Jump to content
Garviel Loken

Jenson Button

Recommended Posts

Con lui si parla di ritiro da anni, lo davano per vecchio gia a 29 anni :)

Non credo che ci siano dichiarazioni particolari, io non ho trovato nulla.

Poi certo, se il team butta via delle occasioni facendo delle puttanate del genere ci sta anche che gli girino le balle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si parla di ritiro soprattutto per le sue nuove dichiarazioni, che io francamente non ho ancora letto :D

 

 

Gli hanno chiesto "Senna spingeva sempre al massimo Honda per migliorare, tu che fai? Ci vai a meeting?" e lui ha risposto

"Apart from punching them I cannot do anything more. I am trying to push everyone. I am aware of their hard work, that they are doing their best, working 24 hours [a day] in Sakura. They are bringing all the knowledge from the outside as well, from all of the manufacturers. Unfortunately in Formula 1 there is not a magic button you can touch, that from one day to another you can reach a certain level. We are definitely moving forward in the right direction, Last year the project was not mature enough, especially because the power unit was not ready. I remember here we had 105-place penalties between Jenson and me, so this was definitely a sign we were not ready to compete. We are a little bit behind compared to the other manufacturers, but in terms of the organisation, on the chassis side, we are comparable to the top teams. We are in a situation much better than last year which makes us more confident about next year. It's taking time, but if you imagine we are in the middle of the second year, and you see the power, deployment and reliability we have now, I don't think there are other teams in this position in their second year, probably Mercedes [in 2015]. But we are even ahead of Mercedes in their second year, so I'm impressed with what Honda has done with what little time they've had. The biggest problem was the starting point because we were too far behind last year."

 

Il che è stato sintetizzato in "voglio prendere a pugni i tecnici Honda" per fare clickbaiting.

 

Alternativamente, la stessa intervista, è stata riportata anche come "Alonso: Honda avanti a Mercedes"

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che è pronto per la Ferrari adesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che il ritiro di Alonso sia nell'ordine delle cose. Cioè, se è lecito parlarne per Raikkonen, è lecito farlo pure per Alonso: sono coetanei. E sono entrambi sostanzialmente bloccati nel team dove sono adesso, per cui se Ferrari non rinnova Kimi, è difficile vada altrove e se la McLaren non diventa vincente il prossimo anno, Alonso non ha molte alternative. Io non lo vedo andare molto oltre il 2017. Così come tendo a pensare che alla fine nel 2017 ci sarà pure Raikkonen ma stavolta sarà davvero l'ultimo anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senna era amato dai meccanici Alonso un filino meno così a naso...

Me lo vedo stare ore in garage fino a sera con i giapponesi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che il ritiro di Alonso sia nell'ordine delle cose. Cioè, se è lecito parlarne per Raikkonen, è lecito farlo pure per Alonso: sono coetanei. E sono entrambi sostanzialmente bloccati nel team dove sono adesso, per cui se Ferrari non rinnova Kimi, è difficile vada altrove e se la McLaren non diventa vincente il prossimo anno, Alonso non ha molte alternative. Io non lo vedo andare molto oltre il 2017. Così come tendo a pensare che alla fine nel 2017 ci sarà pure Raikkonen ma stavolta sarà davvero l'ultimo anno.

 

Fra Alonso e Kimi ci sono 2 anni, fra Alonso ed Hamilton 3.

Tutti pensionati insomma

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io penso che il ritiro di Alonso sia nell'ordine delle cose. Cioè, se è lecito parlarne per Raikkonen, è lecito farlo pure per Alonso: sono coetanei. E sono entrambi sostanzialmente bloccati nel team dove sono adesso, per cui se Ferrari non rinnova Kimi, è difficile vada altrove e se la McLaren non diventa vincente il prossimo anno, Alonso non ha molte alternative. Io non lo vedo andare molto oltre il 2017. Così come tendo a pensare che alla fine nel 2017 ci sarà pure Raikkonen ma stavolta sarà davvero l'ultimo anno.

 

Fra Alonso e Kimi ci sono 2 anni, fra Alonso ed Hamilton 3.

Tutti pensionati insomma

 

Fra Hamilton e Alonso 4. :blush2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton ne ha fatti 31 a gennaio, Alonso ne ha ancora 34. Neanche 3 e mezzo.

Edited by effe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va be', se stiamo a contare i mesi non ne usciamo più. Alonso è dell'81 e Hamilton è dell'85 (come Rosberg). Button è del 1980, Raikkonen del 1979. Max Verstappen invece è del 1997. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa che tra Button e Verstappen, nei prossimi 2 anni, se costassero gli stessi soldi io prenderei Button.

Le variabili sono troppe, se va forte preferisco l'esperienza dell'esperto all'esuberanza del giovanissimo.

Bello quando, con gomme finite, Max lotta per non cedere la posizione alle mercedes e si ripresenta in staccata, ma non serve a un caz.o, rischia inutilmente contro un risultato gia scritto. Ha senso lottare quando puoi lottare, non per fare cinema e magari rischiare di finire fuori per niente.

Per il giovine c'è tempo, promette bene ma deve ancora farsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jenson si ritirerà al termine della stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jenson si ritirerà al termine della stagione.

 

Rimarrà in McLaren però, ruolo "alla Schumacher" e credo anche da pilota di riserva visto che quelli McLaren hanno la tendenza ad infortunarsi. :asd:

 

 

EDIT: Dice Button che però potrebbe correre nel 2018 in F1.

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavo per indicare anche io questo. Penso sarà difficile. Vediamo. Nel frattempo, arrivederci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sostanzialmente se nel 2018 Alonso dice STOP torna Button ad affiancare Vandoorne. Essendosi chiusa la porta McLaren per Vandoorne e non essendoci team competitivi liberi (perché è praticamente certo che la Williams il prossimo anno sarà dietro la McLaren) ha deciso di lasciare così. Si occuperà anche del lavoro al simulatore l'anno prossimo.

 

 

Okay praticamente Button ha firmato 2 anni con McLaren da "terzo pilota" e "ambasciatore"/uomo sponsor. Nel 2017 starà fuori dalla F1 ma nel 2018 potrebbe rientrare (al posto di Alonso o magari su un B team Honda).

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comprensibile. Chissà chi va in Williams. Lynn?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace: Jenson è un pilota ancora molto veloce, oltre che intelligente ed estremamente corretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ed è l'unico pilota ad aver fatto più punti di Alonso e Hamilton come compagno di scuderia, nel 2011 e 2015. Condizioni particolari ma comunque un record importante.

 

EDIT: Button ha detto anche che sicuramente guiderà la vettura del prossimo anno, presumo quindi che guiderà nei famosi "100 km" concessi dalla FIA, o magari anche nei test pre stagionali.

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi avrebbe rifiutato la Williams?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi avrebbe rifiutato la Williams?

 

Così si dice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×