Jump to content
Sign in to follow this  
Osrevinu

2010.05 | Gran Premio di Spagna - Barcellona [Presentazione]

Recommended Posts

05spagna.jpg
Formula 1 Gran Premio de Espana Telefonica 2010 - Catalunya
825? Gran Premio
Round 5/19
7-8-9 Maggio 2010

immagineuax.png
infow.gifINFO
Lunghezza del circuito: 4,655 km
Giri da percorrere: 66
Distanza totale: 307,104 km
Numero di curve: 16 - 9 destra ? 7 sinistra
Mescole Bridgestone: soffici/dure

icocrono.jpgRECORD
Giro prova: 1:19.954 - R Barrichello - Brawn Mercedes - 2009
Giro gara: 1:21.670 - K Raikkonen - Ferrari - 2008
Distanza: 1h31:36.230 - F Massa - Ferrari - 2007
Vittorie pilota: 6 - M Schumacher
Vittorie team: 11 - Ferrari
Pole pilota: 7 - M Schumacher
Pole team: 13 - Ferrari
Migliori giri pilota: 7 - M Schumacher
Migliori giri team: 14 - Ferrari
Podi pilota: 12 - M Schumacher
Podi team: 30 - Ferrari
Punti pilota: 98 - M Schumacher
Punti team: 243 - Ferrari
70606768.gifOrari del Gran Premio di Spagna

Venerd? 7 Maggio
10:00-11:30 Prove Libere 1
14:00-15:30 Prove Libere 2

Sabato 8 Maggio
11:00-12:00 Prove Libere 3
14:00-15:00 Qualifiche - Diretta Rai Due

Domenica 9 Maggio
14:00 Gara - Diretta Rai Uno



Il circus della Formula 1 approda finalmente in Europa. Dopo la consueta prima parte di stagione svoltasi tra l'Asia e l'Australia, la Formula 1 ritorna nel continente che le ha dato i natali e che ancora oggi ? sede delle factory di tutte le squadre.

Come ormai accade da qualche anno ? il Gran Premio di Spagna sul circuito di Barcellona a dare il via alla stagione europea della Formula 1. Il tracciato catalano ? un po' la pista di "casa" di tutte le squadre in quanto ? teatro dei test invernali e quindi i team conoscono il circuito alla perfezione.

La Formula 1 arriva in Spagna dpo quattro gare che ci hanno detto sostanzialmente che pur essendo la lotta al vertice molto serrata, il team che ? riuscito ad affermarsi meglio ? stata la McLaren. Jenson Button infatti si ? imposto anche nel Gran Premio di Cina. Il team di Woking guida la classifica piloti, con Button appunto, che precede Rosberg, e la classifica costruttori davanti a Ferrari e Red Bull.

La Red Bull e la Ferrari si trovano pi? o meno nella stessa situazione: entrambi i team hanno vinto una sola gara e sono stati vittime di una serie di errori di valutazione e di problemi di affidabilit?. Se da un lato la Red Bull si ? dimostrata regina assoluta delle qualifiche con quattro pole su quattro gare, non ? riuscita poi a tradurre questo vantaggio in vittorie e piazzamenti. La Ferrari ha invece pagato problemi al motore ed errori nelle scelte strategiche.

La McLaren si ? quindi rivelata non solo il team pi? costante, portando sempre le macchine a punti, ma anche quello pi? affidabile sia da un punto di vista meccanico che strategico.

Un po' di storia.

Il Gran Premio di Spagna, seppure attraverso tormentate vicende, ? uno dei pi? antichi del calendario, tanto ? vero che la prima edizione, valida per vetture Sport, ? datata 1913, ma per dieci anni rimase un fatto isolato. Nel 1923 il primo vero Gran Premio di Spagna si disput? sull?ovale di Sitges, ma la sopraelevazione delle curve era stata mal calcolata, e tale pista venne presto abbandonata. Nel 1926 la gara spagnola trova finalmente una sede relativamente stabile sul circuito di Lasarte a San Sebastian, e vede la vittoria di Costantini sulla Bugatti, vettura che quell?anno vincer? il Campionato del Mondo Grand Prix (ricordiamo che gi? dal ?25 al ?27 fu organizzato un Mondiale che premiava le Marche).

