Jump to content
Garviel Loken

Jenson Button

Recommended Posts

Non ho voglia di andare a cercare nel forum, ma lo scorso a quest'ora si dicevano le stesse cose, e cioè che per Alonso, con Raikkonen, la festa ed i 100 punti di vantaggio sul compagno erano finiti.

Ovviamente a parte quelli che mettevano gia le mani avanti parlando di trattamenti da pilota di serie B, nonostante Kimi fosse stato ingaggiato proprio per "rimettere al suo posto" lo spagnolo.

Magari il suo posto è quello: davanti.

 

Ciao, hai ragione si diceva così, io non c'ero qui ma avrei scritto le stesse cose, con la differenza che avrei messo Alonso comunque davanti a Kimi perchè lo reputo più completo. Detto ciò però concorderai che non si può pensare che la vera differenza tra Kimi e Fer sia questa.. Voglio dire Kimi si è trovato una F14-T che non ha mai digerito, non è riuscito a trovare mai un'assetto che lo soddisfacesse. Poi consideriamo che la F14-T è comunque più vicina allo stile di guida di Alonso. Un Kimi con una vettura vicina alle sue esigenze di guida sarebbe molto vicino ad Alonso, imho.

Una cosa è certa, Fernando Alonso è il miglior pilota in quanto ad adattabilità, Kimi è lacunoso sotto questo punto di vista e quest'anno si è visto. Un'altro pilota che trovo molto bravo in quanto ad adattamento è proprio Button, per questo credo che tra i due non vedremo una grossa differenza.

 

Tra l'altro io ritengo Button un grande pilota, ma molti no, pensano che sia un buon pilota e basta.. Jenson è intelligente e sa che questa è l'occasione per zittire tutti. Stare davanti ad Alonso (quasi impossibile imho, semplicemente perchè Alonso è il migliore adesso) o limitare di molto i danni, farebbe cambiare idea a molti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica volta che Button regolò Hamilton fu a Montreal 2012 quando lo mandò a muro senza essere sanzionato

Anzi mi sorprende come i due siano ancora in buoni rapporti

 

Io tutte ste somiglianze fra Button e Alonso non le vedo

Fernando è un pilota aggressivo che sarebbe capace di arrivare allo scontro pur di non farsi passare

Certo negli ultimi anni con la gestione delle gomme e ora dei consumi ha dovuto modificare il suo comportamento nei duelli, ma resta il fatto che i due siano davvero diversissimi

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ciao, hai ragione si diceva così, io non c'ero qui ma avrei scritto le stesse cose, con la differenza che avrei messo Alonso comunque davanti a Kimi perchè lo reputo più completo. Detto ciò però concorderai che non si può pensare che la vera differenza tra Kimi e Fer sia questa.. Voglio dire Kimi si è trovato una F14-T che non ha mai digerito, non è riuscito a trovare mai un'assetto che lo soddisfacesse. Poi consideriamo che la F14-T è comunque più vicina allo stile di guida di Alonso. Un Kimi con una vettura vicina alle sue esigenze di guida sarebbe molto vicino ad Alonso, imho.

Una cosa è certa, Fernando Alonso è il miglior pilota in quanto ad adattabilità, Kimi è lacunoso sotto questo punto di vista e quest'anno si è visto. Un'altro pilota che trovo molto bravo in quanto ad adattamento è proprio Button, per questo credo che tra i due non vedremo una grossa differenza.

 

Tra l'altro io ritengo Button un grande pilota, ma molti no, pensano che sia un buon pilota e basta.. Jenson è intelligente e sa che questa è l'occasione per zittire tutti. Stare davanti ad Alonso (quasi impossibile imho, semplicemente perchè Alonso è il migliore adesso) o limitare di molto i danni, farebbe cambiare idea a molti.

 

 

Il problema non è la differenza di prestazioni tra Fernando e Kimi, il problema è che se per vedere in finnico andare forte ci vuole la macchina che piace a lui, la pista che piace a lui, il meteo che piace a lui e gli avversari che piacciono a lui, auguri!

Un campione deve andrae forte relativamente al mezzo a disposizione, alla pista in cui si corre, le regole e gli schieramenti di squadra.

