Jump to content
Sign in to follow this  
Winters

F1 1993: ultima stagione per il cambio "a leva"?

Recommended Posts

Salve ragazzi! E' il mio secondo post dopo la presentazione e vi faccio inanzitutto i complimenti per la competenza che dimostrate nelle pagine di questo forum.

Ho un quesito da porvi:

Sto facendo una ricerca riguardo i tipi di cambio utilizzati sulle monoposto di F1 della stagione 1993.

Molte monoposto dell'epoca avevano già il semiautomatico dietro al volante, introdotto dalla Ferrari 5 anni prima, però nei vari filmati dell'epoca ho notato che alcune monoposto di team "minori", utilizzavano ancora la leva del cambio tradizionale, come ad esempio la Tyrrell 021 o la Lola T93/30.

La mia curiosità è questa: di che tipo era il cambio a leva? Era un cambio ad H tradizionale o a leva sequenziale ma con frizione a pedale? Purtroppo non riesco a trovare info in merito...

Mi affido a voi! Grazie anticipatamente!

 

P.S. Ecco uno spettacolare filmato che ritrae la Tyrrel 021 guidata da Katayama, dove si vede perfettamente il punta-tacco effettuato in scalata e la mano che agisce sul cambio, ma purtroppo non riesco a capire se il cambio ha innesti ad H o sequenziali...

 

Edited by Winters

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo fosse ad H. Le ultime a introdurre il semi mi pare furono la minardi nel corso del '94 e la forti in belgio nel '95.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo non posso aiutarti, ma ci tenevo a complimentarmi con te per la scelta del video!

Che bello il punta-tacco! E che spettacolo la frizione!!

I bei tempi che furono...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per le risposte ragazzi!M.SchumyTheBest, quando hai scritto che la Minardi e la Forti sono state le ultime F1 ad avere il semi, intendi il cambio a leva semiautomatico? Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, intendo quello al volante. Mi pare che la minardi lo test? durante il '94, ma non so la gara esatta in cui lo port?. La forti invece mi pare lo port? in belgio nel '95.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si il cambio era ad H come si vede dal video di Dumfries, almeno fino a fine anni 80 ma anche dopo, m,a mi sembra anche la Sauber tenne iol cambio a leva fino a fine 1997

 

http://www.youtube.com/watch?v=03VUI6jFknY

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quanto mi ricordo, l'ultima scuderia a usare la leva del cambio fu la Forti nelle prime gare della stagione 1995. Gi? con il ritorno ai GP europei arriv? il semiautomatico. La Sauber nel 1997 non aveva il cambio a leva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si chatruc, hai ragione! E' stata proprio la Forti del '95 l'ultima F1 ad usare il cambio ad H, ho verificato! Grazie della segnalazione!

Quindi a quanto apre si è passati direttamente dal cambio ad H al semiautomatico al volante...

Edited by Winters

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto lo rimpiango il cambio manuale 'ad H'... Tra l'altro i semiautomatici pesano molto di pi?, oltre a svilire le doti di guida: li trovo la cosa meno sportiva del mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto lo rimpiango il cambio manuale 'ad H'... Tra l'altro i semiautomatici pesano molto di pi?, oltre a svilire le doti di guida: li trovo la cosa meno sportiva del mondo.

 

Tu credi che le doti di guida possano essere condizionate pesantemente dalla manovra del cambio?

Tu credi che in F1 ci? che conta sia solo le doti di guida?

Tu credi che se in F1 si fosse rimasto con l'anticipo manuale la sportivit? ne avrebbe guadagnato?

Tu credi che i costruttori e preparatori in F1 siano solo fornitori di attrezzatura sportiva per i piloti?

Tu credi che esista ancora la F1?

 

Io credo che di quanto sopra non ci ha capito nulla nessuno

Io credo che di quanto sopra non gliene frega nulla a nessuno.

 

Buon divertimento con lo spettacolo della F1.

Amen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'? un solo commento di Raphael che non metta una tristezza indicibile...ma tanto la F1 non ? uno sport perch? Alonso non restitu? la posizione a Webber :asd:

 

Invece concordo con Enzo, sarebbe bellissimo un ritorno del cambio manuale ad H...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io invece sono d'accordo in buona parte con raphael,forse è fin troppo radicale ma ha ragione da vendere!

però non si può in modo assoluto trascurare l'aspetto sportivo e dello spettacolo,se gli ing possono(anzi potessero)testare e studiare soluzioni tecniche veramente innovative è solo grazie ai soldi che arrivano da chi paga per vedere le gare,e chi paga vuole divertirsi anche con lo spettacolo in pista e non solo parlando di rendimenti termici,cambi trasversali,rotori-statori eccecc

Edited by cek

Share this post


Link to post
Share on other sites

ricordo bene che hakkinen nel 94, quando ormai i cambi erano quelli al volante con frizione anch'essa a farfalla, si lament? coi suoi perch? si trovava male e voleva continuare ad usare la frizione a pedale col risultato per? di essere in difficolt? dal momento che l'abitacolo non era progettato per 3 pedali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che il cambio manuale ad H rappresenterebbe un problema grossissimo per gli esordienti in F1. Ormai ogni categoria minore ha il cambio sequenziale al volante: addirittura ai corsi per prendere la licenza di pilota insegnano a fare la doppietta in scalata ma ormai non serve veramente pi? a un tubo e devono usare le F. Campus degli anni '90 per farla mettere in pratica, perch? nemmeno le auto stradali vanno bene per farla.

 

Per un pilota sarebbe pi? difficile ma non credo sia molto selettivo. Cio?, a parte gli esordienti che dovrebbero ambientarsi, i pi? esperti non avrebbero problemi. Alla fine ? una manovra che richiede pi? tempo e coordinazione, ma non ? quel qualcosa che differenzia i piloti. Magari pu? differenziare Nakajima da Alonso, fra i quali la differenza di valore ? comunque evidente, per? non rappresenterebbe una vera e propria "tagliola".

 

Servirebbero componenti molto pi? delicate, pi? "estreme", aderenza ridotta e motori da gestire nell'arco della gara: il cambio ad H sarebbe s? da introdurre, ma sarebbe solo un aspetto di un generale aumento di difficolt? nella guida. Non rappresenterebbe quel punto rivoluzionario dal quale partire per rendere la F1 pi? selettiva o pi? spettacolare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il cambio ad H puo' aiutare a dare spettacolo ,visto che basterebbe un errore del pilota e la gara prenderebbe un'altra piega e non soltanto in una gara come quella di Montecarlo dove le cambiate sono infinite e si finisce con le stimmate alle mani. Chiaramente non basta questo componente per ridare spettacolo, ci vorrebbe un radicale intervento ai regolamenti e una ritoccata ad aerodinamica e motori, ci aggiungerei che rimettere freni in acciaio, sarebbe il massimo ,per permettere di fare staccate, non piu' sotto curva ma un po' prima, per poter permettere il sorpasso agli staccatori pazzi ma qui sto andando a finire troppo oltre, ci vorrebbe un topic piu' vasto che parli un po' di come vorremmo noi la f1 in fatto di tecnica per dare spettacolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×