L?anno successivo tocca a Benoist, pilota che domina la stagione ?27 consegnando il titolo alla Delage. Negli anni successivi la gara perde la titolazione e per ritrovare il Gran Premio di Spagna bisogna arrivare al 1933, quando trionfa il francese Chiron sulla mitica Alfa P3. Ma si profila il dominio tedesco, infatti l?anno successivo ? la volta della Mercedes di Fagioli, mentre nel 1935 la gara viene inserita nel neonato Campionato Europeo Grand Prix e vede un nuovo trionfo della Stella a Tre Punte, stavolta con Rudolf Caracciola, che quell?anno vincer? anche il titolo europeo. Nel 1936 la Spagna piomba nella sanguinosa guerra civile, e il Gran Premio spagnolo torner? in calendario solo nel 1951, come gara finale del Campionato del Mondo di Formula 1 sul circuito di Pedralbes, quando Fangio vince il primo dei suoi 5 titoli battendo la Ferrari di Ascari.

Dopo una ulteriore edizione nel ?54, il Gran Premio scompare fino al 1967, quando Clark vince un?edizione non valevole per il Mondiale sul circuito madrileno del Jarama, pista sulla quale dal ?68 al ?75 la gara viene disputata in alternanza con il circuito del Montjuich a Barcellona. Drammatica l?edizione del ?69 proprio al Montjuich quando le Lotus di Hill e Rindt perdono gli alettoni, che in quei mesi diventano esageratamente e pericolosamente sempre pi? alti: l?austriaco ci rimette il setto nasale, e la Federazione decide finalmente di regolamentare le appendici alari. La vittoria di Stewart su March nel ?70, ? l?ultima colta da una scuderia (la Tyrrell) che non costruisce da s? il telaio. Nel ?74 Lauda coglie su Ferrari la sua prima vittoria, inaugurando un?era e una carriera tra le pi? significative.

Il 1975 segna la fine del Montjuich: ? l?anno della tragedia causata dall?uscita di pista di Stommelen, la cui vettura perde l?alettone posteriore provocando quattro morti tra il pubblico, e la dimostrazione che le proteste dei piloti prima del GP riguardo la scarsa sicurezza delle protezioni a bordo pista erano tragicamente fondate. La gara viene interrotta prima della met?, il punteggio dimezzato, e cos? Lella Lombardi, sesta, col suo mezzo punto ? ancora oggi l?unica donna ad aver finito un Gran Premio in zona punti. L?edizione 1980, vinta da Jones, viene successivamente dichiarata non valida per il mondiale a causa dei violenti contrasti tra i team inglesi della FOCA capeggiati da Ecclestone e la Federazione appoggiata dai Costruttori (Ferrari, Renault e Alfa).

Nel 1981, ultima edizione al Jarama, si assiste al capolavoro di Gilles Villeneuve, che con una Ferrari turbocompressa poco adatta al tortuoso circuito, guida da fuoriclasse non sbagliando niente pur pressato continuamente da una muta scatenata di avversari: al traguardo i primi cinque sono racchiusi in poco pi? di un secondo.

Il Gran Premio di Spagna non viene pi? disputato fino al 1986, quando entra in scena il circuito di Jerez de la Frontera, che viene inaugurato con lo strepitoso arrivo in volata tra Senna e Mansell, appaiati al traguardo e divisi da quattordici millesimi di secondo. Nel ?90 la doppietta Ferrari Prost-Mansell segna la fine per il circuito andaluso, infatti dal 1991 a tutt?oggi il GP di Spagna si disputa a Barcellona sul circuito di Catalunya, pista che ben presto ? divenuta punto di riferimento dei valori tecnici in campo, dato che ? scelta frequentemente dai team come circuito di collaudo.