Alonso nel 2007 aveva tutta la squadra contro al punto da arrivare a sentire il team principal della stessa squadra dichiarare che il vero avversario per il mondiale era lui.

Ecco, se sei un campione devi andare forte anche in quelle circostanze. Poi puoi perdere, vincere, sbagliare, ma devi esserci.

E Raikkonen, decisamente, non c'è.

In questo vedo molto piu solido Button, pilota veloce, regolare, bravo a gestire la corsa, la squadra, i compagni.

Uno che è riuscito ad inserirsi in un contesto dove Hamilton era indiscutibilmente il padrone di casa, e non è, come Alonso e Vettel, pilota facile da gestire nelle dinamiche di squadra.

Quindi la coppia la vedo bene, anche se, sempre secondo me, sarà il tempo a dirlo se finiranno assieme, l'inglese ne uscirà comunque dietro, e non di poco.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica volta che Button regolò Hamilton fu a Montreal 2012 quando lo mandò a muro senza essere sanzionato

Anzi mi sorprende come i due siano ancora in buoni rapporti

 

 

Sei chiaramente un troll, fino ad oggi io ci ho provato, ma è tutto inutile. E' una battaglia persa in partenza.

 

E gli altri ste str****te, non te le devono far passare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora dovete capire una cosa, e cioè che questa monoposto (la F14T) non è adatta allo stile di guida di Kimi, sia per le sospensioni che per l'adattabilità completa all'avan treno.

Detto questo, l'anno prossimo Allison farà una monoposto stile Lotus 2012/2013 ed allora sì che vedremo dinuovo un grande Kimi.

 

Il confronto Alonso l'ha vinto solo per questo motivo, non capisco come non mettete nelle vostre argomentazioni questo fattore, che è il più importante di tutti.

 

Se Kimi non si trova con la monoposto, non riesce proprio a guidarla per come sa, questo è un suo limite, ma non è quello di quest'anno il vero Kimi.

Per quanto riguarda Jenson, invece, è proprio il contrario di Kimi, e cioè riesce quasi sempre ad adattare alla monoposto che guida, è stato quasi sempre davanti al suo compagno di Team , vedi Perez, Magnussen, Hamilton nel 2011 (finì 2° nel mondiale).

Sarà un bel compagno di team per Alonso, una bella e dura lotta, lo sarebbe stato anche quest'anno se a Kimi sarebbe stata affidata una monoposto già progettata da Allison.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Sei chiaramente un troll, fino ad oggi io ci ho provato, ma è tutto inutile. E' una battaglia persa in partenza.

 

E gli altri ste str****te, non te le devono far passare.

 

 

datti una calmata

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

L'unica volta che Button regolò Hamilton fu a Montreal 2012 quando lo mandò a muro senza essere sanzionato

Anzi mi sorprende come i due siano ancora in buoni rapporti

 

 

Sei chiaramente un troll, fino ad oggi io ci ho provato, ma è tutto inutile. E' una battaglia persa in partenza.

 

E gli altri ste str****te, non te le devono far passare.

 

ho solo risposto senza quotare a chi diceva che Button regolò Hamilton

che poi è un dato di fatto che i due non si sopportassero, basti ricordare la scenata di Lewis sul follow/unfollow di Button e la seguente voglia di cambiare aria...

 

Poi oh io sono il primo ad ammettere i limiti mentali di Hamilton (a differenza di molti fans di Lewis)

uno prova a essere obiettivo nei limiti... ma se si torna sulla storia che Button avrebbe regolato Lewis...

Edited by Supernova

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ho solo risposto senza quotare a chi diceva che Button regolò Hamilton

che poi è un dato di fatto che i due non si sopportassero, basti ricordare la scenata di Lewis sul follow/unfollow di Button e la seguente voglia di cambiare aria...

 

Poi oh io sono il primo ad ammettere i limiti mentali di Hamilton (a differenza di molti fans di Lewis)

uno prova a essere obiettivo nei limiti... ma se si torna sulla storia che Button avrebbe regolato Lewis...

 

 

Puoi dire il contrario?!

credo di no...sicuramente Hamilton non regolò Button e questo è fuori discussione!!

