erano certi avrebbero scatenato il famoso "accusatore della squadra".

 

 

 

 

io credo che, come sia stato "disprezzato" in passato per qualche isolato episodio, vada sottolineato il suo comportamento attuale, e le differenti reazioni, reazioni che tanto hanno scatenato questa "leggenda" dello spacca team.

 

 

Come non quotare! :up:

Finora ? stato davvero ineccepibile, vabb? a parte la partenza in Cina... che per? si ? fatto subito Ampiamente perdonare.. ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

:confuso: Pirlotto? Ti commenti da solo...

 

del resto si sa che i rapaci volano "alto"... :asd:

 

Confermo.

Ma non sono io a "volare alto", era lui che "volava basso", nonostante la bolsa retorica sparsa a piene mani.

 

Ogni tanto ci prendeva, ovviamente (questione statistica? ;-) ).

Che non ci abbia preso con Schumacher la dice lunga ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io devo dire che a quei tempi non compravo "corriere della sera" e simili, essendo un adolescente :asd:

 

ma compravo sempre i vari "Corriere Dello Sport", "Gazzetta" o "Tuttosport" oltre a seguire i notiziari sportivi e le varie trasmissioni su F1, e ricordo che fin dall'inizio c'era molto entusiasmo, Schumacher era davvero visto come il "salvatore della patria", e per me che ero appunto un ragazzino divent? anche un eroe (mi piaceva Alesi, ma considerando la mia et? non avevo quella classica "malvagit?" e invidia che hanno molti adulti, che quindi mi portava a contestare il nuovo arrivo).

 

se a livello mediatico c'era molto entusiasmo (ci sar? stato anche qualche bastian contrario, non ne dubito), per la gente comune non era cosi, almeno non del tutto, il popolo era diviso tra i detrattori (nostalgici di Alesi, antipatie perch? era il piu forte, perch? rubava i mondiali con Briatore ecc.. ) e gli entusiasti che vedevano questo pilota nel miglior modo possibile, un p? come un eroe.

 

ripeto, la situazione non era cosi diversa, se non per il fatto che oggi con Internet (quindi i vari sportmediaset e simili) ? tutto piu amplificato.

 

 

prova a chiedere anche in giro Beyond (parenti, amici magari piu grandi) ;)

il problema ? solo che alonso non ? visto come un salvatore di cui vengono esaltate le imprese. ? fatto passare come il superiper in qualunque situazione, anche se non fa nnt di particolare vogliono osannarlo, usando quei paroloni che vanno bene per le messe dei fanatici religiosi non degli sportivi amanti di una squadra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con te sul fatto che Alonso gode di una situazione che Schumacher al suo arrivo non ebbe. Ero piccolo ma mi ricordo che il Kaiser stava sempre sotto la lente di ingrandimento e la stampa con lui all'inizio non fu molto tenera, inizi? ad ammorbidirsi verso il 99/00.

Io ricordo come fosse ieri, che la cosa pi? criticata di Schumacher, al suo arrivo fu - a mio modesto parere giustamente - il suo look, soprattutto i suoi stivali da cowboy.

:yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ricordo come fosse ieri, che la cosa pi? criticata di Schumacher, al suo arrivo fu - a mio modesto parere giustamente - il suo look, soprattutto i suoi stivali da cowboy.

:yes:

 

e che non parlasse italiano :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo.

Ma non sono io a "volare alto", era lui che "volava basso", nonostante la bolsa retorica sparsa a piene mani.

 

Ogni tanto ci prendeva, ovviamente (questione statistica? ;-) ).

Che non ci abbia preso con Schumacher la dice lunga ...

E' una questione di punti di vista. A me Sabbatini piaceva e concordavo spesso sulle sue valutazioni. Per quanto riguarda la "bolsa retorica" è una tua valutazione, sulla quale non concordo, ovviamente :lol: .

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottimo post.

La sua risposta a qualsiasi critica verso il suo nuovo idolo di vita, ? licenziato, cacciato, bollito, ecc. E parla di dischi rotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema ? solo che alonso non ? visto come un salvatore di cui vengono esaltate le imprese. ? fatto passare come il superiper in qualunque situazione, anche se non fa nnt di particolare vogliono osannarlo, usando quei paroloni che vanno bene per le messe dei fanatici religiosi non degli sportivi amanti di una squadra

Completamente d'accordo. E questo non sarebbe fanatismo? kimifanboys, vedove :asd: non ? molto diverso da fanatici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il suo nuovo idolo di vita

 

Ma che ne sai della mia vita sapientone? Vola basso v

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta leggerti. Altro che kimifanboys e vedove :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
:up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta leggerti. Altro che kimifanboys e vedove :asd:

 

Te non hai ancora capito un ca**o :asd:

 

Vola basso e 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma :asd: basta leggerti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

the low-flying finn :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma :asd: basta leggerti.

Bravo.. spero abbia letto bene l'ultimo passaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

the low-flying finn :rotfl:

lol

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×