Anche l?edizione inaugurale di Barcellona ? segnata dall?ennesima lotta Mansell-Senna, con l?inglese che si prende la rivincita grazie a un interminabile e memorabile sorpasso ruota a ruota col brasiliano. Ben presto sorge l?astro di Michael Schumacher, che in un decennio vincer? ben sei volte (qui ottenne la prima vittoria sulla Ferrari nel 1996), risultando cos? il pilota pi? vittorioso nella storia del Gran Premio di Spagna. Da ricordare anche la tripletta di Hakkinen dal ?98 al 2000 su McLaren. Dopo l?era Schumacher, nelle ultime edizioni c?? stata una certa alternanza di piloti vittoriosi, praticamente quasi tutti i protagonisti di questi anni: Raikkonen, Alonso, Massa e Button.

La Formula 1 che arriva in Spagna ? alle prese con un ennesimo problema che non fa altro che minare la stabilit? dell'ambiente: quale sar? il fornitore di pneumatici nel 2011? Questione non da poco che non ha mancato di sollevare polemiche. Assodato che ormai la Bridgestone dopo quattordici stagioni saluter? il circus, la FIA e i team si stanno adoperando per trovare un sostituto e proprio nel week end catalano la situazione potrebbe chiarirsi. Oltre ai coreani della Kumho e della Hankook, sono circolati nelle ultime settimane i nomi di Pirelli e Michelin. La casa francese si sarebbe detta interessata a patto di avere un competitor, insomma si tornerebbe alla guerra delle gomme, mentre la Pirelli avrebbe posto come condizione il passaggio a cerchi da 18 pollici in modo da poter riversare l'esperienza sulle gomme per le vetture stradali.

La situazione ? molto seria. Al di l? del fatto di avere una sicurezza sul nome del fornitore, le squadre hanno bisogno di sapere in quali mani affideranno le loro auto. Non ci resta che aspettare le decisioni che saranno prese.

Il Gran Premio di Spagna rappresenta come sempre il momento ideale per portare in pista nuovi componenti delle vetture. Nelle prime gare le auto erano sostanzialmente uguali, mentre dal prossimo week end i team inizieranno i famosi upgrade con le soluzioni studiate dai tecnici in fabbrica per ovviare ai problemi pi? o meno piccoli che si sono manifestati ad inizio mondiale.

Questo week end inizier? anche il campionato della GP2 Series che accompagner? la Formula 1 per tutta la stagione europea.

Domenico Della Valle - Francesco Ferrandino



alloro.gifAlbo d'oro

01. 1951 J Fangio - Alfa Romeo
02. 1954 M Hawthorn - Ferrari
03. 1968 G Hill - Lotus Ford
04. 1969 J Stewart - Matra Ford
05. 1970 J Stewart - March Ford
06. 1971 J Stewart - Tyrrell Ford
07. 1972 E Fittipaldi - Lotus Ford
08. 1973 E Fittipaldi - Lotus Ford
09. 1974 N Lauda - Ferrari
10. 1975 J Mass - McLaren Ford
11. 1976 J Hunt - McLaren Ford
12. 1977 M Andretti - Lotus Ford
13. 1978 M Andretti - Lotus Ford
14. 1979 P Depailler - Ligier Ford
15. 1981 G Villeneuve - Ferrari
16. 1986 A Senna - Lotus Renault
17. 1987 N Mansell - Williams Honda
18. 1988 A Prost - McLaren Honda
19. 1989 A Senna - McLaren Honda
20. 1990 A Prost - Ferrari
21. 1991 N Mansell - Williams Renault
22. 1992 N Mansell - Williams Renault
23. 1993 A Prost - Williams Renault
24. 1994 D Hill - Williams Renault
25. 1995 M Schumacher - Benetton Renault
26. 1996 M Schumacher - Ferrari
27. 1997 J Villeneuve - Williams Renault
28. 1998 M Hakkinen - McLaren Mercedes
29. 1999 M Hakkinen - McLaren Mercedes
30. 2000 M Hakkinen - McLaren Mercedes
31. 2001 M Schumacher - Ferrari
32. 2002 M Schumacher - Ferrari
33. 2003 M Schumacher - Ferrari
34. 2004 M Schumacher - Ferrari
35. 2005 K Raikkonen - McLaren Mercedes
36. 2006 F Alonso - Renault
37. 2007 F Massa - Ferrari
38. 2008 K Raikkonen - Ferrari
39. 2009 J Button - Brawn Mercedes
