Può darsi il contrario o magari che se la sono cavata alla pari, ma senz'altro no che Hamilton ha regolato Button !!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stiamo ancora a discutere su chi è più forte tra Button e Hamilton?! Proviamo a chiedere a 10 team manager chi prenderebbero magari ci aiutano loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

ho solo risposto senza quotare a chi diceva che Button regolò Hamilton

che poi è un dato di fatto che i due non si sopportassero, basti ricordare la scenata di Lewis sul follow/unfollow di Button e la seguente voglia di cambiare aria...

 

Poi oh io sono il primo ad ammettere i limiti mentali di Hamilton (a differenza di molti fans di Lewis)

uno prova a essere obiettivo nei limiti... ma se si torna sulla storia che Button avrebbe regolato Lewis...

 

 

Puoi dire il contrario?!

credo di no...sicuramente Hamilton non regolò Button e questo è fuori discussione!!

Può darsi il contrario o magari che se la sono cavata alla pari, ma senz'altro no che Hamilton ha regolato Button !!!

 

 

In 2 anni su 3 gli è arrivato davanti in classifica, basta? L'anno che Button battè Hamilton fu più per demeriti di Lewis che giocava all'autoscontro ogni due gran premi, non certamente perchè l'altro era superiore in termini di prestazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Puoi dire il contrario?!

credo di no...sicuramente Hamilton non regolò Button e questo è fuori discussione!!

Può darsi il contrario o magari che se la sono cavata alla pari, ma senz'altro no che Hamilton ha regolato Button !!!

 

 

In 2 anni su 3 gli è arrivato davanti in classifica, basta? L'anno che Button battè Hamilton fu più per demeriti di Lewis che giocava all'autoscontro ogni due gran premi, non certamente perchè l'altro era superiore in termini di prestazioni.

 

 

Certo, Jenson ad ogni Gp aspettava sornione l'errore di Lewis per sperare di arrivargli davanti....si certo!!!

A volte di vedono proprio le gare al contrario, a volte non sempre!!! :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Certo, Jenson ad ogni Gp aspettava sornione l'errore di Lewis per sperare di arrivargli davanti....si certo!!!

A volte di vedono proprio le gare al contrario, a volte non sempre!!! :yes:

 

caso strano è l'unico anno in cui gli è arrivato davanti, vedi un pò te :lol2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io tutte ste somiglianze fra Button e Alonso non le vedo

Fernando è un pilota aggressivo che sarebbe capace di arrivare allo scontro pur di non farsi passare

Certo negli ultimi anni con la gestione delle gomme e ora dei consumi ha dovuto modificare il suo comportamento nei duelli, ma resta il fatto che i due siano davvero diversissimi

 

 

ma secondo me hanno anche diversi stili di guida.

Share this post


Link to post
Share on other sites

5 posizioni di penalità in griglia per la sostituzione del cambio ad Austin.



Non una buona cosa....neanche arrivato in America e già sai di essere penalizzato..

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto converebbe anche a lui partire dai box

 

Beh sono 5 posizioni, non 10, e non deve preservare il motore a differenza di Vettel.

Certo se poi la prestazione non c'è e deve qualificarsi 14esimo per dire, è chiaro che gli conviene, ma, visto che la prestazione sembra esserci, potrebbe partire nei primi 10 anche con una penalità. Dovranno valutare il consumo delle gomme, perché in caso, sia molto alto (come sembra), con una griglia così corta e senza tappi (come Caterham e Marussia), e con la possibilità di sorpassare facilmente potrebbero essere molto favoriti in ottica gara, partendo con gomme nuove e da loro scelte, anche se partendo ultimi.

Edited by ButtonForEver

Share this post


Link to post
Share on other sites

Button qualora non rinnovasse con la McLaren, darebbe il via libera alla trattativa con la Porsche, un probabile triennale da oltre 15 milioni di sterline l'anno.

Oramai il campo sembra essersi restrinto solo a queste due strade.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Button qualora non rinnovasse con la McLaren, darebbe il via libera alla trattativa con la Porsche, un probabile triennale da oltre 15 milioni di sterline l'anno.

Oramai il campo sembra essersi restrinto solo a queste due strade.

 

(psst: hai un buffo errore nell'ultima riga, correggilo.) :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×