Edizioni precedenti al Campionato Mondiale di F1 o fuori-campionato:

1913 C Salamanca - Rolls Royce
1923 A Divo - Sunbeam
1926 B Costantini - Bugatti
1927 R Benoist - Delage
1933 L Chiron - Alfa Romeo
1934 L Fagioli - Mercedes
1935 R Caracciola - Mercedes
1967 J Clark - Lotus Cosworth
1980 A Jones - Williams Ford


F1GrandPrix.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran premio di casa per Alonso, ma penso che Red Bull e McLaren saranno messe meglio.

Tracciato notoriamente dalle gare pallose. Fortuna che ce lo leviamo presto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara asciutta, pista tecnica, temperature medie .. direi che si dovrebbe tornare ai valori del Bahrein. Alonso che dovrebbe vincere, bene le RB, McLaren dietro con Button che dovrebbe tornare dietro anche alle MB.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari piove (ovviamente una casualit?) :asd:

E se vince di nuovo Button, sar? anch'essa una casualit?. :asd::asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

mamma mia che pesante

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto probabile il tris di button

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto probabile il tris di button

 

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto probabile il tris di button

 

Non scherziamo. :thumbsup:

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

macch?,vince massa.

vero lucas?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla Ferrari dovrebbero aver risolto il problema del motore e con quelle due tre modifiche che queste settimane han dato modo e tempo di apportare, sicuramente saranno l? davanti, sta alla RB dimostrarsi all'altezza. McLaren dietro a loro, e poi Mercedes, cio? i valori dell'unica corsa lineare, ossia il Bahrein.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente, come sottolineato dall'Articolo, le nuove soluzioni potranno portare con s? diversi decimi. Pertanto non ? da escludere un rovesciamento dei valori... la Red Bull intanto ha gi? comunicato che per la Spagna l'F-Duct non sar? pronto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che il cambio dei valori in campo se avverr? sar? pi? avanti. Per ora la diarchia RB e Ferrari mi pare indistruttibile. Vediamo se MB ha superato McLaren, che attenzione, nel corso di stagione pagher? pesantemente la sua solitudine e il fatto di non essere pi? appoggiata da una potenza come Mercedes.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai tanto si sa di gi? come va...prima fila tutta red bull,in gara webber fa ca**ate,a vettel gli si rompe qualcosa,alonso perci? vince ribadendo che nelle gare normali lui ? il maestro indiscusso,viene proclamato nuovo re di spagna,unifica sotto la sua corona tutta l'europa occidentale e tutti a casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

2006 :sbav :sbav:

 

grande bluff di briatore e alonso che si complimentano con la ferrari nelle libere (+10 km/h di velocit? rispetto alle reanult),q1 e q2 con gomme usate lisciate...e alla fine prima fila in qualifica e dominio in gara,nel primo stint ricordo che praticamente ogni giro era un gpv :sbav:

Share this post


Link to post
Share on other sites

la versione pre 2007 era stupenda,compensava quasi la mancanza cronica di sorpassi

http://www.youtube.com/watch?v=Ra6C0qkbZKo

 

 

il problema ? che tra test e categorie infieriori queta pista ? la piu utilizzata del mondo credo,quindi praticamente tutti i piloti la conoscono bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me felipe puo fare il primo gp vinto del 2010

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me felipe puo fare il primo gp vinto del 2010

:assonnato:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:assonnato:

 

ma scusa io che tifo felipe che devo scrivere

"vince shummi"

 

o vince vettel ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno dei circuiti che detesto di pi?. Con quella chicane alla fine ? davvero un insulto farci girare le F1 (ma ormai siamo abituati a questo tipo di insulto).

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma scusa io che tifo felipe che devo scrivere

"vince shummi"

 

o vince vettel ?

? dalla 1^ gara dell'anno che dici sempre "questa ? la volta buona per massa" "qui vince massa" "questa ? la gara di massa"

sii realista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×